Se Bertone adesso tira in ballo Bergoglio per l'attico

Il cardinale Tarcisio Bertone avrebbe rivelato un retroscena sul celebre attico in Vaticano. Bergoglio, infatti, sarebbe stato informato dei lavori

Il cardinale Tarcisio Bertone avrebbe in qualche modo nominato Papa Bergoglio in relazione alla vicenda dell'attico in Vaticano. Sarebbe stato il pontefice argentino, infatti, a "suggerire" le modalità con cui svolgere i lavori previsti nel palazzo San Carlo. Questo, almeno, è quanto si apprende leggendo questo articolo de Il Fatto Quotidiano. Il giornalista Francesco Antonio Grana, che avrebbe letto in anteprima "I miei Papi", un libro edito da Elledici che sarà presentato a Torino il prossimo quattordici marzo, avrebbe svelato un retroscena riportato poi anche su Il Faro di Roma.

“Devo dire – avrebbe scritto Bertone, così come si legge sul quotidiano d'informazione romano citato – che anche questa faccenda dell’appartamento dove io abito ha avuto il suo inizio in un atteggiamento di paterna cordialità di Papa Francesco. Dovendo lasciare al mio successore l’abitazione che avevo nel Palazzo Apostolico per il mio ruolo istituzionale, ho fatto alcune ricerche fra gli immobili del Vaticano che potevano offrirmi una sistemazione, analogamente ai miei predecessori". Ecco arrivare, quindi, una presunta constazione del porporato:"Seppi di due appartamenti sullo stesso pianerottolo al terzo piano, che avrebbero potuto essere uniti in modo da permettermi di avere, oltre la mia abitazione anche spazio per ospitare la comunità delle suore e ricavare i locali per l’ufficio, la biblioteca e la cappella. Una sistemazione del genere è abbastanza comune per i cardinali e i prelati che risiedono negli antichi Palazzi all’interno e fuori del Vaticano". Ma quale ruolo avrebbe avuto l'ex arcivescovo di Buenos Aires in questa vicenda? Bergoglio avrebbe in qualche modo avallato tanto la ristrutturazione quanto l'unione dei due appartamenti interessati.

L'ex segretario di Stato della Santa Sede avrebbe raccontato infatti che "gli appartamenti che avevo individuato al Palazzo San Carlo, proprio accanto alla Domus Sanctae Marthae dove attualmente abita Papa Francesco, erano mal ridotti e necessitavano di una accurata ristrutturazione". Bertone avrebbe quindi parlato della cosa con Bergoglio:"...ricevetti da lui dei buoni suggerimenti oltre il suo pieno consenso. In un primo momento si pensava addirittura di utilizzare uno solo degli appartamenti e di costruire degli ambienti aggiuntivi comunicanti sopra la terrazza condominiale. La cosa fu dal Papa decisamente scartata: ‘Se si costruisce là sopra si può pensare che il cardinale Bertone sta costruendo un nuovo palazzo’", avrebbe detto il pontefice. "E così - avrebbe evidenziato il cardinale italiano - si decise di procedere all’unificazione dei due appartamenti, iniziando il cantiere utile per i lavori, che purtroppo mi ha dato non poche preoccupazioni. Chiesi espressamente a Papa Francesco – avrebbe sottolineato ancora il porporato – se era d’accordo che disponessi di una segreteria e di un ambiente adibito a ufficio. Mi disse di sì ‘perché lei è un testimone privilegiato degli ultimi pontificati e deve ancora poter lavorare' ". Il cardinale, insomma, avrebbe concordato le modifiche apportate all'appartamento con il vescovo di Roma. Una rivelazione che, nel caso si rivelasse vera, potrebbe far discutere.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 09/03/2018 - 15:40

Clap, clap, clap...

piazzapulita52

Ven, 09/03/2018 - 16:03

ANDATE A LAVORARE, VAGABONDI!!!

GUARDACOMEDONDOLI

Ven, 09/03/2018 - 17:26

E' un ricattatore e profittatore: se io ceno con un amico posso anche dirgli che sto ristrutturando casa...ma qui mi fermo. Per tale motivo, sono sicuro che il Papa sapesse dei lavori di ristrutturazione. Allo stesso modo, sono sicuro che il Santo Padre non sapesse del livello delle finiture, degli accessori (vedi lo stereo da 18.000 euro) del pregio dei lavori. Soprattutto, crdeo proprio che Bertone non abbia detto al Santo Padre con quali soldi ha fatto eseguire i lavori. Rat-man e braccino corto, a dir poco.

Una-mattina-mi-...

Ven, 09/03/2018 - 20:31

MANTENUTI AD UFO, BUFFONI, TRUFFATORI... HO FINITO GLI ECCLESIASTICI COMPLIMENTI...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 09/03/2018 - 21:51

Tra tutti...

Tarantasio

Ven, 09/03/2018 - 23:14

doppia garçonniere con terrazzo vista cupolone e stuolo di suorine dedicate... 'voi venite, voialtri accoglieteli'ordina dal pulpito ai fedeli genuflessi....

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Ven, 09/03/2018 - 23:32

bisognerebbe dare una bella ripulita al bel mondo vaticano!

un_infiltrato

Sab, 10/03/2018 - 06:55

Ma pensa te se il Papa si metteva a "brigare" (fare il brigante) e, per giunta, con quel maneggione di bertone. Ah bertò, ma statte zitto, ch'è mejo!

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Sab, 10/03/2018 - 07:37

Potrebbero provare la capanna di Betlemme con solo asino e bue invece di attici da 500 metri e arredamenti da re.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Sab, 10/03/2018 - 08:21

Con i soldi dell’ospedale bambin Gesù... razza di vipera, tu assieme al tuo degno compare Bergoglio, brucerete nel più profondo degli inferi, l’incendio sarà alimentato da buonisti ed integrazionisti. State mandando a ramengo la chiesa cattolica, avete buttato alle ortiche secoli di tradizione, siete antitaliani, volete la pulizia etnica degli Italiani in Italia, che pure per secoli vi hanno foraggiato e, soprattutto, tollerato. Ma ora non siete più padroni di alcuna coscienza, il popolo si è svegliato dal torpore ed ha cominciato a conoscervi.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 10/03/2018 - 08:32

VISTO LO STIPENDIO CHE HAI TARCISIO PRENDITI UN BILOCALE IN AFFITTO E UNA BADANTE RUMENA. PER UNO COME TE E' GIA' ANCHE TROPPO !!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 10/03/2018 - 08:34

@ GUARDACOMEDONDOLI MA DOVE CREDI CHE VIVA BERGOGLIO SULLA LUNA ?? NON SAPEVA DELLE FINITURE ? PERCHE' LUI NON SA COME VIVONO TUTTI I SUOI CARDINALI ??? MA SVEGLIATI BABY CHE IL SOLO E' SORTO DA UN PEZZO !!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 10/03/2018 - 08:47

A me il sentire SANTO PADRE, ma santo de che.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 10/03/2018 - 08:58

Bravo Bertone, fai bene, continua così. Chi crede ancora alle novelle di persone che camminano sull'acqua, trasformano l'acqua in vino, muoiono e poi ricampano, volano di qua e di la, meritano di continuare ad essere prese per il cosiddetto. Finché nascono gli imbecilli la tua pacchia è assicurata.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 10/03/2018 - 10:11

Uno dei tanti ipocriti che vanno in giro predicando povertà e misericordia,ai fedeli però,loro sono esenti in quanto creature predestinate (da chi?). Basta 8x1000,gli deve bastare un loculo da 25 mq.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 10/03/2018 - 10:43

Scommettete che i più critici per l’appartamento di Bertone sono quei 227 deputati e 112 senatori 5 stelle appena eletti, che ringrazieranno Casaleggio con 6 milioni di €? Ancor più critici del Cardinale saranno gli elettori di 5 stelle. Loro, poverini, se il lavoro non è attinente «agli interessi» o se dista «più di 50 chilometri», si accontentano del reddito di cittadinanza!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 11/03/2018 - 09:19

Bugiardi fino all'osso.!!!