Non gli fa ascoltare la musica: marocchino lo sgozza col vetro

Assurdo omicidio in provincia di Salerno: un 33enne marocchino uccide connazionale dopo un litigio a causa della musica sul cellulare

Ha sgozzato l’amico perché non gli faceva ascoltare la musica che piaceva a lui sul cellulare. È successo a Montecorvino Pugliano, in provincia di Salerno, dove nel primissimo pomeriggio di giovedì scorso un uomo – nordafricano di 35 anni – è stato rinvenuto cadavere nei pressi di un chiosco che si trova nel parcheggio di un centro commerciale della zona.

L’omicidio è stato scoperto poco prima delle 16 del pomeriggio e sarebbe avvenuto qualche ora prima. La vittima, colpita a morte con un’arma improvvisata che risulta compatibile a una bottiglia rotta, è stata letteralmente lasciata a morire, a straziarsi in un’atroce agonia.

Dopo poco più di ventiquattro ore di indagini, i carabinieri sono riusciti a risalire all’identità dell’aggressore. È un altro nordafricano, un marocchino di 33 anni, sul quale pendono numerosi indizi di colpevolezza che lo inchiodano alla scena del crimine. Secondo le ricostruzioni investigative, il maghrebino ha colpito a morte quello che fino a qualche minuto prima era suo amico a causa di un banalissimo dissidio sui brani musicali da ascoltare insieme al cellulare.

Il presunto assassino è stato intercettato e arrestato dai militari a poche centinaia di metri dal luogo in cui s’è consumato il drammatico e illogico omicidio, in una mensa per i poveri – frequentatissima ogni giorno da centinaia e centinaia di persone in difficoltà – che sorge nella stessa zona interessata dall’inquietante fatto di sangue.

L’aggressore è stato trasferito presso la casa circondariale di Salerno dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non è la prima volta che in quella zona si registrano fatti di sangue dovuti a liti – spesso dovute a ubriachezza – tra stranieri. Solo qualche anno fa, nei pressi dell’aeroporto, poco distante dal parcheggio del centro commerciale in cui s’è registrato l’omicidio di giovedì, era stato trovato il corpo semisotterrato di un rumeno 48enne, con il cranio fracassato.

Commenti
Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 13/08/2016 - 12:46

Se si ammazzano tra loro ci risparmiano un po' di fatica.

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 13/08/2016 - 12:50

risorsa sboldriniana....

OttavioM.

Sab, 13/08/2016 - 13:59

Il presunto assassino è stato intercettato e arrestato dai militari a poche centinaia di metri dal luogo in cui s’è consumato il drammatico e illogico omicidio,in una mensa per i poveri. Pregiudicati,nullafacenti,accattoni,gente che vive di carità pubblica e ancora la sinistra cerca di farci credere che questa immigrazione porta ricchezza,e questi ci pagano il welfare e le pensioni.Per smentire ste fregnacce basta il dato della popolazione carceraria.I detenuti stranieri sono 1/3 del totale,ma gli immigrati sono solo l'8% e le carceri italiane non pullulano di europei,russi,americani,argentini,cinesi,che sono l'80% degli immigrati,ma sono piene di nordafricani e subsahariani.Il gruppo più numeroso di detenuti stranieri sono i marocchini.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 13/08/2016 - 14:18

Beh, non è che la tanto decantata accoglienza risolva i problemi della gente semmai semina mine vaganti che coinvolgono vittime che meno se lo aspettavano di trovarsi loro malgrado in quel ruolo.

Aleramo

Sab, 13/08/2016 - 15:02

Bisogna smettere di andarli a prendere con la Marina in Libia. Bisogna smettere questa insensata operazione Mare Nostrum o come si chiama adesso.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 13/08/2016 - 16:00

E poi i nordafricani,con aria ingenua,si chiedono perchè noi italiani siamo RASSISTI....

19gig50

Sab, 13/08/2016 - 17:27

Non sono esseri umani.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 13/08/2016 - 17:52

Cosa ci facevano in Italia due marocchini clandestini ?

maricap

Sab, 13/08/2016 - 18:31

Arrestare i traditori che fanno prostituire la marina militare, ed utilizzarla per riportare in Africa quelli che hanno già invaso l'Italia. Popolo, se non ti svegli, i comunisti mer.daioli ti faranno fare una brutta fine. Schiavi dei mussulmani, un avvenire radioso. Cojon!

maurizio50

Sab, 13/08/2016 - 18:44

Secondo tentativo. Finchè si ammazzano tra beduini, bene così!!!!!!!!!!

arcierenero

Sab, 13/08/2016 - 18:52

mxxxxxa che risorsa presentatelo alla boldrini!!!!!!!!!!!!!!!!!

misuracolma

Dom, 14/08/2016 - 04:15

un risorsa che ha fatto fuori un'altra risorsa? uhm... c'è da chiedersi da che parte starà, in questo caso, la maestrina di montecitorio.

SAMING

Dom, 14/08/2016 - 09:32

Fa notizia che un marocchino abbia ucciso un suo compagno per così futili motivi? Ma in Italia fatti del genere sono all'ordine del giorno fra italiani. Specie nel sud Italia. Ciò non toglie che il PD/PC, nella sua politica dissennata, aggiunge feccia alla già abbondate feccia che spadroneggia in questo paese

paolobc

Dom, 14/08/2016 - 11:00

Una bella notizia ......

Ritratto di robocop2000

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 14/08/2016 - 11:49

La notizia dovrebbe essere: quanti clandestini ci sono in Italia e perchè non vengono espulsi?

Claudio Antonaz

Dom, 14/08/2016 - 12:09

E dire che i marocchini sono tra quelli ci "Liberarono". Adesso si liberano tra di loro...

giginonapoli

Dom, 14/08/2016 - 12:52

le risorse del PD.

Anonimo (non verificato)

risorgimento2015

Dom, 14/08/2016 - 12:56

Era incavolato per non essere stato invitato a pranzo alla mensa del VATICANO...aperta solo per i clandestini ! Intanto due in meno,e sono felice...avanti annientavi da soli ,tanto siete 5 miglioni di fetenti !

Maura S.

Dom, 14/08/2016 - 13:21

se si ammazzano tra diloro...... ben venga.

seccatissimo

Lun, 15/08/2016 - 03:37

Fino a che questi baluba e beduini malnati si ammazzano uno per volta non cambia niente, così ci vorranno secoli perchè si ammazzino tutti tra loro! Ci vorrebbero significative e notevoli stragi tra di loro per farli sparire tutti in tempi accettabili!