Sesso in spiaggia con studenti minorenni: arrestate due prof

Due insegnanti sono finite in carcere per aver distribuito alcolici ai propri studenti e per aver poi avuto rapporti sessuali con loro

Due insegnanti americane sono state arrestate per aver avuto rapporti sessuali con studenti minorenni sulle spiagge californiane.

Michelle Ghirelli, di trent'anni, e la collega Melody Lippert, di 38, sono rinchiuse nel carcere di Orange County per aver fatto sesso con diversi minori, tra cui soprattutto alcuni studenti della scuola South Hills High School, di Covina, dove lavoravano.

La più anziana delle due avrebbe addirittura distribuito alcolici a un gruppo di studenti - ovviamente maschi - nel corso di una festa in spiaggia lo scorso novembre: un party che si sarebbe concluso con un rapporto con uno degli studenti. Scene che si sarebbero ripetute qualche giorno più tardi nel corso di un'altra festa, questa volta nel corso di un campeggio e alla presenza anche della collega.

Ora le due donne hanno dovuto abbandonare la scuola, che era del tutto all'oscuro dell'accaduto, e sono detenute: la loro libertà su cauzione è stata fissata in 50mila dollari per Michelle Ghirelli, accusata di sesso con minori, e in 20mila dollari per Melody Lippert, detenuta invece per circonvenzione di minore, favoreggiamento e cospirazione.

Commenti

FRANZJOSEFF

Mar, 20/01/2015 - 11:15

CHE SFORTUNA NERA QUANDO ANDAVO A SCUOLA HO AVUTO SOLTANTO 1 PROFESSORESSA BELLISSIMA MA ERA FEDELISSIMA. POSSO ISCRIVERMI IN QUESTA SCUOLA MAGARI CON COMPAGNO DI BANCO PIERINO CON ALVARO VITALI?

Ritratto di fullac

fullac

Mar, 20/01/2015 - 11:59

mannaggia sono sempre andato nelle scuole sbagliate!

ripper

Mar, 20/01/2015 - 13:35

Anch'io devo aver sempre sbagliato scuola...C'è anche da dire che a quei tempi non era neanche tanto facile trovare insegnanti "decenti". Se non erano "bruttone" e acide come zitelle non le assumevano proprio...

schiacciarayban

Mar, 20/01/2015 - 14:12

Ma com'è che nelle mie scuole non è mai successo, mannaggia, beati questi studenti!

michetta

Mar, 20/01/2015 - 14:26

Leggendo di questi fatti abominevoli, mi sforzo di pensare alla Scuola attuale! Non ci arrivo e non comprendo, come sia possibile concedere il posto di insegnante, con il sistema attualmente vigente. La capacita' ed il merito, NON ESISTONO AFFATTO. Professoresse, che a parte le mascalzonate simili a quella raccontata quì, si arrogano la presunzione di SAPER DISTINGUERE capacita' e meriti, nei confronti di una studentessa di 3za superiore in Roma, alla quale, dopo un tema di Italiano, sanciscono "...TEMA EFFICACE SIA NELLA FORMA CHE NEL CONTENUTO 6+...." La capacita' di discernimento, e' veramente MEDIOCRE. Nemmeno il desiderio per sollecitare a... "fare di piu'", giustifica un voto del genere! Inutile continuare. Ergo, a queste professoresse, oltre togliere ogni possibilita' di sedersi in cattedra, DOVRANNO essere tolti anche i titoli, che qualche esaminatore compiacente, ha voluto elargire loro.

max.cerri.79

Mar, 20/01/2015 - 15:11

Beati loro. W la sQuola

Tergestinus.

Mar, 20/01/2015 - 15:40

Come volete che possano succedere in Italia cose del genere... qui le scuole sono gerontocomi quanto a età media del corpo docente. La mia collega più giovane ha 44 anni ed è un caso isolato, perché tutte le altre vanno dai 48 in su... Se volete fare esperienze del genere cambiate nazione.

gianrico45

Mar, 20/01/2015 - 16:13

Che cxxo sti studenti americani.Noto che i talebani sono anche in America.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 20/01/2015 - 16:17

l'importante e' che non siano state rinchiuse in un riformatorio.

vince50

Mar, 20/01/2015 - 16:26

Sig.Tergestinus cortesemente e scherzosamente,le posso assicurare che sia a 44 che a 48 anni se non acide o frigide hanno tutte le "carte in regola".Garantisco io,ho avuto modo di effettuare dei test "approfonditi"in materia.Non si scoraggi,meglio una da 44/48 che due da 22/24(in ogni caso buone anche queste).

Lorenzo Cafaro

Mar, 20/01/2015 - 17:34

E via,lasciamole godere. Alla fin fine mica sono rimasti incinti. E poi anche questa è scuola: è educazione sessuale approfondita. Concordo con FrancescoGiuseppe e fullac.

Giorgio5819

Mar, 20/01/2015 - 20:13

Io avevo una squadra di cozze paurose, e niente spiagge a meno di 200 km. Che peccato.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 20/01/2015 - 20:15

Forse in Italia se la sarebbero cavata con una ramanzina ma negli Stati Uniti no! Questi sono di un bigotto puroso!!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 20/01/2015 - 20:16

Forse in Italia se la sarebbero cavata con una ramanzina ma negli Stati Uniti no! Questi sono di un bigotto pauroso!!!

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Mar, 20/01/2015 - 20:41

Se sono insegnanti e' giusto che facciano il loro lavoro, anche fuori orario. Noi ci siamo IMPARATI sui settimanali femminili. LE ORE non era ancora uscito purtroppo.