"Sono uno stupido": bimbo costretto a ripeterlo per 100 volte

Il patrigno è stato arrestato. La confessione choc del piccolo: "Non l’ho mai detto a nessuno perché lui mi diceva che se parlavo mi uccideva"

Un vero e proprio incubo quello vissuto da un bimbo a Torino, dove era bersaglio facile del suo patrigno. Tra offese e maltrattamenti veniva quotidianamente umiliato fino al punto di autoinsultarsi. Era costretto a ripetere fino a 100 volte: "Sono uno stupido". E l'ombra delle botte - qualora non avesse detto quelle tre parole - era sempre presente. Si trattava di una situazione invivibile per il bambino di 7 anni, che ormai era arrivato a recitare la frase anche senza una esplicita richiesta. Così, come se fosse giusto e scontato autoumiliarsi.

L'orrore

L'uomo certamente non ci pensava due volte prima di ledere la dignità del piccolo. Alle sevizie si aggiungevano anche offese gratuite: "Non sei capace a fare nulla, sei un bastardo incapace". Ma nel mirino del violento era finita anche sua moglie, italiana di 33 anni, che ha confessato: "Non l’ho mai denunciato per amore dei miei figli". Il patrigno non riusciva a tollerare il bimbo perché "non è mio figlio". E dunque riteneva giustificato picchiarlo fino a lasciargli lividi su tutto il corpo.

Una vicenda drammatica che si è conclusa - fortunatamente senza gravi danni fisici - giovedì sera: la polizia ha provveduto ad arrestare il 30enne. Gli agenti si sono recati nella casa popolare in Barriera di Milano al fine di raccogliere elementi di prova: "Ti auguro la morte, tanto ti deperisci facilmente, arriverai a suicidarti", urlava l'uomo. L'apice è stato probabilmente raggiunto qualche sera fa, quando la donna è stata brutalmente minacciata: "Ti butto addosso l’acido e così fai la fine delle donne che vanno in tv dalla D’Urso". Sua moglie ha infine deciso di sporgere querela e di chiedere protezione.

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 24/08/2019 - 18:26

Quest'ominicchio è uno scherzo della natura.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Sab, 24/08/2019 - 19:41

Questo è un caso veramente estremo, ma è comunque il caso di ricordare che lo Spock, col suo libro permissivista sull'educazione dei figli, ha fatto alla civiltà occidentale più danni di una guerra termonucleare.

cir

Sab, 24/08/2019 - 21:28

alle elmentari qualche volta la Maestra per punizione ci vaceva scrivere una pagina intera ..