Sfruttavano le connazionali sotto la minaccia del voodoo: due nigeriani condannati a Prato

Una coppia nigeriana è stata condannata dal tribunale di Firenze ad 8 anni di reclusione per sfruttamento e tentata estorsione nei confronti di alcune connazionali.

Il meccanismo per renderle schiave era ormai ben collaudato: le portavano in Italia con qualche promessa poi, sotto la minaccia di riti voodoo, le costringevano a prostituirsi fino allo sfinimento, obbligandole anche a pagare migliaia di euro come rimborso per le spese di viaggio sostenute dall'Africa al Belpaese.

Questa in sintesi l'odissea di alcune ragazze nigeriane sfruttate per mano di due connazionali. Una coppia, lui 35enne, residente a Pistoia. I due, ospitavano le giovani nella loro abitazione, poi le conducevano nella vicina Prato per prostituirsi.

Le indagini, coordinate dalla pm Angela Pietroiusti, hanno portato al rinvenimento nel cellulare della maitresse, di un video pedopornografico girato probabilmente in Nigeria e diffuso ad altri contatti tramite la piattaforma di messaggistica whatsapp.

I due schiavisti, accusati di tratta di esseri umani, sfruttamento della prostituzione ed estorsione, sono stati condannati ad 8 anni. Per la donna, a causa del filmato, la pena è stata incrementata arrivando ad 8 anni e 4 mesi.

Commenti

cgf

Gio, 19/09/2019 - 09:43

Curioso che abbiano scoperto l'acqua calda. Possibile che solo io ne venni a conoscenza già 15 anni fa? mi trovavo alla Centrale di Milano ed ho intercettato dei discorsi tra prostitute nigeriane e colleghe dell'Est mentre aspettavano il treno per Torino. Abitavano a Torino ma tutte le notti le passavano a Milano. Ovvio che io ho seguito il consiglio del nonno che ha campato fino a 98 anni. Possibile che non fosse mai arrivata alla Procura di Milano una notizia di reato del genere? forse troppo impegnati... La minaccia di riti voodoo nel giro della prostituzi

blues188

Gio, 19/09/2019 - 10:56

per cfg: considera certi italiani troppo intelligenti e questo ne è il risultato! Si ricreda, la prego

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 19/09/2019 - 11:07

Codesto é il risultato della politica per l'ACCOGLIENZA? Oltre il 90% degli immigrati clandestini, provenienti dalla Libia e dintorni, sono totalmente privi di educazione civica, incapaci di lavorare e senza alcuna intenzione di imparare a farlo. Ma soprattutto sono adatti e capaci a solo a delinquere: furti, rapine, violenza sessuale e poi, senza limiti, avviamento alla prostituzione e sfruttamento conseguente. Ma ciò alla sinistra non fa paura, dato che per loro l'ACCOGLIENZA e un dovere, ma soprattutto é un affare. Amen

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 19/09/2019 - 11:31

Risorse bergogliane