Per scoprire il cancro ora basta un soffio

Un nuovo test per scoprire i tumori. Basterà un soffio. La nuova tecnica si chiama "Inside the breath"

Un nuovo test per scoprire i tumori. Basterà un soffio. La nuova tecnica si chiama Inside the breath, ovvero attraverso il respiro e il fiato è possibile rilevare la presenza di particelle che possono segnalare la presenza del cancro. Come spiega Libero, in un nuovo spirometro è stato installato un software che è in grado di analizzare le componenti che costituiscono l'aria che esce dai polmoni. E tutto ciò rivela se sono presenti segnali di una patologia tumorale. Il nuovo sistema dovrebbe arrivare a partire dal 2018. Il primo ospedale che lo userà è quello di Bari, il Policlinico. In una prima fase questo dispositivo sarà utilizzato per uno screening per il tumore maligno al polmone e per il carcinoma al colon-rettale.

Ma la macchina in una fase successiva potrebbe essere utilizzata per riconoscere anche i tumori gastrointestinali, ma anche quelli alla mammella e all'apparato genitale. I dati registrati dalla macchina verranno poi analizzati da un medico che chiederà nuovi approfondimenti clinici per accertare la presenza di un cancro.