"Sono un trans, ma ho partorito e allattato. Tacete tutti"

Trevor MacDonald ha fatto una serie di operazioni per diventare uomo. Poi ha avuto un bimbo con il compagno

Nato nel corpo di donna si sente uomo e con il suo fidanzato decide di mettere al mondo un figlio: "Dovete smetterla di pensare che un trans non abbia il desiderio di avere un bambino, io ce l'ho e l'ho partorito".

In una cittadina canadese vive una coppia formata dal transessuale Trevor MacDonald e dal suo compagno gay. I due dopo anni di fidanzamento hanno deciso di concepire, nascosti da tutti, un bambino. La loro volontà si è concretizzata perché Trevor ha ancora tutti gli organi riproduttivi femminili.

Ma a torta fatta, nessuno ha mandato giù la loro decisione. I colleghi di Trevor hanno subito iniziato a chiamarlo mamma e ha dirgli che se ha dato alla luce un figlio è per forza una donna. Ma il trans non si è mai fatto scoraggiare e non è d'accordo con tutte le critiche che ha ricevuto.

"La mia gravidanza non ha assolutamente messo in dubio la mia convinzione e il mio sentirmi uomo. Anche se ho partorito e allattato il mio bambino sono un uomo" - ha raccontato al Guardian.

"Credo che si possa essere uomini e allo stesso tempo sperimentare la maternità" - ha continuato. Ma la sua storia ha sollevato diverse polemiche: "Se ti senti davvero uomo sai anche che non potrai mai avere un pancione. Tu l'hai avuto perché sei una donna. Sei una brutta persona perché hai messo al mondo un bambino che non saprà nemmeno come chiamarti".

Trevor risponde e spiega che tutti pensano che un trans, essendo nato nel corpo sbagliato, non avrà mai il desiderio di maternità. "Ma non è così. Anche noi desideriamo amare un nostro figlio che non bada se siamo gay, lesbiche, omosessuali o trans" - ha concluso nell'intervista.

Commenti

Rossana Rossi

Gio, 23/06/2016 - 12:41

mah!.........

Ritratto di marapontello

marapontello

Gio, 23/06/2016 - 13:58

La foto fa impressione.

elpaso21

Gio, 23/06/2016 - 14:08

Nato nel corpo di donna si sente uomo, ma il suo fidanzato nato nel corpo di uomo si sente donna.. ma allora sono normali!!

pc1966

Gio, 23/06/2016 - 14:10

Bha!! ma ammettiamolo dai! Strano essere questo. e allora? tutto bene andiamo avanti ! verso cosa???????

pc1966

Gio, 23/06/2016 - 14:11

Bah!! ma ammettiamolo dai! Strano essere questo. e allora? tutto bene andiamo avanti ! verso cosa???????

Libertà75

Gio, 23/06/2016 - 14:44

se nella sua testa lui si sente uomo, ma usa in completezza il suo corpo femminile, va da sé che lui stesso ha delineato un disturbo psicologico della sua identità...ma se lo si dice in giro, si viene additati di omofobia... belin

Diegob

Gio, 23/06/2016 - 15:34

Tanti tanti auguri al povero bimbo costretto a crescere in quelle condizioni. Purtroppo queste persone che vanno contro natura credono di essere al di sopra di tutto persino di Dio. Se davvero si sente uomo perchè ha partorito come una donna? Semplice egoismo ed esibizionismo.

123214

Gio, 23/06/2016 - 16:09

assurda logica per cui una donna che finge di essere un uomo partorisce ma pretende sempre di essere considerata un uomo. psichiatria dove sei?!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 23/06/2016 - 18:47

----questo per dire di come sia complessa una persona tra biologia ed identità------perchè se vogliamo fare un ragionamento banale ----da un punto di vista puramente biologico questa è una coppia etero a tutti gli effetti---ma la biologia non basta più a definire un essere umano---la donna biologica si sente uomo ed il compagno si sente gay---quindi è una coppia con identità gay ma biologicamente etero---

ziobeppe1951

Gio, 23/06/2016 - 19:01

Elpaso21...14.08....sono normali come i kkkomunisti...

libertyfighter2

Gio, 23/06/2016 - 19:15

Fantastico. -Sono un falco pellegrino. -Ma... non hai le ali... non puoi esserlo. -Come ti permetti? Io mi sento un falco pellegrino e quindi tu mi devi chiamare così. -Sono un musulmano -E perché ti stai scolando mezzo litro di vino con quelle costolette di maiale? E poi domenica ti ho visto in Chiesa.... -Come ti permetti? Io mi sento Musulmano e quindi lo sono. -Sono uno zombie: non ho cuore e polmoni. -Ma veramente.... -E vabbé si, fisicamente ci sono ancora e funzionano, ma io mi sento intimamente uno zombie. La é divertente che un pò in tutti i settori (ma soprattutto in economia), negli ultimi anni si fa sempre più a schiaffi con la logica e col principio di causa-effetto, piuttosto che staccarsi dalle proprie convinzioni.

vianprimerano

Gio, 23/06/2016 - 19:18

Che uomo....che schifo! Ecco dove porta l'egoismo estremo ed il satanismo imposto nelle scuole dove si impone ai bambini di interpretare i ruoli di transgender: vergogna!!!

emulmen

Gio, 23/06/2016 - 19:53

questo/questa qua lo/la affiderei a qualche buon psichiatra...se da donna diventi uomo vuol dire che ti piacciono le donne ed invece è pure gay!!! se allora le/gli piacciono gli uomini dentro è rimasto donna e se ha avuto un figlio...insomma...ringraziamo i buonisti che non vedono nulla di male in questo casino di evidenti turbe psichiche da curare immediatamente!!!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 23/06/2016 - 20:54

-----quindi continuando il discorso---a tutti i camerati protettori dei valori fondanti della società---dio --patria --famiglia---dove per famiglia essi intendono un uomo ed una donna col fine di procreare----eccovi serviti---qua abbiamo un uomo ed una donna ed un figlio naturale----possono partecipare al family day???? ahahahha---hasta siempre

leserin

Gio, 23/06/2016 - 21:29

Classico esempio in cui Madre Natura avrebbe dovuto impegnarsi di più.

Ritratto di robergug

robergug

Gio, 23/06/2016 - 22:52

Ma vattelo a pigliare in... oh, scusate! Mi dicono che già lo fa!

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 23/06/2016 - 22:58

Esempi di gravi disturbi psicosessuali.

ziobeppe1951

Gio, 23/06/2016 - 23:51

Elkid...20.54....possono partecipare al family day e al gay pride ...mamma son tanto felice...

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 24/06/2016 - 17:34

Che obbrobrio!