"Salviniani pecore beote". Il post di MamAfrica scatena gli insulti sul ministro

Sulla pagina Facebook di MamAfrica il post contro chi è pronto a farsi un selfie con SAlvini (definito "prepotente")

L'occasione per redigere il post contro Matteo Salvini è lo scatto che immortala il momento in cui, a Teramo, un vu cumprà viene allontanato dal ministro dell'Interno intento a scattare selfie con fan ed elettori. A redigerlo è la pagina Facebook "MamAfrica" lo scorso 6 gennaio. "In uno scatto di ieri - si legge - la sintesi perfetta del nostro Paese. Il povero con lo sguardo impaurito, il prepotente che lo schernisce e le pecore beote che ridono pronte a farsi un selfie".

Non pare difficile riconoscere, nell'intenzione di MamAfrica, i soggetti della frase. Il "povero" sarebbe il vu cumprà a terra, il "prepotente" il leader della Lega e le "pecore beote" i suoi fan accorsi per "farsi un selfie". Già questo potrebbe far offendere gli elettori salviniani.

Il post Facebook in questione, però, è stato anche occasione per molti utenti dei social per insultare il ministro dell'Interno e suoi seguaci. "A me fa più paura, tanta paura la moltitudine alle spalle! L'immensa, sconfinata miseria del nulla di quelle vite, sprecate a non capire un c...o", scrive Alessandra. "Salvini sei una m...", aggiunge Barbara. "Dal letame nascono i fiori da salvini solo odio", le fa eco Anna parafrasando De Andrè. E ancora: "Aono dei bulli! insieme leoni da soli coioni". Per chiudere con un classico: "Che schifo se questa è l'Italia io mi vergogno di essere italiana".

In realtà la fotografia non spiega bene cosa successo. Il vu cumprà infatti si è avvicinato a Salvini per chiedergli se volesse comprare qualcosa. Lui ha risposto di "no" e poi il giovane è stato allontanato dalle guardie del corpo, senza violenza. "Non compro nulla, e che c...", si è limitato a dire il ministro dell'Interno (guarda qui il video).

Online MamAfrica Onlus si definisce "un’associazione onlus che ha scelto la linea del volontariato come realtà operativa a costo zero. Niente buonismo! Si vuol restituire, almeno in parte, ai giovani africani depredati dal vecchio e nuovo colonialismo, quanto loro spetterebbe di diritto. Consapevoli che “La solidarietà è solo un mezzo, il fine è la giustizia", l’associazione ha realizzato dei progetti umanitari che perdurano".

Commenti
Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 08/01/2019 - 19:38

Ma perché date spazio a questi mentacatti ?

venco

Mar, 08/01/2019 - 19:40

E allora i poveri d'Africa si aiutino a casa loro e non qua.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 08/01/2019 - 19:41

Altra onlus con i volontari pagati? Come fanno a mantenersi e pagare le spese evidenti? Sarebbe bello saperlo, non so se converrebbe a loro.

giosafat

Mar, 08/01/2019 - 19:42

Vediamo almeno di finire in pareggio: diciamo che i mamafricani sono delle capre ritardate. Va bene così?

Macrone

Mar, 08/01/2019 - 19:46

Ma che senso ha dare spazio a questa gente. Quando ne hai sentito uno li hai sentiti tutti. Dicono tutti le stesse cose.

Ritratto di DVX70

DVX70

Mar, 08/01/2019 - 19:48

Se ne andassero in Africa e non ci rompessero più i cosidetti.... volesse il cielo.

Maura S.

Mar, 08/01/2019 - 19:58

Se il razzismo non le piace, cambi paese. Invece di sparlare e romperci gli innominabili, perché non si porta questo = vu cumpra= a casa sua e lo mantiene. Quanti Italiani ci sono che non arrivano a fine mese…… quelli non contano?

Una-mattina-mi-...

Mar, 08/01/2019 - 20:19

DEMENZA GALOPPANTE: I MIGRANTI STANNO FACENDO GIRARE SOSTANZE TROPPO FORTI...

venco

Mar, 08/01/2019 - 20:21

A essere buoni coi clandestini si passa per beoti

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 08/01/2019 - 20:23

Una semplice delucidazione ai baluba di mamafrica: L'ITALIA NON E'IL VOSTRO PAESE!!!

ziobeppe1951

Mar, 08/01/2019 - 20:25

Avete notato?..avete notato?...Alessandra ..Barbara ..Anna...vecchie babbione che alle canarie frequentano vitelloni colorati...per offrire la LORO paccottiglia avariata...aggratis

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 08/01/2019 - 20:33

Bastardi, incontriamoci e poi vediamo chi fa la pecora!

Adespota

Mar, 08/01/2019 - 20:36

Tutto sommato dagli ovini della Beozia si possono ricavare beni utili e molto apprezzati; ben piu' difficile ricavare qualcosa di analogo da asini raglianti..

Mauritzss

Mar, 08/01/2019 - 21:07

La propaganda martellante fa le sue vittime . . . .

RAGE4EVER

Mar, 08/01/2019 - 21:11

Se gli italiani non fossero pusillanimi con bestie senza cervello come mamafrica avrebbero già riempito fosse comuni! LA SPAZZATURA NON MI PIACE. Tranquille oca giuliva alessandra i leghisti non capiscono un C. , invece il bigolo nero è l'unica che tu capisci molto bene!

RAGE4EVER

Mar, 08/01/2019 - 21:12

Se gli italiani non fossero pusillanimi con bestie senza cervello come mamafrica avrebbero già riempito fosse comuni! LA SPAZZATURA NON MI PIACE. Tranquilla oca giuliva alessandra i leghisti non capiscono un C. , invece il bigolo nero è l'unica che tu capisci molto bene!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mar, 08/01/2019 - 21:39

Un esempio di come una fotografia manipola e distorce la realtà: Salvini sembra il prepotente della situazione ma sta solo reagendo alla prepotenza; il vu cumprà forse non è lui prepotente in prima persona ma lo sono quelli che lo hanno fatto venire da noi, che plaudono all'invasione, che lucrano su di essa, che strumentalizzano il caos; la gente sullo sfondo non è beota: è solo contenta di vedere in Salvini qualcuno che, finalmente, li capisce!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 08/01/2019 - 22:15

Il "migrante" é un evasore fiscale.

lorenzovan

Mar, 08/01/2019 - 22:32

certo che queste immagini mi ricordano anni famigerati ..non c'e' la violenza fisica dei fedeli dell'adolfo..ma c'e' lo stesso spirito soggiacente...Una cosa da aver vergogna di essere italiani..Indipendentemente dal fatto che neanch'io apprezzi l'invasione che e' avvenuta negli ultimi anni...a tutto c'e' un limite e questa gente bianca e ben nutrita e' stomachevole

Mobius

Mar, 08/01/2019 - 23:01

Quelli di MamAfrica in una società evoluta non saprebbero fare niente. Logico che si rivolgano alla civiltà africana, è più alla loro portata.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 08/01/2019 - 23:30

Ma, secondo voi, il "vu cumprà" passava lì per caso ed ha provato a vendere qualcosa a tutti i presenti e, casualmente, anche a Salvini? Mi pare evidente che è stato mandato apposta in qualità di provocatore: dal filmato si vede che si fa largo, si dirige verso Salvini e solo a lui chiede di dargli qualcosa e contemporaneamente si lascia cadere a terra. Probabilmente non è stato abbastanza bravo o abbastanza veloce da far sembrare di essere caduto perché colpito da Salvini o almeno dai suoi fan. E solo da terra gli offre gli accendini. Chi lo ha mandato, e stava filmando, sperava in una reazione violenta, almeno verbalmente, da parte di Salvini o dei suoi per poter gridare al razzismo, alla xenofobia, al fascismo. E se Salvini avesse comprato l'accendino, non sarebbero mancate le accuse di sfruttamento del "povero", di acquisto di merce di dubbia provenienza, di ricettazione, di traffici illeciti e chissà che altro.

Ritratto di akamai66

akamai66

Mar, 08/01/2019 - 23:45

Quello che dicono non sorprende, è il linguaggio di un komunismo che è così da sempre, travestito da buonista per governare ,ma sempre e comunque kriminale nelle sue espressioni. Non ci sono pecore al seguito ,non ci sono dei vigliacchi, vigliacchi siete voi, storicamente capaci solo di assassinare chi non è in condizioni di difendersi e predervela anche con i morti,come bestie, piazzale Loreto non è il trionfo della libertà, è semplicemente un monumento perenne al komunismo criminale!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 08/01/2019 - 23:47

"Si vuol restituire, almeno in parte, ai giovani africani depredati dal vecchio e nuovo colonialismo, quanto loro spetterebbe di diritto". Cioè, questi giovani africani, vittime del colonialismo, avrebbero il diritto di piazzarsi in europa, farsi mantenere, spadroneggiare in casa nostra, sottometterci e, a buon bisogno, tagliarci la gola. E questo a parziale risarcimento dei torti causati loro dal colonialismo. Questo, detto da un africano, è già inaccettabile, ma detto dall'italiano Enzo Liguoro, fondatore di MamAfrica, è delinquenziale!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 09/01/2019 - 00:30

@lorenzone, emigra se ti vergogni di essere italiano. Non sentiremo la tua mancanza. Sono friulano e non mi sono mai sentito completamente italiano, quindi? Sono emigrato !! Cuntent.

dredd

Mer, 09/01/2019 - 06:26

Se si vergogna di essere Italiana, che se ne vada in Africa.

Massimom

Mer, 09/01/2019 - 10:14

Provocazione orchestrata ad arte, come rileva saròfranco, dai comunisti locali, sempre pronti a fare le vittime denunciando false discriminazioni e false aggressioni. L'associazione filo africana ha sbagliato indirizzo, per quanto riguarda le accuse di neocolonialismo deve rivolgersi principalmente a macron ed ai cinesi che stanno spolpando minuziosamente il continente nero. Per quanto riguarda il vecchio colonialismo, l'Italia sta decisamente in coda ad una lista di paesi sfruttatori a cominciare da Francia, Inghilterra, Belgio, Olanda e Spagna. Continuino a fare business con le risorse senza però pretendere di passare per immacolate verginelle.

Trinky

Mer, 09/01/2019 - 10:27

lorenzovan.....voi siete esperti nel bergognarsi di essere italiano, Togliatti è il vostro insegnante e ci è riuscito benissimo visti i risultati! Ma un gommone per l'africa perchè non lo prende e quando arriva ci resta?

donzaucker

Mer, 09/01/2019 - 10:43

Io ci vedo solo un'ottima occasione per un selfie e un po' di tifo da stadio tipo "Forza Salvini!"

barnaby

Mer, 09/01/2019 - 10:51

@Claudio Cartaldo, questo non è un articolo giornalistico ma semplice propaganda elettorale contro la lega, sia nel titolo, sia nel contenuto che nelle foto. Buon Anno.