"Lo Stato non pagherà le cure all'artificiere ferito dall'ordigno"

L'artificiere Mario Vece ha perso un occhio e una mano. La denuncia del sindacato: "Per le forze dell'ordine non è prevista assicurazione"

"Non c'è copertura per le spese legate al decorso post operatorio, come quelle per la protesi". Il Siulp fiorentino punta il dito contro lo Stato. Il drammatico caso di Mario Vece, l'artificiere della questura rimasto gravemente ferito durante l'attentato di Capodanno alla libreria di CasaPound, ha messo in luce una "falla" nel sistema che lascia scoperti i nostri poliziotti. L'agente ha perso una mano e l'uso di un occhio. E per lui lo Stato italiano non è disposto a sborsare un euro. Per ovviare a questo problema Antonio Lanzilli, segretario generale del Siulp di Firenze, ha organizzato una raccolta fondi per pagare le protesi e le cure al poliziotto ferito.

Le donazioni potranno essere effettuate sul conto aperto presso la filiale della banca Unicredit di viale Redi, a Firenze. L'iban è IT38B0200802829000104589397. La scritta "Per Mario" servirà a identificare la donazione. "Nel contratto non è prevista una polizza assicurativa per danni riportati in servizio - denuncia Lanzilli all'Adnkronos - una situazione paradossale, che vorremmo vedere sanata già nel prossimo contratto di lavoro". I fondi raccolti saranno destinati alle "costosissime cure" cui Mario dovrà essere sottoposto a seguito della perdita della mano ed alla compromissione quasi totale dell'occhio destro. L'agente è ricoverato nel reparto di terapia intensiva del Cto di Careggi. Oggi pomeriggio è stato nuovamente operato. Un lungo intervento che è servito a ricostruire una parte dell'osso orbitale. "È una risposta - spiega ancora il segretario del Siulp fiorentino - anche alle centinaia di cittadini, di aziende e di colleghi che hanno chiesto di potersi attivare a favore di Mario per aiutare la famiglia in questo momento molto delicato".

Il Siulp ha già presentato, attraverso Massimiliano Annetta, legale fiduciario del sindacato, la richiesta di costituzione di parte civile. "Ci auguriamo che gli autori di questo gesto folle, vile e criminale possano essere presto assicurati alla giustizia", ha continuato Lanzilli invitando a placare "qualsiasi polemica che in questo modo fomenta solo sentimenti di odio nei confronti delle forze di polizia e della Polizia di Stato in particolare". "Il nostro collega - conclude il sindacalista - ha pagato un prezzo altissimo per garantire la sicurezza della collettività".

''La vicenda del poliziotto artificiere rimasto gravemente ferito nella notte di capodanno , pone in luce le contraddizioni del sistema che dimostrano la totale insensibilità e la scarsa considerazione verso gli operatori delle forze dell'ordine che
svolgono un servizio estremamente rischioso, mentre la normativa non provvede a tutelarli adeguatamente'', commenta Gianni Tonelli, segretario generale del Sap.

Commenti

cir

Lun, 09/01/2017 - 18:31

le spese fatele pagare ai centri sociali!

giseppe48

Lun, 09/01/2017 - 18:36

Uno stato di mierda governata da parassiti e falliti buoni a nulla

Mobius

Lun, 09/01/2017 - 18:41

Mi pare più che giusto, in linea con la tradizione italiana. Un uomo di valore e degno di stima come questo artificiere non ispira ai politiconzi alcuna solidarietà, troppa essendo la loro inferiorità morale nei suoi confronti. Essi prediligono concedere solidarietà a chi appare al loro livello: clandestini parassiti, bancarottieri fraudolenti, papponi più o meno pubblici e via elencando. Ovvio che per mezze calzette come queste sia un peso eccessivo rapportarsi a persone tanto più grandi di loro.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 09/01/2017 - 18:44

Lo stato (nel senso che FU UNO STATO) ora è solo unàccozzaglia di mangiasoldi a tradimento, che pensa solo ai FINTIPROFUGHI, figurati se c'hanno a pensà agli Italiani!!!!AMEN.

Lissa

Lun, 09/01/2017 - 18:48

Come previsto! Lo avevo scritto, finite la passarella, e la falsa solidarietà dei tanti cialtroni politici, l'agente e la sua famiglia sarebbe stato dimenticato. Il nostro statarello nato dalla quella cosa aberrante che chiamano resistenza non ha un minimo di dignità.

Ritratto di vadis

vadis

Lun, 09/01/2017 - 18:50

Basta dire che è un rifugiato politico e tutto gli sarà pagato a vita.

Massimo Bocci

Lun, 09/01/2017 - 18:56

Come, lo stato, qui regime vera entità PATOLOGICA GESTITO SOLO DA COMPROVATI E PRE ISTRUITI RINNEGATI LADRI non ha messo il numero Asociale per lucrare sul ferito, una grande pecca del regime bisogna sanzionare gli IGNAVI DEL REGIME.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/01/2017 - 18:59

Mentre per i clandestini il denaro è pronto subito. Bravi. E ci sono milioni di persone che vi votano. Assurdo.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 09/01/2017 - 19:00

Cari poliziotti, ci sarà pure qualche idiota che nutrirà odio verso di voi,ma milioni e milioni di ITALIANI, sono sicuro, che nutriranno odio verso l'attuale Governo di inetti incapaci!

paolo b

Lun, 09/01/2017 - 19:00

non ci sono commenti ..lo stato butta miliardi di euro per negri e mussulmani possibili terroristi, e non supporta un agente di polizia ferito in servizio...spero che gentiloni e tutti parlamentari, consigleri regionali, europarlamentari devolvano al poliziotto 1000 euro cadauno almeno farebbero una bella figura verso tutti gli italiani, ma purtroppo quelli sono solo capaci di intascare e se ne fregano bellamente di tutti i cittadini. dimenticavo, almeno mattarella gli dia una medaglietta quella non gli costa nulla se non pochi minuti per la consegna che potrebbe fare di persona andando in ospedale a salutarlo, ma certamente un poliziotto non è degno di qualche minuto del prezioso tempo!!!

Ernestinho

Lun, 09/01/2017 - 19:01

Una altra schifezza di cui l'italia certamente non può essere fiera!

routier

Lun, 09/01/2017 - 19:03

"Lo Stato non pagherà le cure all'artificiere ferito dall'ordigno"? E' una bufala o siamo su "scherzi a parte"?

leo_polemico

Lun, 09/01/2017 - 19:03

Stiamo scherzando o siamo su "candid camera"? Siamo in un paese normale? Mi pare di no. Se quanto scritto è la verità, e non c'è motivo di dubitarne, tutti i colleghi dello sfortunato artificiere dovrebbero rifiutarsi di scortare tutti i politici indipendentemente dal colore. Anche eventuali minacce di provvedimenti disciplinari a loro carico lasciano il tempo che trovano purchè l'adesione alla protesta sia da parte di tutti senza esclusioni.

baronemanfredri...

Lun, 09/01/2017 - 19:05

PERO' PER I CLANDESTINI PREGIUDICATI E' PREVISTO TUTTO. IL SINDACATO DI SINISTRA CHE E' A SCIARE?

ziobeppe1951

Lun, 09/01/2017 - 19:07

Pensate che la bolscevika boldrinovenka ha diritto a massaggi e viaggi gratis, infermieri a disposizione anche per i genitori...rimborsi fino a 25.000€ nell'arco di un quinquennio..un plafond che comprende anche lo sbiancamento di denti non vitali (250€ per dente) e corone in oro e porcellana a 1.150€ l'una

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 09/01/2017 - 19:12

Vuoi vedere che daranno la pensione d'invalidità a quelli che si sono fatti saltare le mani coi botti di fine anno ed alle risorse..

Tuthankamon

Lun, 09/01/2017 - 19:13

Stanno scherzando? Ma dove è finito lo Stato italiano? Dà 3-4 miliardi l'anno per i clandestini e non provvede in un caso del genere? Vergogna!!!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 09/01/2017 - 19:13

Perché molti polizziotti votano pd che li odia? Partiamo da questo, il resto viene a catena.....

Tuthankamon

Lun, 09/01/2017 - 19:15

Questa non è una falla del sistema, è una falla nella testa dei nostri politici!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 09/01/2017 - 19:19

Semplicemente vergognoso !!!! Non trovo dispregiativi per definire questo governo.

antonmessina

Lun, 09/01/2017 - 19:21

sicuramente fosse stato un kabobo lo stato (ovvero noi) pagava tutto

Aleramo

Lun, 09/01/2017 - 19:22

L'INAIL paga a qualunque operaio o impiegato cure, riabilitazione e ogni spesa inerente gli infortuni sul lavoro. Perché invece a questo poliziotto non le paga?

Royfree

Lun, 09/01/2017 - 19:25

Lo Stato (di merxa) non pagherà le cure all'artificiere ma paga regolarmente per le cure degli immigrati specie la Tubercolosi. Per chi non lo sapesse un ciclo di cura per Tubercolosi costa oltre i 15mila euro. Poi qualche demente in TV parla di Stato civile. Idioti mentecatti bugiardi.

lambi65

Lun, 09/01/2017 - 19:29

Per forza, stava rovinando un'attentato dei sinistri. Se fosse stato un attentato di destra tutti gli onori e le cure!

Trinky

Lun, 09/01/2017 - 19:32

allora questo stato del caxxo deve togliere TUTTE le scorte che impone......!!!

dot-benito

Lun, 09/01/2017 - 19:32

stato di mxxxa con protezione per i parassiti rossi bastardi

ganelli39

Lun, 09/01/2017 - 19:32

se cosi' fosse,sarebbe proprio il caso di dire : "MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO"

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Lun, 09/01/2017 - 19:33

Uno stato che non protegge i suoi uomini che stato è?

fer 44

Lun, 09/01/2017 - 19:35

Sergio Rame: facciamo vedere chi siamo noi "bananas"! Apri una colletta! Io sarò il primo ad aderire e paghiamo noi le spese a questo bistrattato servitore dello stato! La mia @mai è: raccagf@tin.it

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/01/2017 - 19:35

un paese semplicemente ignobile. Che merita di sparire come sta facendo.

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Lun, 09/01/2017 - 19:41

Questo stato italiano mi fa ogni giorno più schifo. Io non conosco un altro sistema sociale più vergognoso del nostro.

honhil

Lun, 09/01/2017 - 19:41

Stando così le cose, se mai vi dovesse essere una prossima volta, che ci vada l’inquilino del ministero degli Interni a disinnescare l’eventuale ordigno. Loro, i ministri e i parlamentari, le coperture assicurative ce l'hanno tutte, unitamente ai loro familiari.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 09/01/2017 - 19:45

Lo Stato Italiano sembra abbia un padre prima ancora che nascesse e si chiama Badoglio; certo che ne abbiamo di Tipi così ma sembra che i Nostri Governanti non se ne rendano conto. Loro. almeno quelli delle sinistre, hanno sempre lottato per lo stipendio e per la pensione da Deputati tanto che è stata voluta proprio da loro e, la D.C., non ha saputo dire no a questa maleducazione protrattasi ai giorni d'oggi. Cosaa gli importa allo Stato se hanno mandato i Nostri Soldati con i Lince sgangherati a morire sulle mine? Figurarsi per i Mutilati; le cure si sono scordati. Shalòm e Forza Italia.

jeanlage

Lun, 09/01/2017 - 19:45

Chi sa cosa belerà in proposito la pecorella che pascola sul colle Quirinale? Forse questa volta tacerà. E la Boldressa, che non manca di farci le sue stucchevoli lezioncine e propinarci i suoi pensierini, su tutto e sul contrario di tutto, cosa dirà?

People

Lun, 09/01/2017 - 19:51

In Italia serve una presa di coscienza delle forze dell'ordine, ovvero che senza di loro tutti gli apparati dello stato ed i cittadini sono nulla. Serve quindi una loro imposizione per affermare a tutti, questi argomenti.

paolonardi

Lun, 09/01/2017 - 19:58

Con quei soldi mantiene i delinquenti immigrati e i nullafacenti. Bell'esempio di buon governo!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 09/01/2017 - 19:58

una carognata ma dopotutto il contratto è palese, i sindacati esistono, il lavoratore avrebbe dovuto scioperare. @cir, hai lanciato il sasso sei felice ora? però lo stagno stava dall'altra parte.

giovanni951

Lun, 09/01/2017 - 20:04

colpa delle zecche rosse....

Edmond Dantes

Lun, 09/01/2017 - 20:09

È vero, è uno stato vergognoso. Ma tutti noi che commentiamo qualcosa possiamo fare. Forza! Un contributo sul c/c di cui sopra non ci farà sentire meno incaz.zati, ma potrà aiutare chi ci ha già aiutato.

69posse

Lun, 09/01/2017 - 20:09

No, scusate...va bene tutto...è scandaloso che un lavoratore non sia tutelato, ma con un lavoro così pericoloso, un artificiere, magari "padre di famiglia", non si fa un'assicurazione per tutelarsi? Conosco per esempio gli infermieri che lo fanno...e adesso dobbiamo fare una colletta? Mi spiace umanamente per quanto gli è capitato, ma no...

vottorio

Lun, 09/01/2017 - 20:18

il programma di "accoglienza" e di "pulizia etnica" ideato da Giorgio Napolitano e suoi surrogati, non prevede alcuna assistenza per i fedeli servitori dello Stato che sono da tempo declassati a "servitori della gleba.

roberto.morici

Lun, 09/01/2017 - 21:07

Il fatto è che non possiamo permetterci questo tipo di spese. Come faremmo a pagare un pò di più di 40 mila al giorno per l'"areo che non vola" che Renzi ci ha regalato?

VittorioMar

Lun, 09/01/2017 - 21:19

...che il "GIORNALE" si faccia garante per una raccolta fondi.con numero telefonico ,per poterci fidare, che arrivino a DESTINAZIONE!!!

buri

Lun, 09/01/2017 - 21:35

Così lo stato italiano tratta i propri servitori feriti nell'adempimento del loro dovere ... bella roba è vergognoso, a che servono gli ospedali militari?

lappola

Lun, 09/01/2017 - 21:50

Se la bomba avesse ferito un clandestino, altro che cure si sarebbe visto pagare; degenza, assistenza, protesi, encomi, medaglie, indennizzi, invalidità. E' giusto che questo schifo di politica ci costringa ad accettare una tale situazione ?

il sorpasso

Lun, 09/01/2017 - 21:56

Fateli pagare al PD e alle Coop rosse!

Ritratto di scaligero

scaligero

Lun, 09/01/2017 - 22:14

Conosco personalmente il caso. Essendo un militare in pensione perché audioleso per causa di servizio, quest'anno ho richiesto un concorso di spesa per l'acquisto di ausili acustici (auricolari). Il Ministero della Difesa, seppur sollecitato con lettere raccomandate, nemmeno ha avuto la decenza di rispondere e dirmi perché il previsto contributo non può essermi concesso ! Sono amareggiato ma per il mio Paese rifarei quello che ho fatto anche se al governo pensano a finaziare altre priorità !

Lorenzo1508

Mar, 10/01/2017 - 00:56

Possibile che tra mille non ci sia un solo politico che prenda a cuore questo schifo e se ne faccia portavoce in parlamento? Quei signori che hanno fatto passerella in ospedale, quando il povero artificiere fu ricoverato, dove sono?

Ritratto di ashton68

ashton68

Mar, 10/01/2017 - 01:01

Benvenuti nell'Italietta nata dalla resistenza: noi italiani abbiamo ora esattamente quel che ci meritiamo. Non ci resta che guardarci indietro di almeno 70 anni per ritrovare qualche motivo di orgoglio per quello che fummo e non saremo mai più.

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Mar, 10/01/2017 - 02:35

È tutto finito (forse non è mai cominciato) lo stato democratico, civile e solidale che tutela i cittadini ed in particolare i suoi servitori. A poco a poco si sta smantellando una nazione: scuola, sanita, sicurezza, impresa! Il progetto di distruzione dell'Italia è già pronto da tempo ha goduto e gode della complicità della sinistra e non si fermerà se non con una rivolta popolare nazionalista e compatta. Ma forse, in fondo il male di qs paese è il suo stesso popolo disarticolato, disunito e in perenne disaccordo, incapace di fare sistema!!! Preparatevi gente alla fine è... Si salvi chi può!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 10/01/2017 - 06:18

sciopero subito di tutte le forze dell'ordine, comprese le scorte. Tutti solidali una volta tanto. Coraggio fatevi sentire una volta per tutte.Dimostrate che siete Uomini coraggiosi.Pretendete RISPETTO.

umberto nordio

Mar, 10/01/2017 - 06:20

Lo sapevamo da tempo che questo stato fa schifo!

Italianinelmondo

Mar, 10/01/2017 - 07:02

che schifo: sicuramente i politici sono coperti di ogni assicurazione per io lor far niente. mandateli tutti in un isola o in africa a zappare

unosolo

Mar, 10/01/2017 - 07:26

meglio spendere milioni per mantenere un aereo preso per ambizione di potere da parte di un quarantenne irresponsabile che dare assistenza a chi rischia ed ha rischiato la vita per la sicurezza di tutti i cittadini , uno Stato infame quando nega assistenza e prevenzione sulla sicurezza , questo certifica che abbiamo perso oltre la sicurezza anche la sanità , la sicurezza che uno Stato ha il dovere di assicurare a tutti , tutti i cittadini non solo alla casta,. ladri , per aereo soldi a iosa e nessuno ha fermato e in questi casi lo Stato si dilegua ,. dimissioni del ministro no è ?

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Mar, 10/01/2017 - 07:57

Spero che la raccolta vada a buon fine...comunque pare che abbia svolto il suo lavoro con estrema superficialità avvicinandosi all'ordingno senza protezioni. ..