Spara e ferisce il ladro albanese: il 16enne "scaricato" in ospedale

Con gravi ferite da arma da fuoco, è stato "scaricato" da un'auto davanti al Policlinico Gemelli. Ma ora pare che il 16enne albanese sia stato sorpreso in casa da un uomo di Monterotondo (Roma).

Potrebbe trattarsi quindi del primo caso di legittima difesa dalla promulgazione della nuova legge che prevede un "giusto turbamento" per chi spara. Sarebbe stato proprio il giovane figlio del padrone di casa a raccontare l'avvenuto ai carabinieri: avrebbe visto alcuni sconosciuti nella sua proprietà con l'intento verosimilmente di compiere un furto. A quel punto avrebbe fatto fuoco, ferendo uno degli intrusi. I ladri sarebbero quindi fuggiti e poco dopo un'auto avrebbe "scaricato" il 16enne davanti all'ospedale, dove è stato operato all'inguine e dove è ora ricoverato in gravi condizioni ma non in pericolo di vita.

La polizia - allertata dai sanitari - si è messa subito alla ricerca dei complici del giovanissimo ladro. Proprio mentre a Monterotondo i carabinieri avviavano le indagini sul tentativo di furto e sulla successiva sparatoria denunciati dal proprietario di casa. Il nesso tra i due fatti è quindi stato stabilito e gli investigatori, coordinati dalla procura di Tivoli, stanno cercando di appurare l'esatta dinamica dei fatti. Non è ancora chiaro, infatti, se c'è stata una colluttazione o se in qualche modo i ladri avrebbero minacciato il giovane che ha sparato.

Commenti

titina

Sab, 27/04/2019 - 16:25

ma come si permettono di entrare in casa altrui senza permesso? Il delinquente non chieda il risarcimento!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 27/04/2019 - 16:38

Bene bene bene. Mo' vediamo che succede.Teneteci aggiornati.

leopard73

Sab, 27/04/2019 - 16:38

STAVA A CASA SUA NON SUCCEDEVA NIENTE, A RUBARE CI SONO EFFETTI COLLATERALI!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 27/04/2019 - 17:02

Albanesi? Non ci posso credere!

SAMING

Sab, 27/04/2019 - 17:05

Oh, la Magistratura chiarirà(?) che non c'era alcun motivo per sparare perchè il fatto che qualcuno entri in casa di qualcun'altro senza motivo e senza essere invitato e per di più con l'intento di rubare ha tutte le ragioni del mondo per non essere preso a colpi di pistola dal proprietario. E così, "sicut erat in principio" Ma nessuno va a rubare nella casa di qualche magistrato? Così. per vedere l'effetto che fa, come diceva Jannacci.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 27/04/2019 - 17:12

Adesso si becca l’ergastolo. Non il ladro, quello che ha sparato. I togati hanno già fatto capire che della legge se ne fregano con l’aiuto di mattatello.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 27/04/2019 - 17:14

Ecco il primo esempio di come quel MA grosso come una casa, messo ieri dal Presidente sulla legge, influira negativamente rendendola inefficace. Perche ci si dovra mettere di mezzo il solito magistrato,che dovra valutare se lo stato di grave turbamento era grave o no. E con il TIPO di magistratura che avete in Italia (che difende sempre i DELINQUENTI TUTTI) sono propenso a pensare che per chi ha ferito il delinquente,MO saranno AUGELLI SENZA ZUCCHERO anche con questa legge, che e stata resa quasi INUTILE!!!!jajajajajajaja.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 27/04/2019 - 17:17

Ladro ALBANESE? Non ci posso credere!!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 27/04/2019 - 17:20

E adesso a questo ladro fategli pagare le cure sanitarie. Perché devono sempre essere gli ITALIANI a mantenere certa feccia?

carpa1

Sab, 27/04/2019 - 17:25

Ora lui o i suoi famigliari caccino pure i quattrini per le cure che non devono finire sul groppone dei contribuenti onesti.

polonio210

Sab, 27/04/2019 - 17:35

Auspico che il giovane italiano che ha sparato non incorra nei deliri,pro delinquenti nostrani o d'importazione,di certa magistratura ideologicamente favorevole ai criminali.Se poi,il giovane delinquente albanese ci abbia rimesso o meno i suoi ammennicoli riproduttivi,essendo stato colpito all'inguine,non posso astenermi dal pensare:"meglio così almeno non genererà altri criminali par suo".

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Sab, 27/04/2019 - 17:36

ottima bella notizia, chissà se i delinquenti capiranno che qualcosa è cambiato con la nuova legge e rischiano grosso ma molto grosso. mi spiace solo che verrà curato gratis, lo operino in quella regione asportandogli tutto e lo si rimandi al suo paese.

baronemanfredri...

Sab, 27/04/2019 - 17:44

SE MUORE QUESTO NON HO PIETA' NON HO PIETA' PER NIENTE. SONO CONTENTISSIMO, NON E' LA NUOVA LEGGE CHE PERMETTE DI DIFENDERSI, COME POTREBBERO DIRE LA TUTTI DELLA SINISTRA NEMICI DEGLI ITALIANI, BENSI' FINALMENTE GLI ITALIANI SI STANNO RICORDANDO CHE SONO I NIPOTI DEGLI EROI CHE HANNO COMBATTUTO DAL PIAVE FINO AD OGGI, ED ANCORA PRIMA NELLE GUERRE DI INDIPENDENZA, COME LE 5 GIORNATE DI MILANO. BELLISSIMA NOTIZIA, ORA BASTA CHE SI DEVONO DIFENDERE GLI SCIACALLI LADRI STRANIERI. BRAVISSIMO W L'ITALIA W LA MIA PATRIA. ORA CI SARA' LA SOLITA ASSOCIAZIONE LA SOLITA ASSOCIAZIONE DI LEGALI CHE MAGARI DIRANNO DIFENDIAMO QUESTO LADRO. ORA BASTA SCIACALLI

Ritratto di Situation

Situation

Sab, 27/04/2019 - 17:45

finalmente aperta la caccia ai migranti come alle marzaiole e codoni........FORZA SALVINI

ROUTE66

Sab, 27/04/2019 - 17:56

E qua comincia il dramma,ora dovranno intervenire esperti di diversi settori,per STABILIRE ,se chi ha sparato era veramente in pericolo SEMBRA già di sentire ecco questo è il risultato di una legge sbagliata. COME SEMPRE SIAMO CAMPIONI DI AMBIGUITà,SEMPRE LEGGI CON 30 SFACETTATURE E LA PAURA DI DIRE CHIARAMENTE SIGNORI SE NON SI è INVITATI NON SI ENTRA IN CASA DI ALTRI. Una piccola chiosa: se fosse stato nel suo paese e beccato ad entrare in casa di altri cosa sarebbe successo.

Divoll

Sab, 27/04/2019 - 17:58

Adesso si che i ladri (quasi sempre stranieri, oramai) cominceranno ad avere paura a entrare nelle case, specie quando non sono vuote.

19gig50

Sab, 27/04/2019 - 17:59

"se in qualche modo i ladri avrebbero minacciato il giovane che ha sparato?"... ma, siamo impazziti? ora bisogna anche aspettare che ci minaccino? Se entri in casa mia senza suonare e non ti conosco, ti sparo, poi si ragiona e che i giudici facciano il loro dovere senza pensare al partito.

Giorgio5819

Sab, 27/04/2019 - 18:19

Incerti del " mestiere"...

snips

Sab, 27/04/2019 - 18:25

Poche storie.Personalmente provo "grave turbamento" anche quando entra in casa mia "una zanzara" figurarsi se gli intrusi fossero altri...(C'e chi ha il terrore dei topi,chi dei ragni,perfino dei piumati..figuriamoci) E sfido chiunque a dimostrare il contrario!

Cheyenne

Sab, 27/04/2019 - 18:27

purtroppo si è già capito che col supporto del vegliardo del quirinale e di comunisti vari i magistrati non applicheranno la legge

giangar

Sab, 27/04/2019 - 18:30

"Ma ora pare che il 16enne albanese sia stato sorpreso in casa da un uomo di Monterotondo (Roma)". Da come è scritto l'articolo, pieno di pare e di condizionali, sembrerebbe che sia tutto da dimostrare che l'albanese fosse in casa dello sparatore. Troppo facile sparare ad uno e dire poi che era in casa mia. Spero che lo sparatore sia in grado di dimostrare questa presenza, almeno con il filmato di una telecamera.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 27/04/2019 - 19:17

Se mi fossi trovato io a sparare lo avrebbero scaricato dal becchino.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 27/04/2019 - 19:20

Ora vedremo di che colore sarà il magistrato.

Trefebbraio

Sab, 27/04/2019 - 19:28

Così dovrebbe essere, che vi piaccia o no.

greg

Sab, 27/04/2019 - 19:29

TITINA, ma lo sai che il tuo nome fa rima con Gretina?

tofani.graziano

Sab, 27/04/2019 - 19:33

Molto ma molto bene, avanti così.In più le cure mediche dovrebbero essere a suo carico eccheddiamine!!!

il nazionalista

Sab, 27/04/2019 - 19:52

Il 25 Aprile: " E' la festa che celebra l' Unità del Popolo italiano ", " Ricorda la lotta che ha forgiato la nuova Italia ", etc, etc!! Queste le belle frasi con cui si esalta - o meglio si mitizza - tale ricorrenza!! La Resistenza unì molte anime politiche, che perseguivano fini assai diversi: cattolici(DC): liberali, repubblicani, socialisti(riformisti e massimalisti) e comunisti!! All' inizio la celebrazione di tale data teneva conto di ciò, poi, poco a poco, la componente ' rossa ' si impose!! Dal 68 in avanti la celebrazione divenne sempre più proprietà della sinistra: chi non apparteneva a tale area riceveva fischi e insulti, però se non presenziava era ‘ nemico ‘ della Resistenza!! In altri termini i non ‘ sinistri ‘ dovevano partecipare, ma per essere dei bersagli!! Adesso, a 50 anni dal 68, siamo a questi ovvi risultati!!

il nazionalista

Sab, 27/04/2019 - 19:54

Errore di inoltro. E' il commento ad una altro articolo.

Dordolio

Sab, 27/04/2019 - 19:56

Mi pare fuori di dubbio che non si trattasse del postino che voleva recapitare una raccomandata. Quindi...

Ridolf

Sab, 27/04/2019 - 20:04

albanesi brava gente...proprio oggi per combinazione sono capitato su questo video albanese sul tubo, di cui vi consiglio vivamente di leggere i commenti , ce ne sono alcuni di una violenza inaudita https://www.youtube.com/watch?v=PA19q4PJ6t4

giovanni951

Sab, 27/04/2019 - 20:22

di che nazionalitá sia ha poca importanza e, per quanto mi riguarda, potrebbe anche tirare le cuoia. Invece dovremo spendere soldi per curarlo.

carlomaestri

Sab, 27/04/2019 - 20:32

mezzo metro più in su e avevamo risolto il problema...... esistono anche gli albanesi buoni,ma sono ''sotto''2 metri di terra,gli unici buoni.

carlomaestri

Sab, 27/04/2019 - 20:34

questo dimostra che bisogna istituire corsi obbligatori al poligono di tiro x x Tutti gli Italiani sopra i 16 anni.......one shot one kill! meglio un colpo un morto!!!!!!

STEOXXX

Sab, 27/04/2019 - 20:36

Ha fatto bene a sparare..peccato solo che non lo abbia ammazzato..vediamo se il magistrato politicizzato di turno rispetterà la nuova legge o penserà a ergersi al di sopra di essa!

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 27/04/2019 - 20:46

EVVAI... Vorrò vedere se dopo qualche decina di casi analoghi stj bastardi continueranno a svaligiare le nostre abitazioni!

edo1969

Sab, 27/04/2019 - 21:02

a 16 anni, lo mandano a rubare? anche ai genitori bisogna sparare

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 27/04/2019 - 21:08

se questo è l'inizio di un vero cambiamento, è giusto che sia , Salvini sinceramente GRAZIE

seccatissimo

Sab, 27/04/2019 - 21:08

Spero sinceramente e senza ipocrisia che quel farabutto di albanese delinquente crepi dopo atroci sofferenze ! La sua auspicabile morte sia di monito per tutti coloro che si accingono a violare il domicilio di altri con fini predatori !

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 27/04/2019 - 21:09

il vento sta cambiando e bene che sia, grazie a chi ama la propria patria, Salvini

GeoGio

Sab, 27/04/2019 - 21:09

la voce che rubare diventa pericoloso magari si comincia a spargere

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 27/04/2019 - 21:28

Adesso comincia il "balletto" sul "turbamento"(come prevedevo),sulla "desistenza",da parte del delinquente(come prevedevo),che sarebbe bastato "sparare in aria",...che manca la "proporzionalità dell'offesa"....Vedrete!...Per la Redazione:Teneteci informati!!!

Algenor

Sab, 27/04/2019 - 22:39

Abrogheranno la legge di Salvini tramite la corte costituzionale ed applicheranno la vecchia legge retroattivamente ai pericolosi fascisti che nel frattempo avranno osato difendersi dall'esproprio proletario.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 27/04/2019 - 23:15

Cari Italianiii. Fino a quando (cambiando la costituzione piu bella del mondo) non si riuscira ad istituire il principio che RUBARE E RISCHIOSO e se lo fai sono AZZI TUOI!!! Nessuna legge sara sufficente in Italia a NON far proteggere i LADRI dalla magistratura. Neanche quella recentemente firmata con difficolta e "commentata"dal Vostro (perche io non l'ho eletto) Presidente!!!!!jajajajajaja

claudioarmc

Dom, 28/04/2019 - 05:56

Finita la pacchia, sempre che qualche magistrato democratico non ci metta lo zampino

cesare caini

Dom, 28/04/2019 - 07:24

Per i Giudici Il derubato finirà in galera ed al ladro intitoleranno una via a Monterotondo !

Seawolf1

Dom, 28/04/2019 - 08:27

albanesi brava gente...

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Dom, 28/04/2019 - 09:18

staccare la spina/presa!....ce'costa troppo...,.capisciiii!??

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 28/04/2019 - 10:13

mahhh l'inail e lo spresal non sono ancora intervenuti quale infortunio sul lavoro???

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 28/04/2019 - 10:21

@hernando45 23:15..Certo!Non si è potuto inserire(per via del "buon socio" M5S),che "La difesa è sempre legittima"e sta all'aggressore,il RISCHIO,di avere di ritorno una reazione "blanda" o "capitale",secondo le circostanze.Ho sempre sostenuto che non spetta all'"aggredito" il DOVERE di dosarne,gli effetti!Purtroppo la "nuova" Legge offre ancora alla "magistratura italiana"(non elettiva),la solita "opportunità di interpretazione",in difesa del delinquente!

PAROLITO

Dom, 28/04/2019 - 10:56

non è in pericolo di vita? e chissenefrega !!!!! stava a casa sua non gli accadeva nulla. questi delinquenti devono capire che è finita la pacchia anche per loro, basta arrivare qui da altri paesi e mandare in fin di vita gli abitanti di una casa perchè loro vogliono i loro beni. la proprietà privata è sacra e neanche un giudice può mettere in discussione una simile verità. adesso voglio proprio vedere cosa farà il magistrato di turno !!!

ROUTE66

Dom, 28/04/2019 - 11:20

Ieri sera in una trasmissione si stava discutendo del perchè MATTARELLA ha inserito,quelle paroline MAGICHE. Presto detto,LA MAGISTRATURA HA PROTESTATO,ma come mi volete TOGLIERE IL POTERE,DI VITA O DI MORTE,sul disgraziato a qui entrano in casa, ed ecco il regalino,due paroline che STRAVOLGONO IL SENSO DELLA LEGGE. IO E SOLO IO DECIDO se colpevole o innocente,IO E SOLO IO,se sbaglio non pago MAI. Cosi succederà che per lo stesso caso uno può ESSERE DISTRUTTO,e un altro,grazie a DIO CONTINUARE A VIVERE. COSì INGIUSTIZIA è FATTA.

Marco.Zais

Dom, 28/04/2019 - 11:38

questa nuova legge fa un passetto avanti rispetto quella vecchia, scempio di matrice comunista, ma va mooooolto migliorata per essere degna di uno stato in cui vige il principio di giustizia....lo so, in italia è fantascienza. non solo perchè lascia ancora ampio margine di interpretazione al sindacato dei criminali (ops volevo dire magistratura) basti pensare che la nuova legge si applica solo nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro (vedi il bombardamneto mediatico sulle rapine in villa e negozi) mentre se si verificasse a causa di una rapina (o tentata violenza) andata male per strada o in un parcheggio si applica la vecchia....mi sembra di ricordare la ridicola differenza che facevano i rossi tra rapina di giorno o di notte

buonaparte

Dom, 28/04/2019 - 13:53

consiglio a chi tiene una arma di prendersi un registratore audio o anche video da tenere vicino alla pistola o fucile e di metterlo in funzione in modo di avere una testimonianza di cosa è successo senza andare incontro a tante congetture.consiglio una volta armato di ; - GRIDARE PER SPAVENTARE I LADRI E FARLI FUGGIRE - SE NON SCAPPANO SPARARE UN COLPO SUL SOFFITTO,MEGLIO UN BUCO SUL SOFFITTO -SE I LADRI INVECE AVANZANO IN MODO MINACCIOSO SI SPARA ALLE GAMBE - ....................... questa sequenza di ingaggio è normale , veniva usata anche da polizia e cc. avendo la registrazione che conferma questa sequenza con la quale avete fatto di tutto per non far del male ai ladri ed aver sparato solo nell'estremo pericolo e che non volevate uccidere la suocera o qualche compagno di passaggio non dovrebbero nemmeno aprire un procedimento una volta visto o sentito la registrazione .. ASCOLTATE IL MIO CONSIGLIO E' GRATIS .. E VI PUO EVITARE TANTE ROGNE DOPO...