Roma, vince al Lotto: ma la banca perde lo scontrino

Un 49enne commerciante di Roma ha vinto al Lotto insieme ai suoi clienti 11mila euro. Ma la banca gli ha perso la schedina vincente

La dea bendata lo ha baciato con una vittoria al Lotto: ben 11 mila euro. Ma la fortuna non è bastata per incassare quei soldi. E ora Maurizio Pontillo fortunato-sfortunato protagonista della storia si è dovuto rivolgere ad un avvocato.

Una sfortunata vittoria

Andiamo con ordine. Pontillo è il titolare di un bar ricevitoria di Largo Esopo, a Casal Palocco a Roma. Il 26 marzo insieme al altri giocatori, in quella che viene chiamata in gergo carature, che consiste nell'unire i soldi per vincerne molti di più, gioca 3 numeri al lotto. E vince: terno sulla ruota di Palermo. Vittoria da 11.132,00 euro tondi tondi.

Terminati festeggiamenti e brindisi, il 49enne si dirige alla banca di zona per consegnare lo scontrino. Una prassi in caso di vincite superiori ai 10.500 euro. "Allo sportello hanno impiegato un'ora solo per inserire i dati e fare la prenotazione -racconta sulle pagine de Il Tempo -, ma ho pazientato perché la procedura era nuova e loro non ancora aggiornati. Dopo 15 giorni lavorativi avrebbero dovuto pagare, invece nulla. Sono tornato in agenzia tre volte, ho mandato pec di sollecito e alla fine mi sono rivolto a un avvocato mandando la diffida alla filiale e per conoscenza alla direzione centrale della banca. Niente, dei soldi vinti nemmeno l'ombra".

Ma la beffa mica è finita: "Intanto io, avendo giocato con i miei clienti, anche per rendere loro un servizio, ho anticipato i soldi vinti, 1.113,00 euro ognuno, ritrovandomi con un buco sul conto". Non solo: "Il 27 maggio - precisa il commerciante . scade il termine per ritirare i soldi vintiquindi ho chiesto anche delucidazioni al rappresentante di Lottomatica col quale mi relaziono abitualmente per la mia attività". Qui viene a galla il fattaccio: "È stato lui ha darmi l'assurda notizia che mi era stata nascosta dalla banca: in filiale hanno erso la schedina. Nessuno mi aveva avvertito, se avessi temporeggiato avrei subito oltre al danno anche la beffa".

Il 49enne decide quindi di "denunciare tutto ai carabinieri e mentre sto entrando in caserma ricevo la chiamata di Lottomatica. Per un attimo ho sperato che tutto si fosse risolto, invece mi dicono che lo scontrino a loro non è mai arrivato e che senza titolo originale non possono pagare. Hanno scritto cinque volte alla banca, invitandola a presentare denuncia di smarrimento, ma non hanno mai avuto risposta. D' altronde la schedina è un titolo al portatore, chi se ne impossessa può incassare la vincita. In agenzia, solo ieri (mercoledì ndr) hanno ammesso il malfatto, ammettendo di aver spedito il plico con un corriere e di averne poi perso le tracce".

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 11/05/2018 - 12:26

naturalmente la banca non paga ma si appropria dei soldi di Pantalone,grazie anche alle leggi pdiote,vedi ultimi avvenimenti mps,etruria,veneta etc,

ondalunga

Ven, 11/05/2018 - 12:41

Tutta la storia non mi convince: la Banca avrà dato una ricevuta con fotocopia dello scontrino ! Inoltre sarà facile anche scoprire se la vincita è stata ritirata da qualcuno e denunciarlo. Poi...per una cifra del genere perchè mettere in mezzo la banca che te ne ciuccerà un bel po per il servizio reso ? basta far tutto dal terminale della ricevitoria si mette dentro codice fiscale e iban, in 3 gg hai tutto sul conto.

cecco61

Ven, 11/05/2018 - 13:09

@ ondalunga: purtroppo le Banche fanno quel che vogliono. Il servizio banca delle Poste, addirittura, fino a qualche anno fa, se dopo aver depositato un assegno, con tanto di accredito sul conto e relativa contabile che attestava l'operazione, veniva da loro perso, si riprendevano i soldi e l'unica possibilità era che, chi aveva emesso l'assegno, si dichiarasse disponibile a pagarlo pure senza titolo anche se col rischio di doverlo pagare una seconda volta. Sveglia! Siamo in Italia.

bremen600

Ven, 11/05/2018 - 13:40

la banca sarà L'UNICREDIT.............QUANDO C'E UN PROBLEMA NON RISPONDE MAI !!!!!!!!

magnum357

Ven, 11/05/2018 - 13:47

Un corriere che perde un plico ? ma fatemi il piasè ...

il sorpasso

Ven, 11/05/2018 - 14:14

La Banca non è responsabile dell'accaduto strano ma vero.

ondalunga

Ven, 11/05/2018 - 14:29

@cecco61.Tutti fan quel che più gli aggrade, le banche poi lo sappiamo. La storia è assurda perchè non si va in banca per una cosa del genere, si va in ricevitoria e si prenota l' incasso della vincita automaticamente sul proprio conto a costo ZERO e senza rischi di sorta, tra l' altro questo sfigato è proprietario della ricevitora....che bufalata.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 11/05/2018 - 16:05

Persa? Ahahahah...ma figuriamoci. Chi è il dipendente infedele?

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Ven, 11/05/2018 - 19:45

Nel West la cosa si sarebbe risolta con una certa rapidità. E alla faccia dei buonisti mollaccioni che ci hanno rovinato io auspico che presto si arrivi anche a questo: che il Far West non siamo costretti solo a subirlo da parte di delinquenti impuniti, ma possiamo se necessario ESERCITARLO ANCHE NOI.