Il sindaco di Agrigento smaschera "Ballarò": "Ecco cosa non hanno trasmesso"

Dopo la messa in onda su “Ballarò” dell’intervista al sindaco di Agrigento Lillo Firetto, che ha provocato reazioni critiche soprattutto tra gli oppositori, il primo cittadino ha replicato pubblicando sulla sua pagina Facebook, il video integrale dell’intervista

Dopo la messa in onda su “Ballarò” dell’intervista al sindaco di Agrigento Lillo Firetto, che ha provocato reazioni critiche soprattutto tra gli oppositori, il primo cittadino ha replicato pubblicando sulla sua pagina Facebook, il video integrale dell’intervista.

“In occasione dell’intervista trasmessa a Ballarò – ha scritto sulla pagina -, riconosco di aver utilizzato toni e atteggiamenti inappropriati, come non mi è solito fare. Né mi può servire da attenuante l’atteggiamento del giornalista aggressivo e approssimativo il cui unico obiettivo era quello di farmi rientrare nel pregiudizio che si era costruito, come documentato dal video che riprende integralmente l’intervista e che allego. I tagli e i montaggi sono stati sapientemente utilizzati al fine di dipingere il ritratto di una Amministrazione più attenta alle proprie tasche e ai propri interessi che a quelli della città. Se così fosse, non sarei qui, avendo rinunciato a compensi ben più consistenti, dimettendomi da deputato regionale.Voglio ancora una volta ribadire che mai in nessuna circostanza né io né nessun altro esponente della mia giunta, abbiamo, durante la campagna elettorale, proposto la rinuncia all’indennità degli Assessori e del Sindaco.

Noi pensiamo che la democrazia possa e debba avere dei costi che vanno commisurati al lavoro e alla responsabilità di ogni figura istituzionale. Resta al cittadino, col voto, la valutazione del rapporto costi benefici” ha concluso Firetto. Ecco quello che le telecamere di Ballarò non hanno mostrato:

Commenti
Ritratto di semovente

semovente

Sab, 26/12/2015 - 16:45

Quello che viene trasmesso in televisione non va preso per oro colato.

Silvio B Parodi

Sab, 26/12/2015 - 17:07

ma perche' non lo sapevate che I sinistri travisano la verita?? non e' una novita' sono dei farabutti e quell giannini e cosi' insulso e antipatico, con l'aria di saccente ma non sa' un cacchio e' solo supponente.

UNITALIANOINUSA

Sab, 26/12/2015 - 17:33

Giannini e' una povera figura di scribacchino capace di fare ridere... itraliano in usa

eloi

Sab, 26/12/2015 - 17:44

Che bello. Abbiamo visto un cameramen in stato interessante.

agosvac

Sab, 26/12/2015 - 17:45

Scusate ma cos'è "ballarò" ? Io questo nome lo associo ad un quartiere di Palermo. E' una trasmissione rai? allora è per questo che non la conosco, ormai è da decenni che non mi collego alla Rai!!!!!

sparviero51

Sab, 26/12/2015 - 18:01

Questo stronzetto presuntuoso con quattro peli pubici trapiantati a mo' di pizzetto su quella ineffabile faccia da caxxo sembra aver perso un a buona dose di spocchia .Ora infatti non calca più' la scena dell'arena rossa in qualità di ospite "repubblicano" senza responsabilità bensì ne è' squallido conduttore che deve rendere conto all'auditel e ai leccobardii rossi "proprietari " di RAI 3.E' divenuto improvvisamente "moderato",a volte quasi smarrito.Non è'più' il provocatore saccente di una volta!Ruffianoooo!!!

giovanni PERINCIOLO

Sab, 26/12/2015 - 18:32

E una bella denuncia per frode e calunnia non ci sta?? Forse no, siamo in itaglia e la giustizia..... No comment!

zucca100

Sab, 26/12/2015 - 18:57

e allora? lo stesso sindaco riconosce di avere usato toni e atteggiamenti inappropriati

ottomarzo

Sab, 26/12/2015 - 19:05

siamo proprio nel paese di pulcinella infatti per poter vedere trasmissioni di mxxxa come ballaro' dobbiamo pure pagare il canone

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 26/12/2015 - 19:34

Più sono falsi, e più sono voluti nel partito reggente, i FASCIO-SOCIAL-COMUNISTI CHE SI SPACCIANO PER DEMOCRISTIANI!!! La razza più sporca dei partamentari, peggio di loro ci sono solamente i dittatori. ( i dittatori stessi non sono tutti cosi malvagi, MA COLORO CHE LI CIRCONDANO E LI ASSECONDANO)!!!

Libero1

Sab, 26/12/2015 - 20:58

Perche' scandalizzarsi."ballaro'" era e e' un covo komunista. Prima era condotta da un sardo komunista che si era montato la testa di essere un giornalista e' ora da un komunista che scarapocchiava per un giornale filokomunista.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 27/12/2015 - 01:52

Queste interviste truccate confermano il MALAFFARE DELLA RAI che sperpera i soldi truffaldini del canone per fare pubblicità alla sinistra. Il peggio lo rappresentano i giornalisti RAI che montano i servizi per ballarò. NON SI COMPORTANO DA INTERVISTATORI MA ASSOMIGLIANO A DEI PM DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA CHE FANNO INTERROGATORI A PRESUNTI COLPEVOLI. Questa è la depravazione del giornalismo RAI al servizio del PD. UNA DEPRAVAZIONE CHE I CITTADINI SONO COSTRETTI A PAGARE CON IL FURTO DEL CANONE IMPOSTO ORA COME UNA TASSA NELLA BOLLETTA ELETTRICA.