Salerno, finisce con la vettura contro un muro: grave bambina di 22 mesi

Sul posto è giunta l’ambulanza del 118, che ha trasportato la piccola all’ospedale di Napoli

Viaggiavano nei pressi dello svicolo autostradale di Sala Consilina, in provincia di Salerno, quando, per cause ancora da accertare, la loro vettura ha sbandato finendo contro un muretto. Attimi di terrore per una famiglia salernitana; a bordo della macchina c’erano padre, madre e due bimbe piccole.

L’impatto è stato molto forte e una delle figlie, di appena 22 mesi, è rimasta ferita gravemente. Sul posto è giunta l’ambulanza del 118, che ha trasportato la bambina all’ospedale di Napoli. Dalle prime notizie, le condizioni della piccola sarebbero molto gravi.

Nelle vicinanze dello svincolo autostradale di Sala Consilina si sono recati anche i carabinieri della compagnia locale, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. I militari stanno verificando se l’impatto è stato provocato dall’alta velocità dell’auto o se l’asfalto reso scivoloso dal caldo e dall’umidità ha fatto perdere il controllo della vettura al conducente.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?