Roma, stuprata, seviziata e derubata dentro il suo bar da un tunisino

L’incubo per la donna ha avuto inizio poco prima dell’alba di ieri: “Ho visto la morte in faccia”, riferisce ancora sotto choc. Dopo averla pestata ed aver soddisfatto i suoi primordiali istinti, l’africano ha portato via il registratore di cassa

Terribile episodio di violenza e di stupro avvenuto poco prima dell’alba di ieri a Roma.

Vittima dell’ennesimo caso di abusi sessuali ad opera di uno straniero è la titolare di un bar a Monte Mario, aggredita da un uomo che aveva trascorso tutta la notte all’interno del locale come cliente. È la stessa donna a raccontare l’orrore di quegli attimi sulle pagine de “Il Messaggero”. “Mi teneva il dito tra i denti, per evitare che mi muovessi. Ho visto la morte in faccia. Ho combattuto per non essere stuprata. Era nudo e si dimenava su di me mentre mi picchiava.

Violentata, pestata barbaramente e infine anche derubata, dato che l’immigrato, un tunisino, si è allontanato portando via con sè il registratore di cassa dopo averla abbandonata, sofferente, a terra ed aver soddisfatto i suoi appetiti bestiali.

Dopo la denuncia della barista è scattata in tutta la capitale la caccia all’uomo, mentre per la donna si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Gemelli, a causa delle lesioni riportate e del dito della mano morso dall’africano e ridotto quasi a brandelli.

Ancora sotto choc la vittima, incredula per ciò che le è accaduto e per essersi trovata in breve catapultata all’interno di un incubo. “Un cliente come tanti. Ha anche cantato, si è lasciato fotografare con un amico.”, prosegue la barista tornando con la mente a quei drammatici istanti. L’africano non aveva fatto nascere nessun timore o sospetto, anzi si era pure presentato dicendole: “Mi chiamo Rea e vivo ad Amsterdam e sono a Roma per turismo”.

Invece la mattina successiva l’africano era di nuovo al bar, dove si è presentato con la cerniera dei pantaloni abbassata. La donna, tuttavia, ha prontamente reagito: “L’ho cacciato, poi sono uscita fuori dal bar e ho chiesto al cugino di riprenderlo.” Ma si trattava solo del preambolo all’incubo in cui la vittima stava per precipitare. L’africano, tornato prepotentemente dentro il locale ha afferrato la vittima, le ha assestato qualche pugno e l’ha trascinata per i capelli all’interno di uno sgabuzzino, dove ha abusato di lei, continuando a pestare per farla stare buona e mordendole quel dito poi lacerato per evitare che potesse anche solo minimamente pensare di ribellarsi. “Non avevo scampo. Alla fine mi ha mollato coi denti quando siamo finiti tutti e due a terra, nella varechina, e io gridavo aiuto”.

Le ricerche da parte delle forze dell’ordine hanno avuto inizio proprio dalla baraccopoli che sorge nella zona di Monte Mario, stesso luogo in cui è stato intercettato e successivamente tratto in arresto lo stupratore rumeno che la settimana scorsa aveva abusato sotto il Viminale di una badante nostra connazionale.

Commenti
Ritratto di italiota

italiota

Gio, 20/09/2018 - 14:48

Boldrini e Kyenge...cosa ne pensate di questa vostra "risorsa"?

Ritratto di ElanRoigli

ElanRoigli

Gio, 20/09/2018 - 14:48

Ti va pure bene cara signora. Pensa a quando le usanze delle risorse saranno pure le nostre (come auspicato da madame boldrinova) che bel divertimento...

Gianni11

Gio, 20/09/2018 - 14:55

La smettiamo di essere terra di conquista con le nostre donne come preda per questi animali? E guai a chi li difende, come le toghe rosse. Questi sono invasori criminali violenti che vanno cacciati o seppeliti. Comunque sia non devono piu' esserci in Italia. Punto.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Gio, 20/09/2018 - 14:57

Cera una vorta tutto quel che c'era, povera Roma nostra forastiera... Di questi fatti ne accadono molto più di uno al giorno. Solo alcuni arrivano sulle pagine di cronaca dei giornali nazionali. Anche senza muoversi dal proprio municipio, andando in giro, un occhio attento ne vede di questi fatti... solo che non arrivano neanche alla questura sapendo già che nulla ne verrà fuori. Furti, violenze, aggressioni verbali e fisiche, vessazioni e minacce. La gente che vede fa finta di nulla e tira lungo. Poi i titoli annunciano: nella indifferenza di tutti... E chi è così scemo da mettersi in mezzo? questi ti fanno mettere una zip di 60 cm in pancia se ci provi. Capannelli di chiassosi amanti delle birre che si sbronzano prima di rintanarsi, orinano e vomitano alle fermate dei bus e davanti ai market open H24. Ma di cosa vogliamo parlare... Roma una volta città aperta ora città morta.

fifaus

Gio, 20/09/2018 - 15:00

italiota_ e che ne pensa Ciccio, posto che riesca a pensare...

Mauritzss

Gio, 20/09/2018 - 15:00

Ma non erano in arrivo i caschi blu ?? . . . Bachelet che fai, dormi ? . . . .

Ritratto di llull

llull

Gio, 20/09/2018 - 15:03

Sono già arrivati gli ispettori dell'ONU? Se sì, portiamoli a fare una visita a questa poveretta. Magari aprono finalmente gli occhi, chissà?

gio777

Gio, 20/09/2018 - 15:03

"I migranti oggi sono l'elemento umano, l'avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi".

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 20/09/2018 - 15:07

O cominciamo a dare l'esempio a tutti gli altri Africani e Non o non potremo tra poco, molto poco, lamentarci di nulla. Quindi Romani e Italiani tutti.... iniziamo ognuno dove Abita a far rispettare le persone,le cose,le Città. Sono nostre , NON loro !

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Gio, 20/09/2018 - 15:15

E questa notizia, anche se vera - e ne dubito perche' non ci sono nomi e cognomi - merita di essere la piu' importante della giornata e in prima pagina? Ma fatemi il piacere?

curatola

Gio, 20/09/2018 - 15:17

Federico non puoi fare il giornalista perché non é il tuo mestiere. Quanti anni aveva la vittima ? era sola nel bar ? come si sono svolti i fatti ? Non sai riportare neppure i fatti di cronaca. Faresti meglio a cambiare mestiere. Non credo che in direzione nessuno legga ciò che viene pubblicato in prima pagina, quindi chi l ha letto e non l ha scartato é come te.

E-M

Gio, 20/09/2018 - 15:23

98nare. perfettamente in sintonia

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 20/09/2018 - 15:23

ma per fortuna questo per mattarella non è far west, le vittime sono italiane, non le sue amate risorse

carlottacharlie

Gio, 20/09/2018 - 15:23

Siccome sono sempre i soliti che vorrebbero più persone di siffatta razza, non sarebbe il caso di cominciare a denunciare le persone che hanno prodotto il degrado ed aggressioni? Le aggredite dovrebbero mettersi assieme e fare squadra per un'azione collettiva e noi che non vogliamo sia fatto male ai nostri figli aderire alla stessa azione. Forse niente scaturirà, conoscendo certi giudici, ma almeno faremo conoscere al mondo con quale feccia ci hanno fatto invadere, e non è poca soddisfazione gettare al pubblico ludribio gli scemi.

Angelo664

Gio, 20/09/2018 - 15:23

Votate i sinistri, votateli !! Questi sono i risultati. I Tunisini non sono in guerra contro nessuno, non sono nella UE, devono starsene a casa loro. I confini vanno difesi a tutti i costi. Questa gente non deve poter circolare libera in nessuna parte dell'Europa. E come donne vi invito a fare dei corsi di autodifesa e su come mettere KO un aggressore. Chi poi ha esercizi pubblici si deve premunire. Spray al pepe sempre addosso e di facile azionamento. Esercizi su come utilizzarlo. Io se vedessi un magrebino nel mio locale ( non e' difficile distinguerli, olivastri e zozzi ) lo spray lo terrei in mano tutto il tempo pronto all'uso.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 20/09/2018 - 15:26

e poi quello vestito di bianco ci accusa di razzismo e xenofobia...

Ritratto di akamai66

akamai66

Gio, 20/09/2018 - 15:26

Penso che purtroppo siamo solo all'inizio ed è evidente che si sentono forti dell'appoggio del rosso mucchio selvaggio, cui non bastano ne vorrebero ancora!ITALIANI alla prima tornata elettorale RICORDARSI!!!

Romalupacchiotto

Gio, 20/09/2018 - 15:28

Mi piacerebbe sentire che dicono le madame, io dico EVIRAZIONE, carcere a vita .

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Gio, 20/09/2018 - 15:30

La storia maestra di VITA. II Guerra Mondiale truppe francesi con appresso nord africani A presto LUE, GONNOREA, etc . etc.. In seguito alla battaglia si ritiene che il generale Alphonse Juin abbia dato ai suoi soldati cinquanta ore di “libertà”[1], durante le quali si verificarono i saccheggi dei paesi e le violenze sulla popolazione denominate appunto marocchinate. A seguito delle violenze sessuali molte persone furono contagiate da sifilide, gonorrea ed altre malattie veneree, e solo l’uso della penicillina americana salvaguardò quelle zone da una vasta epidemia. Il sindaco di Esperia (comune in provincia di Frosinone) affermò che nella sua città 700 donne su un totale di 2.500 abitanti furono stuprate, e alcune di esse, in seguito a ciò, morirono.

CidCampeador

Gio, 20/09/2018 - 15:30

fuori tutti questi animali

dagoleo

Gio, 20/09/2018 - 15:46

Non ti preoccupare. Prestissimo la Boldri e la Kyenga prenderanno un aereo di linea (che tanto non pagano), e se è libero anche il posto disabili che è più comodo, e ti verranno a trovare per manifestarti la loro solidarietà.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/09/2018 - 15:46

@Leo Vadala- comunista razzista neoi confronti degli italiani. Subito a dire che è una fake news, t iporterei dalal ragazza a vedere ecome stanno le cose. Secondo: pregas che non capiti a tua sorella, moglie, mamma. poi ti chiederemo cosa ne pensi, ma non ti deridiamo come fai tu dicend oche è una fake news. Noi siamo signori, non ciarlatani come te e tutti i sinistri.

strade-italiane

Gio, 20/09/2018 - 15:52

Indignate le femministe e le donne della sinistra che dichiarano: "la colpa non è del tunisino, lui poteva star li, ad impedire lo stupro doveva essere presente l'esercito"

strade-italiane

Gio, 20/09/2018 - 15:56

ti cito volentieri carlottacharlie --- Le aggredite dovrebbero mettersi assieme e fare squadra per un'azione collettiva

Calmapiatta

Gio, 20/09/2018 - 15:56

Attendiamo, ma sappiamo già che attenderemo invano, una parola della gentilissima signora Boldrini in merito.

dagoleo

Gio, 20/09/2018 - 16:00

Mi raccomando, che a questa contaballe non le venga in mente di farsi vedere davanti agli ispettori della Bachelet, altrimenti la menano pure e la denunciano per atteggiamento razzista, fascista ed anti integrazione. Non avete capito nulla. A questa gente dovete lasciar fare tutto quel che vogliono e zitti senza fiatare. Zitti muti e testa bassa. Ormai comandano loro e la loro regina è la Boldri. Tra qualche anno la incoroneranno e le daranno un trono al Quirinale.

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 20/09/2018 - 16:02

CidCampeador magari ce ne fosse uno vero in quel lurido paese. Cosa aspettate che Ber.....goglione li cacci via? Se non lo fate voi tra Bergoglio e Mattonella ve terrete tutta la vita. Avanti codardi Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 20/09/2018 - 16:11

come sostiene la sboldrina la loro cultura sarà la nostra! vietato lamentarsi

Ritratto di RedNet

RedNet

Gio, 20/09/2018 - 16:11

I PD a questo gli danno la medagli d'oro, a portato via anche la Cassa. Aparte tutto ma cis i deve fare avanti ORA. Altro che razzisti, aspeta e vedrete. V

antonio54

Gio, 20/09/2018 - 16:16

Questo è un paese ormai fuori controllo. Se non s'intervine subito con determinazione e con mano pesante, saranno guai seri. Questa è l'eredità lasciataci da coloro che hanno sempre predicato l'accoglienza indiscriminata e senza controlli. Sono dei cialtroni, come minimo. Adesso stiamo raccogliendo i frutti... purtroppo.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Gio, 20/09/2018 - 16:19

Ho letto attentamente tra le righe di questo articolo su Il Giornale e altri quotidiani di Roma... non si riesce a capire come un Bar H24 alle prima luci dell'alba possa essere gestito da una donna "sola". Spero di capirne di più nel seguito, ma penso che chi abbia fatto si che una donna rimanga sola... Boh!! Come ho già detto il degrado a Roma è una cosa incredibile, ho portato al pronto soccorso un parente morso dal suo cane alle 5 del mattino.... avreste dovuto vedere che dormitorio la sala d'attesa del nosocomio. Un tanfo di povero cristi che la doccia la conoscono solo per sentito dire, sdraiati sulle sedie, scarpe sotto le stesse etc. Per non parlare della stazione, dei sottopassi, degli androni dei palazzi. provatevi ad aggirarvi dopo una cert'ora, magari assistete ad un fattaccio... ma sai che fuggi fuggi?

Mr Blonde

Gio, 20/09/2018 - 16:20

a parte inveire contro qualcuno piacerebbe e molto che la dx mettesse mano seriamente al ns codice penale, invece temo che nessuno abbia voglia nè competenze (figuriamoci il bibitaro) del resto finchè la sicurezza è tema di campagna elettorale neanche conviene

maricap

Gio, 20/09/2018 - 16:22

Tutti questi episodi di violenza, autorizzano il popolo italiano, a rifarsi su coloro che ci hanno fatto invadere da questi trogloditi, spacciandoli addirittura per risorse. Intanto si cominci a sequestrare i beni, dei comunisti, per risarcirci del danno apportatoci per il mantenimento di 700mila nullafacenti, ciondolanti tutto il giorno, con Nike ai piedi e cuffiette nelle orecchie.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 20/09/2018 - 16:23

Leo Vadala, può sempre fare una telefonatina o capatina al pronto soccorso del gemelli per verificare se trattasi di fatto avvenuto o di fake news, altrimenti è meglio non intervenire. Considerato il suo posto per lei rimane comunque una bravata per un bisognoso di affetto col diritto di poter soddisfare le proprie voglie bestiali. Ma mi faccia il piacere...

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 20/09/2018 - 16:31

La cassa gli serviva per pagare i contributi all'INPS!!! AMEN C'è da RIDERE per NON piangere, al solo leggere che c'è ancora qualcuno qui che SOTTOVALUTA con NONCHALANCE episodi come questo, definendoli FAKE!!! Chissa cosa dira quando qualcosa di analogo succedere (e prima o poi succedera) a qualche suo familiare. Comandante SMETTI DI RIMPATRIARE i Tunisini !!!!

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 20/09/2018 - 16:33

... subito una manifestazione contro Salvini ... è sicuramente colpa sua ... e poi una bella fiaccolata pro-immigrati !!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 20/09/2018 - 16:37

Ricordo che tempo fa ci fu una rapina a danno di una coppia di cinesi titolari di un bar durante la quale fu ammazzata una neonata in braccio all madre cinese. Qualche giorno dopo trovarono uno dei due rapinatori magrebini che, lacerato dal pentimento, si è dato fuoco e, dopo qualche giorno, trovarono il complice, conterraneo, suicida pure lui,impiccato a quattro metri d'altezza senza scala sotto. Non ho più letto di rapine ai cinesi. Strana coincidenza.

gio777

Gio, 20/09/2018 - 16:40

Il lussemburghese ha paragonato i nostri connazionali del meridione lavoratori regolari in terra straniera a questa gente. E continua ad alzare la voce anzichè chiedere perdono. Quanto ancora durerà quest incubo????

Beaufou

Gio, 20/09/2018 - 16:42

Federico Garau, non si capisce nulla di quel che ha cercato di descrivere. Tutta notte dentro al bar, il tunisino? E il cugino che c'entra? E che bar era? Garau, dia retta: non le sembrerà, ma piantar cavoli è molto più facile che scrivere (basta piantarli con le radici all'ingiù...). Sarebbe un mestiere più adatto, per lei. Ahahah.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 20/09/2018 - 16:47

@Mr Blonde - se li ritieni giuste e opportune, pechè non le hanno fatte i tuoi amici comunsiti? Perchè ogni volta che le presentava il cdx, si nascondevano dietro alla falsa copertura dell'incostituzionalità a prescindere? Parlare è facile èhhh? Se le ritieni giuste perchè continui a votaer gli invasati che non le vogliono? Ma avete un bel capoccione duro voi comunisti.

paolinopierino

Gio, 20/09/2018 - 16:48

In Tunisia non c'è la guerra quindi visto il delitto consumato da questo immondo porco i cittadini e lo stato dopo avere castrato l'africano impiccandolo poi in Piazza San Pietro occorre denunciare i suoi complici nel delitto Da Sua Santità alla Raggi dalla Boldrini alla Kyenge e tutto il PD Questi sono i promotori di quest'invasione selvaggia ed irregolare chi paga sono le nostre donne

Ritratto di italiota

italiota

Gio, 20/09/2018 - 17:12

x fifaus: Ciccio chi ? Io conosco solo Ciccio Graziani bomber del Torino, ma cosa centra?

Ma.at

Gio, 20/09/2018 - 17:16

Ma no si è sbagliata il tunisino è una "risorsa" parola della boldrini che ruba i posti in aereo a chi li ha pagati di tasca propria.

Giorgio5819

Gio, 20/09/2018 - 17:19

Boldrini e Kyenge, non vi fa schifo avere, ancora oggi, il coraggio di tacere ? Ah già, siete comuniste, dimenticavo...

Giorgio5819

Gio, 20/09/2018 - 17:21

RETATE, RASTRELLAMENTI , ARRESTI, SCHEDATURA, RIMPATRIO COATTO CON C130 ... fine del problema.

Royfree

Gio, 20/09/2018 - 17:28

Pensereste mai di farvi un iniezione di qualche virus spesso mortale? No? Bene, il nostro Stato ha fatto più o meno la stessa cosa!

E-M

Gio, 20/09/2018 - 17:29

x mario galaverna. me la ricordo la notizia, i cinesi ed orientali in genere rispettano e si fanno rispettare, in Italia ne abbiamo tantissimi, ma non li senti,lavorano tutti e se qualcuno delinque lo fa ad un altro cinese

gneo58

Gio, 20/09/2018 - 17:36

leo vadala' - si si Leo, vada la' - ma sa "la" dove ? ci siamo capiti.

Una-mattina-mi-...

Gio, 20/09/2018 - 18:13

E THURAM SI VERGOGNA INVECE DEGLI ITALIANI!!!

timoty martin

Gio, 20/09/2018 - 18:29

Salvini ha ragione nel voler rispedire al mittente questi delinquenti. Altro che brave, educate ed utili risorse!! Via dall'Italia, senza ritorno.

ciruzzu

Gio, 20/09/2018 - 18:44

Abbiamo ancora un presidente??????????

Mr Blonde

Gio, 20/09/2018 - 18:46

Leonida55 fermo restando che i miei amici comunisti (quali il pd o i 5s) non li voto io sto chiedendo che quelli che ho votato ora facciano ciò per cui sono stati eletti; veda a me le chiacchiere e gli epiteti da bar piacciono finchè si parla di calcio al bar tra amici, per il resto non ho e non do etichette, per cui pretendo che si correggano molte distorsioni introdotte dal pd (e non solo ) negli ultimi 40 anni

Gianx

Gio, 20/09/2018 - 18:49

Ci vuole la pena di morte!! E non solo per questo scarafaggio ma per anche per quel 17%....

snow.white

Gio, 20/09/2018 - 20:37

Dio, buon Dio, io ti rivolgo un appello accorato. Ti prego, manda su questa terra ciò che serve per liberaci di questi mostri, questi demoni che distruggono le vite di persone innocenti. Buon Dio, illumina le menti delle persone affinchè possano agire come tuoi servi per compiere la tua volontà e fare giustizia. Amen.

Reip

Gio, 20/09/2018 - 21:18

Povere donne italiane, abbandonate dalle istituzioni corrotte, abbandonate dalla polizia e dai carabinieri, abbandonate dai giudici e dai magistrati di sinistra, prime vittime passive e indifese del sistema di sinistra dittatoriale che ha riempito per il business delle coop rosse e delle mafia l’Italia di qualche milione di luridi finti profughi clandestini, tagliagole e stupratori, pedofili e trogloditi cannibali.

sparviero51

Gio, 20/09/2018 - 22:26

ORMAI E' INDISPENSABILE IL "FAI DA TE " !!!!!!!

Ritratto di ex finiano

Anonimo (non verificato)

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 20/09/2018 - 23:31

--l'articolo parla di stupro ma lo stupro non c'è stato---ormai il giornale vi porta a pensare ed a farvi reagire come vuole--ed è semplice --perchè voi leggete solo questo--