"Sei una vegana fastidiosa", la Svizzera non le dà la cittadinanza

In Svizzera è stata rifiutata la richiesta di cittadinanza di una donna vegana troppo attivista nei confronti dei campanacci delle mucche, simbolo della tradizione

Nancy Holten, donna di 42 anni originaria del Paesi Bassi, si è vista rifiutare per due volte la sua richiesta di cittadinanza in Svizzera perché negli anni si dimostrata una vegana troppo attivista.

Nancy, infatti, ha realizzato diverse campagne contro i campanacci delle mucche ritenuti fastidiosi e inaccettabili per gli animali: "Il suono che emettono i campanacci è di centinaia di decibel. È paragonabile a quello di un martello pneumatico. Anche noi non vorremmo mai una cosa simile vicino alle nostre orecchie. Gli animali invece sono costretti a trascinare questi attrezzi di circa cinque kg intorno al collo, che causano sfregamenti e bruciano la loro pelle", ha spiegato.

La donna, che abita da tempo in Svizzera, aveva già provato nel 2015 a fare richiesta di cittadinanza e questa era stata approvata dalle autorità locali. Come riporta l'Huffington Post, invece, la richiesta è stata rigettata da 144 residenti su 206.

Le mucche sono simbolo della tradizione del luogo e la cittadinanza può essere rigettata se si dimostra che lo straniero in questione non è integrato con le tradizioni, le abitudini e i costumi della Svizzera.

Il fatto che la donna abbia parlato con i media del problema ha causato il rifiuto da parte dei residenti di concederle la cittadinanza: "Molte persone credono che stia attaccando le loro tradizioni, ma non è così: ciò che mi muove principalmente è l'amore per gli animali e il fatto di avere a cuore il loro benessere - ha aggiunto -. Sono triste per non aver ottenuto il mio passaporto perché la Svizzera è casa mia, sono cresciuta qui e mi sento attaccata a questo Paese. Ho amici e parenti qui. Penso che la mia colpa sia stata quella di aver parlato troppo apertamente".

Commenti
Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 12/01/2017 - 13:46

Detesto i vegani perché sono fanatici. Quindi non posso che congratularmi con gli svizzeri. Con questo gesto simbolico - ma non solo simbolico - la Svizzera dimostra come sia facile essere un paese civile.

g-perri

Gio, 12/01/2017 - 14:00

Così impara a lasciare in pace le vacche sacre.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 12/01/2017 - 14:06

Ma venga pure in itaglia,oltre alla cittadinanza potrà ambire anche ad un posto in politica ben remunerato!ACCHHH SOOOO!!!

Giampaolo Ferrari

Gio, 12/01/2017 - 14:06

Personalmente la espellerei dal paese,se in tutto questo tempo non si è abituata deve andarsene.

schiacciarayban

Gio, 12/01/2017 - 14:09

Gli svizzeri hanno assoulutamente ragione. Questa fa una campagna contro uno dei simboli della loro tradizione e poi chiede la cittadinanza? Secondo me hanno pensato che non fosse abbastanza intelligente per essere Svizzera!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 12/01/2017 - 14:12

L'Huffington Post riporta nel titolo il termine "fastidiosa" tra virgolette e questo giornale, per non essere da meno, rilancia con la presunta formula di rifiuto "Sei una vegana fastidiosa". Nessuno in Svizzera ha osato apostrofarla pubblicamente in questo modo però suona meglio.

francesco scinto

Gio, 12/01/2017 - 14:24

In Svizzera proteggono la tradizione riguardante la mucca,noi italiani non sappiamo difendere le nostre origini cristiane,ci meritiamo cio che accade

Raoul Pontalti

Gio, 12/01/2017 - 15:02

Ma dove ha trovato questa vegana campanacci da 5 kg pur comprensivi del collare? I campanacci più pesanti (perché di più grandi dimensioni) sono riservate alle bestie dominanti che guidano le altre ma difficilmente superano i due kg di peso. Eccezione è data dai campanacci da esposizione che possono essere enormi e pesantissimi ma il cui uso è limitato alle esposizioni o mostre appunto e per un tempo limitatissimo. Sono d'accordo invece sulla verifica dell'uso corretto del collare cui è appeso il campanaccio, ma è altro argomento. Nella realtà del pascolo alpino (e appenninico) l'uso dei campanacci per bovini e ovicaprini è ancora giustificato per riconoscere la posizione della mandria o gregge e la sua completezza.

Willer09

Gio, 12/01/2017 - 15:12

mogli e buoi dei paesi tuoi....vale anche per le vacche!

geronimo1

Gio, 12/01/2017 - 15:15

Non si preoccupi sta vegana!!! In Italia la fanno subito deputata se non senatrice a vita...!!! Per gli alti meriti maturati con le vacche....!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Albius50

Gio, 12/01/2017 - 15:50

Se è così felice di stare in SVIZZERA allora RISPETTI le tradizioni del paese OSPITANTE.

pensaepoiagisci

Gio, 12/01/2017 - 15:55

hanno fatto bene..vuoi la cittadinanza e poi vorresti andare contro le tradizioni del paese che deve accoglierti..questo è il colmo..come in italia..vogliono tutto da noi..e poi ci odiano a morte

Ritratto di Jedi

Jedi

Gio, 12/01/2017 - 16:02

@Alsikar: io sono vegano, mi detesti pure. Ma quanto a fanatismo vince lei .

Ritratto di pao58

pao58

Gio, 12/01/2017 - 16:09

"Penso che la mia colpa sia stata quella di aver parlato troppo apertamente". No, la tua colpa è che sei deficiente... In Svizzera NON ti danno la cittadinanza, in Italia saresti il presidente della camera....capito?

moshe

Gio, 12/01/2017 - 16:20

... l'Italia è sicuramente pronta a concedergliela, purchè siano dementi e fanatici, a noi va sempre bene!

Ritratto di unicobatman

unicobatman

Gio, 12/01/2017 - 16:28

Cosa c'entra l'essere vegani con l'essere animalisti?

Garganella

Gio, 12/01/2017 - 16:56

Pontalti enciclopedico :.................straro

Loredanasmntt

Gio, 12/01/2017 - 17:38

Le motivazioni per negarle la cittadinanza mi sembrano un po' deboli. Non condivido sicuramente molte delle idee della signora ma credevo che gli stati occidentali si differenziassero da quelli arabo/africani per il rispetto delle opinioni di tutti. Credo che uno dei diritti fondamentali in democrazia sia avere la possibilità di dissentire o manifestare PACIFICAMENTE senza temere ritorsioni. Non penso che questa donna, che ha vissuto quasi tutta la vita in svizzera, abbia mai organizzato attentati terroristici o violenti "promucche".

baronemanfredri...

Gio, 12/01/2017 - 17:40

GIUSTISSIMO LA SVIZZERA NON E' L'ITALIA DOVE CLANDESTINI E STRANIERI IMPONGONO CON LA GIOIA E COMPLICITA' DEI GOVERNANTI ANCHE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, LA LORO VOLONTA'. HANNO RAGIONI GLI SVIZZERI A CASA LORO SI DEVE RAGIONARE E VIVERE COME LORO. IDIOTI ELETTORI DELLA SINISTRA IMPARATE PRIMA CHE PER VOI NON CI SARA' POSSIBILITA' DI AVERE CIO' CHE VOLETE. BRAVI SVIZZERI ORA I SIISTRI NON DICONO PIU' LA CIVILISSIMA SVIZZERA?

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 12/01/2017 - 17:42

Hanno fatto bene. I vegani sono solo una setta integralista. Andrebbero messi all'indice.

Popi46

Gio, 12/01/2017 - 17:47

Pontalti sei estremamente noioso! Nel caso tu l'abbia, penso che tua moglie sbadigli in continuazione....

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Gio, 12/01/2017 - 17:57

Bravo Pontalti sta volta la avete data perfetta questa spiegazione.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 12/01/2017 - 18:02

@Stenos - Andrebbero messi all'...India. Lì si che farebbero bene i vegani. Niente carne di mucca.

compitese

Gio, 12/01/2017 - 18:05

la funzione dei campanacci è tenere unito il branco, di contro vacche olandesi vengono allevate in stalle e non hanno bisogno di campanacci. Di conseguenza il formaggio svizzero è più buono! Hanno fatto bene a negare la cittadinanza ad una ixxxxxxxe.

Gibulca

Gio, 12/01/2017 - 18:23

Io amo gli animali. Ma amo anche le bistecche o i pesci al forno (meglio se con patate). Comunque ogni volta che leggo queste belle notizie della Svizzera mi viene il magone perché penso a come sarebbe stata la Lombardia senza la palla al piede del centro e del sud Italia

Linucs

Gio, 12/01/2017 - 20:01

Centinaia di decibel, manco un aereo al decollo. Giusta decisione: ghettizzare le persone inutili nei rispettivi paesi.

PaK8.8

Gio, 12/01/2017 - 22:26

Dreamer66, parli tedesco? Perché la Stern riferisce, tra virgolette, che i suoi concittadini le hanno dato anche della "strega" e della "vacca". http://www.stern.de/genuss/essen/schweizer-lehnen-die-einbuergerung-einer-veganerin-ab-7278876.html

cecco61

Gio, 12/01/2017 - 23:17

@ Pak8.8: lascia stare. Per Dreamer_66 l'unica verità è quella dei suoi 4 giornaletti adorati mentre, tutti gli altri, sanno solo mentire. Probabilmente in molti hanno tentato di instillare una scintilla di luce nel suo buio cervello ma, come si può ben vedere, non ci sono riusciti.

CarloLinneo

Ven, 13/01/2017 - 09:23

Sono perfettamente d'accordo con la signora. Avete mai chiesto ad una mucca se è fastidioso portare una campanaccio al collo? Io no, però ho visto molte, moltissime volte mucche che portavano campanacci sfregare il collare contro alberi, cespugli, palizzate, sassi ecc. No mi hanno detto il perché. Presumo , con altissime probabiltà che sia per il fastidio e il prurito che provoca il collare in cuoio. Non ho nulla contro la Svizzera. Ho trascorso tutta la mia vita lavorativa (dal 1966 al 2011) in Canton Zurigo, un periodo bellissimo.

etimo

Ven, 13/01/2017 - 10:51

Sono semplicememte sbalordito... cioè per via che la cultura della Svizzera maltratta gli animali, significa che dobbiamo accettarla e farla rimanere così senza osare protestare? A questo punto allora accettiamo anche la cultura dell'isis... La donna in questione dovrebbe essere un esempio, anziché piegare la testa dinanzi ad un'ingiustizia, ha avuto il coraggio e la forza di protestare. Purtroppo però, più una persona fa e dice cose giuste e più chi comanda ci suona attorno le campane...