«Smile», urbanesimo con il sorriso e a misura d'uomo

Costruiamo insieme le città del domani. Le auto senza conducente sono ormai all'orizzonte. Questa è anche l'occasione per il trasporto pubblico per affermare il proprio ruolo all'interno della città, per raggiungere più persone e per fornire esperienze di viaggio qualitativamente migliori in maniera tale da soddisfare le richieste e le aspettative dei cittadini. «Smile» é il tema del convegno Uitp di quest'anno ed é esplicativo della visione ottimistica del settore. Nonostante il tono spensierato, il messaggio é però anche forte: occorre cogliere l'opportunità di trasformare il settore ed essere i portatori del cambiamento da ottenere. Il trasporto pubblico sta affrontando numerose sfide e deve posizionarsi, al centro, di questo nuovo corso che sta trasformando il mondo.

«Smile» è l'acronimo di cinque parole chiave che rappresentano i principali temi del congresso mondiale e dell'esposizione. Sostenibilità, perché tutela l'ambiente, rende possibile l'equità sociale, contribuisce allo sviluppo economico, alla vivibilità e alla sicurezza. Mobilità, perché l'incremento nella fornitura di trasporto pubblico e l'espansione del suo campo d'azione ad altri modi di trasporto condiviso può aiutare a fronteggiare future sfide di mobilità. Innovazione, perché l'innovazione esiste in ogni aspetto della mobilità urbana, dalle politiche urbane a sistemi di trasporto pubblico più efficienti. Lifestyle, perché la mobilità è la chiave per uno stile di vita urbano e per una migliore qualità della vita in città, accessibilità, creatività e salute. Economia, perché il contributo del trasporto pubblico all'economia abbraccia tutti gli aspetti della città, il lavoro, il benessere personale, l'architettura dei finanziamenti, la competitività, la cultura del business.

«È un onore per la nostra città e per la nostra azienda - dice Bruno Rota, presidente di Atm - ospitare il congresso Uitp. Stiamo lavorando per una mobilità sempre più sostenibile e per la crescita del trasporto pubblico come risorsa strategica per lo sviluppo economico e sociale di tutto il Paese. In termini di innovazione tecnologica, Milano rappresenta il centro di eccellenza del settore, in Italia e in Europa».

Il trasporto pubblico sta affrontando numerose sfide e cambiamenti, dovuti a tendenze socio-economiche esterne, ma anche a sviluppi e rivoluzioni interni al settore stesso. La filosofia per farlo: affrontare il futuro con idee brillanti e una mentalità aperta, ma, soprattutto, un sorriso.