Se il terrore è cronaca nera siamo sottomessi all'islam

Ormai il jihadismo viene equiparato alla criminalità comune ed è stato politicamente e mediaticamente sdoganato

Il fatto che l'attentato alla metropolitana di Londra di venerdì 15 settembre, tramite un ordigno esplosivo che, a causa del malfunzionamento, ha provocato «solo» 29 feriti, oltretutto «non gravi», ha determinato la scelta dei politici di mantenere un basso profilo e della stampa di non riservargli il titolo di apertura, che sarebbe stato certo qualora ci fossero stati dei morti.

Significa che ormai il terrorismo islamico viene equiparato alla criminalità comune e, così come accade con i fatti di cronaca, il rilievo della notizia è subordinato all'ammontare delle vittime e all'entità dei danni. È come se fosse stato politicamente e mediaticamente sdoganato, concepito come un fatto ordinario della nostra vita, una realtà eversiva a cui dobbiamo rassegnarci. La verità è che non si tratta di una scelta consapevole, ma di un atto che quest'Europa sta subendo perché, di fatto, più che delle bombe, ha paura della reazione dei musulmani e, ancor di più, di guardare in faccia la realtà dell'islam. Lo si tocca con mano dall'estrema prudenza, per non dire reticenza, con cui si ammette la matrice islamica degli attentati, senza mai palesare il concetto di «terrorismo islamico».

E dalla fretta ossessiva con cui si assolve incondizionatamente l'islam, reiterando la tesi del tutto ideologica secondo cui «nessuna religione legittima il terrorismo». In parallelo si esibisce il teatrino dell'«islam moderato», sollecitando gli imam e le cosiddette «comunità islamiche» a condannare genericamente «il terrorismo». In cambio quest'Europa ha già legittimato acriticamente l'islam come religione. Così come promuove l'islamizzazione del proprio territorio favorendo la crescita demografica dei musulmani, consentendo la proliferazione di moschee, scuole coraniche, tribunali sharaitici, enti assistenziali e finanziari islamici, codificando il reato di «islamofobia». Infine, assiste inerte alla scalata dei cittadini musulmani alle istituzioni pubbliche, anche se si tratta di integralisti che sfruttano la democrazia per imporre la sharia.

Tornando all'attentato alla metropolitana di Londra, è del tutto evidente che la sua finalità non è militare ma psicologica. Nessuno potrebbe illudersi che l'Europa possa essere sconfitta massacrando dieci, cento o mille europei. Ma il terrorismo islamico ritiene di poterci sconfiggere nel momento in cui la paura sarà a tal punto radicata in ciascuno di noi che finiremo per subire senza reagire, per sottometterci all'islam senza combattere. Ebbene, se ad ogni attentato noi legittimiamo sempre di più l'islam e consolidiamo il potere di imam, moschee, finanza e rappresentanti islamici in seno alle nostre istituzioni, di fatto il terrorismo islamico emerge come la causa principale del loro successo. Dobbiamo prendere atto che il terrorismo islamico è funzionale alla crescita dell'islamizzazione dell'Europa per via democratica. Di questo passo l'Europa che annuncerà di aver sconfitto il terrorismo islamico sarà un'Europa islamizzata.

www.magdicristianoallam.it

Commenti
Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 17/09/2017 - 18:04

Egregio Magdi hai mille volte ragione. Le poche vittime di Londra sono dovute Alla stupidità del terrorista dal momento che ha tarato male il timer del secondo pacco bomba. Quello si destinato a fare molte vittime tra i soccorsi ma l'errore di taratura ha fatto si che gli artificieri riuscissero a renderlo inoffessivo in tempo. Per quanto riguarda quel disgraziato paese è già islamizzato e vedrai se fra un paio di anni non cambierà il suo nome da Italia ad Islamia. Molice Linyi Shandong China

Happy1937

Dom, 17/09/2017 - 18:08

Purtroppo gli attuali governanti del mondo occidentale, con l'eccezione di Putin, sembrano più della razza di Daladier e Chamberlain che di quella di Churchill e Truman.

Franco40

Dom, 17/09/2017 - 18:11

C'è poco da dire a questo scritto. Mi appaiono solo concetti corretti.

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 17/09/2017 - 18:13

Ennesima dimostrazione che ormai gli islamici sono nella stanza dei bottoni e questo grazie ai nostri governanti (qualcuno in particolare ) alla sinistra e sopra tutto al nostro amato Franceshiello con i suoi sermoni pro immigrati.Sto facendo del tutto per espatriare e divenire cittadino di quel Paese,qualunque sia.

bilfab74

Dom, 17/09/2017 - 18:14

Noi non siamo in grado di combattere gli islamici con decisioni forti, le uniche in grado di porre fine a queste follie. Quali sono ? Rimpatri di massa coatti fino alla terza generazione di uomini, donne, bambini, vecchi di origine nord africana, medio orientale, di religione musulmana. Noi non lo faremo perché siamo i buoni e i buoni hanno il solo scopo di rendere la vita facile ai cattivi.

Cheyenne

Dom, 17/09/2017 - 18:14

perfettamente d'accordo. Purtroppo penso che a causa della nostra viltà e di forze oscure (massoniche e finanziarie) e meno oscure (papocchio e similari) che vogliono la distruzione dell'europa non passeranno molti anni e le nostre donne indosserano niqab e burka con l'approvazione generale e la sharia diventerà legge degli stati. Ciò per quanto riguarda l'europa occidentale. Nell'europa orientale, grazie anche alla serietà dei capi ortodossi e alla Russia ciò non accadrà.

Giacinto49

Dom, 17/09/2017 - 18:15

Nè più nè meno di quanto raccomandato da : L'arte della Guerra - Sun Tzu - V sec. a.C.

VittorioMar

Dom, 17/09/2017 - 18:27

...E' UNA SPERANZA !..SE I PAESI FINANZIATORI DEL PROSELITISMO ISLAMICO AVRANNO DIFFICOLTA' ECONOMICHE,ANCHE QUESTO "TERRORISMO" POTREBBE ESSERE DESTINATO A PLACARSI!!..MANCANDO SOLDI PER MOSCHEE..IMAM...E ASSOCIAZIONI MUSULMANE ,DOBBIAMO SPERARE , IN UNA ATTENUAZIONE ...FORSE...!!....COMUNQUE E' TERRORISMO !!!

GermanoC

Dom, 17/09/2017 - 18:27

Hai cambiato religione, ma ti sei portato dietro l'idea della guerra santa. Avrei preferito mille volte che avessi fatto il contrario. Spero che sia soltanto per portarti a casa la pagnotta, spero che sia soltanto mestiere

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 17/09/2017 - 18:41

e ve ne accorgete ora? Ma ormai è troppo tardi

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 17/09/2017 - 18:41

bisogna portare le città europee a livello di ATTACCO AL POTERE, come nel film con Denzel Washington, ovvero le città occupate dai militari con legge marziale, fino a che verranno eliminati tutti musulmani, o così o soccombere non c'è altro sistema, le portaerei e missili non servono a un caxxo...

paolo1944

Dom, 17/09/2017 - 18:50

Io credo che l'unica spiegazione è che si siano comprati tutti o quasi i politici politicamente corretti, con l'aiuto del musulmano Obama. Miliardi e miliardi di dollari sapientemente distribuiti, in varie e mutevoli forme. Non si spiega altrimenti questa difesa a spada tratta dell'indifendibile,tutti sanno ma nessuno dice, la vigliaccheria dilagante non basta a spiegare questo fenomeno generalizzato. E pensare che è dal 2001 che la Fallaci aveva letto chiaramente tutta la situazione e aveva previsto il crollo rovinoso dell'Europa. Che tutti i capi di stato non vedano e assecondino questo sfacelo è più che sospetto. Solo un fortissimo interesse personale potrebbe giustificarlo.

Mannik

Dom, 17/09/2017 - 18:55

Più se ne parla enfaticamente, più si fa da grancassa, più i terroristi si sentono ivogliati a fare i terroristi. Se avesse un po' di testa Allam e non tentasse sempre di sfruttare l'occasione per i suoi comodi, ci sarebbe arrivato da solo.

edo1969

Dom, 17/09/2017 - 18:56

Lucido e profetico, grazie come sempre Magdi. I suoi ammiratori sono molti più dei suoi detrattori "politicamente corretti", stia tranquillo e non smetta mai di combattere attraverso scritti come questi.

nordest

Dom, 17/09/2017 - 18:57

Mi sembra di ricordare a Londra il sindaco è mussulmano i problemi ve li siete cercati voi ?

edo1969

Dom, 17/09/2017 - 18:58

L'Inghilterra, come una vecchia p***ana debosciata e molle, iper-politically correct, china il capo e apre la via all'islamizzazione. Gli altri Paesi seguiranno, l'Europa muore.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/09/2017 - 19:01

Non è paragonato alal cronaca nera, ma i comunsiti, appena sentono un attentato, cercano di minimizzare e dare la colpa agli alrti, cioè a noi. Invasati come non mai, non riescono a capire come stiano distruggendo un intero continente. Addirittura, in questo caso, gridavano alla bufala, minimizzavano con il: non s'è fatto niente nessuno, cosa urlate, non è successo niente, ecc. Provate a mettere una bomba in tasca a una testa rossa, vedrete i commenti, completamente all'opposto.

paolonardi

Dom, 17/09/2017 - 19:28

La colpa e dei nostr governanti senza attributi che non sanno gestire una situazione che, con un minimo d'intelligenza, di cui sembra siano carenti, sarebbe ancora gestibile.

@ollel63

Dom, 17/09/2017 - 19:46

via tutti i musulmani dalla faccia della terra, con ogni mezzo. O così o il mondo sarà islamizzato: fine della civiltà. Sinistrati politici e popolo di dementi che vi sostengono siete responsabili del disastro. I primi a scomparire dovrete essere proprio voi.

giza48

Dom, 17/09/2017 - 20:35

Come sempre colpisci bene l'origine del problema caro Cristiano Allam. Dici bene che l'islam fa proprie, in maniera strumentale e mendace, delle istituzioni e della democrazia dell'Europa, piene di rispetto e tutele per la persona, per le idee e religione, la libertà, di ogni cittadino, anche se costoro si fanno beffe o disprezzano questa libertà e democrazia. Non è facile uscirne da questo intreccio perverso senza perdere gradi di libertà o di democrazia per tutti i cittadini. Manca tuttavia come del resto dici, la consapevolezza dei cittadini europei del valore della propria civiltà, libertà, religione e democrazia, e l'obbligo di difenderla dovunque assieme alle istituzioni.

clapas

Dom, 17/09/2017 - 21:04

E' vero, però è anche vero che quando l'acqua tocca il c. s'impara a nuotare, cominciamo intanto in Italia a mandare a casa pd e sinistrati collusi con l'establishment finanziario mondialista, globalista e pseudoprogressista, chissà che un segnale dall'Italia risulti utile per un cambio di marcia dell'occidente a non farsi colonizzare...

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Dom, 17/09/2017 - 21:23

In compenso, Lei, stimato Allam, io e la maggioranza degli italiani siamo i razzisti, gli xenofobi e i nazisti. Non ha vinto però l’islam, e questo e perfino peggio, ma l’ingordigia di guadagno facile e l’odio delle sinistre per il cristianesimo.