Kurz "sfratta" George Soros dall'Austria?

Kurz, neocancelliere austriaco, avrebbe dato 28 giorni a Soros per far cessare le attività di Open Society nella sua nazione

UPDATE: Dopo alcune verifiche l'articolo si è rivelato affidarsi a una fonte poco attendibile: ci scusiamo con i lettori

Sebastian Kurz, il neoeletto cancelliere austriaco, avrebbe dato 28 giorni a Soros per cessare quelle attività di Open Society in Austria ritenute atte a "tentare di minare la democrazia della nazione". La decisione sarebbe stata successiva alla notizia della donazione di 18 milioni di dollari del magnate ungherese alla Open Society. L'alternativa, si legge qui, sarebbe quella di "andare incontro ad una azione legale".

YourNewswire, un portale d'informazione indipendente, ha svelato che il trentunenne Kurz, parlando ai suoi colleghi, avrebbe messo l'accento sull'urgenza di questo intervento. Il più giovane cancelliere della storia austriaca, dunque, non vorrebbe che la fondazione di Soros operasse all'interno dei confini nazionali e avrebbe dichiarato, secondo i virgolettati riportati da Money.it:: "Soros sta versando tutto ciò che ha dietro alla sua spinta per (ottenere) il controllo mondiale. La disinformazione e la manipolazione dei media sono già aumentate esponenzialmente durante la notte -prosegue il cancelliere austriaco- "Non abbiamo spazio per la compiacenza". E ancora, rispondendo ad una domanda sul perché di questa sua direttiva, avrebbe detto: "Perché è il 2017". Poi, infine, la sottolineatura del motivo alla base della scelta: "Lo spettro di Soros è la sfida più grande che l’umanità affronta nel mondo nel 2017. È un grande calamaro vampiro avvolto attorno al volto dell’umanità, che inserisce inesorabilmente il suo imbuto di sangue in qualsiasi cosa che odori di denaro, usando questi soldi per corrompere politici, giornalisti e il settore pubblico, tentando di creare il mondo alla sua immagine - avrebbe chiosato Kurz- "Il popolo austriaco ha rifiutato il Nuovo Ordine Mondiale ed è mio dovere e mio privilegio difendere la sua volontà". Accuse fortissime, quindi, che nel caso venissero confermate non lascerebbero scampo all'immaginazione.

Le differenze tra quanto promosso da Kurz in materia d'immigrazione e la teorizzazione della società aperta sposata da Soros, del resto, sono evidenti. Il cancelliere austriaco ha contribuito alla chiusura della rotta balcanica nel settembre del 2016 e con la sua vittoria politica si è riaperto anche il nodo riguardante il Brennero. Open Society, invece, è rinomatamente su posizioni opposte.

Nelle ultime ore, infine, sono emersi dubbi sulla veridicità della scelta di Kurz da parte di alcuni media americani.

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 21/10/2017 - 17:22

Bravo ragazzo! Se lo spudorato massone non lo fa, sequestragli tutto e se ti capita sotto tiro questo magna-te, arresto, processo e galera. Mezzo mondo ti ringraazierà di sicuro.

Edith Frolla

Sab, 21/10/2017 - 17:24

Bufala, per quanto sarebbe bello se fosse vera. Il neoeletto Kurz non è ancora insediato e non può ancora ordinare alcunché.

nopolcorrect

Sab, 21/10/2017 - 17:39

Urrà per Kurz! Viva l'Impero Austro-Ungarico!

cir

Sab, 21/10/2017 - 17:48

attento !! hanno gia' fatto fuori HEIDER il GRANDE , i soliti noti .

cir

Sab, 21/10/2017 - 17:50

ma non l' hai ricevuto come il nostro bastardo nei palazzi del potere ??

Mobius

Sab, 21/10/2017 - 17:53

Soros va eliminato. Punto.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 21/10/2017 - 17:55

Grande cancelliere!! e siamo solo all'inizio

VittorioMar

Sab, 21/10/2017 - 17:56

...SPERIAMO CI RIESCA !!....INCOMINCIA A STARMI SIMPATICO L'AMICO !!

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Sab, 21/10/2017 - 18:00

Quanto ci vorrebbe un Kurz anche in questo paese di m***da.

lisanna

Sab, 21/10/2017 - 18:03

finalmente si comincia ad aprire gli occhi sull'operato delle ong e di Soros. la maggior parte delle ong servono a destabilizzare i paesi, con immigrazione e falsi diritti e sono finalizzate, magari come utili idioti, a rendere i cittadini senza identita' senza cultura senza appaartenenza , merce da lavoro. speranza che sia un inizio !

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 21/10/2017 - 18:06

BRAVISSIMO!! Ma okkio alla pelle... Meglio farla fare che farsela fare... E sto Soros e` un pezzo che ha stufato oltre ogni limite, con le sue societa` a scatole cinesi "esportatrici di liberta` a senso unico", qualcuno dovrebbe intestare qualche buon "contratto" a lui ed ai suoi accoliti.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 21/10/2017 - 18:10

E allora? Open Society non può essere su posizioni opposte a quelle di un governo? E il "Corto" parla di difesa della democrazia?

ESILIATO

Sab, 21/10/2017 - 18:21

Speriamo che Ungheria e Polonia seguono l'esempio.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 21/10/2017 - 18:26

Un'azione che mette i puntini sulle i di quest'Organizzazione che sembra, in massima parte, avere un odore forte di zolfo (le apparenze umanitarie di Soros ingannano) e sono manovrate dalla Massoneria. Shalòm.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 21/10/2017 - 18:30

"Il popolo austriaco ha rifiutato il Nuovo Ordine Mondiale ed è mio dovere e mio privilegio difendere la sua volontà" mi piacerebbe sentire queste parole anche da qualche politico italiano

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 21/10/2017 - 18:31

Ottimo, è quello che si merita.

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 21/10/2017 - 18:38

...e due. Chissà se l'Italia, un giorno, farà altrettanto. Ne dubito, con i pagliacci che abbiamo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 21/10/2017 - 18:44

....Bene!!

@ollel63

Sab, 21/10/2017 - 18:54

cacciate soros e bergoglìo ---- sono assolutamente simili, forse gemelli..

MOSTARDELLIS

Sab, 21/10/2017 - 19:10

BRAVO, BRAVISSIMO. Finalmente uno con le palle. Orav oglio vedere se in Italia c'è qualcuno che la pensa come lui. Ops... qualche mese fa Gentiloni ha ricevuto Soros addirittura a Palazzo Chigi.Che follia... Cose... nostre....

8

Sab, 21/10/2017 - 19:12

Una notizia così dovrebbe restare in prima pagina per sei giorni & .......tschüssli !

Luigi Farinelli

Sab, 21/10/2017 - 19:23

Messi i puntini sulle "i" come meglio non poteva: forte e chiaro contro questo precursore dell'Anticristo. Altro che riceverlo col tappeto rosso come ha fatto Gentiloni, anziché con un mandato di cattura per come ha ridotto l'Italia nel '92, arricchendosi spudoratamente con le sue sporche speculazioni contro la lira italiana (dopo avere messo in crisi la lira sterlina). Sentiamo cosa avrà da ridire la sua sodale Emma Bonino (Soros è iscritto fra i Radicali italiani)come lui impegnata a diffondere nel mondo come una peste il peggio del laicismo "progressista" e "illuminato", ogni genere di porcata anti-natura, di attacco alla famiglia naturale, alla vita umana vincolata a principi morali, alla difesa della vita in grembo. Una notizia che rinfranca chi non ne può più di luciferini "filantropi" nemici dell'ordine naturale.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Sab, 21/10/2017 - 19:34

100 e lode a Kurz, come primo passo è stato eccellente. Speriamo che continui che non si faccia intimidire dalla Merkel e dai tanti sciacalli che gli si scaglieranno addosso.

Cheyenne

Sab, 21/10/2017 - 19:46

BRAVISSIMO CONTINUA COSI'

baronemanfredri...

Sab, 21/10/2017 - 19:55

BRAVO ORA TU DOMANI TOCCHERA' ALL'ITALIA PRENDERE A CALCI IL COMPLICE DI ASSASSINI

Jon

Sab, 21/10/2017 - 20:00

Arrestatelo $oro$..!!

leopard73

Sab, 21/10/2017 - 20:24

GRANDE KURZ BEN FATTO CHE VADA IN AMERICA SE VUOLE SPECULARE QUESTO CIALTRONE.

Ritratto di elio2

elio2

Sab, 21/10/2017 - 20:32

In Austria per rispettare la volontà popolare, lo cacciano come Satana, mentre gli abusivi decerebrati che sgovernano il nostro Paese senza legittimazione popolare lo invitano a palazzo Chigi a prendere ordini e probabilmente sostanziosi "assegni", questa è la differenza tra noi e l'Austria.

Reip

Sab, 21/10/2017 - 20:41

Qualcosa mi dice che tra un po' Austria e Svizzera opereranno un buon giro di vite sul controllo delle frontiere con l'italia... Anche in cecoslovacchia come nel resto dei paesi dell'est, trionfa l'estrema destra, oramai tutta l'Europa tende a destra, eccetto che in Italia ovviamente...

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 21/10/2017 - 21:01

"Lo spettro di Soros è la sfida più grande che l’umanità affronta nel mondo nel 2017. È un grande calamaro vampiro avvolto attorno al volto dell’umanità, che inserisce inesorabilmente il suo imbuto di sangue in qualsiasi cosa che odori di denaro, usando questi soldi per corrompere politici, giornalisti e il settore pubblico, tentando di creare il mondo alla sua immagine - Ergo SOROS e i suoi galoppini sono da arrestare.

k012

Sab, 21/10/2017 - 21:03

è una bufala! non potete pubblicare tutta la fuffa che trovate sul web.

Happy1937

Sab, 21/10/2017 - 21:05

Bravissimo Kurz, fa bene a mandar via dal suo Paese lo schifoso squalo.

bombero76

Sab, 21/10/2017 - 21:17

Ha perfettamente ragione se ha fatto delle promesse elettorali ed è stato votato per quelle non vedo il perché e il diritto di qualcuno di impedire quel programma !!! certi ^tentacoli^ stanno minacciando la libertà e la democrazia in parecchie nazioni compresa l'Italia, spero che il popolo Austriaco resista altrimenti siamo tutti sulla stessa barca (che affonda ).

Divoll

Sab, 21/10/2017 - 22:00

L'Italia dovrebbe fare altrettanto, perche' e' anche grazie alle attivita' losche delle finte ONG di Soros che abbiamo cosi' tanti migranti.

Ritratto di .fraTassioDaVelletri

.fraTassioDaVelletri

Sab, 21/10/2017 - 22:08

Sebastian Kurz, UN GRANDE

manente

Sab, 21/10/2017 - 22:17

La decisione di sfrattare il pluri-pregiudicato Soros e le sue Ong dall'Austria fa di Kurtz uno statista che agisce per il bene del suo popolo. Conoscendo la valenza criminale e la estrema pericolosità sociale di Soros e memori di quanto accaduto ad Haider, speriamo vivamente che Kurz prenda tutte le precauzioni necessarie a tutelare la propria incolumità personale !

treumann

Sab, 21/10/2017 - 22:23

Tutta la mia ammirazione al giovane Cancelliere Austriaco.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 21/10/2017 - 22:42

Bravo Sebastian!

fenice56

Dom, 22/10/2017 - 00:23

BRAVO SEBASTIAN! Non farti avvicinare da questo "filantropo" ... Gli italiani stanno ancora aspettando di sapere cosa ha detto Soros a Gentiloni a maggio, si avrà mai una risposta??

diegom13

Dom, 22/10/2017 - 00:51

Articolo terribilmente mal scritto e bufala plateale. Un minimo di verifica si dovrebbe imporre, a chi vuol dirsi giornalista. Da vergognarsi...

clapas

Dom, 22/10/2017 - 02:00

Ho dubbi sulla veridicità della notizia in quanto Kurz deve ancora iniziare ad operare, fosse così farei una capatina in Austria per applaudirlo

antonbear

Dom, 22/10/2017 - 02:30

Non so se è una bella notizia,magari questo tizio si trasferisce in Italia,i soldi non gli mancano...e anzi può continuare la sua attività di portare quanti immigrati può nel ns disgraziato Paese,ormai tutti in europa sanno che siamo i più buoni di tutti,venite,venite.....

Popi46

Dom, 22/10/2017 - 06:17

Bravo? Mica tanto....ora Soros si trasferirà in Italia...

elalca

Dom, 22/10/2017 - 08:50

omar el somar: cosa ne sa lei di democrazia?????

MarcoTor

Dom, 22/10/2017 - 09:40

Grandissimo!!!! Ce ne vorrebbero di più di politici come questo che lavorano al servizio dei popoli e non di chi vuole annientarli.

Trentinowalsche

Dom, 22/10/2017 - 09:44

Questo personaggio rappresenta il male assoluto. Dimostra l'esistenza di un progetto mondiale di controllo dell'umanità.

rudyger

Dom, 22/10/2017 - 10:02

Omar, non buttiamola in caciara ossia in democrazia. Se democrazia è quello che vuole il popolo, allora il popolo per mezzo del suo rappresentante, Kurz, non vuole Soros, in Austria. Con la scusa della democrazia gli affaristi camuffati da agnello stanno commettendo i più grandi delitti contro l'umanità. La sinistra, e lo dice già il nome, è il male eterno della storia dell'umanità.

Trivenetino70

Mar, 24/10/2017 - 00:55

Bravo Kurz, sfrattalo, l’Austria è degli Austriaci! Quello è l’ipocrisia fatta persona e la sua open society è solo un modo per arricchirsi alle spalle dell’Europa!