Una scossa alla solidarietà

Parte la raccolta fondi de Il Cantante della Solidarietà con Mediafriends

Un defibrillatore in dono può salvare molte vite. Parte da questo presupposto la campagna di raccolta fondi de Il Cantante della Solidarietà, il quale grazie all’aiuto di Mediafriends sta raccogliendo numerose donazioni per portare in dono defibrillatori a società sportive, associazioni, enti e altre realtà che non possono permettersi di acquistarli, ma che grazie a essi potrebbero salvare la vita di qualcuno. Il Cantante della Solidarietà, con i suoi concerti ha già iniziato questa raccolta fondi dall’inizio del 2016, ma dal 3 luglio avrà accanto a lui Mediafriends, grazie alla quale si spera potrà riuscire a donare ancora più apparecchi a chi li necessita.

“Sono quasi 20 anni che con la mia musica porto in dono quello che i miei spettatori decidono di offrire, - spiega Salvatore Ranieri, Il Cantante della Solidarietà – con l’aiuto di Mediafriends potrò cercare di parlare al buon cuore di milioni di persone. Con anche solo un piccolo aiuto, potremo donare insieme un defibrillatore a un campo sportivo, una piazza, un oratorio, un centro anziani o a chiunque ne abbia bisogno. Questo apparecchio potrebbe salvare molte vite e noi potremmo sentirci protagonisti di tutto questo.”