Scabbia, rivolte e morti: il dramma degli sbarchi

Nuova strage in mare: si temono 40 morti nel Mediterraneo. Tra Pozzallo e Augusta 250 malati di scabbia. Rivolta a Vercelli

La situazione si fa sempre più esplosiva. Solo nello scorso fine settimana sono sbarcati altri 5.800 clandestini che si vanno a incrementare le statistiche di un anno, il 2015, già segnato dall'immigrazione di massa. E, mentre alcuni dei 194 superstiti, sbarcati a Catania da una nave mercantile, fanno sapere che una quarantina di disperati sarebbero annegati dopo essere cadute in acqua da un gommone, in Italia i centri di prima accoglienza dichiarano lo stato di emergenza. Tra gli ultimi arrivati, smistati tra il centro di Pozzallo e la tendopoli di Augusta, ci sono oltre 250 stranieri affetti da scabbia. Altri ventisei extracomunitari, ospitati in un centro d’accoglienza di Albano, hanno protestato davanti a Prefettura e Questura di Vercelli. "Non abbiamo il wifi per comunicare con la nostra famiglia, ci manca la tv e l’acqua calda - le loro richieste - abbiamo solo un bagno per ventisei persone".

Proseguono senza sosta gli sbarchi anche a Pozzallo, Trapani, Crotone e Salerno. "L’anno scorso ne sono arrivati quasi 30mila, quest’anno già quasi 3.500, contro i 2mila dello stesso periodo del 2014", ha riferito il sindaco di Pozzallo, Luigi Ammatuna in audizione davanti alla commissione Affari costituzionali del Senato. In 369 sono arrivati nel porto della provincia di Ragusa a bordo della nave "Phoenix", battente bandiera maltese e messa al servizio di Medici senza frontiere. Tra questi ci sono quasi cento i casi di scabbia segnalati dai sanitari, mentre una bambina con febbre è stata portata in ospedale insieme a otto donne in gravidanza e quattro uomini. Oltre 150 di clandestini sono ricoverati nella tendopoli di Augusta perché affetti da scabbia e varicella. Fanno parte del gruppo di 675 eritrei sbarcati ieri mattina con la nave militare "Vega" al porto commerciale di Augusta. E ancora: a Trapani sono sbarcate altre 104 persone, provenienti da Gambia, Senegal e Nigeria che saranno trasferite in pullman nei centri di accoglienza in Umbria. Ci sono anche quattro donne incinte e 23 minori fra i 211 immigrati approdati al porto di Crotone, a bordo della petroliera "Prince I" battente bandiera panamense. I clandestini, tutti provenienti dall’Africa sub sahariana, sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia, mentre andavano alla deriva a bordo di due gommoni. Nel gruppo anche tre cadaveri (due donne e un uomo) che sono stati portati a terra per primi. Dei 211 immigrati cento verranno trasferiti a Bologna, mentre i 23 minori sono stati affidati alla Croce rossa che li sistemerà provvisoriamente all’interno di una palestra cittadina. Il restante gruppo è stato condotto con i mezzi della Misericordia nel centro di accoglienza di Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto. Al porto molo Manfredi del porto di Salerno è attraccata la nave Bettica della Marina Militare con 652 immigrati recuperati al largo del Canale di Sicilia. Tra i profughi sbarcati si segnalano 149 casi di scabbia, nove donne in stato di gravidanza e una colta da doglie che è stata trasferita in ambulanza all’ospedale Ruggi.

Commenti

Libertà75

Mar, 05/05/2015 - 16:46

Fanno bene a protestare, l'ospite è sacro e padrone!

Antares-60

Mar, 05/05/2015 - 16:48

Avanti c'è posto! Citofonare: Angelino

scarface

Mar, 05/05/2015 - 16:49

Questo governo, incostituzionale, dovrebbe essere incriminato per attentato alla sicurezza nazionale. La guerra tra poveri è iniziata e le conseguenze saranno inimmaginabili.

Ritratto di mark911

mark911

Mar, 05/05/2015 - 16:51

Quando anche gli ultimi "convinti" si renderanno conto della cavolata (x non dire peggio) nel permettere questa invasione...ho paura che sarà già troppo tardi !!!

Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Mar, 05/05/2015 - 16:54

Avete mai provato ad essere sobri tra gente ubriaca? Il disagio è grande. Lo stesso disagio provo (e con me molti, per fortuna) ad assistere a certi comportamenti dei nostri governanti che sembrano effetto di sbronza non smaltita. Se e quando si riprenderanno, forse sarà troppo tardi. Anche per chi era sobrio, purtroppo.

fedeverità

Mar, 05/05/2015 - 16:55

Praticamente i nostri politici...VOGLIONO LA GUERRA CIVILE! STIAMO VIVENDO UN'INCUBO.....E LORO SE NE FREGANO!!

Maura S.

Mar, 05/05/2015 - 16:55

in Italia abbiamo ITALIANI che vivomo per strada, alto che' Wi-Fi, televsione e acqua calda. Ma che caxxo vogliono sti clamndestini. Ringraziando alfano, renzo e il resto dei sinistroidi.

vince50

Mar, 05/05/2015 - 16:59

"Vogliamo la tv, il wi-fi e l'acqua calda",hanno perfettamente ragione.Sperando che in futuro avanzino altre richieste,da parte nostra garantiamo piena e massima disponibilità.

primair

Mar, 05/05/2015 - 17:06

il rischio di fare entrare i clandestini dai paesi africani e altissimo vedi EBOLA... poi un altra ragione per non accoglierli vengono no dalla siria .. ma dove non cé 'guerra!! le donne arrivano gia incinte e il gioco e fatto !!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 05/05/2015 - 17:16

meno male che l'Europa c sta dando una mano altrimenti ragazzi come avremmo fatto?

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Mar, 05/05/2015 - 17:21

E adesso anche medici senza frontiere ha deciso di fare servizio traghetto. Vanno al limite delle acuqe territoriali libiche, caricano qualche clandestino che si spaccia per profugo e poi lo sbarcano sulle nostre coste. Il tutto ovviamente dando per scontato che noi siamo OBBLIGATI ad accoglierli. Un paese civile per prima cosa vieterebbe a medici senza frontiere di operare assumendosi iniziative politiche senza nessuna investitura popolare. In seconda cosa la magistratura li indagherebbe per favoreggaimento all'imigrazione clandestina. E se lorsignori si ostinano a fare come pare e piace a loro dovrebbero essere scortati verso le coste della tunisia o della francia o della spagna, vediamo se li accolgono a braccia aperte o a colpi di cannone.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 05/05/2015 - 17:21

Vogliamo la tv, il wi-fi e l'acqua calda, e, se includete pure due pasti al giorno, una cabrio, un cambio di vestiti alla settimana, lavaggio e stiraggio faccio anch'io il clandestino mandando a ramengo il lavoro, equitalia e politici tutti. La carnagione olivastra ce l'ho, il barbone me lo faccio crescere, cosa mi manca?

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 05/05/2015 - 17:23

Sarei veramente curiosa di sapere se la paladina dei clandestini Carlotta Sami va a visitare i 250 con la scabbia o sta a debita distanza davanti alle telecamere ed ai microfoni delle TV. E poi hanno il coraggio di chiedere ai Comuni di prendersi carico di questi clandestini, così ci impestano tutti.

gigetto50

Mar, 05/05/2015 - 17:25

....certo...di questo passo tra qualche anno succedera' un grandissimo casino. Tra l'altro mi domando: visto che per la maggior parte quelli che arrivano sono uomini, giovani e prestanti, a parte il vitto, l'alloggio, il wi-fi, le sigarette, le schede telefoniche etc...etc...., come la mettiamo con il lato "sentimental/sessuale"? Immagino che prima o poi avranno desiderio di socializzare, di uscire, di flirtare etc.. con delle ragazze. Cosa succedera'? Io credo un altro gran casino. Ma di questo aspetto nessuna osa parlarne. Molto....ma molto male.....

albertzanna

Mar, 05/05/2015 - 17:31

se gli mancano WI-FI, TV e acqua calda, che tornino da dove sono venuti, perchè è evidente che là hanno tutti questi servizi. In Italia tutti i servizi costano, non capisco perchè per i migranti tutto debba essere gratis, a parte che se hanno pagato migliaia di dollari per il passaggio sui barconi e i gommoni, significa che li avevano in tasca, e con migliaia di dollari nel loro paese ci campano per un anno e più. Fermarli in mare, rimorchiarli e riportarli da dove sono partiti. Ci costerebbe enormemente di meno, non avremmo malattie contagiose e quel 90% di delinquenti che si nascondono fra chi sbarca in Sicilia e che vengono a delinquere da noi. Alfano e tutto il governo: è il popolo sovrano che deve decidere se li vogliamo accogliere oppure no, e da quanto si sente in giro, a parte i soliti radical chic di sinistra, il 95% delal popolazione italiana non ne vuole più sapere.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 05/05/2015 - 17:31

Tutto sbagliato, tutto da rifare. Gli italiani vengono inseguiti come criminali per non aver pagato le tasse, viene loro sequestrata l'auto, vengono criminalizzati. E gli indecenti sporcaccioni che ci governano spendono e spandono a gogo per fare arrivare clandestini da ogni angolo dell'africa. Gente analfabeta da mantenere e curare da scabbia, tubercolosi tutto sul conto degli italiani naturalmente, i quali se si azzardano a presentarsi in un pronto soccorso presidiato da stranieri come una casbah si vedono poi arrivare a casa un ticket che gli fa passare la voglia di ripetere l'esperienza. C'è da chiedersi quanto può durare ancora prima che accada l'irreparabile. Quando sarà i politici sarà bene che non si facciano trovare.

mariod6

Mar, 05/05/2015 - 17:31

La signora che si occupa del programma ONU per I rifugiati vada a prenderseli e se li porti a dormire a casa sua e a casa della Boldrini. Tutti bravi con 6/8.000 Euro al mese a pontificare e a fare I buoni e I solidali. tanto non cacciano un centesimo!!! Governo e Onlus di parasssiti e di incapaci. Dovremo scappare noi italiani da casa nostra per non essere contagiati da questi pezzenti (governo e Onlus comprese nei pezzenti) Per cosa paghiamo le tasse??? per avere dei servizi o per mantenere questi trinariciuti che pretendono tutto senza fare niente??? Stiano a casa loro e non raccontino palle sulle guerre e le fughe dagli orrori di qualcosa che ci stanno portando a casa nostra. Fuori dale cotiche assieme ai loro sostenitori, cooperative in testa, che hanno trovato il Bengodi nell'accoglienza. Basta!!!!!!!!!

LupoSol

Mar, 05/05/2015 - 17:34

Da due giorni ho coronato il sogno che coltivavo da un anno e passa: trasferirmi a Tenerife e lasciarmi alle spalle questo paese e governo di M••••Å. Più leggo queste notizie e più, nonostante tutto, mi sanguina il cuore perché amo comunque il mio paese natale. Ma questa feccia di individui che non ha nessuna intenzione di lavorare e integrarsi come dovrebbe non la sosterrò mai più in vita con le tasse esose e gabelle più o meno nascoste. Non mi resta che pregare per i poveri italiani che dovranno sorbirseli... e a quanto sembra in misura maggiore giorno dopo giorno.

Nerone2

Mar, 05/05/2015 - 17:36

Per un po' di scabbia vi state a preoccupare?... e che sara' mai?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 05/05/2015 - 17:38

Ormai l'Italietta mandolinara di Fonzie Renzi e Coniglio Alf-Ano, oltre che discarica indifferenziata europea, si sta trasformando anche in un maxi Cimitero. Un primato che ha già soppiantato il vecchio "Made in Italy" con il più appetibile e figo "DEAD IN ITALY"!!!

timoty martin

Mar, 05/05/2015 - 17:38

Se a casa loro avevao tv, Wi-Fi e acqua calda, avrebbero fatto meglio a rimanere in Africa. Potessero rimanere fuori dalla pal.... vivremmo tutti più felici e contenti. AL governo non hanno ancora capito niente! frontiere chiuse e se affondano...... nuotino!

gurgone giuseppe

Mar, 05/05/2015 - 17:39

In realtà gli arrivi dei migranti sono molto più numerosi di quelli censiti. Lungo le strade limitrofe al mare si vedono file o gruppi di Nordafricani, sfuggiti agli avvistamenti, che si dirigono verso le città.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 05/05/2015 - 17:48

Ma una macchinina per girare in itaglia gliela vogliamo dare?? Alfano prova a parlarne con francesco ed una intesa a scapito degli italiani la troverete.Dimenticavo :non contate sul mio 8 per mille!!!!

opinione-critica

Mar, 05/05/2015 - 17:51

Agli immigrati che vogliono il wi-fi bisogna ricordargli che gli italiani pagano per il servizio. Loro devono guadagnarselo facendo lavori socialmente utili. Tra loro ci sono giovani e forti che possono pulire fiumi, lavare strade, verniciare muri imbrattati ecc. Bisogna smettere di pagare tangenti a questi immigrati affinché non facciano casini. Rispedire indietro chi non accetta di collaborare, non si può essere codardi scappando da una guerra (presunta) abbandonando la loro patria e fare guerra nel paese che li ospita con vitto, alloggio, scheda telefonica e droga (sigarette) gratis.

marcomasiero

Mar, 05/05/2015 - 17:58

BASTA !!! gli africani restino dove sono ! i nostri avi hanno COMBATTUTO per darci ciò che abbiamo oggi; l' AFrica in millenni non ha prodotto una civiltà degna salvo oggi pretendere venire qua parassitare ciò che è stato fatto pretendendo con arroganza ciò che NOI ITALIANI VERI magari non abbiamo nemmeno !!! se si deve scendere per strada pronto a farlo ! NON lascerò che mio figlio e i miei nipoti un giorno debbano maledire la nostra generazione lassista perbenista molle e incapace di reagire con forza ai soprusi !!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 05/05/2015 - 18:00

Troppa furbizia da parte di questa gente ben istruita su come comportarsi e troppo malaffare da parte di chi gestisce questa immigrazione. Nel mezzo il bel paese senza capo ne coda che tenta di gestire una situazione sfuggita di mano. Sarebbe costato molto meno e forse sarebbe stato più logico intervenire con aiuti economici direttamente nei loro paesi, ma in questo caso le coop e i delinquenti non avrebbero lucrato. Mandiamoli in Francia, in Germania e in GB perché volendo eliminare a tutti i costi Gheddafi sono i maggiori responsabili. Tutti i rimanenti a casa dei sinistroidi che sfruttano l'affare e che erano favorevoli ad annientare Gheddafi pur di far torto all'odiato B.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 05/05/2015 - 18:02

Ma è sicuro che questa gente proviene da terre povere e mancanti di ogni genere di conforto? Troppo volte li abbiamo sentiti lagnarsi per l'wi-fi, oppure che il luogo in cui erano stati sistemati (sempre in albergo, naturalmente) era 'troppo' distante dal centro città (600 metri!), o perchè qualcuno è stato punto dalle zanzare.. Ma finora questa gente dove ha abitato? Forse hanno sempre vissuto in sontuose regge? E perchè non ci sono rimasti?

mila

Mar, 05/05/2015 - 18:07

@ Albertzanna -Ma il popolo italiano non e' piu' sovrano da tempo. E fermare i barconi e riportarli in Africa non si puo', perché la Marina italiana (come l'esercito) e' solo una cellula della NATO, i cui capi hanno deciso di trasformare l'Italia, e altri Paesi europei, in un caos multietnico.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 05/05/2015 - 18:07

e come direbbe bergolio: mi casa es tu casa

Anonimo (non verificato)

Nerone2

Mar, 05/05/2015 - 18:11

Sto' aprendo un servizio per soli italiani. Servizio traghetto Nerone da Sicilia in Libia. Prezzi modici e massima affidabilita' per gli italiani che si vogliono trasferire in Africa. Africa terra di opportunita'.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di frank60

Anonimo (non verificato)

tatoscky

Mar, 05/05/2015 - 18:13

Questi migranti li dobbiamo mandare tutti a Roma, soprattutto quelli con la scabbia e altre amenità, la Boldrini li vorrà abbracciare e baciare.

tatoscky

Mar, 05/05/2015 - 18:12

Questi migranti li dobbiamo mandare tutti a Roma, soprattutto quelli con la scabbia e altre amenità, la Boldrini li vorrà abbracciare e baciare.

Royfree

Mar, 05/05/2015 - 18:13

Immaginate 10, 20, o 100 di queste persone affette da scabbia in giro per le nostra città. Prendono la metropolitana, gli autobus, i treni ecc. Pensate a tutte quelle ragazzine/i, idiote/i, che si mangiano le unghie e puntualmente dopo si reggono ai tubi e maniglie di sostegno (ne vedo a decine tutti i giorni)di questi mezzi pubblici. Ebbene, il paradosso. Forse un epidemia seria di qualche malattia infettiva potrebbe creare il disastro e portare alla soluzione.

Ritratto di LITTORIANO

LITTORIANO

Mar, 05/05/2015 - 18:13

I Tg diffondono una ignobile propaganda pro sbarchi di massa. Non dicono che rafforzando il pattugliamento navale si attirano sempre più barche e le tragedie. Il Tg1 ha trasmesso un servizio su una donna che ha dato alla luce una neonata, mettendo in risalto gli uomini della marina che hanno provveduto a tutto ciò (peccato che i neonati italiani muoiono per carenze sanitarie e non ci sono mobilitazioni di massa per evitarlo). Che sollievo siamo tutti più tranquilli! Non è da incoscienti mettersi in mare in quelle condizioni? Questo il Tg non lo dice? La stessa donna chiede notizie del marito e viene informata che è già arrivato in Italia. Avremmo mandato l'aereo di stato a prenderlo. Poi hanno inquadrato la donna che faceva una telefonata con un mini computer. Gli autori del servizio riceveranno un cazziatone dal direttore del Tg e dai dirigenti Rai di sinistra per non aver rimosso quel particolare: la propaganda dei "disperati salvati" viene smascherata con le loro stesse mani!

tatoscky

Mar, 05/05/2015 - 18:16

Marcomasiero, quanto hai ragione, se si deve scendere per strada a protestare, a muso duro, facciamolo subito, per i nostri figli e nipoti.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 05/05/2015 - 18:19

Ma no, cara Mina. E' che assieme ai soldi per emigrare ricevono il manuale delle richieste redatto dai rossi italiani col prontuario dei loro diritti e come ottenerli alla svelta. Ci sono pure i telefoni dei comunisti buonoidi che contano.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 05/05/2015 - 18:19

IL PIANETA DELLE SCIMMIE-ATTO FINALE. Dal cinema alla realtà. Io, è da anni che lo scrivo, ma nessuno mi ascolta. Qui gireranno con il macete e la polizia ferma come è successo a Milano.Ve lo garantisco al limone! Altro che guerra civile, noi scapperemo e loro saranno i nuovi padroni, con il sorriso di quegli imbecilli che continuano a dare contro la Lega dicendo che se siamo un Paese civile e dobbiamo accoglierli tutti. NOOOOOO! Siamo un Paese di cojoni, altro che civile.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 05/05/2015 - 18:20

invece dell'acqua calda vi darei l'acido muriatico.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 05/05/2015 - 18:23

cari AMICI MA SE LE UNICHE PROTESTE I NOSTRI DEMENTI LE FANNO PER LA SQUOLLLA!!!! per gli STATALI...ma se non scendiamo in PIAZZA PER QUESTO DI COSA PARLIAMO??? IO COMPRESO!! okkio ai politicastri voi siete gli artefici e i pianificatori del FUTURO CAOS SOCIALE DEL NOSTRO PAESE, quando si scendera' in piazza(e sara' perche' la situazione e' diventata gravissima) consiglio la sinistra TUTTA, i centri sociali, i papponi delle onlus di scappare dal paese! e non farvi piu ritorno!! i primi che si andranno a cercare saranno LORO!!

Nerone2

Mar, 05/05/2015 - 18:24

Pensate se ci stava Mose sulle sponde del Mediterraneo... erano cavoli nostra!! Altro che l'esodo giudaico dall'Egitto!

19gig50

Mar, 05/05/2015 - 18:28

Li fanno entrare senza controlli sanitari ci appesteranno tutti. Maledetti coloro che spingono per questa invasione speriamo che siano contagiati insieme alle loro famiglie e che crepino tutti.

Giorgio5819

Mar, 05/05/2015 - 18:30

..vogliamo la tv ? vogliamo wi-fi ? dategli delle scariche di corrente ... chi ca..o sono questi lercioni travestiti da profughi ? Fuoriiiiiiiii !!!

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Mar, 05/05/2015 - 18:32

Non so se pubblicherete questa brevissima riflessione, ma spero vogliate farlo: Che scabbia e peste colgano la Boldrini e Alfano! Che iddio ci liberi presto di questi incapaci.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 05/05/2015 - 18:32

Cammino per le vie della mia città e mi sembra di essere in africa; ogni 10 metri ne trovi uno che ti chiede la carità o che ti vorrebbe vendere libri o cianfrusaglie, i giardini pubblici sono infestati da questi personaggi, le panchine occupate solo da loro e se ne trovi una libera fai a meno di sederti perché con tutta la scabbia, la TBC e l’epatite che circola ti viene il dubbio di poter essere contagiato, magari non sarà così, ma pensi che sia meglio prevenire che curare. Per tutto questo dobbiamo ringraziare (meglio sarebbe dire maledire) tutti quei governanti buonisti che stanno riducendo l’Italia e l’Europa peggio di una fetida cloaca. E pensare che sul Piave si cantava “Non passa lo straniero”. Adesso, metaforicamente parlando, passano cani e porci!

NON RASSEGNATO

Mar, 05/05/2015 - 18:33

Il dramma è il nostro: ci impestano con malattie, pretendono(accontentati)trattamenti da vip, ammazzano italiani(Kabobo e simili docent)durante le rapine nelle nostre abitazioni. ps.In Eritrea non mi risulta ci sia la guerra ma facciamo finta che ci sia , altrimenti le coop non pappano

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 05/05/2015 - 18:40

chiedete anche se vogliono un donna già da ora,poi ci saranno le vostre...vedo che il governo PD di sinistra aspetta che venga una epidemia per prendere provvedimenti, ..

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mar, 05/05/2015 - 18:40

chiedete anche se vogliono un donna già da ora,poi ci saranno le vostre...vedo che il governo PD di sinistra aspetta che venga una epidemia per prendere provvedimenti, ...

Ritratto di rosario.francalanza

Anonimo (non verificato)

Mobius

Mar, 05/05/2015 - 18:53

Fra poco pretenderanno anche i biglietti gratis per l'Expo di Milano. Si stanno rivelando per quello che noi già sospettavamo fossero: gente rozza, ignorante, maleducata, incivile. E furbastra. Stanno al mondo per prendere, arraffare quello che possono infischiandosene di meritarlo; ai loro occhi noi siamo gli utili idioti che devono soddisfare le loro esigenze e financo i loro sfizi. Col beneplacito dei nostri politiconzi, bravi come nessun altro ad essere, contemporaneamente, prevaricatori della volontà popolare e fessi col botto.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Mar, 05/05/2015 - 18:53

Acqua calda a volontà nella doccia, MA BOLLENTE! HANNO PARECCHIE CROSTE DA RIMUOVERE...

jeanlage

Mar, 05/05/2015 - 18:55

A Roma si diceva: Se la bandiera sventola lasciala sventolà, come ce sei venuto, te ne poi pure annà. Non so come si traduca in maomettano.

albertzanna

Mar, 05/05/2015 - 18:56

NO MILA - devo smentirla. La NATO con tutto questo casino non c'entra nulla, mi creda, anni di servizio militare proprio nella struttura dell'Aeronautica Militare più legata con la Nato mi consentopno di smentire le sue affermazioni. Le posso dire che gli altri comandi militari, sia italiani che della Nato, avrebbero piani molto precisi per impedire questa invasione, e neppure cruenti. Ma è la politica della sinistra italiana che impedisce che vengano posti in azione. Si domandi perchè i barconi non arrivano in Spagna, o in Portogallo, o in Francia, o in Arabia Saudita, in Albania, dove i mussulmani sono tanti. La sinistra ha due interessi, nel commercio dei migranti: elettorale, perchè Renzi, o prima o poi, imporrà lo ius solii e tutti quelli che ne godranno dovranno votare PD, ed economico, perchè la gestione dei migranti è affare esclusivo delle coop rosse. albertzanna

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 05/05/2015 - 19:04

Mi sembra, non ne sono certo, che il mercantile che ha soccorso i CLANDESTINI, fosse francese. Cioè territorio francese, perche allora, secondo gli accordi di Dublino, non se li sono portati in Francia?

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 05/05/2015 - 19:06

Dimenticavo, ora sono due le paladine dei CLANDESTINI; la Laura e la Carlotta...

bernaisi

Mar, 05/05/2015 - 19:08

Per l'acqua calda c'è a Brescia una soluzione meravigliosa basterebbe infilarli tutti nel teleriscaldamento i forni sono molto capienti e producono tanta acqua calda

maricap

Mar, 05/05/2015 - 19:15

Non può durare a lungo, dato che le cose vanno sempre peggio. Quando la massa di cxxxxxxi, se ne renderà conto appieno, non credo che aspetterà le elezioni del 2018. Allora faranno i conti con chi ha favorito l'invasione, e promosso il casino, togliendogli tutto, persino il pane dalla bocca. E non sperino lor signori, la protezione delle forze dell'ordine, da loro sempre vessate e bistrattate. Basterà una scintilla, e l'incendio divamperà tremendo, inarrestabile. Di quella pira. l'orrendo fuoco, rimetterà l'Italia nelle mani degli italiani.

little hawks

Mar, 05/05/2015 - 19:19

Quanti ne ha accolti a casa sua la presidenta?

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 05/05/2015 - 19:21

questi "profughi", passato lo spavento, fotterano come i ricci, perchè sono simili agli animali, senza responsabilità e, fra non più di 10 anni, le campane della chiesetta del nostro paese italiano resteranno mute, mentre sentiremo gli altoparlanti delle loro moschee che chiamano l'adunata!.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 05/05/2015 - 19:21

Ma perché gli ammalati non portiamoli tutti nelle città rosse. Li i servizi sanitari sono all'avanguardia.

istituto

Mar, 05/05/2015 - 19:23

Domanda a tutti i lettori ed alla redazione. Sapete per quanto tempo un CLANDESTINO ha diritto ad essere spesato alle SPALLE NOSTRE ? Grazie

Villanaccio

Mar, 05/05/2015 - 19:28

Ma io non so se siamo una nazione seria. Decidiamo di accoglierli ? Bene, dite quanti ne possono prendere l'italia e quanti gli altri paesi in un anno. deciso questo facciamo un ufficio ONU in Libia di immigrazione, facciamo i controlli diu chi ha diritto e le visite mediche. Prendiamo poi un bel traghetto e li portiamo in Italia a spese loro. Non muore nessuno e sappiamo anche quanti ne vengono. Tutti gli altri sui barconi a loro rischio e pericolo e se li salviamo giustamente anche giustamente li rimandiamo indietro. Mettetevi d'accordo con i libici con le buone o le cattive. Lo situazione è insostenibile. Domanda: dopo che sbarcano in italia per quanto tempo gli diamo i 35 euro al giorno di vitto e alloggio ? Sapete che 35 euro X 150.000 in un anno fanno quasi 2 milardi di euro ?

Tuvok

Mar, 05/05/2015 - 19:29

A proposito DEI TRE CADAVERI, e' legittimo sapere DI CHE COSA SONO MORTI? Vorrei fare un'osservazione: essendo questi signori abituati a condizioni igienico-sanitarie pessime e conseguentemente, essendo dotati di un SISTEMA IMMUNITARIO molto piu' forte del nostro, potrebbero anche essere PORTATORI SANI di varie malattie. Ma non importa...AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, C'E' UN IMMIGRATO IN PIU'....

imodium

Mar, 05/05/2015 - 19:32

Italioti vi meritate questo e altro e ancora peggio. Siete gente senza onore e senza spina dorsale!!! Subite in silenzio e pagate...italioti!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mar, 05/05/2015 - 19:36

Volete Tv, acqua calda e wi.fi? FACCE DI C@@O voi e chi vi fa entrare! Eccoli i 'partigiani dell'acqua calda'! Sboldrina, il Padreterno è così misericordioso che non ti farà pagare un ca@@o per quello che hai fatto! Ma forse punirà noi!

Blueray

Mar, 05/05/2015 - 19:40

Tv, WiFi e acqua calda le avevano in Africa? Se sì ritornino indietro che ci fanno un favore.

little hawks

Mar, 05/05/2015 - 19:48

@ Villanaccio, l'idea è buona, solo che in Libia la situazione politica è complessa mentre in Tunisia penso che si potrebbe tentare di fare un accordo col governo e costruire dei grandi Centri di Accoglienza. Spendendo i contributi europei in loco, si potrà assicurare una vita molto migliore ai richiedenti asilo, garantire un fiume di denaro in quel paese e trovare dove portare tutti i migranti in eccesso, sia quelli che già stanno in Italia sia quelli che stanno sui barconi a rischio di affogare. Chi ha le carte in regola poi potrà entrare comodamente in Europa a bordo di navi passeggeri comode e capienti.

Tuvok

Mar, 05/05/2015 - 19:49

I GOVERNI EUROPEI sono tutti PRO-IMMIGRATI: il ministro dell'interno francese Bernard Cazeneuve, durante una visita al centro accoglienza sito in Calais che ospita circa 1000 migranti che attendono di imbarcarsi per l'UK, ha cercato di CONVINCERLI A CHIEDERE ASILO IN FRANCIA promettendo condizioni di vita migliori rispetto all'Inghilterra. (Fonte: Daily Mail) L'INVASIONE e' frutto di una strategia pianificata finalizzata all'AFRICANIZZAZIONE dell'EUROPA.

Dako

Mar, 05/05/2015 - 19:51

Continuando così l`italia diventerà inevitabilmente un paese razzista perchè questo non è il sistema di accogliere, a tutto questo un ringraziamento particolare partendo dalla prima carica dello Stato (di allora) il presidente Komunista Napolitano (con tutta la sua cerchia di irresponsabili) che con la sua firma (quindi un si) a acconsentito a Francia Inghilterra etcc. di usufruire delle basi aeree per bombardare la Libia con i risultati che oggi tutti vediamo!! Bravo complimenti.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 05/05/2015 - 19:54

@imodium - Mar, 05/05/2015 - 19:32. Lei un po' ha ragione, ma per fare una rivoluzione ci vorrebbe un capo carismatico e forte, con tanto di attributi. Forse in Italia mancano i Generali.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 05/05/2015 - 19:59

CAro nipote quando io sarò morto tu ormai sarai maggiorenne. Ti lascio la mia eredità ma devi promettermi di andare via da sto paese di merda !!!! Scappa via mio caro nipote! Italia ormai è fatta di negri ! Ciao e buona fortuna nella vita. L'Italia dal 2015 è ormai morta . Fanno bene a protestare! Dategli tutto stipendio sindacale pensione vitalizi macchina casa Wi-Fi cellulare pagategli il mutuo e bollette vacanze cinema gratis , fate venire i parenti fino al 100esino grado a spese nostre! Gli italiani devono andare in malora . Chi può salvarsi bene , gli altri in malora senza lavoro e casa! Devo morire di fame insieme alla sua famiglia fanculo agli italiani!

vince50_19

Mar, 05/05/2015 - 20:10

Mandateli tutti dall' "accoglitore agrigentino" ..

NON RASSEGNATO

Mar, 05/05/2015 - 20:12

Non ci sono solo le coop a pappare, adesso c'è anche la nave di medici senza frontiere, sicuramente finanziati a nostre spese, che oggi ha traghettato oltre 600 clandestini: Il capitano verrà accusato di favoreggiamento immigrazione o la magistratura farà finta di niente?

onil

Mar, 05/05/2015 - 20:13

Sul sito internet (http://www.marina.difesa.it/conosciamoci/organizzazione/navale/Pagine/Compiti.aspx) della Marina Militare sono elencati i compiti militari della stessa Marina: tra questi figura anche il “Contrasto ai traffici illeciti” Tra i compiti “secondari” c'è anche il Concorso alle attività di altri Dicasteri e tra questi figura anche il “Concorso alle operazioni di ricerca e soccorso in mare”. Attualmente la Marina sta effettuando solo il compito secondario, quando invece il suo compito primario dovrebbe essere quello militare, tenendo anche conto che il traffico di clandestini è un traffico illecito. Stante questa situazione, non esiste nessuna istituzione che possa riportare la nostra Marina Militare al suo compito istituzionale e principale?

vince50_19

Mar, 05/05/2015 - 20:13

E meno male che Renzi aveva detto che questa mercificazione umana doveva finire, che i migranti dovevano essere distribuiti in tutta la Ue (e altre panzane nel suo noto stile guascone)! Si vede che Alfano se ne fotte di quello che dice il suo capetto.. ahahahahaha ..

altair1956

Mar, 05/05/2015 - 20:17

C'è una nazione grande che ha molti quattrini, c'è una nazione grande che ha molti quattrini, noi in compenso a Roma abbiamo Mussolini..... Ah già, è vero, non c'è più. E si vede, guardate come siamo combinati.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mar, 05/05/2015 - 20:22

risorse, si di malattie, sporco, disordine, e spazzatura. questo sono, portatori di malattie.

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 05/05/2015 - 22:45

Domanda: come si prende la scabbia e che sintomi da'?

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 05/05/2015 - 23:30

Ci manca solo la lebbra, lo scolo e la peste bubbonica, poi saremo tornati alle condizioni sanitarie del 1600: Italia barocca!

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 05/05/2015 - 23:56

i comunisti e vaticano cercano di convincerci che l'immigrazione e l'accoglienza è una cosa buona ed onorevole, ma non si rendono conto che per i loro sporchi interessi stanno trasformando il nostro paese in una polveriera. Siamo pieni ormai di poveri e disperati che portano miseria, disperazione e malattie che infetteranno tutti. Ci saranno scontri tra disperati che hanno nulla da perdere e noi saremo le loro prime vittime. Se nelle prossime elezioni regionali vinceranno ancora le sinistre vuol dire che gli italiani se lo saranno meritato.

Dako

Mer, 06/05/2015 - 00:02

@ vkikina69-22:45 La scabbia è un'infezione contagiosa della pelle che si verifica tra gli esseri umani e in altri animali. È causata da un parassita molto piccolo e di solito non direttamente visibile che si inocula sotto la pelle del soggetto colpito, provocando un intenso prurito. Questo e altro ci porteranno i barconi (le risorse della Boldrini.)

Ritratto di mambo

mambo

Mer, 06/05/2015 - 00:08

Renzi ha voluto fare le cose in grande. Con l'aiuto delle navi degli altri paesi europei, può importare il triplo di immigrati andando a prenderli nei loro confini, arricchendo così le Coop ed accelerando il processo di trasformazione del popolo che non lo avrebbe mai votato. Non lo sa che il primi ad essere impalati saranno lui e tutti i falsi buonisti.

Georgicus

Mer, 06/05/2015 - 00:14

Mi avete forse censurato perchè ho parlato di pane e salame, di cibo "religiosamente non corretto" e di sana dose di tonfa all'occorrenza (vedi rivolte, arroganza o pretese...)? Siete anche voi benpensanti e politicamente corretti? Sarebbe una grossa delusione.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 06/05/2015 - 00:55

Vorrei chiedere alla premiata Ditta Same-Boldrine & Co. : I cosiddetti profughi (che fuggono le persecuzioni (?), guerre (?), carneficine (?) in tutta l'Africa Occidentale e quasi tutta quella Orientale) per quale motivo non presentano domanda d'asilo alle varie ambasciate europee, americane o cinesi nei singoli paesi di appartenenza e decidono invece di intraprendere la via del mare in maniera clandestina, rischiosa e costosa ? – La risposta è semplice : Perché dette domande verrebbero respinte in quanto non giustificate mentre rischiando il mare, se arrivano in Italia, il gioco è fatto.

morghj

Mer, 06/05/2015 - 09:01

Ai malati di scabbia, tubercolosi, vaiolo, colera, fate fare un bel soggiorno in parlamento, che possano avere dei salutari contatti fisici con i nostri "onorevoli", che non vedono l'ora di poterli abbracciare con trasporto.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mer, 06/05/2015 - 10:31

Ci mancava 'sto nuovo 'scorfano' all'orizzonte, tale carlotta detta -l'apostolA-accogliamoli tutti- per rovinare(se mai ce ne fosse bisogno)ancor di più l'Italia...clandestini che alzano la voce, pretendono cose mai avute prima, portatori di malattie e schifezze simili... Chi ci tutela da questo lordume?