Le sparano in gravidanza e perde il bambino: è accusata di omicidio

L'assurda vicenda in Alabama, Usa, dove secondo una legge assurda, la donna in stato interessante è finita nei guai con la giustizia

Le hanno sparato, ha perso il bambino che portava dentro di sé ed è stata pure accusata di omicidio. Dopo il danno devastante della perdita di un bimbo, anche l'atroce beffa di essere perseguita penalmente. L'assurda vicenda nello stato americano dell'Alabama, dove vige una folle legge più che restrittiva sull'aborto, che ha condannato la donna incinta.

Marshae Jones, ragazza di 27 anni e al quinto mese di gravidanza, colpita da un proiettile allo stomaco durante una lite, è stata incriminata per omicidio colposo per la morte del bambino che portava in grembo. Arrestata, è uscita dopo aver versato una cauzione di 50 mila dollari.

Il giudice, invece, non ha preso alcun provvedimento nei confronti della donna che ha aperto il fuoco. È la folla decisione presa dalla corte della Contea di Jefferson nei confronti della 27enne: la donna si era azzuffata per strada con una ragazza di 23 anni, dopo un litigio sulla presunta paternità, quando l'altra ha estratto la pistola e le ha sparato.

La donna è stata incriminata perché essendo incinta, non avrebbe dovuto iniziare la lite e mettere a rischio il feto.

La sentenza chpc ha riaccessso le polemiche in Alabama, dove l'aborto è stato dichiarato illegale sempre e comunque, anche in caso di stupro e incesto.

Commenti
Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Ven, 28/06/2019 - 17:34

Giurisprudenza americana, non sono riusciti ad incriminare quella che le ha sparato (assolta per le gittima difesa) ma il bimbo è morto e qualcuno deve pagare. Motivo del contendere? Il padre del "feto" come scrive il WaPo.Niente foto, quindi supponiamo che siano bianche anglosassoni e protestanti. Sul WaPo e altrove la foto c'era.

evuggio

Ven, 28/06/2019 - 18:13

una volta girava una storiella che diceva che ai carabinieri pestavano un chiodo in testa; ai giudici di tutto il mondo ha mai pensato nessuno che ci deve essere un rito di iniziazione molto più atroce?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 28/06/2019 - 20:06

toga italo-muslim???

giosafat

Ven, 28/06/2019 - 20:45

Giudici con la toga per nascondere le gambe storte. What else?

Divoll

Ven, 28/06/2019 - 22:19

La ragazza in questione e' nera.