Soffre di mal di testa da 40 anni I medici le trovano un ago piantato nel cranio

Una donna cinese ha scoperto di avere un oggetto appuntito nel cranio da oltre 40 anni

Una donna cinese ha scoperto solamente a 40 anni il perché del suo continuo mal di testa. Liu, questo il nome della donna, ha deciso di andare in ospedale solamente all'età di 48 anni e lì, come racconta il Daily Mail, i medici le hanno detto, dopo le prime visite, di fare alcuni esami approfonditi. Così Liu ha scoperto di avere un ago lungo 1.8 pollici piantato nel cranio. Come riporta Leggo: "Un oggetto appuntito bloccato nella parte superiore del suo cranio che secondo i medici era lì da almeno 46 anni. La paziente ha dichiarato di non avere assolutamente idea di come l'oggetto possa essere entrato nella sua testa. I dottori sostengono che possa averla perforata a 18 mesi e che ha influito sul suo sviluppo". Ora, per rimuovere l'ago, Liu dovrà sottoporsi a un delicato (e rischioso) intervento chirurgico.