Ryanair, dal 15 gennaio nuove regole per il bagaglio a mano

Dal 15 gennaio entrano in vigore le nuove regole per il bagaglio a mano: trolley in cabina consentiti solo a chi paga l'extra

Ryanair, cambia tutto: da lunedì 15 gennaio, infatti, entrano in vigore le nuove regole per il bagaglio a mano.

Per portare a bordo una borsetta da donna, un portacomputer o uno zaino (di 35x20x20 cm) e il trolley o la valigia (55x40x20 cm) come accade finora bisognerà infatti acquistare un pacchetto Premium (a 5 euro se preso insieme al biglietto, a 6 in seguito). In caso contrario si potrà portare in cabina soltanto una borsa più piccolo, mentre quello più grande verrà imbarcato in stiva gratuitamente dopo averlo registrato al gate. All'arrivo potrà essere ritirato al nastro trasportatore.

In pratica, quello che fino ad ora accadeva solo agli ultimi arrivati - durante la coda gli addetti Ryanair "contavano" i bagagli più grandi e a un certo punto iniziavano a imbarcarli in stiva - succederà a tutti quelli che acquistano la tariffa base.

E chi non rispetta - o non vuole rispettare - le nuove regole, oltre a far ritardare la partenza a tutti, rischia pure 50 euro di multa per ogni articolo "fuori norma".

La low cost irlandese precisa che dietro non c'è una scelta economica, ma la necessità di evitare ritardi - causati spesso da chi non trova posto per il proprio trolley nelle cappelliere -. Per questo ha abbassato la tariffa per imbarcare i bagagli da stiva e aumentato il limite di peso.

Commenti

GioZ

Ven, 12/01/2018 - 14:32

Ho viaggiato due volte con Ryanair attirato dal prezzo basso, e mi è bastato. In pratica non c'è compreso niente, i ritardi sono all'ordine del giorno, igiene pessima e cibo immangiabile. In più ti assillano con le offerte commerciali più disparate. Adesso addirittura ti fanno pagare la borsetta...Se volete risparmiare, fatevi bene i conti di tutto quello che con Ryanair dovete pagare a parte e quello che invece è già compreso in compaglie più costose. Considerate anche la durata del viaggio, il numero di scali, e il confort dell'aereo: il viaggio può diventare un incubo.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Ven, 12/01/2018 - 15:11

GioZ, vedo che non hai capito. 2 bagagli a mano gratuiti (un tempo era tassativamente uno), con la differenza che quello più grande va in stiva, gratis. Per me si tratta di una cosa positiva: meglio due bagagli che uno.

cgf

Ven, 12/01/2018 - 15:32

Fare sempre molta attenzione quando "regalano"...

MARIOMEN59

Ven, 12/01/2018 - 16:09

VIAGGIATO RYANAIR FINO ALLE CANARIE CAUSA TROPPI BAGAGLI IN CABINA MESSO IL TROLLEY IN STIVA GRATIS , IL CIBO PRESO AL BAR DELL' AREOPORTO ....ANDATA E RITORNO 320 € PARTITO ALLE 07,00 ARRIVATO ALLE 11,15 ...ALTERNATIVA ALITALIA 850 € ANDATA E RITORNO CON 2 SCALI LONDRA E MADRID TEMPO 3 GIORNI OPPURE ALL IBERIAN STESSA COSA ....SE IN 15 GIORNI DI VACANZA NE DEVO SPENDERE 6 DI VIAGGIO......

cgf

Ven, 12/01/2018 - 16:31

@MARIOMEN59 non le dico di provare ad andare a Buenos Aires con Ryanair oppure altro aeroporto non servito direttamente... BTW i voli per Buenos Aires sono sempre pieni.

MARCO 34

Ven, 12/01/2018 - 16:39

Sono un frequentatore abbastanza assiduo di RYANAIR su Pisa- Cagliari e devo dire che il trolley che prima veniva portato in cabina assieme all'altro piccolo bagaglio a mano, già da un paio d'anni era concesso fino al 90° passeggero, dopo di che veniva fatto mettere in stiva senza alcun supplemento di costo e prelevato all'arrivo al nastro. Quindi ha ragione cangrande 17

cgf

Ven, 12/01/2018 - 17:25

Le low-cost hanno senso se il volo è diretto e non devi fare oltre 100 km per prendere il volo ed altre possibili evenienze logistiche. Es. per tre volte a Malaga ho sempre fatto i confronti tra Ryanair ed Alitalia, vero che on Alitalia dovevo passare per Roma, alla fine 4 ore in + all'andata ed al ritorno, ma orari UMANI non dovevo essere obbligato a passare la notte del ritorno in aeroporto perché il volo nella madrugada. Il prezzo, 2 volte su 3 AZ meno di 150 TTC mentre Ryanair non meno di 200, solo una volta stesso prezzo, ma con AZ ho fatto miglia che aiutano sia per essere Freccia Alata (diritto alla lounge); ma anche andare Buenos Aires in Magnifica con meno di 300 euro A/R

Gianca59

Ven, 12/01/2018 - 18:18

Ma se uno ha solo il trolley ?

colian

Ven, 12/01/2018 - 19:01

Quello che non sopporto di Rayanair è che i primi viaggiatori che entrano si impossessano di tutte le cappelliere, anche quelle che stanno sull'altra fila. Invece gli sportelli dovrebbero essere numerati come i posti, e ognuno deve avere il suo spazio. Poi chi ha oltre al bagaglio a mano borse, borsette, ecc. se le metta sotto il proprio sedile e non invada gli spazi altrui!

Divoll

Ven, 12/01/2018 - 19:36

La Ryanair (privata) e' una delle peggiori compagnie aeree che abbia mai provato. Molto meglio la compagnia di bandiera nazionale irlandese, Aerlingus.

cecco61

Ven, 12/01/2018 - 20:06

Liberi di adottare qualunque regola ma non riescono a rinunciare alla truffa. La nuova regola vale infatti anche per i voli futuri anche se prenotati e pagati precedentemente. Si tratta perciò di una modifica unilaterale del contratto stipulato e perfezionato al momento del pagamento del biglietto. Inoltre, anche volendo pagare, non essendo stato fatto al momento della prenotazione (5 euro a tratta), si è obbligati a spenderne 6. Il trolley o lo zaino in stiva, se contiene materiale fragile (attrezzatura fotografica o simili) è meglio non mettercelo perché, in caso di danni, non rispondono.