Ruby, assolto Berlusconi: un altro flop per la Boccassini

La sentenza della Cassazione che ha confermato l'assoluzione in secondo grado per Silvio Berlusconi è stato l'ultima sconfitta di una lunga serie

Un altro flop per Ilda Boccassini. La sentenza della Cassazione che ha confermato l'assoluzione in secondo grado per Silvio Berlusconi è stato l'ultima sconfitta di una lunga serie. Già la stessa sentenza, nel luglio 2014, quando Berlusconi è stato assolto in Appello non aveva di certo rallegrato la pm. Ma i flop della Boccassini hanno radici lontane. Per lei il 2014 è stato un anno da dimenticare. E' stata tagliata fuori dalla corsa per procuratore della Repubblica di Firenze. La domanda della Boccassini è stata scartata dal Consiglio superiore della magistratura perché non sono mai stati depositati i documenti che per legge devono accompagnare la richiesta di partecipare al concorso.

Nel al Csm c'era già la certezza che la Boccassini non sarebbe arrivata al traguardo perché superata da Armando Spataro, del procuratore aggiunto di Roma Giancarlo Capaldo e del procuratore di Termini Imerese Alfredo Morvillo. Insomma la sentenza di stasera di certo fa registrare l'ennesimo flop sul fronte professionale. E il 2015 è cominciato come il 2014. Con una sconfitta che di certo deve far riflettere la Boccassini e anche una parte della magistratura.

Commenti
Ritratto di filatelico

filatelico

Mer, 11/03/2015 - 03:09

In un paese mormale la signora verrebbe LICENZIATA in tronco !!! In Italia INVECE continua a prendere lo stipendio pagato dalle tasse degli Italiani !!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 11/03/2015 - 09:55

Il Pubblico Ministero è o almeno dovrebbe essere l' avvocato del popolo e pertanto dovrebbe essere eletto dal popolo tramite votazione, scelto tra gli avvocati, e sottoposto a giudizio extra-casta qualora il suo comportamento violi la legge. In Italia invece si è selezionata un casta burocratica auto-referenziale che talvolta sfodera persecuzione a scopo politico. All' estero ne approfittano a man bassa contro l' Italia e gli Italiani : basti pensare alle copertine delll' Economist e al trattamento terribile subito dal primo ministro italiano SB innocente vs primi ministri o presidenti responsabili di centinaia di migliaia di morti dall' Afghanistan all' Iraq, dalla Siria alla Libia.

Ritratto di Zione

Zione

Mer, 11/03/2015 - 10:09

Giudiciume, Vergogna d'Italia !!!

Stefano Matera

Mer, 11/03/2015 - 10:14

E basta non se ne può più di questi soggetti asserviti ai poteri forti, cacciatela questa ignorante e presuntuosa, anche meno bella di rosy bindi

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mer, 11/03/2015 - 11:08

La signora Boccassini secondo mè deve darsi alla cucina, e bersi i the sulla veranda con un plaid sulle gambe, e guardare la natura, sentire gli uccelli cantare. Questo processo le costerà caro molto caro, Berlusconi non è santo ma lei tanto meno (e comunque ce lo hanno fatto diventare tentando di annientarlo)secondo me alla bocassa è stato negato di andare alle feste perchè l' unica che doveva indossare il burga era lei altrimenti disturbava la cena.

Giorgio5819

Mer, 11/03/2015 - 11:30

Buon giorno, vengo da Marte, qualcuno mi spiega quali conseguenze comporta , professionalmente, una operazione sbagliata, un errore, da parte di un pubblico amministratore della giustizia ? Grazie, buona giornata.

Stefano Matera

Mer, 11/03/2015 - 11:32

Questa è peggio di de magistris e bassolino

maubol@libero.it

Mer, 11/03/2015 - 11:39

una vergogna per l'italia intera! Si dimetta, ha fatto abbastanza danni

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 11/03/2015 - 12:23

Speriam0 che la trasferiscano a Roccacanuccia

roberto bruni

Mer, 11/03/2015 - 12:50

Come giustamente detto dal nostro Alessandro Sallusti, in un paese APPENA civile, questa Signora sarebbe stata gentilmente invitata a dare le dimissioni (almeno per salvarle l'onore). Ora vediamo il Consiglio Superiore della Magistratura, ricordo organo di controllo e vigilanza sui magistrati, se fa il suo dovere. Dovere per il quale tutti i membri di questo "Organo", sono LAUTAMENTE retribuiti dai loro datori di lavoro, NOI POPOLO ITALIANO. Spero che questo non se lo dimentichini MAI!!!!

roberto bruni

Mer, 11/03/2015 - 12:50

Come giustamente detto dal nostro Alessandro Sallusti, in un paese APPENA civile, questa Signora sarebbe stata gentilmente invitata a dare le dimissioni (almeno per salvarle l'onore). Ora vediamo il Consiglio Superiore della Magistratura, ricordo organo di controllo e vigilanza sui magistrati, se fa il suo dovere. Dovere per il quale tutti i membri di questo "Organo", sono LAUTAMENTE retribuiti dai loro datori di lavoro, NOI POPOLO ITALIANO. Spero che questo non se lo dimentichini MAI!!!!

leo_polemico

Mer, 11/03/2015 - 19:20

In compenso per i "suoi" errori pagano tutti i cittadini.. Vergogna!!!

Ritratto di capcap

capcap

Gio, 12/03/2015 - 11:53

Se non applichiamo la regola che CHI SBAGLIA PAGA ed i cocci sono suoi, il marcio continuerà a dilagare. Come regola del contrappasso TUTTI I CONTRIBUENTI dovrebbero sottrarre, con quota pro capite, LE TASSE che contribuiscono alla formazione dello stipendio della Ilde Bocassini.