Saronno, cavallo imbizzarrisce: ferito un figurante

E’ accaduto alla sagra di Sant’Antonio: il ragazzo di 21 anni ha subito gravi lesioni, ma non è in pericolo di vita. Malore anche per un’altra comparsa di 51 anni.

Tragedia sfiorata a Saronno, in provincia di Varese, durante la sagra di Sant’Antonio.

In occasione del corteo per le vie cittadine, una rievocazione storica con oltre 800 comparse in costume e animali, un cavallo si è imbizzarrito e ad avere la peggio è stato un figurante di 21 anni.

Come riferisce ilsaronno.it l’incidente è avvenuto poco dopo le 17.30 quando la sfilata stava giungendo alla fine di corso Italia. Improvvisamente il cavallo, di proprietà del ragazzo, ha impennato e il giovane è finito a terra.

Secondo la ricostruzione di alcuni testimoni, il ventunenne, residente in provincia di Pavia, sarebbe stato colpito sia dall’animale sia dal carro che quest’ultimo trainava. Il quadrupede avrebbe continuato a correre fino a via San Giuseppe, per poi fermarsi quando si è trovato davanti un altro carro.

Immediati i soccorsi: attorno al figurante sono arrivati il personale della Croce Rossa, un’ambulanza e un’automedica, i volontari del servizio d’ordine degli alpini, i Carabinieri e molti volontari del Gruppo Sant’Antoni.

Il ragazzo, portato all’ospedale Niguarda, non ha mai perso conoscenza, ma ha riportato lesioni e fratture gravi: comunque non è in pericolo di vita.

La manifestazione è stata contrassegnata anche da un secondo evento negativo. Al termine del corteo infatti, poco prima delle 18, un cinquantunenne, anch’egli una comparsa, ha accusato un malore. L’uomo, che lamentava dolori al petto, è stato subito soccorso e accompagnato in ambulanza al nosocomio cittadino.