Salerno, sequestrati 7mila vasetti di miele con etichette false

Dai controlli dei carabinieri è emerso che il prodotto alimentare era stato confezionato in violazione della normativa di settore

Il blitz è stato effettuato dai carabinieri del reparto tutela agroalimentare di Salerno, che hanno sequestrato oltre 7mila vasetti di miele in una ditta di distribuzione di Battipaglia, nella provincia salernitana. L’operazione dei militari ha permesso di ritirare dal mercato circa 36 quintali di prodotto, dal valore commerciale stimato attorno ai cinquantamila euro.

Dai controlli dei carabinieri è emerso che il miele era stato confezionato in violazione della normativa di settore, in quanto sui vasetti erano state applicate etichette che erano prive delle indicazioni obbligatorie, riportandone invece di errate, traendo così in inganno i consumatori.

Oltre al maxi sequestro del prodotto sono scattate le sanzioni per la ditta di distribuzione, dove i vasetti di miele si trovavano, pronti ad essere immessi sul mercato. In questo mese di agosto i carabinieri stanno effettuando controlli serrati in tutta la regione Campania e hanno individuato e sequestrato diversi prodotti alimentari contraffatti. In particolare sono stati sequestrati prodotti ittici, carne e prodotti caseari.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti

dagoleo

Mar, 20/08/2019 - 14:13

ma si tratta di miele o di sciroppo di glucosio?