Scioperano i controllori: disagi negli aeroporti

Caos a Fiumicino e Malpensa, nonostante le "misure preventive" delle compagnie aeree

Disagi agli aeroporti di Fiumicino, Milano Malpensa e Venezia per lo sciopero dei controllori di volo aderenti ai sindacati autonomi Licta e Anpact dalle 12.30 alle 16.30.

L’Enav assicura che "saranno garantite le prestazioni indispensabili secondo normativa vigente", ma finora sono stati cancellati oltre 50 voli da parte di varie compagnie aeree (Alitalia, Lufthansa, Vueling, Ryanair, Air France, British, Turkysh, Tap, Swiss, EasyJet), che nei giorni scorsi, in via preventiva, avevano proposto ai passeggeri soluzioni alternative di viaggio. Una ventina di voli sono stati però soppressi nonostante fossero programmati prima della fascia di sciopero. Inevitabili le file davanti ai banchi informazione.

La notizia è finita anche sul Guardian, che riporta come Ryanair e Easyjet abbiano annullato complessivamente quasi 160 voli da e per l'Italia, sottolineando però che lo sciopero di oggi non dovrebbe penalizzare i viaggiatori europei quanto quello indetto recentemente in Francia.

Commenti
Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 06/09/2014 - 13:08

Quel grand'uomo di pertini che, almeno 20 volte al giorno ripeteva che lui era stato partigiano (sai che cosa di cui andarne fieri) non ne hai mai azzeccata una ivi compreso che è stato lui a far smilitarizzare i controllori di voli. Da li in poi, come ogni cosa che decida la becera sinistra, si va solo in peggio

andrea53

Sab, 06/09/2014 - 14:01

Reagan dove sei??? Tutti a casa!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 06/09/2014 - 15:25

Regaliamo loro un trenino e una bella lettera..di Babbo Natale? no,di licenziamento. RI-mettete i militari.