Sciopero dei Forconi, Italia a rischio paralisi

Da stasera blocchi a oltranza in diverse strade italiane. Il Garante avverte: "Pronti a sanzioni". E il Viminale potrebbe usare gli idranti per liberare gli svincoli

L'Italia è a rischio paralisi. I Forconi annunciano battaglia e da stasera sono pronti alla mobilitazione. Il preannunciato blocco dei trasporti, che potrebbe durare fino al 13 dicembre, ha messo in allerta il Viminale, sia per evitare il collasso della circolazione sia per il rischio di infiltrazioni da destra e di "recrudescenze mafiose" (come ha dichiarato il ministro per la pubblica amministrazione Gianpiero D’Alia). Per la paura di rimanere a secco, ci sono state code alle pompe di benzina in Sicilia, e a Torino, oggi, davanti ai centri commerciali sono scattati i picchetti per costringere i negozianti alla serrata. Il ministero dell'Interno ieri ha emanato una circolare ai prefetti esortandoli a non tollerare assembramenti e blocchi e a procedere agli sgomberi. Il Viminale sarebbe pronto anche a impiegare gli idranti, per liberare le strade e gli svincoli autostradali. E oggi è intervenuta anche l’Autorità garante degli scioperi che ha fatto sapere che qualora si dovessero verificare violazioni della legge nel fermo dell’autotrasporto, confermato da alcune sigle del settore, l’Autorità "non esiterà ad applicare le sanzioni". "Sia chiaro, gli autotrasportatori che domani intenderanno scioperare non hanno tra le loro ragioni nessuna richiesta presentata al governo al ministero dei Trasporti che sia rimasta inevasa e che li giustifichi", ha affermato il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Maurizio Lupi.

Commenti

bluprince

Dom, 08/12/2013 - 13:54

mi raccomando, ragazzi dei forconi, fate i buoni in questi giorni, altrimenti la coppia più bella del mondo (Napolitano/Letta) vi sgridano, eh? mi raccomando... e poi, lo sapete anche voi, no?, solo i NoTav in Italia hanno la licenza di fracassare tutto... VOI NO, ripete il duo di cui sopra...

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 08/12/2013 - 14:20

L'unica via ...........

andrea24

Dom, 08/12/2013 - 14:36

I giornali e i mezzi di informazione mainstream di regime,hanno cominciato a disinformare,come al TG3.Quando invece parlano dell'Ucraina assumono una prospettiva opposta.

Ritratto di limick

limick

Dom, 08/12/2013 - 14:51

E dopo gli annunci rivoluzionari hanno partorito il solito topolino, ormai non siamo capaci neanche piu' di protestare, l'unica e' fare un programma alla Paolo Barnard e metterlo in pratica il prima possibile.

pancito

Dom, 08/12/2013 - 15:27

A che numero posso inviare il mio contributo contro le sanzioni.

ro.di.mento

Dom, 08/12/2013 - 15:29

non fatevi intimidire da questi str.... Fate ciò che volete, perchè altrimenti questi ci sotterreranno. non solo i NoTav ma anche i polacchi possono sfasciare tutto, mentre noi italiani dobbiamo solo abbozzare! altro che FORCONI !!!!!!!!!!!!!!!!!

Aristofane etneo

Dom, 08/12/2013 - 16:20

Dal profondo Nord, sono appena stato nella mia bella e disastrata Sicilia. Da un lato una classe partitica ed Istituzionale che nel suo insieme si è assegnata stipendi e privilegi che gridano vendetta di fronte a Dio e danno il destro ai beceri con problemi di eprsonalità del Nord e dall'altra agricoltori ea artigiani che sono allo stremo delle loro forze. Sono idealmente vicino al Popolo dei Forconi e spero abbiate successo. Fatevi sentire di fronte a Montecitorio o al Quirinale o perché no? nella Piazza di S. Pietro. Se penso a quanto poco costa l'olio al produttore o ai prezzi della frutta, della verdura o del pane (qui introvabili per qualità) sapeste quanti peccati faccio! Dài coi Forconi! Ovviamente in senso figurato.

igiulp

Dom, 08/12/2013 - 16:47

Forconi, allevatori e agricoltori....avanti a tutta ! Il Viminale farebbe bene ad usare gli idranti in Parlamento per sgombrare i 146 abusivi.

cicero08

Dom, 08/12/2013 - 16:50

Mi sa che il vero rischio è la possibile guerriglia con le forze dell'ordine. Anche perchè giustamenti i prefetti vogliono adottare la linea della farmezza.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 08/12/2013 - 17:56

I COMUNISTI FARANNO COME ASSAD E GHEDDAFI CONTRO IL POPOLO CHE MANIFESTA ? FORSE HA INIZIO UNA PRIMAVERA EUROPEA ? GLI STESSI COMUNISTI CHE INVEIVANO CONTRO LA POLIZIA DURANTE IL GOVERNO BERLUSCONI ? CHE IPOCRITI E COME VI FATE PRENDERE IN GIRO CREDULONI ITALIANI

bruna.amorosi

Dom, 08/12/2013 - 18:38

sono pacifista nata ma questa volta se i forconi vanno davanti al parlamento sono felice . se non altro le mutande che portano (pagate da noi ) gli si sporcheranno dalla paura . forse con la faccia che hanno .non mi stupirei se si mettessero a ridere .

bruna.amorosi

Dom, 08/12/2013 - 18:40

LA POLIZIA farebbe bene a girarsi dall'altra parte,in fondo loro poveretti non è che stanno meglio di noi .

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Dom, 08/12/2013 - 18:45

Vanno bene le proteste se motivate e non violente (vedi Mandela e Ghandi), ma assolutamente non va bene limitare la libertà dei cittadini ed il loro diritto a lavorare e spostarsi con blocchi stradali e/o picchetti. Questo assolutamente NO e, se succede, bene faranno le autorità ad usare le maniere forti e, se necessario, a impiegare anche l'esercito.

giottin

Dom, 08/12/2013 - 18:46

Visto che gli eletti, se non pochi di loro, non vogliono fare quello per cui noi li abbiamo mandati colà, è sacrosanto che tutto cominci con una rivolta e se poi loro persevereranno nei fare i cazzi loro, sarà opportuno entrare nel palazzo e lì si potranno anche infilzare!!!!!

Aristofane etneo

Dom, 08/12/2013 - 19:10

ERRATA CORRIGE: Per un refuso ho scritto "... ai beceri con problemi di eprsonalità" che va letto "ai beceri con problemi di personalità". Per cui ne approfitto per ripetere che da un lato si ha una classe partitica ed istituzionale che nel suo insieme si è assegnata stipendi e privilegi che gridano vendetta di fronte a Dio e danno il destro ai beceri del Nord con problemi di personalità e dall'altra agricoltori e artigiani che sono allo stremo delle loro forze." E non solo nelle Isole ma anche al Sud, al Centro ed al Nord. Sempre in senso metaforico: "Forza con i forconi!"

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 08/12/2013 - 22:22

FORSE INIZIA DALL'ITALIA LA PRIMAVERA EUROPEA.

Ritratto di limick

limick

Lun, 09/12/2013 - 00:51

I forconi sono spuntati perché nella new economy le proteste e gli scioperi non servono a niente. Se non a peggiorare le condizioni e rafforzare il loro potere. Gli italiani dovrebbero tornare a scuola e studiare economia o quantomeno interessarsene, perché solo cosi' capirebbero cosa sta succedendo e non perderebbero tempo in chiacchere e valutazioni su persone che non incidono nulla sul nostro futuro.

eras

Lun, 09/12/2013 - 00:55

Mandiamo proteste in massa alle caselle mail dei tg che oggi hanno censurato tutto e distorto tutto. Tv da dittatura dell' Uganda.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 09/12/2013 - 01:11

La cosa negativa di questi forconi è l'aver accettato tra loro i terroristi della Val di Susa. Una banda di fancazzisti che coglie ogni occasione di protesta per mettersi in mostra. CHI LI MANTIENE QUESTI LAZZARONI? COME FANNO A PRESENZIARE A QUALSIASI MANIFESTAZIONE IN TUTTA ITALIA? CHI GLI DA I SOLDI?

Duka

Lun, 09/12/2013 - 07:19

Fossimo in Francia sarebbe davvero così: PARALISI TOTALE ma da noi faranno solo un po' di rumore.

Demy

Lun, 09/12/2013 - 08:22

Non devono bloccare le strade per causare danni e disagi alla popolazione!! Devono bloccare, via mare, le raffinerie di Milazzo e Augusta, solo cosi paralizzeranno l'Italia, dalla Sicilia alla Valle d'Aosta, Roma inclusa.Cosi facendo causano disagi solamente alla popolazione della Sicilia,..........mentre Roma la fà da padrona con l'Imperatore Giorgio, lui si che ci costa più della Monarchia Inglese,...........ed è solo con la moglie, figuriamoci se si porta Lettino, nipoti,figli falliti in Bankitalia e qualche carro armato T72 reduce dall'Ungheria.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Lun, 09/12/2013 - 08:44

Auspico che la celere intervenga senza pietà e non lesini manganellate su quelle zucche vuote che protestano solo per difendere interessi di casta