Gli scafisti "tecnologici": reclutano passeggeri su Facebook e WhatsApp

Le nuove tecniche dei trafficanti di uomini: pagine sui social network dove sponsorizzare i viaggi della speranza come fossero crociere

Il mondo cambia e anche gli scafisti si attrezzano. Così per trovare passeggeri da trasportare verso l'Italia con le carrette del mare si affidano a Facebook.

Già perché a cercar bene si possono trovare pagine come questa chiamata - ovviamente in arabo - "L'immigrazione dalla Libra all'Italia" e che dà tutte le informazioni agli aspiranti migranti per imbarcarsi alla ricerca di una speranza in Europa. Per ogni dubbio su date e prezzi del viaggio basta mandare un messaggino con WhatsApp o Viber.

اي حد عنده ااسئله او اي شي يرجى مراسلتنا على بريد الصفحه اوتواصل واتساب 00218944510470فايبر 00218944510470

Posted by ‎الهجره من ليبيا الى ايطاليا‎ on Giovedì 9 aprile 2015

Per quanto riguarda i prezzi, è tutto scritto nero su bianco (e grazie al servizio di traduzione di Facebook si può capire di cosa si parla): si paga circa mille dollari (500 per i bambini sotto i 10 anni) per una traversata di 8 ore. A cui bisogna aggiungere costi e tempo per arrivare in Libia: 350 dollari per arrivare dalla Tunisia e fino a 3500 dollari per partira dalla Turchia. Il tutto con pagamento all'arrivo. Nei commenti, richieste sul viaggio e sulle imbarcazioni e nessun accenno alle continue stragi del Mediterraneo.

Commenti

VittorioMar

Sab, 25/04/2015 - 12:37

Qualcuno venne oscurato per una parola, per questo tutto normale?

plaunad

Sab, 25/04/2015 - 13:05

Avete visto a cosa serve il vostro adorato facebucchio? Idioti smanettoni.

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 25/04/2015 - 14:46

Scusate, mi sembra una legenda. Se sono su Facebook e hanno WhatsApp vuole dire che sono progrediti dal punto di vista tecnologico. E a voi pare possibile che avendo la possibilità di vedere cosa sta succedendo ai barconi lo stesso decidano di imbarcarsi in una tale avventura ?

Blueray

Sab, 25/04/2015 - 16:40

"Il tutto con pagamento all'arrivo"? Che agenzia ti fa queste condizioni? Mi sembrano di un'onestà cristallina, infatti se non arrivi non paghi. Quindi non c'è illecito arricchimento. E non paghi in partenza proprio perché non c'è garanzia di risultato!!!! E in caso di naufragio le garanzie (ricerche, salvataggio, trasbordi) vengono prestate da Stato estero, specificatamente l'Italia che provvede anche alle spese funerarie per i più sfortunati. Manca solo il titolo di viaggio e l'assicurazione per i terzi trasportati. Alla prossima app