Migranti, un altro barcone in avaria. ​Sea Watch: "Li prendiamo noi"

Dopo il naufragio di venerdì, un altro barcone in avaria nel Mediterraneo: "Stiamo congelando". Tripoli non risponde all'sos. Si muove una nave della Ong tedesca

A poche ore dal naufragio di 117 immigrati al largo della Libia, un altro barcone in avaria ha lanciato la richiesta di soccorso. A raccogliere l'sos, dopo che l'imbarcazione si era rifiutata di chiedere aiuto alle autorità libiche, sono stati i volontari di Alarm Phone, la linea telefonica diretta di supporto utilizzata per segnalare imbarcazioni in difficoltà. "Finora - si legge su Twitter - non abbiamo ricevuto alcuna reazione dalla guardia costiera di Tripoli". A informare la Libia ci ha pensato però la sala operativa di Roma, probabilmente senza esito positivo. Tanto che alla fine un'imbarcazione della Ong tedesca Sea Watch ha fatto rotta verso di loro per recuperarli.

L'emergenza in acque libiche

Il barcone, sul quale starebbe viaggiando un centinaio di immigrati, ha iniziato a trovarsi in difficoltà quando si trovava a 60 miglia a nord dalla città libica di Misurata. Mentre tentavano di utilizzare un motore, le persone che si trovavano a bordo hanno cominciato ad andare nel panico temendo il peggio. A quel punto, anziché chiedere aiuto alla Marina Militare di Tripoli, hanno contattato i volontari di Alarm Phone, il call center che raccoglie richieste di soccorso in mare, invitandoli apertamente a non informare le autorità libiche della loro posizione. "Volevano che informassimo le autorità, ma non quelle libiche - spiegano - abbiamo fornito loro assistenza legale, spiegando che Libia e Italia avrebbero sostenuto la responsabilità libica per l'area in cui erano".

Le autorità libiche non rispondono

Un'ora dopo la prima richiesta di soccorso, arrivata al call center intorno alle 11, gli immigrati hanno fatto sapere che a bordo c'era anche un bambino "in stato di incoscienza o deceduto" e che tra di loro stava montando il panico. A quel punto si trovavano a 12 miglia più a est e avevano problemi di navigazione. "Il natante sta imbarcando acqua", hanno fatto sapere ai volontari di Alarm Phone che hanno immediatamente chiamato la sala operativa di Roma per fornire la nuova posizione Gps dell'imbarcazione. Dall'Italia gli è stato, però, detto di sentire direttamente le autorità maltesi. "Abbiamo richiesto assistenza urgente - hanno spiegato - le mail verso Tripoli ci sono tornate indietro immediatamente". E, dopo aver comunicato che Malta aveva accordato la propria disponibilità a prestare soccorsi, è emerso che anche la sala operativa della Vallertta li ha invitati a rivolgersi alla Guardia Costiera di Tripoli "come autorità in carica". "Abbiamo chiamato diverse volte i 6 diversi numeri della guardia costiera di Tripoli. Non sono raggiungibili. Ma esistono?", ha polemizzato in un altro tweet Alarm Phone. "Abbiamo informato Malta e Italia ci questo e abbiamo ricevuto da Roma un settimo numero, ma anche questo non va. Al momento nessuna autorità ci ha confermato il coordinamento Sar".

Il blitz della Sea Watch

Con il passare delle ore gli immigrati a bordo del barcone alla deriva nel Mediterraneo si sono lasciati prendere dal panico. E inutili sono stati i tentativi del team di Alarm Phone di cercare di calmarli. "Abbiamo ripetutamente sentito le persone gridare - hanno fatto sapere i volontari - una persona ci ha detto che presto non sarà più in grado di parlare perché sta congelando. La situazione è disperata". A quel punto Sea Watch ha deciso di far rotta verso l'imbarcazione in emergenza. "Siamo a circa 15 ore di distanza - hanno, però, detto - non possiamo coprire da soli il Mediterraneo, dove le persone vengono lasciate morire".

Commenti

frapito

Dom, 20/01/2019 - 15:13

Certo che rifiutano, hanno pagato profumatamente gli scafisti/ONG per invadere l'europa. Possono mai torna indietro? Chi gli rimborsa il biglietto della crociera nel mediterraneo? Non certo la Costa!!!

killkoms

Dom, 20/01/2019 - 15:22

rifiutano l'intervento libico?e se poi annegavano,la colpa di chi era?

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 20/01/2019 - 15:32

Avete capito? Stanno per affogare ma rifiutano l'intervento libico che li salverebbe,ma riportandoli indietro,e facendo sfumare il soggiorno gratuito in Europislam. E se,puta caso,affogheranno,la colpa sarà di Salvini. Non fa una grinza. Boh....per me possono stare in balia delle onde,come dice quel tizio con la papalina. bianca.

Trinky

Dom, 20/01/2019 - 15:37

Ma guarda un po'....chi gli avrà ordinato di rifiutare l'intervento della Libia?

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 20/01/2019 - 15:40

Rifiutato l'intervento della Libia? questo dimostra che razza di naufraghi siano e poi, guarda caso, quando una nave dei delinquenti delle ong gira da quelle parti, avvengono sempre questi "misteriosi naufragi" !!! lasciateli dove si trovano, vedrete che i prossimi se ne guarderanno bene dal partire !!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 20/01/2019 - 15:55

Nessuno se la prende con la Libia? Solo con l'Italia? Quanta gente in malafede.

estykatzy

Dom, 20/01/2019 - 16:07

onore agli italiani...".Italiani, popolo di eroi, di santi, di poeti, di artisti, di navigatori, di colonizzatori, di trasmigratori" ( ma chi lo avrà mai detto?).... ed oggi anche di assassini razzisti! Fortuna che non tutti sono ammaliati dalle sirene razziste e populiste. Onore si, ma a tutte le vittime (uomini, donne e bambini) del mediterraneo, senza se e senza ma!!!

paolo b

Dom, 20/01/2019 - 16:12

guardate il sito di "alarm phone" e vedrete che nella casella donazioni chiedono soldi per l'associazione ed in particolare per pagare ricariche di telefoni satellitari, che, ovviamente sono quelli degli scafisti ....ha ragione salvini quando dice che questi luridi personaggi sono collusi con gli scafisti e fanno parte di una organizzazione criminale dedita al traffico di esseri umani ....direi che è molto chiara la posizione di questa pseudo ong !!!

buonaparte

Dom, 20/01/2019 - 16:18

FACCIAMO COME DICE LA MELONI IL BLOCCO NAVALE E QUANDO ARRIVA UN BARCONE SI RIPORTANO INDIETRO PERFETTAMENTE DA DOVE SI SONO IMBARCATI E TRUPPE DA SBARCO VADANO A PRENDERE I TRAFFICANTI DI UOMINI.NON CE ALTRA SOLUZIONE . ED I GIUDICI DI PALERMO NE HANNO RILASCIATI 17 PERCHè POVERINI FANNO GLI SCAFISTI PER SFAMARE LA FAMIGLIA. SIAMO ALLA FOLLIA E MATTARELLA COSA DICE? ERA MEGLIO A STO PUNTO AVERE IL PADRE BERNARDO CHE LUI CON I SUOI AMICI SAPEVA COSA FARE.

Divoll

Dom, 20/01/2019 - 16:19

Ora i clandestini scelgono pure chi li deve "salvare"...

agosvac

Dom, 20/01/2019 - 16:20

Non mi pare che sia credibile che persone in procinto di annegare rifiutino l'aiuto della guardia costiera libica che è la più vicina e quella che può assicurare un aiuto veloce. Come a dire meglio morti che salvati dai libici. Non ci credo!!!

Divoll

Dom, 20/01/2019 - 16:20

La verita' vera e' che, se sapessero che nessuno li andra' a prendere, non partirebbero!

Una-mattina-mi-...

Dom, 20/01/2019 - 16:23

SE RIFIUTANO AIUTO CHE SI ARRANGINO, SI VEDE CHE NON GLI SERVE. A FORZA DI RICATTI GUARDATE COME SIAMO RIDOTTI

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Dom, 20/01/2019 - 16:41

Nella foto del gommone che appare all'inizio dell'articolo ho potuto contare circa 22 persone. Ma la ONG afferma che erano 120. Come facessero a starcene così tanti è un mistero, ma non è un mistero che per loro conviene sempre ingigantire il numero delle vittime nel tentativo di suscitare lo sdegno popolare. Per loro, più morti ci sono, meglio è. Il modo sicuro per non affogare è NON PARTIRE!

buonaparte

Dom, 20/01/2019 - 16:43

PAOLO ma è una cosa piu che lampante che è cosi, sono i nostri giudici che non valgono niente e che lasciano andare gli scafisti ,ben 18 perchè devono mantenere le famiglie . UNA FOLLIA . ma dove vogliamo andare con questi giudici e militari , i giudici spagnoli con 2 interrogatori seri incrociati hanno stabilito che non sono salvataggi ,ma traghettamenti combinati ed hanno vietato alla opens arma di tornare in acqua perchè non hanno i posti per fare i traghettatori. SVEGLIA ITALIANI .

marcs

Dom, 20/01/2019 - 16:50

Abbiamo chiamato diverse volte i 6 diversi numeri della guardia costiera di Tripoli. Non sono raggiungibili. Basta leggere l'articolo e non fermarsi al titolo caro Leonida 55, ma per te è senza dubbio una perdita di tempo. Comunque penso che la prima cosa sia che qualcuno, non mi interessa chi, salvi loro la vita, del resto se ne parlerà dopo.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 20/01/2019 - 17:00

E' tutta una farsa ben orchestrata tra AlarmPhone le le ong, uno supporta le bugie dell'altro mentre si allontanano dalla zona Sar libica, e il gioco è fatto a danno di Malta e Italia. Questo non è umanitarismo ma una bella presa per i fondelli.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 20/01/2019 - 17:05

....Ecco l'ennesima dimostrazione che sono "naufraghi volontari",che pretendono di scegliere chi li dovrebbe "salvare".LORO vogliono essere "salvati" SOLAMENTE da chi poi li porta in EUROPA,in Italia!Per questo hanno pagato!Possibile che il 60% degli "italiani" non la capisca?!Per questo motivo il "governo"(in cui la Lega è minoritaria),continua a fare la parte "buonista",non dicendo vino al vino e pane al pane!

kobler

Dom, 20/01/2019 - 17:06

La Libia sde ne sbatte e Malta invece pure.... non vengano a rompere le balle all'Italia e vadano nei paesi di provenienza di quelle navi "ONG". Vogliamo poi capire chi paga quei passaggi che costano 5-10.000 euro a persona se quelli neppure hano le lacrime per piangere? C'è qualcuno che manovra da dietro....... e che ha evidenti interessi....

enzolitti

Dom, 20/01/2019 - 17:10

Giusto. E li porti in Germania. ovvio.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 20/01/2019 - 17:12

la nave ong tedesca,guarda caso e per pura fatalita' è in zona.e arriva.ma non ha fatto i conti:i porti italiani rimaranno CLOSED!!

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 20/01/2019 - 17:23

bravi, adesso dovete trovare solo dove piazzarli !!!

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 20/01/2019 - 17:24

... anzi, un consiglio, fate subito rotta verso la Germania, rimarrete in mare meno tempo di quello necessario a trovare un'altro porto !!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 20/01/2019 - 17:30

E dopo? Possiamo ben immaginarcelo,no? I porti italiani sono CHIUSI,CLOSED,FERMES,VERBOTEN. Avranno capito?

killkoms

Dom, 20/01/2019 - 17:30

"li prendiamo noi"!da copione!

paco51

Dom, 20/01/2019 - 17:31

togliere i soldi dal reddito di cittadinanza per darli agli immigrati in Africa, toglierli anche tutti, vediamo cosa dicono gli italioti: tanto o noi o loro!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 20/01/2019 - 17:31

La "Sea Watch 3",è da ieri alle 15:00 che è parcheggiata a 30-36 miglia NE di Zuara(Libia),già con 47 "naufraghi volontari" a bordo,...ora vanno a "salvarne" altri 100 che si rifiutano di essere salvati da altri(così fanno il "pieno")....La temperatura nella zona ora è di 16°C(un freddo boia...)...Come si fa a non capire che questa è tutta una manfrina,che ha un disgustoso sapore patetico!

Garganella

Dom, 20/01/2019 - 17:34

estykatzy : asino e razzista tienitelo per te. Prima di scrivere certe parole fai girare il cervello perché mi pare che ti si sia inceppato.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 20/01/2019 - 17:37

Le autorità libiche non rispondono-----Ma sapete leggere?

Malacappa

Dom, 20/01/2019 - 17:39

Le autorita' libiche non rispondono....e fanno bene

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 20/01/2019 - 17:40

anticalcio: guarda che la nave dell'ONG non è zona ma ad almeno 15 ore di navigazione. Ci sta andando perché non ci va nessuno più vicino. E speriamo che arrivi in tempo!

Garganella

Dom, 20/01/2019 - 17:40

Leggendo l’ articolo mi dà tanto l’ impressione che qualcuno sta sparando un sacco di frottole. Ma questi clandestini profughi sono attrezzati con mezzi di comunicazione ultramoderni, pagano un sacco di soldi rischiando la vita; ma perché non prendono un aereo per entrare regolarmente in Europa. Misteri.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Dom, 20/01/2019 - 17:40

Oggi si dovrebbe girare un documentario con il titolo di un vecchio film: Africa Addio! Il dramma é enorme. La speculazione e la strumentalizzazione a fini politici ancora di più. Se l'Italia e l'Europa non reagiscono saranno annientate.

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 20/01/2019 - 17:40

ci vorrebbe una tempesta perfetta e cosi il problema sarebbe risolto da Madre Natura....nulla si crea, nulla si distrugge.. tutto si trasforma. In cibo per pesci

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 20/01/2019 - 17:41

L'unico rimedio e` che non partano. Minniti aveva raggiunto accordi con la Libia, e infatti gli sbarchi sono diminuiti (non quindi per le millantate azioni del Travestito Padano). Costui, anziche' alle Fiere del Rutto della Val Brembana, vada a Tripoli a trattare con le tribu`, dovrebbe essere ferrato visto la sua natura tribale. E si puo` pure travestire: da beduino.

DRAGONI

Dom, 20/01/2019 - 17:42

BLOCCO NAVALE CON MANDATO DI ARRESTO IN FRAGRANZA DI REATO DEI CONDUTTORI, CATTURATI IN MARE E/O SUI GOMMONI O ALTRA IMBARCAZIONE;GOMMONI MATEMATICAMENTE DESTINATI AD AFFONDARE PERCHE'"TECNICAMENTE" NON ADDATTI ALLA TRAVERSATA LIBIA -ITALIA.DOVREBBE ESSERE EMESSO , QUINDI FARE PARTE DELLE REGOLE DI INGAGGIO DELLE NAVI CHE ATTUEREBBERO IL BLOCCO NAVALE , IL CONTEMPORANEO MANDATO VERSO IGNOTI CHE FINANZIANO IL TRASPORTO DEI CLANDESTI SENZA DOTARLI DI IDONEI SALVAGGENTI DESTINADOLI AD UNA MORTE CERTA QUANDO NAUFRAGANO.IL REATO DA CONTESTARE A CHI FINANZIA ED AD ALTRI(AD ESEMPIO - ONG) CHE CONSENTONO DI PORTARE A TERMINE IL CONNESSO REATO DOVREBBE ESSERE: "OMICIDIO VOLONTARIO PRETERINTENZIONALE !"

greg

Dom, 20/01/2019 - 17:49

Non so chi racconti più balle, fra Sea Watch, scafisti commercianti di uomini, migranti, Orlando, Martina, Gino Stradi, la UE, l'ONU, la Sboldrina......... Ehh già, nessuno vuole rinunciare alla sua fetta di profitto e tirano a fare vergognare Salvini sperando che ceda, o che l'M5S lo faccia cedere, perchè a questo punto penso che anche i grillini di guadagnino, quelli puntano solo ai soldi

maricap

Dom, 20/01/2019 - 17:49

Se il gommone è in difficoltà, allora si deve intervenire per salvare i naufraghi, che vanno riportati a terra, là dove essi hanno preso il mare. Il solo tentare di portarli dove gli scafisti li avevano indirizzati, deve essere considerato reato di complicità, quindi se la nave raccattatrice, non si attenesse a questo principio, al suo ingresso nelle acque territoriali, deve essere abbordata, l'equipaggio arrestato, e con altro personale di marina riportata nella saar di competenza dell'intercettazione, per essere consegnata a quella nazione. Ora i trafficanti hanno buon gioco, caricano all'inverosimile gommoni che al massimo possono reggere il mare per qualche ora, avvisano le ONG della partenza , fornendo loro le coordinate per l'incontro, e se quest'ultimo, per un motivo o per l'altro, non dovesse avvenire.... pace all'anima dei migranti. Segue

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 20/01/2019 - 17:50

STATE A CASA VOSTRA COSI' NON RISCHIATE DI MORIRE.

massmil

Dom, 20/01/2019 - 17:50

Ma l'opposizione, il Papa, i media perché non evidenziano anche questi particolari? Perché? Strano sto mondo...

maricap

Dom, 20/01/2019 - 17:50

Part 2) Però i comunisti merdaioli, cercano con il gioco delle tre carte, nel quale sono specialisti, di addossare la colpa di questa mattanza a chi tenta di non farli imbarcare. Contro questi assassini, anche traditori della propria gente, sed ferro recuperanda est patria.

jaguar

Dom, 20/01/2019 - 17:51

Bravi,li prendete voi e li mantenete voi. Ma in realtà se fosse così li lascerebbero alla deriva.

Una-mattina-mi-...

Dom, 20/01/2019 - 17:51

A CHI SI LAMENTA DEL FREDDO E RIFIUTA AL CONTEMPO "SPOCCORSI", RAMMENTO CHE IN AFRICA E' CALDO, E CHE LE BANANE COSTANO NULLA.

pastello

Dom, 20/01/2019 - 17:53

Blocco navale, sveglia Salvini. Sempre che tu non voglia regalare voti alla Meloni. A te la scelta

pardinant

Dom, 20/01/2019 - 17:53

Su questo sito ben sette articoli sui migranti. Allora dobbiamo credere che i problemi di questo Paese sono solo loro e una volta risolto questo problemuccio sia tutto a posto? Non so perchè ma ne dubito come dubito si possa risolvere il problema con l'accoglienza di qualche decina se non centinaia di milioni di immigrati maschi, in buona salute e robusti, da mantenere a vita in quanto di lavoro ce ne è poco anche per gli Italiani. Purtroppo qualcuno evidentemente ragiona con il cuore. Il Cervello? No di quello non se ne conosce il loro l'uso.

razzaumana

Dom, 20/01/2019 - 17:53

....spero di sbagliarmi ma...VUOI vedere che alla fine, anche questa volta,sbarcheranno da noi??? I sinistrorsi,i buonisti,quelli in malafede,gli ipocriti ed anche quelli che parlano senza sapere quel che dicono...in Italia hanno diritto di cittadinanza..!!!

APPARENZINGANNA

Dom, 20/01/2019 - 17:55

Tutti coalizzati contro l'Italia e contro Salvini: preparano "trappole umanitarie". Bisogna fare in modo, todo modo, che non partano dalla Libia.

mozzafiato

Dom, 20/01/2019 - 17:57

ESTIKAZZI anche a te devo rivolgere la stessa domanda che ho rivolto ai microcefali fancazzisti che appestano questi blog. Dunque, ti prego di farmi sapere quanti soldi TU VERSI MENSILMENTE ALLE ASSOCIAZIONI O ENTI CHE SI ADOPERANO PER IL SOSTEGNO AI MIGRANTI. Nessuno dei tuoi miserabili colleghi di cui sopra s e'mai sognato di rispondermi ! Comunque ti ricordo che se non ti avanzano soldi a fine mese, puoi sempre accogliere qualche fratello a casa tua ! MICROCEFALO !!!

gio777

Dom, 20/01/2019 - 17:57

ok BASTA DIRLO. E' FINITO IL TEMPO DELLE REGOLE. ORA BASTA. SI FA TUTTI QUEL CHE CI PARE! MA TUTTI NON SOLO I NxxxI SE I NxxxI POSSONO CONTRAVVENIRE ALLE REGOLE LO DEVONO POTER FARE ANCHE I BIANCHI. ANARCHIA PURA!!!! A ME STA BENE!!! MA LO DEVE ESSERE PER TUTTI NON SOLO PER LORO

VittorioMar

Dom, 20/01/2019 - 17:57

....da chi ha ricevuto ORDINI la LIBIA per non intervenire ??...dalla MERKEL ??...chi è l'ARMATORE di questi navigli ??...ha interessi economici personali la MERKEL ??.bandiera tedesca...navi tedesche ..territorio tedesco...invece di girare a vuoto puntino la Prua verso la GERMANIA !!

dedalokal

Dom, 20/01/2019 - 17:59

Un altro gommone con 100 migranti. Questi presi dal panico, anziché chiedere soccorso alla Marina Militare di Tripoli, hanno contattato direttamente(e chi glielo aveva fornito il numero?...)i volontari di Alarm Phone. Invitandoli apertamente a non informare le autorità libiche della loro posizione...Ma va? Ora i migranti in pericolo di naufragio, scelgono anche da chi vogliono essere salvati. Pazzesco! La Ong Sea Watch fa sapere che i migranti in balia delle onde sono almeno cento..Ma dalla foto se ne contano chiaramente 22, e guarda caso sembrano tranquilli e in posa davanti a chi li fotografa. Una farsa bella e buona(l'ennesima!). Da qui si deduce della immensa malafede delle Ong sempre pronte nelle vicinanze dei gommoni in procinto di affondare pieni di fuggiaschi clandestini, Le Ong pirata trafficanti di esseri umani vogliono continuare a prenderci per i fondelli. Ora basta! Che siano messe al bando e arrestati i componenti.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Dom, 20/01/2019 - 17:59

Grande sceneggiata,orchestrata, gestita in diretta, dalla mafia africana in accordo con ONG rosse che, oltre ai soldi, fanno politica becera e terroristica contro l'italia e l'europa ,patria del diritto e quindi indifesa di fronte al questo tipo di crimine!

Aleramo

Dom, 20/01/2019 - 18:00

Se si mettono in mare su un gommone in pieno inverno è perché sono sicuri che dovranno fare al massimo un paio di miglia, non certo attraversare il Canale di Sicilia.

Ritratto di adl

adl

Dom, 20/01/2019 - 18:01

Hanno detto che li prendono loro ??? Allora non è il caso di agitarsi, sapranno certamente a chi affidarli visto che Salvini, è brutto e cattivo.

ESILIATO

Dom, 20/01/2019 - 18:01

Basta con queste pagliacciate per cercare di mettere in crisi il governo.....assolutamente nessuna assistenza da parte dell'Italia a questi "fuorilegge". Se conte vuole andare contro la volonta del popolo italiano fate una crisi di governo e mandatelo in vacanza dal suo amico Mattarella.

tuttoilmondo

Dom, 20/01/2019 - 18:01

LI PRENDIAMO NOI E... LI PORTIAMO DOVE???

mozzafiato

Dom, 20/01/2019 - 18:04

comunque trattati o non trattati, una soluzione che purtroppo nemmeno qui si ha il coraggio di attuare e' quella di dichiarare FUORILEGGE LE NOTE NAVI ONG CHE SI OSTINANO A REITERARE IL REATO DI FAVOREGGIAMENTO DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA, DOPO DI CHE ABBORDARLE QUANDO ENTRANO NELLE NOSTRE ACQUE TERRITORIALI, ARRESTARE E PROCESSARE TUTTI I MEMBRI DELL'EQUIPAGGIO E RIPORTARE IMMEDIATAMENTE AL MITTENTE I CLANDESTINI AI LORO PAESI VIA AEREO MILITARE C 130 DOPO ESSERE STATI IDENTIFICATI !In pratica - DOPO - NESSUNO POTRA'DIRE: ma non non sapevamo niente !

Ritratto di nordest

nordest

Dom, 20/01/2019 - 18:04

Scortate questi signori se è necessario fino in Germania: ci costano sempre meno .

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 20/01/2019 - 18:08

Beh io credo che il naufragio sia stato progettato per riprendere gli sbarchi in Italia.SALVINI tieni duro almeno tu,e se rimanevano in africa faceva caldo,invece vogliono farsi mantenere da noi.Se la nave che li ha accolti batte bandiera tedesca li portino in germania,che oltretutto sono buoni e se batte bandiera olandese li portino in olanda,oppure dulcis in fundo in vaticano e farebbero un grande piacere al papa che li ha sempre nelle sue preghiere.

Cheyenne

Dom, 20/01/2019 - 18:08

la sea watch va affondata

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 20/01/2019 - 18:09

Se il motore è in avaria usino i remi come facevano una volta.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/01/2019 - 18:09

E la solita MUSICA, li mettono sui gommoni sgonfi e VIA !!! Italiani pensateci voiii!!! Se non si va in Libia con l'esercito, questa "storia" non finira maiii!! Ancora una volta tocchera a noi sacrificarci!!! AMEN.

mozzafiato

Dom, 20/01/2019 - 18:12

ehila' kompagni MUKTAR e PRAVDA 69 vi ho gia'piu' volte chiesto qui, QUANTI SOLDI VERSATE MENSILMENTE ALLE ORGANIZZAZIONI O ORGANISMI PREPOSTI ALL'AIUTO DEI POVERI CLANDESTINI TRAVESTITI DA MIGRANTI ! Ma le risposte PUNTUALI, NON ARRIVANO ! Microcefali buffoni ! Sempre a reiterare la storia dei pederasti con i fondo schiena degli altri !