Scegliere il nome per il neonato? Questi otto sono vietati in Italia

Ecco tutte le regole per dare il nome a vostro figlio. Vietato Benito Mussoli e Adolf Hilter o lo stesso nome del padre e della madre

"Amore, come chiamiamo nostro figlio?". Chissà quante volte è stata ripetuta questa frase dalle coppie che si avvicinano al fatidico momento di dare un nome al proprio pargolo. Bene. Al di là della difficoltà nel decidere se chiamarlo Giuseppe o Italo, bisogna tenere a mente alcune regole fondamentali. Ci sono dei nomi, infatti, che sono vietati dalla legge italiana. Non possono essere usati. Senza se e senza ma. Ecco quali sono.

Assolutamente vietati gli stessi nomi di padre, madre e fratelli. Il motivo? Evitare confusioni tra le varie identità, come ricorda Fanpage. Per lo stesso motivo, diversamene dagli Stati Uniti, non p possibile neppure mettere la dicitura junior.

Stesso discorso per il cognome al posto del nome. E se alcune assurdità sono ammesse, la legge vieta comunque di usare nomi che rimandino a soprannomi o ingiurie, handicap o disgrazie.

Rispetto agli anni passati qualcosa sembra essere cambiato anche rispetto all'accoppiata troppo bizzarra di nome e cognome. Dopo le polemiche scoppiate per alcuni casi particolarmente ridicoli, l'anagrafe ha deciso di respingere le combinazioni considerate eccessivamente lesive della dignità del bambino. Il quale potrebbe soffrirne nella fase di crescita. Un esempio? Se il vostro cognome è "Culetto", non potete chiamare vostra figlia "Rosa".

Banditi anche i nomi di personaggi storici, in particolar modo 'Adolf Hitler', 'Benito Mussolini', 'Josif Vissarionovich Stalin' e 'Osama Bin Laden'. Stessa storia per personaggi della letteratura come 'Conte Dracula' e 'Madame Bovary' oppure personaggi del cinema. Niente da fare per i nomi di fantasia troppo fantasiosi. O per quelli femminili dati a un maschietto e viceversa (con l'eccezione di Andrea, che viene usato in entrambi i sessi).

Ultima regola, quella del limite massimo di nomi. Ogni bambino ne può avere al massimo tre. Tutti gli altri non avranno valore legale.

Commenti

bremen600

Gio, 05/10/2017 - 21:18

CULETTO ROSA. E PASSERA D'ORO invece si può chiamare ?

Ritratto di robergug

robergug

Gio, 05/10/2017 - 21:37

Però nessuno ha impedito a Totti di chiamare sua figlia Chanel. Il prossimo figlio glielo lasceranno chiamare Numero5?

Anonimo (non verificato)

cgf

Gio, 05/10/2017 - 22:15

finiti i tempi in cui quel padre, cognome La Montagna, chiamò le figlie Salita e Discesa (È VERO!!) o la prima cosa che legge uscendo di casa, e Oleoblitz fu il nome del figlio,

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 05/10/2017 - 23:00

All'epoca del famoso serial TV, dalle mie parti, un bimbo è stato chiamato Sandokan.

ex d.c.

Ven, 06/10/2017 - 00:20

Non e' vietato chiamarli Fidel, Stalin o Mao?

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Ven, 06/10/2017 - 00:29

Negli anni 70 ci fu una coppia che diede nome al figlio la parola TIMER , il dispositivo che veniva usato in quella stagione degli attentati !!!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 06/10/2017 - 02:49

Nella mia galassia non esistono nomi , solo combinazioni non casuali ma prevedibili di lettere e numeri : p.e. alla A deve seguire la B ,all'1 il 2 , ecc. . Yeahh .

Dan SE17

Ven, 06/10/2017 - 08:23

Da bambino ho conosciuto una volta un altro bambino che i genitori avranno odiato fin dal primo suo giorno chiamandolo anche Maria.

cicerino

Ven, 06/10/2017 - 08:36

Come la mettiamo con Alcide? Quello sì eh!

gneo58

Ven, 06/10/2017 - 09:09

piu' che altro dovrebbero pensare a far cambiare o modificare alcuni cognomi che sono identici ai nomi di battesimo -e ne conosco tanti. (si puo' dire battesimo o si offende qualcuno ?).

Duka

Ven, 06/10/2017 - 09:42

E PALMIRO no? questo va bene?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 06/10/2017 - 10:05

D'ora in poi non si può chiamarsi sul web, onefirsttwo, oppure, alasnairgi, alcuni esempi, ma si deve mettere il proprio nome e cognome. Questi saranno controllati dalla polizia postale. Hahaha

cicerino

Ven, 06/10/2017 - 11:32

Viviamo in un mondo di irresponsabili e questi perdono tempo studiando fesserie.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 06/10/2017 - 12:55

quella canzone di claudio bisio

palandrana

Ven, 06/10/2017 - 14:43

Mai dare il nome Sara alla figlia:se poi sposasse uno con il cognomen La Porta!