"Se chiediamo il biglietto ci sputano addosso"

Aggressione selvaggia a Treviso nei confronti di un'autista di bus. Malmenato da quaranta ragazzini. Denunciato un 17enne marocchino

Ha solo fatto il suo dovere, chiedendo di timbrare il biglietto a un passeggero del bus di linea. Per questa ragione l'autista Luca Dal Corso è stato aggredito e malmenato da decine di giovani. La vicenda è accaduta a Treviso. Un 17enne marocchino lo sbeffeggia con un biglietto non valido. L'autista gli chiede di scendere dal veicolo, ma si becca degli schiaffi. Allora Luca scende dal bus per acciuffare l'aggressore, ma viene inseguito da una quarantina di giovani che erano sul bus. Lo accerchiano e lo riempiono di calci e pugni. Due giorni di prognosi. "Ci sfidano. Se gli chiediamo il biglietto, ci sputano addosso. È la generazione dei nostri figli, e ci trattano come pezze ai piedi. Ogni giorno, ogni notte, basta, non ne possiamo più", ha raccontato un conducente di Mom a La Tribuna di Treviso.

Commenti

plaunad

Dom, 16/11/2014 - 11:22

Complimenti alle famiglie di quei teppisti. Comunque mi chiedo: se chi ha scattato la foto di quell'aggressione col telefonino per poi sbavando di contentezza precipitarsi a sbatterlo su quella schifezza di Facebook invece lo avesse usato per chiamare la polizia non avrebbe fatto meglio?

vince50

Dom, 16/11/2014 - 11:30

Eh si,io continuo a dire "manganello e olio d'annata",per rimettere ordine e disciplina.Ma figuriamoci tutti a gridare allo scandalo e dire:Sei un Fascista!!!!!,si lo sono così come sono sicuro che il sistema farebbe abbassare le orecchie a tantissimi strafottenti liberi di fare tutto questo.Esagerato?forse,ma se si è arrivati a questo punto,significa che gli altri metodi sono profondamente sbagliati.Stato e leggi da delinquenti,su misura per disonesti e farabutti.

Gianca59

Dom, 16/11/2014 - 11:32

Ma se a 17 anni sono così, che cosa possiamo aspettarci da questi per il futuro ? Per me sono da mettere in galera con chiavi gettate nella fossa delle Marianne.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 16/11/2014 - 11:36

W l'Italia, che presto sarà un ricordo...

Paul58

Dom, 16/11/2014 - 11:38

be' un sistema c'e: abbatterli sul posto.

Giorgio5819

Dom, 16/11/2014 - 11:41

ADESSO MANDATE QUESTA RISORSA A CASA DELLA bordini , pensi lei a crescere e valorizzare questo soggetto.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 16/11/2014 - 11:44

Ricacciare tutto questo bastardume sulle coste da cui si è imbarcato. Senza se e senza ma.

vince50_19

Dom, 16/11/2014 - 11:49

Un nuovo romanzo da intitolare "ragazzini coraggiosi". Vera e propria feccia putrida che si fa forte del numero..

GimmeSong

Dom, 16/11/2014 - 12:06

I TG si guardano bene da rivelare la provenienza di questi violenti

linoalo1

Dom, 16/11/2014 - 12:07

Peccato solo che non ci fosse la Boldrini!Lino.

MLADIC

Dom, 16/11/2014 - 12:08

1 mese a pane e acqua dietro le sbarre, se dovessero rifarlo 2 mesi. È ora di supplire alla mancanza di educazione e rispetto che dilaga nell'odierna società ottusa e multirazziale

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 16/11/2014 - 12:12

Votate Sel, Boldrina, Vendola e sinistrati in genere e questi sono i risultati. Poi si lamentano se chi sostiene il contrario aumenta nelle intenzioni di voto. Non solo Salvini aumenta ma se non si danno una registrata e dalle ultime demenziali della Boldrina non sembra, arriverà presto alla maggioranza.Non c'è nulla di progressista nelle vandalità ma solo delinquenza.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Dom, 16/11/2014 - 12:16

Siamo vittime di una invasione selvaggia e violenta. Alla scala di questa invasione, i furti, le aggressioni, gli assassini, gli stupri, lo spaccio di droga, le occupazioni di case, etc, anche per il fatto che tutto il territorio nazionale vi è soggetto, non sono più atti soltanto criminali: sono atti di guerriglia, e chi favorisce il nemico o lo sostiene con la propria propaganda nutrita di teorie astratte quanto idiote ne è complice.

claudio faleri

Dom, 16/11/2014 - 12:18

c'è un'unica soluzione occorre il manganello, agenti sui bus e sui treni e botte da orbi, oppure si imbarcano da dove vengono....l'uomo è un animale, vengono lasciati fare prendono forza, diventano prepotenti, sono protetti da quegli imbecilli elle poltrone che fanno gli intellettuali del c......o a spese nostre

marinaio

Dom, 16/11/2014 - 12:20

Tutti figli del sessantotto. Pensa un mondo senza comunisti!!! Un paradiso.

Felice48

Dom, 16/11/2014 - 12:22

Ieri l'Italia era la culla del diritto oggi lo è per per gli atti e le azioni illegali specie se perpetrati dagli immigrati.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 16/11/2014 - 12:36

COME VOLEVASI DIMOSTRARE, IL RAGAZZINO SI è INTEGRATO...

honhil

Dom, 16/11/2014 - 12:42

Questo è il frutto nero di un’accoglienza in nome del «valore e della dignità umana», senza pretendere la reciprocità del rispetto. L’errore più grande che la sinistra italiana ha commesso e che continua tuttora a seminare.

epc

Dom, 16/11/2014 - 12:44

Ma no. Si vede bene dalle immagini: gli aggressori erano tutti leghisti, capeggiati da Matteo Salvini! Anzi, tutti gli aggressori erano Mateo Salvini! Tranne uno che era Berlusconi.

pastello

Dom, 16/11/2014 - 12:53

Caro autista, attento con le accuse a questi delinquenti. Il loro fratello in vaticano potrebbe adirarsi allora sarebbero cazzi acidi per Lei.

Ritratto di Rik1954

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pascariello

pascariello

Dom, 16/11/2014 - 13:03

Questa è una generazione di figli di putt@na, c apirebbero solo il manganello se ci fosse qualcuno con le palle al governo.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 16/11/2014 - 13:05

Mandate napuletano a chiedere il biglietto a quei bastardi, chissà mai che possa servire a fargli funzionare il cervello!

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 16/11/2014 - 13:06

Contro certe bestie serve usare il bastone, altro che l'accoglienza che predicano i komunuisti, la sboldrini, la chiesa e i deficieti buonisti !!!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 16/11/2014 - 13:10

E' il risultato della noia e dell'ozio di questi ragazzi e dei loro genitori annoiati anche loro da una vita trascorsa a non combinare nulla nei riposanti palazzi statali ....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 16/11/2014 - 13:18

Certo che il buonismo delle toghe,delle istituzioni ,del vaticano incominciano a dare i frutti.Incomincio a pensare che forse una dittatura,da me sempre odiata,possa risolvere la situazione.

pilandi

Dom, 16/11/2014 - 13:43

come se nessuno dei commentatori avesse mai viaggiato gratis, se superman era sceso per inseguirlo, allora il tipo era sceso quindi bastava lasciarlo perdere. Se non paghi il biglietto devi scendere, non finire in galera...

meloni.bruno@ya...

Dom, 16/11/2014 - 14:00

L'incendio nella penisola è iniziato da tempo nella società e stà per divampare,sappiamo tutti com'è nato,non è più sufficiente il vigile Renzi a spegnerlo,quando un presidente come la boldrini lo alimenta con le sue parole,dovrebbe dimettersi scusandosi con i suoi connazionali.

gio 42

Dom, 16/11/2014 - 14:09

Buonasera, perché non li mandano nelle tenute di certi politicanti illuminati, a pulire i loro giardini? Li tengono lontani perché hanno paura che taglino loro la testa, come fecero i francesi durante la rivoluzione francese? Saluti

luigi.muzzi

Dom, 16/11/2014 - 14:11

Soluzione semplice, l'autobus non riparte finchè c'è qualche "preziosa risorsa" a bordo senza biglietto.

maurizio50

Dom, 16/11/2014 - 14:21

Nell'attuale situazione di sfascio totale l'unica soluzione è quella di un colpo di stato: il problema di fondo è che nell'Italia attuale, tutta presa dalle questioni buoniste dell'accoglienza agli africani e dei matrimoni tra gay, non si vede nessuno in grado di intraprendere la svolta invocata da moltissimi.Per di più grazie ai governi di invertebrati di emanazione PD, la fanno ovunque da padroni i delinquenti dei centri sociali che, guarda caso , operano contro gli Italiani e a favore, guarda un po', degli zingari e degli africani .Impossibile quindi che salti fuori chi sia in grado di mettere ordine nel caos imperante ovunque!!!!!!!!

maubol@libero.it

Dom, 16/11/2014 - 14:22

Bravi i teppisti, da gelera!!!!

krgferr

Dom, 16/11/2014 - 14:26

@pilandi--A parte tutta la logica del suo pensierino in base al quale spero non voglia educare suo figlio, nello stesso vi è un punto assai discutibile: non è che senza biglietto si scende dal pullman, semplicemente non si sale...oppure si è un ladro. Saluti. Piero

mbotawy'

Dom, 16/11/2014 - 14:33

Dove entra il male affetta il buono.Un marocchino,arrivato o nato in Italia,si qualifica a soli 17 anni,non nostro ospite,ma delinquente verso un conducente di bus che fa'il suo dovere.Cosa sarebbe successo ad un nostro 17enne se si fosse comportato nella stessa maniera in Marocco? Decapitato? Linciato?

COSIMODEBARI

Dom, 16/11/2014 - 14:41

Il problema grande non è nella etnia o/e nella età di chi compie deliberatamente atti delinquenziali, purtroppo è in chi deliberatamente li lascia in giro non puniti. E' proprio come capita a chi, con o senza effetto di droga o/e alcol, guidando un'auto ammazza qualcuno. In un percentuale che rasenta il 100%, sono forse solo agli arresti domiciliari. E certamente, sia per i primi che per i secondi, i giudici non sono i cittadini. Perchè se così fosse, si ritroverebbero, per vite recise, agli arresti permanenti loculari (da loculo).

Ritratto di Farusman

Farusman

Dom, 16/11/2014 - 15:02

Il marocchino era uno, gli studenti trenta ed italiani, quindi figli o nipoti nostri. Il marocchino fuori dalle balle( e su questo non ci piove): ma ai ragazzotti qualche italica cinghiata da parte di italici padri, no?

TitoPullo

Dom, 16/11/2014 - 15:14

A forza di tollerare questo paese rischia di diventare una casa di tolleranza! Con tutto il rispetto per le "signore" che esercitano la "professione" le quali danno niente di più e niente di meno di ciò che promettono....loro!

buri

Dom, 16/11/2014 - 15:21

è forse questa la valorizzazione dei rpm e dei migranti caldegiata dalla Boldrini? intanto prtché non si fa niente per proteggere gli autisti a perseguire i delinquenti?

eglanthyne

Dom, 16/11/2014 - 15:29

Il Sig. Dal Corso è stato GIUSTAMENTE schiaffeggiato perchè NON si doveva permettere,ormai in Italia funziona TUTTO al contrario che SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!

paco51

Dom, 16/11/2014 - 15:38

secondo me ci vogliono i soldati di Adolfo, un viaggio con la scorta e per 1000 anni nessuno osa trasgredire. Io mi sentirei sicuro se fossi l'autista! Così non puoi neanche prendere l'autobus. p.s. agi soggetti interessati: provate a cambiare colore politico è una valida alternativa, visto che con un governo di sinistra si tollerano queste cose. Signori del sindacato dove siete a difendere i lavoratori

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 16/11/2014 - 15:43

NON preoccupatevi, vedrete che il SOLITO PONTALTI ci spieghera tutto,ci spieghera che la notizia è una BUFALA perchè Lui era li e ha visto che è stato l'autista a picchiare il Marocchino che "POVERINO" voleva solo prendere il Bus SENZA BIGLIETTO!!!! Ovvero da MAROCCHINO SI ERA "TRASFORMATO" IN PORTOGHESE HAHAHA e quindi quale COMUNITARIO non ESPULSABILE dal BEL PAESE!!!! Queste sono le cose che possono solo accadere in un paese S/governato da DEFICENTI!!!!! Buenas tardes dal Leghista Monzese.

maricap

Dom, 16/11/2014 - 15:48

Ma che democrazia di merda che abbiamo in Italia. Popolo sveglia, ormai democraticamente non si risolve più nulla. Basta con la presa per il culo delle libere votazioni. Se siamo arrivati ad essere schiavi a casa nostra, qualcuno ne avrà pure la colpa. L'Italia, a noi. W la ghigliottina.

leserin

Dom, 16/11/2014 - 15:49

Non uscire o,da queste situazioni senza una dittatura a tempo, che consenta, almeno nei casi di flagranza, sanzioni anche pesanti: non necessariamente il carcere, ma lavoro coatto a favore della collettività o dell'Azienda o del singolo fino al risarcimento dei danni. È questo valga per portoghesi, vandali, bulli e prepotenti di ogni risma, adulti o minorenni che siano.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Dom, 16/11/2014 - 15:49

Quando saranno cresciuti saranno ben valorizzati: avremo l'isis in casa nostra.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 16/11/2014 - 15:56

@Memphis e a tutti gli altri commentatori XENOFOBI. L'articolo dice che UNA persona (marocchina) e' stata denunciata, non che l'autista e' stato assalito da 40 ragazzini marocchini (tra l'altro tutti presenti sull'autobus, potranno mai essere tutti marocchini extracomunitari? Cos'era? La linea: Treviso - Universita' di Casablanca? Tra l'altro vi ricordo che, come dite voi, gli extracomunitari non si integrano e non vanno a scuola. Purtroppo questi 40 ragazzini erano tutti (o quasi) studenti, il che vi dovrebbe far sospettare che fossero di maggioranza ITALIANA. La tristissima verita' e' che ormai non serve nemmeno taroccarvi le notizie per farvi abbaiare, basta scrivere che a pochi passi da un qualsiasi delitto, stava passeggiando un extracomunitario, e partite con il pilota automatico. NOI DELLA DESTRA VERA NON SIAMO COME VOI! XENOFOBI!!!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 16/11/2014 - 15:57

@ai commentatori XENOFOBI. L'articolo dice che UNA persona (marocchina) e' stata denunciata, non che l'autista e' stato assalito da 40 ragazzini marocchini (tra l'altro tutti presenti sull'autobus, potranno mai essere tutti marocchini extracomunitari? Cos'era? La linea: Treviso - Universita' di Casablanca? Tra l'altro vi ricordo che, come dite voi, gli extracomunitari non si integrano e non vanno a scuola. Purtroppo questi 40 ragazzini erano tutti (o quasi) studenti, il che vi dovrebbe far sospettare che fossero di maggioranza ITALIANA. La tristissima verita' e' che ormai non serve nemmeno taroccarvi le notizie per farvi abbaiare, basta scrivere che a pochi passi da un qualsiasi delitto, stava passeggiando un extracomunitario, e partite con il pilota automatico. NOI DELLA DESTRA VERA NON SIAMO COME VOI! XENOFOBI!!!

Luigi Farinelli

Dom, 16/11/2014 - 16:14

Andate a dirlo alla Boldrini. Ma attenzione, potreste essere accusati di razzismo!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 16/11/2014 - 16:17

Il marcio non è solo nei ragazzi . Sono convinto che gran parte di chi viaggiava "senza biglietto" su quell' autobus - come oggi capita su tutti gli autobus d' Italia- siano figli di quei genitori che votano a sinistra. Non se ne esce! Ma piano piano prende piede la cosiddetta maggioranza silenziosa (mica tanto) che comincia a non poterne più di mancanza di legalità e di anarchia. Come succede Roma la gente sta rendendosi conto che zingari, nordafricani e delinquenza comune che dettano legge nelle periferie metropolitane, sono quasi sempre il frutto di una visione della società senza regole e doveri. Purtroppo nessuno vede che alla violenza si risponderà con un' altra violenza anche maggiore,ma di segno opposto.

Luigi Farinelli

Dom, 16/11/2014 - 16:22

Farusman: gli italici padri sono stati esautorati nella loro funzione da trent'anni di femminismo demenziale e ideologicizzato. Ormai siamo ai livelli del "progressismo" svedese in cui un padre che dà uno scapaccione al figlio viene sbattuto in carcere per una settimana.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 16/11/2014 - 16:32

nazionalita'? marocchina. Eta'? 17 anni, quasi 18, ma ne dimostra 20 e passa. I veri moderati della destra come me e Silvio (grande) aiuterebbero questo immigrato invitandolo a casa e prestandogli del denaro per aprire una sua attivita' cosi' da avere successo in Italia. Mentre voi comunisti xenofobi, traditori del Silvio, non fate altro che attaccarlo...perche' poi? Solo perche' si sospetta (non c'e' ancora una condanna in Cassazione) che non abbia pagato il biglietto? O perche' forse si sospetta che abbia derubato la sua amica con cui condivideva l'abitazione? TRADITE SILVIO E TUTTO CIO' IN CUI EGLI CREDE!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 16/11/2014 - 16:34

denunciato il cuginetto di Mubarak! Silvio ci salvera' da questo ennesimo incidente diplomatico

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 16/11/2014 - 16:35

Mah...Nelle ultime tre città straniere Berlino Praga e Budapest che ho visitato, non viaggi senza biglietto; copiamo le cose da chi sa farle visto che in questo stupido paese non siamo capaci di far rispettare nemmeno le regole più elementari.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 16/11/2014 - 16:37

Visto che questi bastardi sono sempre più prepotenti, basterebbe cambiare le Leggi. Ci sono dei delinquentelli già a 12 anni che ad oggi non sono perseguibili penalmente, bene, si abbassi l'età in cui lo possono essere e li si schiaffi in galera e si tolga quella schifezza di "denuncia a piede libero" a favore della "denuncia a piede immediatamente bloccato"; poi fedina penale sporca cosi, visto che il lavoro scarseggia, li manterranno per un bel po' i loro cari genitori che non hanno saputo educarli.

elenina72

Dom, 16/11/2014 - 16:49

Alfano svegliati dal torpore della sedia. Metti l'esercito a Roma, guardie con canilupo sui bus pronti ad azzannare gli imbecilli, per le strade italiane ormai inzozzate di silacchi e caccole e piscio di extracomunitari. Non e' questione di xenofobia o razzismo, e' questione di senso civico che una volta veniva insegnato...

Dako

Dom, 16/11/2014 - 17:31

@ vince50; non olio d`annata, olio Fiat 30/40 "Selenia". Questo è il paese Italia il più schifato e sgangherato della comunità Europea, venite signori venite in Italia il paese dell`impunità!

Il giusto

Dom, 16/11/2014 - 17:31

Un marocchino e 30 italiani!Ah-ah-ah...saranno i figli delle olgettine che scrivono su questo giornale!Loro sono abituate a passaggi gratis!D'altra parte in una nazione dove un ladro di stato può circolare tranquillamente,perchè un vostro figlio dovrebbe pagare il biglietto?Ah-ah-ah

canaletto

Dom, 16/11/2014 - 17:42

IDENTIFICARLI E PRENDERLI TUTTI E A TUTTI LORO 3 LITRI DI OLIO DI RICINO E 6 MANGANELLATE SUL KAZZO. VEDIAMO SE POI CONTINUANO

Ritratto di Tora

Tora

Dom, 16/11/2014 - 17:44

Occorre dirlo per dovere di cronaca, i più facinorosi erano negri, poi via via tutte le sfumature dal negro fino al bianchiccio dei miserabili che non sono intervenuti ad aiutare chi era nel giusto. Questi episodi sono la conseguenza dell'idiozia generalizzata, della mancanza di genitori responsabili e autorevoli, da una scuola utilizzata come parcheggio di mentecatti falliti ex sessantottini e loro figli. Schiaffoni e calci nel culo, l'unica cura che capiscono i subumani.

GUARINI DOMENICO

Dom, 16/11/2014 - 18:02

...attaccato da 40,denunciato uno solo...si dice Marocchino...siete sicuri?..fra poco i benpensanti diranno che era un Italiano ...per poi precisare che si trattava di un poliziotto infiltrato...la UE ordinerà all' Italia di risarcire il Marocchino...E I GOVERNANTI SONO TUTTI INTENTI A TRATTENERE CON DUE MANI LA PROPRIA POLTRONA....ma di che ci lamentiamo noi che ci indigniamo? ...il 41% è contentissimo....di essersi dato una martellata sui co...ni e di essersi prostrato per meglio farselo mettere nel c..o con il continuo aumento delle tasse e delle varie imposizioni...ormai comanda la Merkel in Europa, e nel mondo siamo presi a pesci in faccia e per il c..o dall'India...India che ha dimenticato la generosità dei co...ni Italiani che fecero una memorabile colletta per inviarle del grano ( frumento ) perchè colpiti da una eccezionale carestia...E DA SPOPRA SI OFFESERO PERCHE' FERITI NELLA LORO DIGNITA'....VIGLIACCA!

treumann

Dom, 16/11/2014 - 18:07

Buonismo, permissivismo, lassismo a tutti i livelli, disprezzo delle regole della convivenza civile: visto cosa ci hanno procurato?

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 16/11/2014 - 18:13

premessa i minorenni e i nostri ragazzini..oggi sono dapertutto a qualnque ora, rincoglioniti da quei c...di smartphone e da facebook e youtube, i genitori sono dei debosciati, a volte i nonni sono peggio(i sessantottini) piu' dure LEGGI CONTRO I MINORI, un 15\16\17 non sono BAMBINI..detto questo gli extracomunitari VANNO RIMPATRIATI ALL'ISTANTE appena fanno A..

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 16/11/2014 - 18:13

premessa i minorenni e i nostri ragazzini..oggi sono dapertutto a qualnque ora, rincoglioniti da quei c...di smartphone e da facebook e youtube, i genitori sono dei debosciati, a volte i nonni sono peggio(i sessantottini) piu' dure LEGGI CONTRO I MINORI, un 15\16\17 non sono BAMBINI..detto questo gli extracomunitari VANNO RIMPATRIATI ALL'ISTANTE appena fanno A..

Ritratto di matteo844

matteo844

Dom, 16/11/2014 - 18:13

Quando facevo le elementari io,la maestra,rigida,severa e di una certa eta'(me la ricordo ancora bene) se facevamo qualcosa che non si doveva fare ci rifilava certi schiaffi sulla faccia che risuonavano per tutta l'aula e i nostri genitori non si sono mai azzardati a rimproverare la maestra. Di quei trenta ragazzini oggi quasi tutti sono diventati ragazzi e ragazze rispettabilissime. Oggi se una maestra da una sberla a un alunno la mandano in televisione al grido " ha toccato il bambino,ha toccato il bambino" I risultati li vediamo in questo video. Gli schiaffi li dovrebbero prendere prima i genitori poi i figli.Ma tanti,tanti,tanti. In Calabria dicono "pane e mazzelle fanno i figli bell...pane senza mazze fanno e figli pazz"

sbrigati

Dom, 16/11/2014 - 18:34

sempreforzasilvio, datti una calmata! XENOFOBA sarai tu.Xenofoba verso tutti gli italiani che ne hanno piene le scatole di dover sopportare le prepotenze di una minoranza di persone che sanno di poter fare quello che vogliono tanto troveranno sempre un pirla che li scusa e li difende. Ti consiglio poi di farti un giretto sui mezzi pubblici dove la maggioranza di passeggeri sono nordafricani, dopo raccontaci le tue esperienze.

marvit

Dom, 16/11/2014 - 18:36

sempreforzasilvio. Prima di scrivere provi ad imparare a leggere. Prima di fare battutine da quattro solidi provi ad imparare ad essere meno stupido

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 16/11/2014 - 18:36

@matteo844, traumi infantili tanti anni fa, lettore convinto de Il Giornale oggi...questo spiega tante cose. Ci sono altri che vogliono fare outing?

puntopresa10

Dom, 16/11/2014 - 18:39

non serve a niente metterli in galera,come punizione due anni di servizio militare nei lagunari,paracadutisti e combat45 e vedrai come cambiano,ah dimenticavo,più sei mesi a piacimento fra afghanistan,libia,corno d'africa e iraq.ja,ja,alalà

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 16/11/2014 - 18:42

Come al solito, il giusto ha ragliato ancora!

Anonimo (non verificato)

Linucs

Dom, 16/11/2014 - 19:36

matteo844, purtroppo l'impostazione da te proposta da' il via libera ad ogni puttana sadica che si diverte a mettere le mani in faccia ai ragazzini. E questo tutto sommato non sarebbe neanche il problema più grave della scuola, che dopo aver mescolato agli italici virgulti le razze più violente e decerebrate inculca nel cervello di tutti i principi malsani del comunismo, cosicché nessuno dei presenti si possa salvare.

Ritratto di Bandierarossa

Bandierarossa

Dom, 16/11/2014 - 19:58

I trasporti pubblici dovrrebbero essere gratuiti altro che pagamento del biglietto!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 16/11/2014 - 20:19

sempreforzasilvio# - compagno statale vibratores .... guarda che qui si parla di cose serie , l'argomento relativo al tuo ano rotto oggi lo trattano su l'Unita'.....

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 16/11/2014 - 20:23

Il giusto - compagno sei fuori tono oggi fatti prestare il vibratore dalla compagna Moriconi e' a forma di falce martello dimensioni paracarro....

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 16/11/2014 - 20:25

Chiamate a vigilare quelli delle "ONG".

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 16/11/2014 - 20:55

@markoss apprezziamo sempre come riesci a smontare le nostre obiezioni con argomentazioni validissime

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 16/11/2014 - 21:01

@sbrigati ci salgo spesso sui mezzi pubblici ed effettivamente sono sempre pieni di nordafricani con rotoli di 30 euro in tasca. Ogni tanto uno di loro si alza e dice di essere lui padrone a casa nostra ed inizia a picchiare il conducente italiano. Arriva la polizia ma appena si rende conto che il crimine e' stato compiuto da un extracomunitario, ammanetta il conducente italiano. Mi chiedo: dove sono finiti gli italiani? perche' non prendono piu' l'autobus? Credo siano tutti terrorizzati di uscire di casa, e anche per questo c'e' cosi' tanta disoccupazione in Italia. COLPA DEGLI IMMIGRATI!

pilandi

Dom, 16/11/2014 - 21:17

krgferr io non ho figli. Faccio un semplice conto se invece di pagare il biglietto sempre, pago la multa quando mi beccano ci vado a guadagnare alla grande. In un anno di treno tutti i giorni, 2 multe...E con il servizio che danno i trasporti pubblici dovrebbero pagarmi loro perché li uso.

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 16/11/2014 - 22:23

un 17 marocchino....capite ? vengono in Italia e cercano di comandare...ma devono tenr presenti che non tutti sono coglioni....per adesso hanno sempre trovato gente calma e tranquilla...ma non sono tutti così!

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 16/11/2014 - 22:24

Dai valorizziamo questa risorsa italiana e poi la mandiamo a casa della Boldrini!

elenina72

Dom, 16/11/2014 - 23:01

Matteo844: condivido la tua stessa esperienza e la comprendo. Quei cretini che le danno contro, hanno cervelli poco sviluppati, difettosi. Poiche' appunto nessuno , quando era ora, gli ha dato un calcio nel culo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 17/11/2014 - 00:06

Chi ha la responsabilità di questi atti di teppismo? Ovviamente la sinistra che predica uno statalismo dove tutto è diritto e niente è dovere. NON A CASO È UN MAROCCHINO IL MAGGIOR RESPONSABILE. A CASA SUA TAGLIANO LE MANI AI LADRI.

Palermitano

Lun, 17/11/2014 - 00:10

MA QUALE DESTRA! MOLTI UTENTI CHE SRBAITANO CONTRO GLI IMMIGRATI (PERALTRO IN UNA VICENDA DOVE SONO COINVOLTI PER IL 99% RAGAZZI ITALIANI) FAREBBERO RIVOLTARE NELLA TOMBA MIRKO TREMAGLIA E PAOLO BORSELLINO, GENTE CHE NON ERA DI SINISTRA, MA CHE RISPETTAVA I MIGRANTI E DISPREZZAVA IL RAZZISMO.... CHE IGNORANTI I RAZZISTI!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Lun, 17/11/2014 - 01:32

Bandierarossa - Dom, 16/11/2014 - 19:58 I trasporti pubblici dovrrebbero essere gratuiti altro che pagamento del biglietto! COMPAGNO SEI IN RITARDO DI QUALCHE TRENTENNIO ... QUESTO SUCCEDEVA NEGLI EX STATI COMUNISTI DOVE TUTTO ERA GRATIS , NESSUNO LAVORAVA , INSOMMA IL GIARDINO DELL'EDEN... POI TUTTI SAPPIAMO COME E' ANDATA A FINIRE ... SCOMMETTO CHE ANCHE ALLORA COMPAGNO ERA COLPA DI BERLUSCONI ?

un_infiltrato

Lun, 17/11/2014 - 01:33

Con i politicanti che abbiamo al potere andremo sempre peggio. Temo per i nostri figli e nipoti. Ma stavolta voto Salvini.

claudio63

Lun, 17/11/2014 - 04:17

Bravo Pilandi, cosi si fa, io mi faccio I casi miei e se tu scendi allora non e’ piu un mio problema… mai pensato che siamo in questa situazione proprio perche c’e’ tanta gente che la pensa e agisce come te?allora meglio essere vigliacchi e lasciar correre anche se una masnada di ragazzini picchia un autista. Bravissimo pilandi, un encomio alla vigliaccheria ed al senso civico. Poi , magari, quando capitera’ a te, ah, beh, allora e’diverso vero??

claudio63

Lun, 17/11/2014 - 04:23

Sempreforzasilvio, per essere sicura/o spedisce i suoi commenti due volte, cosi tutti sappiamo quanto sinsitrato/a tu sia .sinistrata non nel senso politico ma nel senso letterale della parola. Il commento sul marocchino si fa da se, quello che fa paura e' la sensazione di rimanere impuniti da una parte di ragazzini che SANNO DI POTERLA FARE FRANCA a prescindere dalla cittadinanza. ma ai pirla sinistrati importa solo dare del fascistello a chi non la pensa come loro, perche cosi il problema che non si vede, si risolve da se'... poveretto/a. sempre piu' cotta/o.

claudio63

Lun, 17/11/2014 - 04:31

altro buono per le manifestazioni in piazza tanto paga papino, Signore e signori, ecco a voi bandierarossa!! esimio, dimmi, visto che si dovrebbe viaggiare gratis sui mezzi pubblici, lo stipendio dell'autista , nonche il gasolio per l'autobus e la sua manutenzione, chi la pagherebbe? dicci, dicci. orsu', illuminato intellettuale , dacci una risposta esaustiva.

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 17/11/2014 - 04:56

Siamo in piena anarchia. Leggi, ordine e disciplina e sovranità territoriale sono parole divenute vuote di senso. Adesso abbiamo Renzi che legittima i "piccoli furti" e le "piccole truffe", in pratica tutto. Caos totale, legge del più forte e del più paraculo. Auguri a tutti!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 17/11/2014 - 07:13

C`ERANO 40 RAGAZZINI OPPURE SOLTANTO UN MAROCCHINO ??? Se la legge è uguale per tutti, che siano tutti icolpati e che ne paghino le conseguenze. Se i genitori si intromettono, che li mettano in galera, per aver assecondato la criminalità.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 17/11/2014 - 07:14

Perchè i tg NON hanno detto che il picchiatore era un nordafricano?

edo1969

Lun, 17/11/2014 - 07:47

In Unione Sovietica queste cose non succedevano, chi turbava l'ordine pubblico partiva diretto in Siberia e a -50 gradi ridiventava mansueto come un agnellino.

accanove

Lun, 17/11/2014 - 09:13

il problema è ben più profondo, l'autorità ha perso credibilità, nè poteva essere diversamente in un clima di ingiustizia sociale, privilegi, confusione politica e non ha più presa. Siamo agli albori di una profonda rivoluzione, i politicanti dovrebbero stare accorti perchè se in certe aree calde scoppia la rivolta poi si propaga, 25 città sono state messe a ferro e fuoco la scorsa settimana, indipendentemente dalla causa giusta o meno sono avvisaglie che non debbono passare inosservate.

paci.augusto

Lun, 17/11/2014 - 09:15

Con un governaccio di sinistra che vuole legalizzare furti e rapine, come si permette un ' razzista, fascista ', autista di bus di contestare il biglietto falso a un 'democratico' SUDICIO giovane marocchino che, con i grandi valori che portano in Italia, lo prende anche a schiaffi!! E i 'figliolini' del criminale '68 che lo hanno vigliaccamente aggredito e malmenato??!! Ecco i valori comunisti con i loro effetti!!!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 17/11/2014 - 09:34

Poverino...si deve integrare...sono preziose e utili risorse!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 17/11/2014 - 09:41

Non si doveva permettere di chiedere il biglietto ...siamo in Italia!

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Lun, 17/11/2014 - 10:04

#sempreforzasilvioilciecodisorrento, tu sei di destra come Cicciolina è vergine: sei solo un provocatore rosso, un manutengolo di tutte quelle etinie che definire infime è usare un eufemismo. La maggior parte di questa teppaglia è straniera e più segnatamente araba, cosiddeta marocchina. Portateli a casa tua e insegna loro come ci si comporta civilmente. Hanno ragione quelli che invocano olio di ricino e manganello per i loro emuli italici, per glia altri o abbattimento sul luogo o rimpatri coatto, assieme alla lor assurda famiglia!

elalca

Lun, 17/11/2014 - 10:11

#bandierarossa: ah ah ah ecco un altro idiota che vive di correnti d'aria e di promesse elettorali. prenda la sua bandiera e ci si spazzi il c..... ignorantone. ma perchè prima di scrivere asinate non si documenta? provi, se è in grado di farlo, a leggere i testi di robert conquest.