Si innamora di una prostituta e va a convivere con lei, ma finisce sotto indagine: "È sfruttamento"

A finire sotto indagine è un trentenne del Trentino Alto Adige, che si è innamorato di una prostituta

Un trentenne del Trentino Alto Adige è stato indagato per sfruttamento della prostituzione perché, dopo essersi innamorato di un giovane prostituta, si è fidanzato con lei, andandoci a convivere.

Già, secondo la procura della Repubblica di Trento non si tratterebbe di vero amore, bensì di altro: secondo gli inquirenti, infatti, l'uomo sarebbe in realtà il protettore della ragazza che – secondo quanto riporta La Verità – continuerebbe a portarsi a casa i clienti. Lo farebbe, pare, per continuare a mantenere economicamente a distanza i genitori che vivono nell'Est Europa.

I due "innamorati" si erano conosciuti proprio così: il ragazzo era un cliente della donna e dopo numerosi appuntamenti sarebbe scoppiato l'amore. Ora, però, per il giovane sono arrivati i guai con la giustizia e almeno per il momento i racconti della squilli non convincono del tutto gli inquirenti impegnati nelle indagini per fare definitivamente chiarezza sul caso.

Commenti
Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 07/02/2019 - 13:27

qual'è il dramma...lui condivide la sua attività professionale, e tranquillamente convivono,non è da bigotti, questo modo di essere, per i Centri Sociali, è semplice e giusta convivenza,come dargli torto-..