Somalia, paura ad alta quota L'aereo si quarcia: tre feriti

Un aereo di linea della compagnia somala Daallo Airlines appena decollato da Mogadiscio è stato costretto a tornare indietro per uno squarcio apertosi in volo su un fianco della cabina accompagnato da fiamme

Un aereo di linea della compagnia somala Daallo Airlines appena decollato da Mogadiscio è stato costretto a tornare indietro per uno squarcio apertosi in volo su un fianco della cabina accompagnato da fiamme. Alcuni media parlano di almeno due-tre feriti, anche se fonti che per ora non trovano riscontri, riportano un corpo carbonizzato precipitato in volo dallo squarcio apertosi sulla carlinga.

La polizia sta interrogando i testimoni e, secondo quanto riporta il britannico Mirror - che titola su "un'ipotesi bomba" - valuterebbe l'episodio come "sospetto". Le foto apparse sui media mostrano l'aereo - un Airbus A-321 - con uno squarcio verticale annerito fra i finestrini sul fianco destro sopra l'ala. Un'altra foto mostra lo squarcio dall'interno della cabina, con le mascherine dell'ossigeno calate