Truffa in vacanza: paga 500 euro ma la casa non esiste

Il metodo dei malviventi è evidente: tariffe basse sui siti internet con foto false per attirare clienti e raggirarli più facilmente

Nel Cilento, una delle mete turistiche più rinomate della Campania, in provincia di Salerno, continuano le truffe delle case vacanza ai danni dei villeggianti. L’ultimo episodio è stato segnalato a Marina di Camerota, in seguito a un annuncio pubblicato su un sito internet.

Alcuni ignoti hanno inserito sul portale immagini di un bellissimo villaggio, sito a 30 metri dal mare, proponendo in fitto delle villette nel mese di agosto a 540 euro. Il prezzo, molto vantaggioso rispetto al periodo di riferimento, ha attirato numerosi turisti.

Il metodo dei malviventi è evidente: tariffe basse per attirare clienti e raggirarli più facilmente. Nel caso di Marina di Camerota, erano state inserire sul sito foto di un altro villaggio, all’insaputa del proprietario, con un indirizzo fasullo. Quando il cliente, dopo aver pagato on line il fitto, si è recato sul posto non ha trovato l’abitazione promessa.

Questo non è il primo caso di truffa nel Cilento, numerosi gli episodi di raggiri segnalati alle forze dell’ordine nelle ultime settimane, come quello di alcuni giorni fa riguardante un inesistente appartamento indipendente a Marina di Ascea.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti

Fjr

Ven, 09/08/2019 - 11:57

È proprio vero che ogni giorno nasce un pollo

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 09/08/2019 - 18:30

Usare google maps per verificare no eh? Ed è pure gratis...

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Sab, 10/08/2019 - 12:07

in un paese normale i malfattori verrebbero identificati nel giro di pochi secondi e finirebbero in galera. in Italia possono stare tranquilli e godersi il frutto delle loro fatiche.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 11/08/2019 - 00:51

@pierluigiv - clandestini in primis.

nerinaneri

Lun, 12/08/2019 - 12:23

pierluigiv: vengono identificati ma il malloppo è scomparso e loro sono nullatenenti...ricariche postepay...