Lo studio sui nomi che diamo ai figli: cosa si nasconde tra le lettere

La scelta del nome da dare a un figlio è un momento piuttosto delicato. In questo campo, scelte improvvide possono costare care

La scelta del nome da dare a un figlio è un momento piuttosto delicato. In questo campo, scelte improvvide possono costare care: dalle rime moleste a scuola, fino alle allusioni e alle prese in giro, i nomi scomodi sono dietro l'angolo. Ora però, a moltiplicare le preoccupazioni dei futuri genitori arriva un nuovo video, secondo cui il nomi assegnato alla nascita può avere un'influenza profonda sulla nostra vita: dalla scelta della professione, alla città, fino allo stile di vita e ai collaboratori. Secondo alcuni studi elaborati per l'ultima edizione di PBS Digital Studios' BrainCraft series , l'atto di scrivere e ascoltare i nostri nomi più e più volte per tutta la vita può portare a un 'egoismo implicito', una sorta di culto di sé e compiacimento narcisistico della propria persona, indirizzato alle lettere e ai suoni coinvolti nel nostro nome.

Insomma, "più siamo esposti a qualcosa, come ad esempio queste lettere, più questo ci piace", spiega Vanessa Hill nel video, pubblicato sul 'Daily Mail'. Così finiamo per essere attratti da luoghi, carriere e persone che hanno un legame con le lettere usate nel nostro nome. A volte senza accorgercene.