La scuola obbliga a comprare il libro di Saviano

Il caso in un liceo di Forlì. Gli studenti obbligati a compreare La paranza dei bambini. E scoppia la polemica

Compito di un buon insegnante è, anche, consigliare ai propri studenti buoni libri da leggere, e invogliarli con ogni iniziativa possibile ad avvicinarsi agli autori. E compito di un buon dirigente scolastico è quello di organizzare al meglio, con massima efficacia e radioso successo, le iniziative di supporto alla lettura.

Ma fra due intenzioni virtuose, a volte può insinuarsi il peccato. Ed è un peccato leggere la circolare indirizzata due giorni fa dal dirigente scolastico del Liceo classico statale «G.B. Morgagni» di Forlì «ai docenti e agli studenti delle classi quarte e quinte» in relazione alla presenza in città di Roberto Saviano, il prossimo 15 marzo. «L'iniziativa rappresenta un'importante occasione per incontrare uno degli scrittori più famosi del momento e per leggere il suo ultimo romanzo La paranza dei bambini», si legge. E fino a qui, tutti pensiamo a una buona scuola. Ma quando si legge «L'adesione all'iniziativa deve riguardare l'intera classe con l'acquisto da parte degli studenti del romanzo al costo di 16 euro» (ecco il documento: www.liceoclassicoforli.gov.it/visualizza_circolare.asp?id=362), l'intento pedagogico finisce con lo sfumare - se non nell'indottrinamento ideologico - nel business («Non appena verranno comunicate le adesioni da parte del nostro Liceo, dell'Istituto tecnico commerciale e del Liceo scientifico, l'ufficio stampa di Saviano - Feltrinelli, ndr - contatterà l'amministrazione comunale per reperire gli spazi idonei», è il laconico finale della circolare).

Presentazione, con obbligo di acquisto. La soluzione per tutti i problemi del comparto editoriale italiano. Si potrebbe introdurre anche ai festival letterari (magari è la volta buona che falliscono).

E poi uno si chiede come faccia un autore a scalare le classifiche di vendita. Tre scuole, tremila studenti, tremila libri. Questa settimana il libro di Saviano La paranza dei bambini (Feltrinelli) è secondo assoluto in classifica. E per arrivarci gli sono bastate «solo» 6.800 copie.

I consigli di lettura sono il sale dell'insegnamento. E gli incontri con l'autore un modo straordinario per invogliare i ragazzi. La «militarizzazione» delle classi (da parte di un istituto che peraltro usa i fondi strutturali europei) inutile e forse controproducente.

Per il resto, ormai Roberto Saviano è così mainstream, persino a Forlì, che può sopportare tutto. La sua presentazione sarà un successo. Per la cronaca, la circolare ce l'ha fatta avere il padre di un ragazzo che non vede l'ora di non andarci.

Commenti

elio2

Dom, 15/01/2017 - 10:26

Oramai i libretti copiati del compagno saviano li comperano solo una ristretta cerchia di amici e famigliari, così ci pensa l'amico comunista, dirigente scolastico, di imporne l'acquisto agli studenti. Imporre, per obbligo, sia chiaro, non per libera scelta, che nell'ideologia comunista non esiste.

beowulfagate

Dom, 15/01/2017 - 10:26

Almeno avrà l'illusione di aver venduto qualche copia.

ziobeppe1951

Dom, 15/01/2017 - 10:38

La buona sQuola del pensiero unico allegherà con un supplemento di 20€ il Capitale di Carl Marx

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 15/01/2017 - 10:52

La "buona scuola" della compagna ignorante Fedeli ha licenziato una professoressa che esprimeva il proprio condivisibile pensiero riguardo gli islamici e impone il pensiero strampalato di un finto intellettuale...

Magicoilgiornale

Dom, 15/01/2017 - 10:53

Cosi imparano a delinquere?!

19gig50

Dom, 15/01/2017 - 11:05

Se non ci liberiamo in fretta di questi balordi sinistri ci costringeranno ad acquistare anche il libretto rosso di Mao, il Corano e magari anche qualche trattato sui phroci.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 15/01/2017 - 11:17

La domanda sorge spintanea, ma c'è un certo tornaconto...... culturale?

roliboni258

Dom, 15/01/2017 - 11:21

l'unico sistema per vendere libri altrimenti chi li compra

Doc71

Dom, 15/01/2017 - 11:32

Addirittura L'Ufficio Stampa. Ne ha fatta di strada questo "laqualunque". Complimentoni alla "squola" per l'iniziativa di altissimo spessore economico". Manca l'Iban dell'artista per un bonifico "parlante".. magari si può scaricare dalle tasse.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Dom, 15/01/2017 - 11:34

Il fatto non mi stupisce. Da sempre questo è il modus operandi dei kompagni!

justic2015

Dom, 15/01/2017 - 11:38

Ma per cortesia dategli un lavoro vero a questo tizio da netturbino si intende , nessuno puo` dettare i libri che devono comprare ammeno che c'e`accordo a delinguere nel sistema che non mi sorprenderebbe.

Triatec

Dom, 15/01/2017 - 11:40

Acquistando il libretto sarai ben visto dal preside e dagli insegnanti che saranno benevoli verso di te, uscirai dalla buona scuola con buoni voti ma penserai che il Monte Bianco di trova in Sardegna. Saviano, conosciuto come bravo copia-incolla, sta preparando un nuovo libro: "Come indottrinare i ragazzi". Grazie buona sQuola!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 15/01/2017 - 11:41

no grazie, molto meglio gli otto piani di morbidezza

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 15/01/2017 - 11:47

Pensiamo alla buona scuola, quella voluta da Renzi. Hanno però sbagliato aggettivo. E i creduloni kompagni ci credono pure.

leo_polemico

Dom, 15/01/2017 - 11:52

"Quanto" ha guadagnato il dirigente scolastico così sollecito a pubblicizzare il libro del compagno saviano (in minuscolo per la scarsa stima): qualche euro o la "candidatura" alle prossime elezioni?

claudio faleri

Dom, 15/01/2017 - 11:55

dovessi dare i soldi io a mio figlio non comprerebbe nulla....bastardi comunisti

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 15/01/2017 - 11:57

-----saviano che vende milioni di copie e non solo in italia ma in tutto il globo terracqueo non ha certo bisogno di questi aiutini da parte di qualche professorucolo di periferia che si mette a 4 zampe----ed oltretutto non si possono obbligare gli studenti a comprare testi---mi auguro che chi ha preso questa decisione venga punito dalla dirigenza scolastica ---mi auguro altresì che gli studenti disertino in massa l'incontro--oppure mi auguro in ultima analisi che sia lo stesso saviano a rifiutare certi inciuci---saviano è già circondato da troppe iene e deve muoversi con tatto---l'invidia verso le menti brillanti in italia è un classico--l'italia della mediocrità fa di tutto per buttare giù i suoi eroi--hasta

VittorioMar

Dom, 15/01/2017 - 12:03

....LA CAMORRA, DEVOTAMENTE, RINGRAZIA...!!!

qualunquista?

Dom, 15/01/2017 - 12:06

Vengo se paghi, e potrebbe starci; vengo se vai pagare qualcuno: ci sta un po' meno. Perché puzza di pizzo

routier

Dom, 15/01/2017 - 12:09

La scuola "deve" limitarsi a consigliare le buone letture. Quando le "impone", allora è lecito supporre la deriva di regime. Nel merito ricordo che Platone, nella "Repubblica" sostiene che le dittature sono destinate ad annegare prima che nel sangue, nel ridicolo!

Ritratto di ilmax

ilmax

Dom, 15/01/2017 - 12:13

Tutto in famiglia! Piace vincere facile eh?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 15/01/2017 - 12:25

VITTORI SGARBI; HA RAGIONE QUANDO DICE DI VOLER FONDARE UN PARTITO CON IL NOME "RINASCIMENTO" PERCHE CI VORRÁ DAVVERO UN NUOVO RINASCIMENTO DEL;ITALIA PER PORTARE IL NOSTRO PAESE FUORI DAL;IGNORANZA COMUNISTA!. PERCHE; ORAMAI I COMUNISTI DEL PDPCI SONO AGLI SGOCCIOLI DELLA LORO ESISTENZA É DA COME IL TESSERAMENTO E CROLLATO IN QUESTO PARTITO SI VEDE CHE GLI ITALIANI HANNO LE PALLE PIENE DEL PDPCI É DEI SUOI "INTELLETTUALI",É SE IL PDPCI IN EMILIA ROMAGNA IN 3 ANNI HA PERSO LA META DEI SUOI TESSERATI QUESTO SI DEVE A GENTE COME SAVIANO E FOA!.

timoty martin

Dom, 15/01/2017 - 12:34

Demograzia a modo comunista! Ormai le sinistra fanno solo pena e danni

ernestorebolledo

Dom, 15/01/2017 - 13:08

Soros vuole cambiare la cultura e la religione degli italiani Per governare l'Italia e le menti degli italiani ( questo soggetto è un agente).

ernestorebolledo

Dom, 15/01/2017 - 13:14

decenni utilizzano l'educazione (e la giustizia) per trasformare gradualmente i valori, la mente e la cultura degli italiani

LuPiFrance

Dom, 15/01/2017 - 13:21

Niente di nuovo sotto il sole dice l'Ecclesiaste. Questo sono i comunisti , ai miei tempi .... è uscito un film (The day after) che raccontava la vita dopo una guerra nucleare tra i cattivi USA e i bravi URSS ; ebbene berlinguer ha richiesto che i bambini delle scuole elementari e media fossero portati a vedere quel film .... ovviamente maestre e prof craniolesi obbedirono.

Una-mattina-mi-...

Dom, 15/01/2017 - 13:34

HA SENSO. SE NON NE VIENE OBBLIGATO L'ACQUISTO RESTANO NELLE CASSE AD AMMUFFIRE.

agosvac

Dom, 15/01/2017 - 14:03

Una volta, molto tempo fa, a scuola si studiavano "I promessi sposi" di un certo Alessandro Manzoni, mica uno qualunque!!! Oggi si obbligano gli studenti a comprare una copia del libro di un certo saviano!!! Ma che c'entra saviano con Manzoni??????? Manzoni sapeva scrivere un italiano perfetto e per questo lo si studiava, saviano , chi è?????

@ollel63

Dom, 15/01/2017 - 14:05

Gli studenti di una volta (quelli veri) avrebbero anche acquistato quei libri ma ne avrebbero fatto un falò davanti all'oratore saviano sommergendolo anche di fischi

Libero1

Dom, 15/01/2017 - 14:10

Ma questo signore non e' quello che si prende anche il lusso di avere la scorta pagata dagli italiani perche' accusava la comorra di essere dei criminali che imponeva a pagare il pizzo.E' poi si scopre che la scuola obliga agli studenti di comprare il suo libro.

agosvac

Dom, 15/01/2017 - 14:17

Egregio elkid, lei questi milioni di copie vendute da saviano all'estero le ha contate di persona??? A me risulta che saviano all'estero è un illustre sconosciuto!!! Forse hanno visto, alcuni, il film gomorra, ma il libro manco si sognano di leggerlo!!!

abacon

Dom, 15/01/2017 - 14:23

I libri di saviano e anche quelli di veltroni ( in minuscolo ) come dice leo_ polemico, hanno una grandezza culturale, un contenitore di saggezza immenso, che in proporzione e dimensione è uguale al sistema fognario della città di Roma.

angelovf

Dom, 15/01/2017 - 14:42

Ma chi è questo Saviano con i suoi ritornelli crede di essere un filosofo greco, e quelli della scuola ancora più imbecilli che si prostano a questo personaggio che con le sue fantasie si è arricchito. Lasciate le persone libere di scegliere, se comprare o non il libro di questo tizio che non so dove vuole arrivare.

maxxx666

Dom, 15/01/2017 - 14:43

Perché non parlate anche delle richieste di contribuiti "volontari" che le scuole fanno ogni anno ai genitori degli alunni con cifre che vanno da un minimo di € 80,00 in su pena sanzioni disciplinari al figlio nonostante che il ministero dell'istruzione abbia più volte ribadito la volontarietà di tali contributi.

polonio210

Dom, 15/01/2017 - 14:46

Ma c'è davvero qualcuno che pensa che la camorra sprechi un proiettile per questo personaggio?La camorra metterebbe in campo uomini,logistica e spenderebbe molti soldi per eliminare uno scrittorucolo con il nostro?Ma la camorra è una organizzazione criminale(seria)che non ha tempo da perdere con costui.P.S. Se la camorra lo avesse davvero voluto eliminare non ci sarebbero stati santi,in cielo ed in terra,che lo avrebbero evitato.

LuPiFrance

Dom, 15/01/2017 - 14:53

Signor Abacon !!!! Il sistema fognario di Roma é molto più importante !!! Vuol mettere l'ingegno degli antichi romani con la inutilità dei 2 cialtroni comunistoidi?

magnum357

Dom, 15/01/2017 - 15:07

Che schifooooooooooooooo !!!!!!!!!

ernestorebolledo

Dom, 15/01/2017 - 15:20

agosvac, ti sbagli, quest'uomo ha tappezzato il mondo occidentale con la storia che Italia tutta è la mafia, la cosa-Nostra..e che è l'eroe che combatte contro la cultura mafiosa italiana, rischiando la vita ogni minuto.

terzino

Dom, 15/01/2017 - 15:27

li acquista Consip

adal46

Dom, 15/01/2017 - 16:21

Un mio amico anni fa, con saggezza antica, diceva: ..." tanto, fa sempre 100..." cosa difficile da spiegare ma comprensibile. Anche Saviano ricade in questa legge, ciò che prende (carpisce) ora gli costerà poi.....

Trinky

Dom, 15/01/2017 - 16:32

elkid......saviano che vende milioni di copie non si può sentire. Lo sanno tutti che le comprano le COOP rosse per darle come resto al posto delle monetine! Ah, ma questo parassita ha ancora la scorta pagata da noi?

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 15/01/2017 - 17:00

In terra da sempre stata comunista è naturale che il regime, anche nel terzo millennio, abbia il sopravvento...

sparviero51

Dom, 15/01/2017 - 17:12

TUTTE LE PEGGIORI SxxxxxxxE SI SPERIMENTANO IN EMILIA-ROMAGNA !!!

quell'io

Dom, 15/01/2017 - 17:25

Complimenti al genitore che non si è appecoronato consentendoci di gustare questa pillola di "democrazia". Persino a Forlì (sic!), c'è qualcuno che ragiona!

Ritratto di inserraglio

inserraglio

Dom, 15/01/2017 - 17:42

Elkid si sbaglia,dalle notizie in mio possesso li vende anche su Marte e Giove.mandi mandi

uberalles

Dom, 15/01/2017 - 17:52

Caro elkid, ho un parente in Svizzera; gli ho chiesto se conosce Saviano e le sue opere. A domanda. lui e la moglie, non italiana, mi hanno risposto che non lo hanno mai sentito nominare, malgrado abbiano rapporti di lavoro con l'Italia e ci capitino piuttosto di frequente, per lavoro e per vacanze...Allora?

uberalles

Dom, 15/01/2017 - 17:53

Dimenticavo: l'obbligo di acquisto del libro di Saviano deve essere autenticato da uno scontrino della Coop, altrimenti non vale...Buona questa!!

uberalles

Dom, 15/01/2017 - 17:56

Comunque, indipendentemente dal contenuto, le opere di Saviano sono importanti perché insegnano la "vera lingua italiana",congiuntivi inclusi

gorgonio

Dom, 15/01/2017 - 18:02

E' normale che la scuola obblighi gli alunni ad un testo. Pensiamo ai promessi sposi o alla divina commedia, chi li comprerebbe? Tuttavia un insegnate serio dovrebbe suggerire libri di attualità al di fuori del coro belante del contesto!

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 15/01/2017 - 18:09

---agosvac e trinky---il solo gomorra ha venduto oltre 2 milioni e 250 000 copie nella sola Italia e 10 milioni di copie nel mondo ed è stato tradotto in 52 lingue---saviano è uno che può girarsi i pollici senza fare un tubo da qui all'eternità---capisci ora quanto gli frega a saviano dello zelo di questo professorucolo che impone agli studenti l'acquisto di qualche copia dei suoi libri?--meno di zero---hasta

il sorpasso

Dom, 15/01/2017 - 18:12

Cose da pazzi!

Happy1937

Dom, 15/01/2017 - 18:40

Il dirigente scolastico dovrebbe essere processato.

Tarantasio.1111

Dom, 15/01/2017 - 20:30

Incredibile cosa può imporre il PD...vergogna.

angelovf

Dom, 15/01/2017 - 20:53

Ai ragazzi fategli studiare la storia d'Italia compreso il fascismo, che da come là si pensi fa parte della nostra storia, altro che Saviano che ci parla solo di camorra, che poi non si capisce come conosce queste storie.

peppo8394

Dom, 15/01/2017 - 21:26

Vergogna! Licenziare subito il docente cialtrone

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 16/01/2017 - 00:21

Anche durante il ventennio fascista bisognava comprare i libri indicati dal regime e non altri.

Ritratto di nestore55

nestore55

Lun, 16/01/2017 - 01:39

elkid Dom, 15/01/2017 - 11:57....Cito "l'invidia verso le menti brillanti in italia è un classico"......Infatti, il re del copia incolla, dal "Circolo delle menti brillanti" è stato escluso alla nascita...Ne trovi un'altra, per cortesia ...ho voglia di ridere alla faccia sua, elkazz...E.A.

Popi46

Lun, 16/01/2017 - 06:43

Se è vero, iscriverò mio figlio in un'altra scuola.

maxwellsdaemon

Lun, 16/01/2017 - 07:05

Notarsi: hanno gia' rimosso la circolare dal sito! Le circolari precedenti (cambiando l'ID nell'URL da 362 a 361 per esempio) ci sono ancora e anche quelle successive, hanno rimosso solo quella. Codardi!

fft

Lun, 16/01/2017 - 07:56

il link alla circolare 362 non e esatto. La ultima circolare porta il numero 300 del 13 gennaio 2017. Sig. Mascheroni, si puo avere il numero di circolare esatto?

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 16/01/2017 - 08:31

che vergogna!