Sceglie la dieta vegana anziché la chemioterapia: muore per il tumore

Una madre inglese di 40 anni si è rifiutata di sottoporsi a chemio, optando per una dieta vegana, perché “non voleva avvelenare” il suo corpo: è morta

Ha preferito combattere il tumore al seno con la dieta vegana, anziché con la chemioterapia, ed è morta. È la decisione di una madre inglese di 40 anni, spirata vinta dal brutto male. La donna si è rifiutata di sottoporsi a chemio per contrastare il cancro, optando – come detto – per una dieta completamente vegana.

Inutili gli avvertimenti dei suoi stessi famigliari e medici, più che preoccupati per la radicale decisione della paziente in cura. I dottori la avevano avvertita dei rischi, ma lei non ha voluto sentire ragioni, etichettando le tradizioni misure sanitarie contro i tumori come "strategie per avvelenare il corpo".

Katie Britton-Jordan, questo il nome della protagonista originaria del Derbyshire di questa storia, ha allora iniziato a "curarsi" con alghe marine, capsule di curcuma cruda e pepe nero. E alla fine ha perso la sua battaglia contro il carcinoma, che la uccisa.

Straziante il messaggio d'addio, scritto su Facebook, del marito: "Mi si spezza il cuore a scrivere questo, ma sabato, Katie, con la stessa grazia e la stessa forza con cui ha gestito se stessa attraverso la vita, è passata pacificamente alla successiva. La nostra bambina ha imparato la lezione più difficile in così giovane età e io sono a corto di risposte quando singhiozza e chiede perché devo salutare la mamma?".

Commenti

agosvac

Mer, 05/06/2019 - 15:22

Il digiuno, se fatto bene, potrebbe essere curativo. La dieta vegana fa male anche a chi sta bene!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 05/06/2019 - 16:06

Volendo vedere il suo corpo era già avvelenato! Mah!

ruggerobarretti

Mer, 05/06/2019 - 16:06

Magari sarebbe campata 4/5 anni di piu', magari tra sofferenze ancora maggiori, chissa'.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 05/06/2019 - 16:42

non si scherza con i tumori !! e nemmeno coi magari si campa....

Popi46

Mer, 05/06/2019 - 17:25

Sarebbe defunta anche con la chemio, ma avrebbe evitato di dare pubblicità a una panzana come quella della dieta vegana. Esagerare con la carne è sciocco, ma se madre natura ci ha voluto onnivori, un motivo ci sarà pure....

Divoll

Mer, 05/06/2019 - 17:39

Sarebbe morta ugualmente. Nuove ricerche (non tanto nuove, ma gia' di qualche anno fa) hanno dimostrato che la chemioterapia spesso e' causa del ritorno del tumore primario in forma piu' aggressiva e dell'insorgenza di tumori secondari (metastasi). Ovvero, molti muoiono per la chemio. Si vede che il tumore di questa donna era indomabile.

GPTalamo

Mer, 05/06/2019 - 17:40

Queste cose non succedono solo in Italia. Anche negli USA, circa un terzo della popolazione normale crede che il cancro possa essere affrontato con medicine naturali e alternative. Negli USA la situazione e' peggiore, perche' molti pazienti pagano di tasca propria per assicurazioni sanitarie private, e molti di loro credono che la chemioterapia sia solo un business per arricchire dottori e case farmaceutiche. Avendo sperimentato direttamente entrambi, preferisco il sistema sanitario italiano a quello USA.

baronemanfredri...

Mer, 05/06/2019 - 19:23

HO CONOSCIUTO VERAMENTE DECINE DI PERSONE MORTE TRA I 90 E 1 104 ANNI E TUTTI MANGIAVANO CARNE E FRITTURE. CHI NASCE CON UNA SFORTUNATA TARA DEL DNA NON C'E' NULLA DA FARE, COME LA FAMILIARITA' E LE MALATTIE EREDITARIE. CONOSCO FAMIGLIE CHE SONO TUTTE MALATE DI CUORE. MI PARE CHE ANCHE LA FAMIGLIA DI SAN PAPA GIOVANNI XXIII AVEVANO UN PROBLEMA GRAVE ALLO STOMACO, SECONDO FONTE TELEVISIVE, COSI' PAPA GIOVANNI PAOLO I FAMILIARITA' AL CUORE, SECONDO FONTI TELEVISIVE. TANTO PER CITARE PERSONAGGI PUBBLICI, COME CI SONO FIGLI CHE EREDITANO MALATTIE OCULISTICHE GRAVISSIME DALLA MADRE LINEA MATERNA. COSI' E' IL CANCRO. NATURALMENTE CHI LAVORA PRODOTTI CHIMICI O SIMILI ETERNIT O MATERIALE MILITARE SI AMMALANO DI CANCRO. MANGIATE GIUSTO E POCO E NON SUCCEDE NULLA.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 05/06/2019 - 19:44

Il tumore al seno si cura sempre meglio. Parecchie amiche mie e mia congnata hanno avuto un tumore al seno e sono state curate con la chemioterapia. Ora sono trascorsi più di 15 anni e sono tutte ancora in vita!!! Quindi, bisogna essere scema per rifiutare questo tipo di trattamento e lasciare una bambina!!!!

Una-mattina-mi-...

Mer, 05/06/2019 - 20:34

MIO NONNO, L'ALTRO MIO NONNO, UNA NONNA, MIO PADRE, MIA MADRE, UNA COGNATA, L'ALTRA COGNATA... TUTTI MORTI PER TUMORI E TUTTI CHEMIOTERAPIZZATI SECONDO PROTOCOLLO DAI MIGLIORI CENTRI (ALL'EPOCA)... NON ILLUDIAMOCI E NON CRIMINALIZZIAMO: SI MUORE LO STESSO, E SI MUORE TUTTI, A MENO CHE NON SI TRATTI DI TUMORI POCO AGGRESSIVI,ISOLATI, NON METASTATIZZATI, PRECOCEMENTE RILEVATI, ECC.ECC.

Tobi

Mer, 05/06/2019 - 20:38

Si sbatte in prima pagina la morte di una vegana ammalata di tumore, ma cala vergognosamente il silenzio sulle centinaia di migliaia di morti annuali per chemioterapia. Non conviene dirlo, vero?

Ritratto di afrikakorps

afrikakorps

Mer, 05/06/2019 - 20:44

@Divoll...suppongo lei si sia laureato in Medicina con Radio Elettra. Guardi che non è obbligatorio dare fiato alla bocca e dire un sacco di boiate in poche righe

Ritratto di afrikakorps

afrikakorps

Mer, 05/06/2019 - 20:45

Se ripenso a quanto credito e pubblicità questa testata ha dato al metodo Di Bella mi vengono i brividi. E poi vengono a biasinìmare chi ha preferito la dieta vegana alla chemioterapia. Siete senza pudore oltre che sobillatori della ignoranza

batteintesta

Mer, 05/06/2019 - 20:59

La chemioterapia in questi 40/50 anni non ha mai guarito UN SOLO tumore solido senza l'ausilio della chirurgia per il semplice fatto che non può annientare tutte le cellule malate prima che l'organismo venga sopraffatto dall'intossificazione definitivamente...può solo aumentare a volte la speranza di vita ... rendendola quasi sempre più sofferente o addirittura insopportabile e per di più a costi sanitari elevati (30/50.000 € a ciclo).

leserin

Mer, 05/06/2019 - 21:05

Di tumore al seno, e non solo, c’è chi guarisce. Pensare di sconfiggerlo con la dieta vegana ė pura follia.

rino34

Mer, 05/06/2019 - 21:50

l'alimentazione naturale va bene come prevenzione, a Milano fanno dei corsi appositi al centro antitumori. ma di certo non è curativa, quando uno è malato si può affiancare alle normali cure mediche un'alimentazione antitumorale

Yossi0

Mer, 05/06/2019 - 22:20

chi conosce il tema sa quanto sia difficile fare scelte quando il fisico e la mente sono deboli perché compromessi dalla malattia

Klotz1960

Mer, 05/06/2019 - 22:46

Il veganismo e' una forma di follia. Altrettanto folle e' affermare che la poveretta sarebbe comunque morta anche con la chemio.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Gio, 06/06/2019 - 06:37

Il tenore dei commenti indica che la gente non e' piu' disposta a farsi prendere per i fondelli dalla medicina tradizioanle (piu' del 90% dei chemiotrattati muore); quindi che notizia e' che una persona e' morta di tumore? Semmai lo scandalo e' che la terapia ufficiale venduta come necessaria e senza alternative e' una condanna a morte sicura

emulmen

Gio, 06/06/2019 - 08:31

sembra qui che qualcuno darebbe valore ai vegani...ma smettetela! un tumore senza chemio è una condanna a morte irreversibile, non sarà certo un pò d'acqua calda con delle erbette di campo o della curcuma che fa il miracolo! è come sentire i testimoni di Geova che non possono fare trasfusioni e preferiscono far morire i loro congiunti piuttosto...fra vegani, no-vax, terrapiattisti siamo messi bene, si sta cercando di rifiutare quello che la scienza ci ha insegnato in secoli! chi ci crede meglio che torni nelle caverne!

Ritratto di depil

depil

Gio, 06/06/2019 - 08:32

cavoli suoi e di quelli di quella setta

Lotus49

Gio, 06/06/2019 - 08:38

Una che muore perché rifiuta la chemio, fa notizia. I milioni di persone che ogni anno muoiono con la chemio e per la chemio, non fanno notizia.

cecco61

Gio, 06/06/2019 - 09:13

Inutili i commenti che condannano la chemio. Certamente non è la soluzione definitiva ma, grazie ad essa, sempre più persone possono sperare in una guarigione che spesso avviene. Non risultano documentati successi con nessun altra cura.

gianrico45

Gio, 06/06/2019 - 09:13

E quanta gente muore nonostante ha fatto la chemioterapia?

Tip74Tap

Gio, 06/06/2019 - 09:50

Premetto che sono un "fatalista" ma ho sempre avuto la sensazione che la chemio funzioni quando ti cura e se non ti cura è colpa del tumore, insomma la vedo come una lotteria visto che ci sono testimonianze di gente guarita "miracolosamente" senza chemioterapia. Sarebbe curioso sapere quanta gente muore nonostante la chemio e quanta ne morirebbe se non esistesse la chemio ma altre cure meno invasive. Da fatalista sono quasi convinto che ci sarebbero delle sorprese.

ruggerobarretti

Gio, 06/06/2019 - 13:32

afrikacorps riceve forse qualche stecca???? emulmen invece dove dovrebbe tornare??? Cecco61: ne e' proprio sicuro???