Roulette Rousseau

Di tanto in tanto i Cinque Stelle devono dare al loro popolo l'illusione di essere sovrano. Non quando si parla di poltrone da spartire o di retromarce rispetto agli impegni presi. Accade quando la classe dirigente grillina è all'angolo e cerca una via di fuga dalle proprie responsabilità. E accadrà lunedì su Rousseau, la piattaforma on line del movimento, dove gli iscritti saranno chiamati a decidere con un voto se i parlamentari Cinque Stelle debbano autorizzare o no la magistratura a processare (sul caso Diciotti) il ministro Matteo Salvini.

Sull'argomento Di Maio e Di Battista sono in un vicolo cieco. Se dessero ordine di «assolvere» l'alleato verrebbero tacciati dallo loro base di tradire i principi del movimento e di difendere la casta politica dai magistrati. Viceversa il sì al processo segnerebbe la fine di fatto del governo gialloverde. Così, per cercare di salvarsi, i due si comportano come gli imperatori romani che chiedevano agli spettatori radunati al Colosseo di decidere, non con un clic ma facendo segno col pollice, la sorte dei gladiatori. O, se preferite, come Ponzio Pilato che affidò ai cittadini la decisione se liberare Gesù o Barabba perché non voleva sporcarsi le mani con una scelta impopolare, qualunque fosse stata.

Vita o morte, di Salvini e del governo, la deciderà quindi il popolo. Che, detto con rispetto del popolo medesimo, è una pratica barbara che nulla ha a che fare con la democrazia, qualsiasi sia il verdetto. Perché in democrazia decide la maggioranza degli eletti o dei competenti, non del popolo quando si parla di scienza e giustizia: è l'essenza dei fatti che stabilisce una verità o una ragione, non la pancia della massa.

I tribunali del popolo evocano regimi, dittature e organizzazioni terroristiche (il «tribunale del popolo» delle Brigate Rosse sentenziò la fine di Aldo Moro e di tanti altri). Che ne sa il «popolo» di codici e leggi? Ha letto le carte? Siamo di fronte all'ennesima buffonata, probabilmente anche taroccata, perché non c'è nulla di più manipolabile di una votazione on line, il cui risultato reale è nelle mani del gestore, in questo caso la Casaleggio Associati. Un gioco, come al solito da quelle parti. Ma pericoloso, perché se la «roulette Rousseau» sfugge di mano ci scappa il morto (politico).

Commenti

venco

Sab, 16/02/2019 - 16:23

Se la magistratura è al di sopra di scelte politiche come questo fatto, allora siamo sottomessi a una dittatura dei magistrati.

signornessuno

Sab, 16/02/2019 - 16:25

tutto perfetto l'editoriale, escluso il retropensiero di sallusti...bene se governo cade,così salvini torna con berlusconi…….salvini con il cav. non ci vuol tornare ...occorre una proposta diversa

signornessuno

Sab, 16/02/2019 - 16:25

tutto perfetto l'editoriale, escluso il retropensiero di sallusti...bene se governo cade,così salvini torna con berlusconi…….salvini con il cav. non ci vuol tornare ...occorre una proposta diversa

Ritratto di ..nonnaBelarda...

..nonnaBelarda...

Sab, 16/02/2019 - 16:28

la piattaforma Rousseau rappresenta uno dei più grandi lasciti morali ed ideali di GianRoberto Casaleggio, ONORE e RISPETTO ad un VERO italiano.. il modo migliore da parte degli iscritti di onorare la sua memoria è di andare tutti compatti a votare ovviamente SI all'autorizzazione

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 16/02/2019 - 17:00

...."popolo"?....50.000 "cliccatori" di professione sono il POPOLO?..Le milionate di "italiani" che a Marzo 2018 hanno votato per questo "movimento",non si sentono "un pò" prese per i fondelli?

Cheyenne

Sab, 16/02/2019 - 17:01

Direttore se non si riforma questa casta di scellerati che viene chiamata magistratura non ci sarà niente da fare.

buri

Sab, 16/02/2019 - 17:01

se fossimo in altri paesi Casaleggio & C. sarebbero indagati e costretto a chiudere se vogliono evitare altri gai

BUBUCCIONE

Sab, 16/02/2019 - 17:04

xxx ..nonnaBelarda..........Prima di sparare minkiate……Pensa. E’ gratis!

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 16/02/2019 - 17:08

Credo che i 5S siano ormai davanti ad un bivio: se votano SI si scaveranno la fossa con le loro mani, se votano NO gliela finirà di scavare Salvini. In ogni caso i grillini ne usciranno con le ossa rotte. Credo che debbano prestare molta attenzione a come si comporteranno da oggi in poi, in quanto l'elettorato ha già avuto modo di vedere quanto poco valgono, quindi...

neucrate

Sab, 16/02/2019 - 17:22

Lasci perdere quel movimento,con un presidente baciamani che abbiamo, tutto è possibile, anche che baci le mani ad un dittatore come Gheddafi

acquario13

Sab, 16/02/2019 - 17:31

Solo degli allocchi, come sono chi vota 5S, possono dare importanza e validità ad una cretinata del genere! Il "popolo" ma fammi ridere....

zen39

Sab, 16/02/2019 - 17:31

Comincio ad avere il sospetto che questa piattaforma abbia il compito assegnato dal NWO di manipolare l'opinione pubblica verso l'autodistruzione di massa delle proprie capacità intellettive. Forse quelli ancora sani hanno capito per tempo e se ne sono andati salvandosi da una obsolescenza programmata a suo tempo a tavolino dalla novella spectre su descritta. Qualche psicoterapeuta di buon cuore dovrebbe aiutare quelli ancora in pericolo a rinsavire.

INGVDI

Sab, 16/02/2019 - 17:40

Ha fatto la corte prima a Grllo poi a Di Maio che ha pure sposato. Ma Salvini, non conosceva la famiglia di appartenenza di questi soggetti? Non conosceva le loro idee comunistoidi? Accetti i loro barbari metodi e la loro decrescita felice come obbiettivo politico, altrimenti, invece di distruggere l'Italia, distrugga questo abominevole governo.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 16/02/2019 - 17:44

---da quando è nato il governo gialloverde --i gialli perdono consenso i verdi lo acquistano---perchè questo avviene?--semplice- i gialli hanno piano piano abiurato ai loro cavalli di battaglia e si sono appiattiti sempre più su posizioni destricole--che senso ha per i gialli continuare con questo lento dissanguamento fino alle europee?---in politica come nella vita bisogna essere abili a rimescolare le carte con dei testacoda all'uopo e far saltare il banco quando si prevede una fine annunciata senza soluzione apparente--il caso diciotti offre un assist ed un jolly perfetto per i gialli--mandare a processo salvini significa costringere salvini in persona a buttare giù il governo--ed a governo caduto --come per magia tutti i sondaggi finiscono nel water---si riparte dai dati veri del 4 marzo--gialli al 32 e verdi al 17---con mattarella che da qui deve ripartire--swag realpolitik-affidarsi al popolo non serve --basta un tantino in più di coraggio

Rottweiler

Sab, 16/02/2019 - 17:57

...e poi la giuria di qualità casaleggio deciderà se i 5stolti hanno votato giusto o meno....

Ritratto di MyOwnBoss

MyOwnBoss

Sab, 16/02/2019 - 18:09

FORZA Rousseau! Speriamo che i grillini votino in MASSA per il processo a Salvini. In questo modo creano un gravissimo imbarazzo a ciascuno dei due complici nella rovina del Paese e c'è una seria possibilità che questo Governo delle mie ciabatte vada a bagno. E sia sostituito da uno di CD che gestisca l'economia in modo sensato riportando il paese alla crescita. Non ha più senso che gialli e verdi stiano insieme per NON FARE NULLA, prigionieri dei veti reciproci.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 16/02/2019 - 18:18

Deciderà il popolo? Sì, se ad esprimersi fosse il popolo anziché un gruppetto di mentecatti scappati da casa, che rispetto al popolo italiano rappresentano una percentuale da prefisso telefonico internazionale (quelli con due zeri davanti: va spiegato per farlo capire anche ai grillini). E questa sarebbe democrazia? Il popolo, quello vero, esprime con il voto o con le opinioni il proprio orientamento, poi interviene un giudice (quando capiranno che non sono padreterni ma solo impiegati statali?) o un gruppetto di debosciati, e pretendono di rovesciarne il responso. Tale e quale a Sanremo, ma quelle, almeno, sono solo canzonette........

Ritratto di Barry2017white

Barry2017white

Sab, 16/02/2019 - 18:27

Per elkid Cosi'i tuoi amici cattocomunisti si mettono con i 5 stelle,vero? Peccato che il vento é cambiato e i numreri non ci sono. Quindi è come in condominio,stai zitto e.ingoi il rospo Se la vie.....

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 16/02/2019 - 18:33

E' evidente che Salvini non voglia stare con Berlusconi e credo che stia provando a prendere una via alternativa: diventare così forte da invertire l'attuale peso con il M5S. A questo punto, continuerebbe con il M5S ma da una posizione di forza e scalzerebbe il trasparente Conte. Solo che deve aspettare ancora quattro anni e nel frattempo molte cose possono succedere. E' per questo che questa volta non voterò né FI (perché porterebbe il mio voto a Salvini) né Lega

Mefisto

Sab, 16/02/2019 - 18:43

@..nonnaBelarda... nonnina... fatti una camomilla va...

maricap

Sab, 16/02/2019 - 18:46

@elPirl Sab, 16/02/2019 - 17:44. E se Mattarella non volesse partire dai "Dati Veri" del 4 Marzo cosa succederebbe? Quel " Deve" te lo ficchi nel coulomb, insieme a tutto il resto che giornalmente ti penetra. Con una sola differenza che il " Resto" te ce lo fai spingere dentro per godere, mentre questo farebbe l'effetto Peperoncino. Ahahahah Povero comunistello decerebrato, traditore del popolo italiano, ma vedi de annà morammazzato. Amen.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 16/02/2019 - 19:05

Secondo me, diranno che hanno vinto i no, comunque vada. In caso contrario, sanno benissimo che per loro è la fine, e che non avranno mai più altre possibilità di governare, dopo questo fallimento. Poi, se la base s'infuria, in qualche modo la sistemeranno con qualcuna delle loro balle.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 16/02/2019 - 19:22

@Elkid - bambino viziato e poco intelligente, ti piace fantasticare, credi alle favole? Perrchè non scommetti che Salvini non andrà i ngalera, e se fosse, scoppierebbe una guerra civile? Avresti già da pagarmi una casa, perchè non ne scommetti un'alrta invece d idire castronerie ogni volta?

edo1969

Sab, 16/02/2019 - 19:25

purché non ci sia Berlusconi al governo poi il resto va tutto bene anche una scimmia ah ah ah bananaaaaas pagliaccccciiiii

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 16/02/2019 - 19:27

X signornessuno: nomen omen ....

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 16/02/2019 - 19:30

X elkid: giusto, è tempo che i grillini abbandonino le posizioni destricole e abbraccino, come da te auspicato, le posizioni testicole .... loro alveo naturale.

sparviero51

Sab, 16/02/2019 - 19:52

PROSSIMO TRIUMVIRATO 5 STELLE : DIMAIO , DI BATTISTA , elkid !!!!!!!!!!!!!!!

lavieenrose

Sab, 16/02/2019 - 20:14

ma smettetela che tanto il risultato è già scritto.

lavieenrose

Sab, 16/02/2019 - 20:31

nonnaBelarda per rispetto ad un morto non scrivo cosa penso di casaleggio padre vivo, mentre del figlio dico che la piattaforma rousseau è il più schifoso conflitto di interessi che possa esistere. Money, money, money tanti money e va in mxna agli italiani.

ferdinando55

Sab, 16/02/2019 - 21:37

Gentile Direttore, il Suo articolo è molto ben argomentato, ma inutile nella sostanza perché lo sanno tutti come andrà a finire: a prescindere da come voteranno nella "consultazione-buffonata" di lunedì il risultato sarà NO all'autorizzazione a procedere (mediante taroccamento della ridicola Rousseau) in modo da salvare la poltrona per i loro deretani! M5S SIETE DEI PAGLIACCI!!!

Popi46

Sab, 16/02/2019 - 22:40

@ferdinando55: purtroppo,a leggere i commenti, siamo solo in due a vederci chiaro....il popolo qui,il popolo là, il popolo lo vuole,il popolo decide, il popolo al potere.....praticamente come quello che diceva “il padrone (popolo) sono io, ma chi comanda è mia moglie (Casaleggio)

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 17/02/2019 - 02:36

Brillante articolo, come sempre il Direttore la dice giusta, con chiarezza e competenza. Una sola osservazione: la "piattaforma Rousseau" non rappresenta il POPOLO, ma un piccolo gruppo di persone, non qualificate, probabilmente addirittura più ignoranti dei due cervelloni che attualmente rappresentano il partito degli incapaci.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 17/02/2019 - 05:01

Grillah abkar...

Tommaso_ve

Dom, 17/02/2019 - 08:08

Sallusti, come bene lai sa non vi è nulla di più manipolato del tribunale del popolo. un le persone venivano selezionate (e ricattate) oggi con la piattaforma Rousseau, vera e propria stortura mediatica alla quale il temine manipolazione assume nuovi significati. E' il grimaldello con il quale Casaleggio impone la sua volontà su tutto il movimento. L'unico motivo per il quale la magistratura non la smantella va letto nella aberrante stortura del movimento verso il giustizialismo.

Ritratto di C.Piasenza

C.Piasenza

Dom, 17/02/2019 - 08:52

Mi chiedo come si possa attribuire un minimo senso democratico a questa piattaforma. Basta vedere l'infimo livello di coloro che, grazie a questa buffonata, hanno avuto accesso al parlamento.

VittorioMar

Dom, 17/02/2019 - 09:20

..si deve dare atto a chi ha redatto la MEMORIA SCRITTA,di aver avuto una IDEA GENIALE, che ha DISORIENTATO,Amici..Nemici e .Avversari !!..ha ottenuto in un colpo solo tre Risultati :primo, aver sottratto il "TEMERARIO" SALVINI dal LINCIAGGIO MEDIATICO e dal PROCESSO IN SOLITUDINE ;secondo,ha vincolato il M5S a decidere se continuare a GOVERNARE e REALIZZARE ancora parte del PROGRAMMA ; terzo,se i magistrati possono interferire sulle decisioni .. POLITICHE DI GOVERNO E DI RAGIONE DI STATO !!..non è ancora SCACCO MATTO ma..!!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 17/02/2019 - 09:54

Mi congratulo con il Direttore per la chiarezza del suo articolo. il ricorso alla platea giacobina è un segno di squalifica politica, ma anche morale, dei dirigenti del M5S che, con questa scelta improvvida, vanno a ledere anche l'alleanza precaria che tiene in piedi il governo. In via mediata la decisone favorisce una magistratura ridicola: un gruppo di giudici che non accoglie il non luogo a procedere della sua procura.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/02/2019 - 09:55

I grillini, la votazione la fanno in modo indiretto sulla loro estinzione.

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 17/02/2019 - 10:06

Infine i 5 Stelle faranno come S.Remo, gli elettori votano e la giuria di sinistra decide la canzone più brutta ma che fa trendy. Siamo seri vi hanno messi sullo scranno gli elettori, ed allora non fate i Ponzio Pilato passerete come quelli senza attributi. Lasciamo perdere le conseguenze, è e rimane un eventuale processo politico tutto di sinistra che continuerebbe a decidere su tutta la politica italiana. Totò direbbe “ ma mi faccia il piacere” !

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 17/02/2019 - 11:03

Non ci sono alibi per i grillini; sono come e peggio dei seguaci di Pol Pot e non mi stancherò mai di denunciare la loro utopia in fatto di democrazia. Shalòm.

Ritratto di Silvano57

Silvano57

Dom, 17/02/2019 - 12:01

M5S verso il suicidio, speriamo avvenga al più presto!

Ritratto di ateius

ateius

Dom, 17/02/2019 - 13:25

dovranno ringraziare sine die Salvini che gli ha permesso di entrare nella stanza del potere pur non avendo voti in parlamento, nessun progetto di economia industriale, di sviluppo, produzione di risorse.. nessuna possibile alleanza alternativa.- bambocci malcresciuti pre adolescenziali ispirati da un comico impazzito che li ha lasciati soli a fare danni nel Paese. ringrazino Salvini. senza di lui sono FINITI.

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 17/02/2019 - 14:47

Siamo sempre limitati nelle nostre argomentazioni. Vogliamo, almeno una volta, giudicare le cose partendo dalla base. Qual è la base? Questa mossa della magistratura nei confronti del ministro Salvini è chiarificatrice: ancora di più lo sarebbe se l'accusa si allargasse agli altri membri nobili del governo. Non sarebbe forse un "golpe"? Non sarebbe, più o meno, assimilabile a quello con cui defenestrarono Berlusconi, nonostante avesse il mandato popolare? Non è pericoloso che la Magistratura, soverchiando le competenze proprie di un governo, imponga la propria interpretazione delle norme, oltre che degli indirizzi politici? E quante altre volte dovrà succedere prima di porvi rimedio? Sul ricorso alla piattaforma Rousseau stendo un velo (un materasso ci vorrebbe) pietoso...