Selvazzano, ucciso con un colpo di pistola in testa: arrestato il figlio 16enne

Un imprenditore della provincia di Padova è stato trovato morto dal figlio in casa, poi accusato di omicidio dopo un lungo interrogatorio sabato mattina

Ha ucciso il padre con un colpo di pistola alla testa, poi ha dato l'allarme gridando in modo disperato fino all'interrogatorio dei carabinieri che hanno dichiarato il sedicenne in stato di arresto per omicidio.

L'episodio è avvenuto a Selvazzano, in provincia di Padova, dove l'imprenditore Enrico Boggian, 52 anni e socio della Leasing Service di Noventa Padovana è stato ritrovato morto venerdì pomeriggio sul divano della sua casa. L'uomo, che viveva al civico 13/A di via Monte Santo, era tornato a casa dal lavoro e non avendo trovato nessuno a casa si è seduto sul divano nella taverna.

Il primo ad arrivare a casa, come racconta Il Mattino, è stato il figlio 16enne costretto a farsi aprire il cancello elettrico che dà accesso alla proprietà comune da una vicina di casa. Il ragazzo ha raccontato di aver trovato il padre sul divano con jeans, maglione, camicia e senza scarpe. Il cuscino era inzuppato di sangue, la tavola apparecchiata e il Rolex da 8mila euro sul tavolino.

Ha iniziato a gridare con tutto se stesso mettendo in allarme tutto il quartiere. L'uomo presentata un foro all'altezza della nuca provocato da un proiettile di piccolo calibro. L'arma del delitto però mancava, ritrovata più tardi tra i cespugli. "Come si può morire in quel modo" si dispera l’anziana madre confortata dal fratello. "Il primo a trovarlo è stato mio nipote ma subito dopo sono accorsa anch’io. L’ho visto lì, su quel divano...".

Il figlio, colto da una forte cefalea, è rimasto sotto osservazione in ospedale fino alle 17, poi è stato interrogato in caserma dove è stato fermato dai carabinieri con l'accusa di omicidio.

Commenti

titina

Sab, 25/03/2017 - 16:41

Continuate a non educare i figli, prima o poi sarete le vittime.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 25/03/2017 - 17:29

-----voleva tanto la pistola sto imprenditore per difendersi dai ladri e sbraitava da mane a sera perchè i politici cattocomunisti gli cambiassero la legittima difesa pro domo sua---ma non aveva considerato tutto l'elenco degli effetti collaterali che comporta l'avere un'arma in casa---swag -sic transit gloria mundi

ziobeppe1951

Sab, 25/03/2017 - 22:06

elkid...17.29....come al solito non capisci una mazza..avrai sicuramente un posto in magistratura..non serve studiare..il caro figliolo non è altro che un "ladro" di eredità....Asta

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 25/03/2017 - 22:55

@Elkid - abbi pietà per i morti, aspetta a vedere come si è svolta la vicenda. Non fare il solito fanfarone. Sembri il monello viziato che pensa di aver capito tutto del mondo, ma che deve ancora imparare tutto dalla vita, vedendo ancora il latte uscire dalla bocca. Saputello poco o per nulla intelligente.

Il giusto

Dom, 26/03/2017 - 11:48

Italiani brava gente...

Ritratto di robocop2000

Anonimo (non verificato)

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 26/03/2017 - 12:06

@ elkid MA PAPA' SILVIO NON POTREBBE PAGARE QUALCUNO MENO INETTO PER SCRIVERE COMMENTI ? MA DOVE MINKIA E' SCRITTO KE LA PISTOLA ERA DEL PADRE ? E KI MINKIA TI HA DETTO CHE IL PADRE VOLEVA MODIFICARE LA LEGGE SULLA LEGITTIMA DIFESA ? VEDI DI FARE MEGLIO I TUOI SCIAPI COMPITINI SENNO SMETTERANNO ANKE DI PAGARTI !!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 26/03/2017 - 12:08

@ elkid NATURALMENTE TU LEGGERAI LE RISPOSTE AL TUO COMMENTO DA 4 SOLDI SOLO LUNEDI DATO CHE PAPI SILVIO NON TI PAGA PER LAVORARE LA DOMENICA TROLLETTO FALLITO !!