Una fiammata e il pigiama prende fuoco: grave a otto anni

Il bambino è stato subito soccorso dai familiari e dagli operatori del pronto soccorso: non è in pericolo di vita

Un bambino di otto anni del Salento è rimasto gravemente ustionato da una fiammata generata da una stufa a gas.

Il fatto è successo a Galatone in provincia di Lecce in via San Leonardo e sembra che il bimbo indossasse un pigiama in pile. La fiamma si è generata probabilmente per un cattivo funzionamento dell'elettrodomestico a causa del contatto con il tessuto del pigiama.

Il bambino è stato immediatamente portato con un'ambulanza del 118 all'Ospedale "Perrino" di Brindisi dove è ricoverato nel reparto "Grandi ustionati" anche se non è in pericolo di vita nonostante le ustioni riportate agli arti e al volto.