Scrittrice indiana muore in diretta tv

Rita Jitendra è trapassata in onda mentre stava rispondendo alle domande del conduttore

"Vorrei morire mentre faccio il mio lavoro", così come successo al presidente dell'India Abdul Kalam. Poi, però, è morta in diretta televisiva. Si è spenta così, in onda, una nota scrittrice e professoressa indiana, Rita Jitendra.

L’anziana era ospite di "Good Morning J&K", dove stava tenendo un’intervista, ripercorrendo le tappe della sua vita e il suo mestiere. Tutto stava procedendo in totale tranquillità, quando all’improvviso la signora si è bloccata, accusando il fatale malore. Jitrenda ha avuto delle convulsioni e ha reclinato la testa all’indietro, perdendo la vita

I due conduttori si sono spaventati, così come tutti i telespettatori a casa sintonizzati sulla nota trasmissione tv. La diretta è stata allora interrotta immediatamente, ma inutili sono stati i soccorsi e la disperata corsa all’ospedale più vicino. Qui, infatti, è stato dichiarato il decesso causato da un arresto cardiaco, come scrive Dagospia.