Romano Prodi celebra la fine del Ramadan: "Abbiamo un avvenire in comune"

La comunità islamica bolognese ha invitato a partecipare anche il sindaco Virginio Merola, l'arcivescovo Matteo Maria Zuppi, il questore Ignazio Coccia, il prefetto Matteo Piantedosi, il rettore dell'Università Francesco Ubertini

Anche l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi ha preso parte ieri sera a Bologna all'iftar, il pasto di rottura del digiuno nel corso del Ramadan, al quale la comunità islamica cittadina ha invitato istituzioni e cittadini.

Una lunga tavolata in via Torleone, dietro le Due Torri, a unire non solo le storiche vie di Strada Maggiore e San Vitale, ma anche i musulmani di Bologna con le istituzioni e i cittadini. Per la prima volta nel capoluogo la comunità islamica celebra l'iftar, il pasto di rottura del digiuno nel mese sacro del Ramadan, in un luogo diverso dal centro di preghiera di via Pallavicini, e lo fa invitando a partecipare il sindaco Virginio Merola, l'arcivescovo Matteo Maria Zuppi, il questore Ignazio Coccia, il prefetto Matteo Piantedosi, il rettore dell'Università Francesco Ubertini e tutta la cittadinanza.

All'iftar ha preso parte anche Romano Prodi. Un'apertura particolarmente gradita, visto anche il periodo di allerta e preoccupazione diffusa a causa del terrorismo. "Oggi siamo tutti qui - ha detto l'ex premier - e siamo tutti italiani, abbiamo un avvenire in comune, comportiamoci in modo da costruirlo bene". "È bello che le nostre strade si chiudano per aprirsi agli altri - ha dichiarato il sindaco Virginio Merola - ne abbiamo bisogno come Paese e come europei. Dobbiamo continuare a saper costruire insieme".

"Senza ponti non si vive - ha detto l'arcivescovo di Bologna, monsignor Matteo Maria Zuppi - se ci si conosce l'estremismo cala, per combatterlo dobbiamo continuare a costruire ponti e creare legami di rispetto e amicizia". "Rompiamo il digiuno assieme ai bolognesi, donne, uomini e amici - spiega il coordinatore della comunità islamica di Bologna, Yassine Lafram - per noi il Ramadan è autodisciplina, una scuola che ci insegna anche amicizia e convivenza. Servono più momenti comunitari, con Zuppi abbiamo fatto passi avanti, speriamo di continuare".

Commenti
Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 18/06/2017 - 10:12

L'avvenire comune del prof. Mortadella dimora solo nella sua testa quadra. Lo sanno tutti che il musulmano non si integra con nessun altro che non sia della sua religione. Quindi è un avvenire comune impossibile, come l'acqua e l'olio e la Storia stessa lo sta a testimoniare.

il sorpasso

Dom, 18/06/2017 - 10:15

Semplicemente ridicolo

Ritratto di Borg52

Borg52

Dom, 18/06/2017 - 10:16

Ho fatto l'università a Bologna,amavo Bologna. Adesso il solo pensiero di andarci mi fa star male ... che peccato!Il vescovo Zuppi alla cena del ramadan? Poi non si chieda perchè le chiese sono vuote!

Luigi Farinelli

Dom, 18/06/2017 - 10:25

Creare legami di rispetto e amicizia va bene se poi le cose si affrontano anche col lume della ragione e non per mera e distruttiva ideologia mondialista e convenienza elettoralistica. Anche costruire ponti va bene ma, se sono eretti al confine, controllando chi entra e, soprattutto, quanti entrano. Ma a dire queste semplici parole di buonsenso significa passare come minimo per "razzista" dal pulpito dei sepolcri imbiancati che dirigono i movimenti buonisti invitandoli a non usare mai il cervello. Il massone Prodi ci sguazza a forzare l'invasione, livellare i popoli abbattendo le sovranità nazionali come massoneria, ed ora come chiesa bergogliana, vogliono; ridurli a greggi di individui senza più arte né parte, né storia né aneliti di alcun tipo: schiavi dello Stato e delle èlite mercantiliste e laiciste autoelette.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 18/06/2017 - 10:33

Beh, se uno è abituato a fare le sedute spiritiche può fare di tutto...

alfonso cucitro

Dom, 18/06/2017 - 10:35

Perché gli stessi discorsi non si fanno a beneficio dei tanti cittadini italiani,bisognevoli delle più elementari sostanze per vivere (una casa,un lavoro),visto che hanno sempre onorato lo stato di cittadini italiani,pagando tasse e balzelli vari? Non si può venire in Italia da clandestini e finti profughi e accampare subito mille pretese di assistenza completa a spese della comunità.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 18/06/2017 - 10:37

Ributtante!

cirdan

Dom, 18/06/2017 - 11:06

I ponti sono sempre a doppio senso,ma nessuno se lo ricorda. Magari Prodi si convertisse all'Islam:lo nullificherebbe dall'interno.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 18/06/2017 - 11:38

Forse che l'avvenire è la mortadella???

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 18/06/2017 - 11:52

Sindaco, ex premier e monsignore hanno portato in tavola il loro piatto migliore: aria fritta. Sekhmet.

forbot

Dom, 18/06/2017 - 11:57

Certo; questa è cosa buona e giusta. Speriamo si continui con questi intendi. In fondo avremmo, ad onor di logica, tutti da guadagnarne.

Gius1

Dom, 18/06/2017 - 12:05

e la Mortadella ?

Silvio B Parodi

Dom, 18/06/2017 - 12:29

bolognesi= teste di caxxo.

Ritratto di bonoitalianoma

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Quasar

Quasar

Dom, 18/06/2017 - 12:38

Romano Prodi in pochi anni, essendo un comune mortale, alieno agli interessi della libera specie, morira' di morte naturale accelerata dalla sua condizione eccentricamente corrotta e sinistra.

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 18/06/2017 - 12:41

mortadella islamica

ziobeppe1951

Dom, 18/06/2017 - 12:47

Quando se tratta de magnà in tavola la mortadella non manca mai

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 18/06/2017 - 12:51

Ma la mortadella non è stata bandita dalle mense scolastiche per non "inficiare" la fiducia delle nuove leve cittadine italiche di stampo islamico?

vittoriomazzucato

Dom, 18/06/2017 - 12:55

Sono Luca. Ma queste conferenze sono tenute ai giardinetti. GRAZIE.

Cheyenne

Dom, 18/06/2017 - 13:00

PRODI BUFFONE QUANDIO CREPERAI SARA' SEMPRE TARDI COME PER IL CRIMINALE NAPOLETANO E DOVRESTI ESSERE SEPOLTO IN TERRA SCONSACRATA

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 18/06/2017 - 13:05

Questi sono fuori di testa. Il monsignore tra ventanni se ci sara ancora dovrà cambiare lavoro. E mortadella non pago di danni fatti insiste senza tregua per farne ancora. È peggio della peste nera.

Ritratto di lordvader

lordvader

Dom, 18/06/2017 - 13:05

Mi vien da vomitare.

Ritratto di lordvader

lordvader

Dom, 18/06/2017 - 13:07

Colpa dell'Imam Imbroglio che vorrebbe creare una sola minestra di religioni, sacrificando l'Occidente e il Chiristianesimo. Maledetto sia.

il nazionalista

Dom, 18/06/2017 - 13:16

Mortadella esulta all' idea di una futura società afro-maomettana!! Ma il salume rancido lo sa che, per i seguaci del cammelliere di 1400 anni fa, le carni suine e ogni loro derivato sono puro abominio?? Figurarsi allora cosa succederà a lui, che, oltre ad essere un insaccato, lo è anche di m...a!!!

baronemanfredri...

Dom, 18/06/2017 - 13:17

SE LA SITUAZIONE STORICA ATTUALE NON ERA SERIA E PERICOLOSA AVREI SCRITTO MA MORTADELLA PRIMA DI ANDARE DAI CULI IN ARIA TI SEI FATTO LA DOCCIA COSI' NON EMANI IL PROFUMO DELLA MORTADELLA CHE LORO ODIANO? MA ESSENDO TRAGICA DICO CHE QUESTI INDEGNI RAPPRESENTANTI DELLA NAZIONE, INVIATI DA MINNITI E DAL COMPAGNO CICCIO L'ARGENTINO NON HANNO CHE DIMOSTRATO L'ITALIA ORMAI E' SOTTOMESSA PRIMA DI QUESTA LEGGE. MORTADELLA COL TUO PRIMO GOVERNO TU HAI DISTRUTTO L'ITALIA ORA VIENI PER METTERE FINE ALL'ITALIA CHE TI HA PERMESSO DI DIVENTARE POTENTE RICCO, E MA PURTROPPO IMPIEGATO IN UNA UNIVERISTA'. INDEGNE PRESENZE DI UNA INDEGNA ITALIA INGINOCCHIATA AI PEDOFILI

sibermassai

Dom, 18/06/2017 - 13:17

Se è vero che "Abbiamo un avvenire in comune" unisciti a loro e restaci.

baronemanfredri...

Dom, 18/06/2017 - 13:19

DON ZUPPI INVECE DI ESSERE VESCOVO O ARCIVESCOVO, IO INVECE DICO SOTTOMESSO E SERVO DEI PEDOFILI CHE AMMAZZANO CRISTIANI, PERCHE' NON TI RITIRI IN UN CONVENTO DI FRATI TRAPPISTI E FAI LA ZUPPA NELLA CUCINA? DON ZUPPI LEI HA SPUTATO NEL TABERNACOLO. SEI PER ME NON E' DEGNO DI ESSERE NE' ARCIVESCOVO, NE' PRETE NE' TANTO MENO CATTOLICO. SI INZUPPI LA TESTA DI CENERE

Ritratto di marione1944

Anonimo (non verificato)

Iacobellig

Dom, 18/06/2017 - 13:28

IMBECILLE!!! SONO DURI QUESTI SOGGETTI A VERGOGNARSI!

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Dom, 18/06/2017 - 13:30

Ma lo sanno che il Mortadella non è halal ?

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 18/06/2017 - 13:33

Fino a poco fa gli anziani si avvicinavano alla Chiesa, anche quelli più tiepidi. Non Si sa mai. Adesso si avvicinano ad Allah, non si sa mai.

istituto

Dom, 18/06/2017 - 13:34

Visto che l'avvenire sarà comune vorrei vedere la professoressa conviene/riflessiva con il burka dietro uno dei tanti Omar El Murtadel che lei adora tanto ......

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 18/06/2017 - 13:35

Gli italiani sono proprio di dura cervice. Dopo 70 anni di Repubblica, ancora non hanno capito come ragionano i comunisti e come riconoscerli. Ora fanno lo stesso errore con gli islamici. Eppure dovremmo sapere che una loro arma segreta, la regola d'oro per arrivare a conquistare il potere subdolamente senza creare allarmi, è la dissimulazione. Possibile che siate così ingenui? No, forse siete solo idioti.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 18/06/2017 - 13:38

Chissà se questo pirla ha portato Mortadella e salumi vari....

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 18/06/2017 - 13:39

Il "Mortadella" è sempre avanti. Prima con l'Unione Europea ci ha dato una bella fregatura adesso sente il vente "dell'Islamizzazione" e la sottomissione degli Italiani agli eventi e lui si ripropone come "condottiero".

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 18/06/2017 - 13:45

un avvenire comune? si, all'inferno!!

agosvac

Dom, 18/06/2017 - 13:57

No, egregio signor prodi, non siamo tutti italiani! Gli islamici sono islamici non italiani!!!!!E' chiaro che ciò risulta a tutte le persone intelligenti, purtroppo non a lei!!! Però fare parte di un'abbuffata per chi sugli italiani si è sempre abbuffato, è sempre piacevole!!!

uberalles

Dom, 18/06/2017 - 14:28

Professore, si immagina Lei & Kompagni ad osservare il ramadan? Ci dica che cosa abbiamo o avremo in comune con questi trogloditi, coraggio, lo dica apertamente!

bernaisi

Dom, 18/06/2017 - 14:31

ma non gli faceva schifo a tutti la mortadella ?

Divoll

Dom, 18/06/2017 - 14:41

C'e' gente che dedica tutta la propria vita a nuocere al proprio Paese e al proprio popolo, pur di favorire gli interessi di una super-elite composta di quattro gatti che detengono, da soli, il 70% delle ricchezze del mondo. La storia sapr' bene dove relegare sia costoro che i loro serventi.

manfredog

Dom, 18/06/2017 - 14:42

..anche lui è diventato un..'Ramadon'..!!..tanto non rischia niente, il mortadella, i suoi amici la carne di maiale non la mangiano..!! mg.

Tarantasio

Dom, 18/06/2017 - 14:47

...azz... non potremo più chiamarlo sig. Mortadella... suggerisco quindi sig. Cus-cus, alla bolognese ovviamente...

MOSTARDELLIS

Dom, 18/06/2017 - 15:05

Questo signore non contento di aver rovinato l'Italia, continua a fare danni

nopolcorrect

Dom, 18/06/2017 - 15:20

Inqualificabile. Vergogna!

Il-Discrimine

Dom, 18/06/2017 - 15:35

Quanto casino per un picnic all'aperto in compagnia, ma dai su, datevi una calmata.

altair1956

Dom, 18/06/2017 - 16:00

Sarà un mortadella d'asino altrimenti non si spiegherebbe come abbia potuto partecipare alla festa di fine ramadan in mezzo al fior fiore di schifezze musulmane. Mah.

greg

Dom, 18/06/2017 - 16:17

SECONDO L'USO DI FARE DI PRODI, è certo che si sarà fatto pagare un cospicuo compenso per partecipare alla rottura dei mar.....ooppsss, del digiuno della falsa religione. E se conosco bene il "sig. Sciorbolik", non certo meno di una cifra a 5 zeri. Che uomo abominevole......

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 18/06/2017 - 16:36

@il nazionalista; BRAVO. Quando si tratta di mangiare l'insaccato é sempre pronto.

Triatec

Dom, 18/06/2017 - 16:54

Questa è vera integrazione!! Musulmani che a tavola accettano Mortadella!

paco51

Dom, 18/06/2017 - 16:57

E' follia! noi con i musulmani abbiamo in comune nulla! per fortuna!

titina

Dom, 18/06/2017 - 17:29

Perchè non mettete una foto di Prodi mentre prega con il dereatano all'aria? Fateci divertire!!!!

roberto.morici

Dom, 18/06/2017 - 17:42

"Abbiamo un avvenire in comune", afferma il famoso Mago di Gradoli. La rivelazione avuta durante l'ennesima seduta spiritica?

Happy1937

Dom, 18/06/2017 - 17:44

Sedendosi ad una tavola con la Mortadella gli islamici hanno compiuto peccato mortale. Allah non li perdonerà mai. Addio trenta vergini e fiumi di vino!

momomomo

Dom, 18/06/2017 - 17:53

..."... "Abbiamo un avvenire in comune" ..."... Tu e gli islamici? Su questo non c'era il minimo dubbio... Vedremo poi anche come sarà quest'avvenire.... Avremmo di cose da raccontare ai nostri nipoti, se non avremmo voglia che la terra si aprisse piuttosto sotto di noi per la vergogna.....

baronemanfredri...

Dom, 18/06/2017 - 17:56

IERI SERA TI SEI LAVATO PER NON FAR SENTIRE LA TUA PUZZA DI MORTADELLA FRADICIA? DOPO AVER DISTRUTTO LE ECONOMIE EUROPEE, TRANNE LA GERMANIA, L'ESERCITO, L'ARMA DEI CARABINIERI E GUARDIA DI FINANZA ORA PROVI NEL DISTRUGGERE IL CRISTIANESIMO DOPO AVERTI FATTO FOTOGRAFARE CON TUTTI I GERARCHI DELLA CHIESA CATTOCOMUNISTA? ORA BASTA FAI UNA SEDUTA SPIRITICA E FATTI DIRE COME SARA' L'ITALIA DOPO CHE TU HAI APPOGGIATO I PEDOFILI

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Dom, 18/06/2017 - 17:57

Mortadella e Islam, di solito non vanno d'accordo...non é così?

Anonimo (non verificato)

Tuthankamon

Dom, 18/06/2017 - 18:06

L'età, il caldo e il lambrusco in concomitanza gli hanno dato alla testa!

killkoms

Dom, 18/06/2017 - 18:30

eterno utile idiota!

velenosoveleno

Dom, 18/06/2017 - 19:50

Nel dopoguerra ai comunisti era vietato l'ingresso in chiesa...ora la chiesa supera il doppiogiochismo del popolo italiano , specialista nel cambio repentino degli alleati . Ora pappa e ciccia con i muslim, grazie don ciccio.....

klucoc

Dom, 18/06/2017 - 20:07

Prodi sa bene che non ci può essere nessun avvenire in comune Perchè lo dice? Cosa ci sta dietro questa immmensa ipocrisia ? Ma poi perchè chiedere il suo parere?

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 18/06/2017 - 20:13

PRODI ? UNA MORTADELLA ISLAMICA

moshe

Dom, 18/06/2017 - 22:35

... è un celebroleso irrecuperabile ...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 18/06/2017 - 22:40

Mortadella, hai un avvenire comune con loro, tu, non noi. E' megli ocominciare con il ramadan, vista la prova costume.

dakia

Dom, 18/06/2017 - 22:46

Si dovrebbe solo vergognare poiché oggi i cattolici festeggiavano il "Corpus Domini" Non era democristiano questo ropso corioso? Già lui non ha peccato e neppure l'arcivescovo dato che il capo bianco l'ha cancellato...e non potendo magnà in altro festeggio si sono buttati testa in giù e gli si mostra il deredano alla-llà?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 18/06/2017 - 23:03

Strano abbiano invitato il mortadella, non lo sanno gli islamici che è fatta con carne di maiale?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 19/06/2017 - 03:30

Parli per se, mortadella, dell'avvenire comune. io non voglio fare il ramadam.

Popi46

Lun, 19/06/2017 - 06:05

Ma ora riciccia pure questo? Proprio vero,Italia motore immobile

umberto nordio

Lun, 19/06/2017 - 07:12

Non sono ancora stati informati che lo chiamano " mortadella"?

portuense

Lun, 19/06/2017 - 07:12

dopo i danni fatti all'italia questo si permette ancora di parlare,

gio777

Lun, 19/06/2017 - 07:34

Questi comunisti odiano l'Italia. Odiano essi stessi, sono autodistruttivi e ci condurranno all'implosione. Hanno l'odio nel sangue e si ammantano di buonismo. Io credo sia giunto il momento della reazione. Viva l'Italia!!!

maurizio50

Lun, 19/06/2017 - 08:06

Questo pessimo soggetto a suo tempo predisse che con l^euro ogni Italiano avrebbe lavorato un giorno di meno, guadagnando un giorno di piu^. Si e6 visto poi come e^ andata a finire.!!!!

Arethusa

Lun, 19/06/2017 - 08:17

Esimio "professore", certamente Lei avrà un avvenire in comune, ma non in Italia, ma in Africa assieme a loro!

Massimo Bocci

Lun, 19/06/2017 - 08:23

Avvenire come quello che ha da rinnegato,super corrotto!!! Ha confezionato e imposto truffando gli Italiani,un avvenire ormai purtroppo ameno presente,di servitù ,schiavismo, miseria umana e materiale imposta Meticcia UE-Euro, irreversibile di stenti,fame e oppressioni imposte!!!

rudyger

Lun, 19/06/2017 - 08:30

poichè il mio precedente post non è stato pubblicato, diciamo che il sig. Prodi è stato il più grande... uomo di Stato che l'Italia ci ha donato.

effecal

Lun, 19/06/2017 - 08:40

il mortazza un immortale della politica ancora oggi un idolo della sinistra radical chic.al vescono dico non solo ponti ma anche fogne ed impianti di smaltimento.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 19/06/2017 - 08:40

ah ah mortadella e i benpensanti sinistrati avranno fatto da buoni "infedeli" un "buon" pranzo condito di sputi...

cgf

Lun, 19/06/2017 - 08:49

In un monastero cattolico di Gerusalemme c’era – e forse c’è ancora – un domestico arabo musulmano. Persona gentile e onesta, egli era molto stimato dai religiosi che ne erano ricambiati. Un giorno con aria triste egli dice loro: «I nostri capi si sono riuniti e hanno deciso che tutti gli “infedeli” debbono essere assassinati, ma voi non abbiate paura, perché vi ucciderò io senza farvi soffrire». Sappiamo tutti che bisogna distinguere la minoranza fanatica e violenta dalla maggioranza tranquilla e onesta, ma questa, a un ordine dato in nome di Allah o del Corano, marcerà sempre compatta e senza esitazioni. Del resto la storia ci insegna che le minoranze decise riescono sempre a imporsi alle maggioranze rinunciatarie e silenziose. UNO CIECO COME PRODI...

rudyger

Lun, 19/06/2017 - 08:57

fracicume.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Lun, 19/06/2017 - 09:08

portare l'africa in europa.

rudyger

Lun, 19/06/2017 - 09:22

avvenire comune ? attento ai tagliagola e ricordati che nel paradiso non troverai le Uri ma un bel negrotto con un bel salame di Bologna.

carpa1

Lun, 19/06/2017 - 09:49

Tutti i traditori del popolo italiano a fare a gara per regalare il paese a chi non sarà mai italiano ma sa solo approfittare dell'occasione offerta per impadronirsi di un paese nato dal sangue di chi ha combattuto, nei secoli, per costruirlo e liberarlo (anche se di liberarsi da certa gentaglia non è mai riuscito nell'intento). Ed ora i pirloni, tanto apertamente quanto prodi.toriamente, tutti a battere le mani ed a continuare a dare il voto agli assassini del paese. Questi sono come la gramigna che infesta ovunque sia coltivato del buon grano; ma verrà pure il momento della mietitura quando il grano verrà raccolto e la pula, da esso separata, gettata nel fuoco.