Stupro di Meta di Sorrento, il racconto della vittima: "Trascinata in stanza, lì erano pronti dieci uomini nudi"

Oltre due anni di indagini per inchiodare i partecipanti dello stupro alla turista inglese a Meta (Napoli). Il racconto della vittima e le tracce rinvenuto sul suo corpo hanno permesso di arrestare gli stupratori

Tanto coraggio quanto atroce e spietata è stata la violenza subita nel 2016 a Meta di Sorrento. A violentarla, dopo averla drogata, un gruppo di dieci uomini. Oltre due anni di indagini in cui la vittima ha dovuto ripercorrere quanto subito.

La denuncia e gli arresti

"Mi sembrava di essermi staccata dal corpo e di assistere dal di fuori a quel che mi stava accadendo": ha spiegato la turista inglese drogata e violentata a ripetizione da 10 uomini, molti dei quali giovanissimi. La donna si è armata di coraggio e ha denunciato.

Appena si è ripresa dallo stordimento causato dalle sostanza psicotrope che le sono state somministrate ha contatto il tour operator che aveva organizzato per lei il soggiorno in albergo.Il personale dell'hotel - uno tra i più lussosi e panoramici - l'hanno aiutato e indirizzata al consolato di Roma. Causa il rientro in patria imminente le è stato consigliato di sporgere denuncia alle autorità di polizia del Kent.

E così ha fatto. Arrivata a casa ha messo tutto nero siu bianco, allegando anche foto di due barman che aveva scattato casualemente. Nell'esposto riportato da Il Corriere della Sera si legge: "Nella stanza del personale, dove sono stata portata sotto l’effetto della droga c’erano almeno dieci uomini nudi, tutti molto giovani. Uno di loro, mi ricordo, aveva tatuata sul collo una corona". Elementi precisissimi che con la collaborazione tra polizia e personale dell'albergo ha permesso di identificare ben 6 persone che hanno partecipato allo stupro: 5 già in carcere, 1 è indagato a piede libero. La maggior parte di loro era già licenziata o si era licenziata. Forse un tentativo di fuggire all'indagine. Ma a inchiodarli sono state le tracce di dna sul corpo della vittima trovate tra le urine e sui suoi capelli. Addosso alla vittima anche residui di Benzodiazepine e di Z - drugs, nota droga da stupro.

Commenti

curatola

Mar, 15/05/2018 - 10:38

così inebetita ma ricorda particolari per gli inquirenti, stuprata ma non violentata e ripartita invece di farsi visitare subito e denunziare subito. Forse non aveva fiducia. Ha passato una serata da prostituta senza esserlo o essendolo ma senza compenso. Fa specie il povero articolista che deve rispettare il costume attuale che vittimizza le povere donne anche quando non sono ne povere ne vittime. E' l ennesima ondata femminista forse dopo troppo maschilismo.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 15/05/2018 - 10:48

---la boldrini sbaglia --non sono i migranti che devono insegnare la loro cultura agli italioti---ma gli italioti che hanno già la laurea in questo tipo di cultura -la possono insegnare alla grande---

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 15/05/2018 - 11:05

---curatola--cosa dice lei--estendiamo il concetto da lei espresso pure per la vicenda pamela?--o dobbiamo fare delle eccezioni perchè i protagonisti erano colorati?---mi incuriosisce la sua scala di valori---prima vengono gli uomini caucasici--poi le donne caucasiche ed infine i colorati?---mi ragguagli--

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 15/05/2018 - 11:33

@elkid, ma te ce l'hai sempre con i razzisti! Ma lo sai che noi ce l'abbiamo con tutti? Ma cosa pensi che ora ci disperiamo che non erano neri? In galera anche questi italiani e 20 anni di carcere, perchè la cosa era già premeditata, visto che si sono riforniti di quella speciale droga. Ma poi è stata solo la prima? Oppure altre non ne hanno parlato?

buri

Mar, 15/05/2018 - 11:45

10 uomini nudi ... bene pronti per essere castrati non meritano altro

ziobeppe1951

Mar, 15/05/2018 - 11:47

Pirlotto..tieni presente che le tue splendide risorse, non si sono limitate allo stupro, bensì allo squartamento ed al “banchetto” della povera ragazza..bestie fra l’altro che non dovevano mettere piede sul suolo italico (aggravante)..non so se da voi nella steppa si usa così

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 15/05/2018 - 11:51

Il troppo stroppia. DIECI unomini nudi pronti lì ad aspettare lei ? Sarà... E quanto alle prove... se sono come quelle del gas nervino che "i russi" avrebbero dato alla ex spia e sua figlia, gli inglesi in questo sono specialisti.

Pinozzo

Mar, 15/05/2018 - 11:56

curatola vince a man bassa il premio per il commento piu' i*iota del giorno, puo' concorrere per quello della settimana.

maurizio50

Mar, 15/05/2018 - 12:11

Povero Elkid! Talmente obnubilato da non capire che la responsabilità per quel che è successo a Sorrento è delle norme all'acqua di rose approvate dai tempi di Monti fino ad oggi e volute espressamente dai suoi amici e Compagni!!!!

lorenzovan

Mar, 15/05/2018 - 12:15

atw bestie..in galera a vita..rimandateli in africa a vivere nella giungla...come ?? non sono stranieri ma italiani??? e la vittima era straniera ??? allora probabilmente la colpa e' stata della donna che li ha provocati.....llolololololol..cosi' funzionano i bananas-bananas

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 15/05/2018 - 12:32

--maurizio50--ieri l'altro è trapelato un punto programmatico portato avanti dai grillini nella compilazione del famigerato contratto di governo---è il punto che vuole l'abolizione da parte dei grillini della legge che esenta dal carcere i condannati fino a quattro anni---vatti a leggere le considerazioni sarcastite fatte dal tuo direttore sallusti su questo specifico punto--ma tu le idee non le hai di certo chiare --se confondi il pd con i compagni--la vera sinistra oggi in italia --è rappresentata da quel partito che nelle recenti elezioni non ha superato manco la soglia di sbarramento--indovina indovinello--di che partito trattasi?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 15/05/2018 - 12:52

bella Italia...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 15/05/2018 - 12:53

non vedo commenti femminili ma posso capire il perchè...

ziobeppe1951

Mar, 15/05/2018 - 12:58

Pirlotto ..come spesso ti ripeto, di politica non capisci una mazza..il PCI-PDS-DS-PD come il tuo partitello da presfisso telefonico, sono nati e rimarranno sempre kkkomunist. Si sono fatti furbi, per non perdere consensi elettorali si fanno passare per DEMOCRATICI ..La bandiera rossa c’è l’hanno sempre al cesso, pronta alla bisogna

maurizio50

Mar, 15/05/2018 - 13:23

Simpaticone di un Elkid. Capire qualcosa nel guazzabuglio abituale di chi dice di essere di sinistra , certo non è facile. Una cosa mi è chiara però: per non sbagliare. mi basterà andare in direzione opposta a quella presa da Te!!!!!!!

horatio caine

Mar, 15/05/2018 - 13:45

giovinap.......osco se ci siete battete un colpo. strano che sia successo un Campania un fatto del genere però.

bimbo

Mar, 15/05/2018 - 14:07

Sapevo che in America, a volte i professionisti narcotizzano i clienti dell'albergo solo per rubare dei loro valori, ma a quanto pare sembra che i nostri si riuniscono solo per fare schifo e per di più per essere licenziati.

ginobernard

Mar, 15/05/2018 - 14:07

"---la boldrini sbaglia --non sono i migranti che devono insegnare la loro cultura agli italioti---ma gli italioti che hanno già la laurea in questo tipo di cultura -la possono insegnare alla grande---" forse quello che si vuole cercare di spiegare è che appunto di animali già ne abbiamo tanti ... non è il caso di importarne di altri. Ecco. Certo se riuscissimo a mandare in africa i nostri sarebbe il massimo.

ginobernard

Mar, 15/05/2018 - 14:10

credo che la legge del taglione sia sempre più attuale Io li metterei nel braccio dei detenuti più focosi ... così capiscono il senso della parola violenza sessuale. Ciò che è fatto deve venir reso.

bimbo

Mar, 15/05/2018 - 14:20

Sapevo che in America i professionisti derubano i clienti dell'hotel narcotizzandoli, ma qui avrei dei dubbi.. e che poi vanno in carcere per una pugnetta?

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 15/05/2018 - 14:31

Elkid, quelli italioti hanno nel sangue l' istinto dei loro loro avi arabi.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 15/05/2018 - 14:33

Elkid, quelli hanno nel sangue l'istinto dei loro avi arabi.

Marzio00

Mar, 15/05/2018 - 14:37

Che siano stati "patani" infiltrati?

ginobernard

Mar, 15/05/2018 - 14:52

"Sapevo che in America, a volte i professionisti narcotizzano i clienti dell'albergo solo per rubare dei loro valori" non solo. Non so adesso ma in passato c'era un enorme smercio di Rohypnol della Roche spesso usato esattamente per questo. Era diventata una moda quasi. Le vittime non ricordavano neanche quello che era successo. Poi qualcuna rimaneva incinta ...

ginobernard

Mar, 15/05/2018 - 14:59

"quelli italioti hanno nel sangue l'istinto dei loro loro avi arabi" ottima analisi. Ho visto un marocchino in azione ... non hanno niente di umano. Occhio al marocco. Ne dovremmo sapere qualcosa noi in italy. E qualche gene lo hanno lasciato di sicuro in giro ... di sicuro.

corto lirazza

Mar, 15/05/2018 - 15:16

"Trascinata in stanza, lì erano pronti dieci uomini nudi", poi dicono che i napoletani non sono bravi ad organizzarsi, più efficienti di così!

Silvietta2017

Mar, 15/05/2018 - 16:58

E' inquietante pensare che un gruppo di uomini trovi normale fare una cosa del genere, appagante, divertente violare una perosna in questo modo. Ovvio che la componente del branco gioca un ruolo fondamentale e mi spaventa anche il divertimento che trovano nel filmare e denigrare ancora di più la vittima. Non riesco a dire altre, ogni aspetto di questa storia ai miei occhi è spaventoso.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 15/05/2018 - 17:55

Il curriculum vitae è molto importante per conoscere le specificità dei soggetti. Di buono è che a parte il sequestro formale non ha avuto conseguenze permanenti, forse pruriti postumi, mentre di brutto ai "compari di mattanza" mancava il sottofondo musicale del super nominato film "Arancia meccanica".

dagdadedannan

Mar, 15/05/2018 - 17:58

hic sunt leones

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 17/05/2018 - 12:11

l'articolo con la mia risposta ai patani già lo avete tolto? fate bene a proteggere la poca salute mentale(!?) dei vostri lettori patani!

umberto1964

Gio, 17/05/2018 - 22:42

giovinap ti manca solo di scrivere che non erano tuoi compaesani. resta il fatto di un crimine odioso che andrebbe punito con la massima severità ,indifferentemente dalla nazionalità di chi li compie , certo che non mancando quelli italiani non abbiamo certo bisogno di importarne altri . per elkid , stupri di gruppi sono stati commessi ovunque , in qualsiasi guerra , vedi le marocchinate in Ciociaria , migliaia di donne armene violentate dai turchi durante il loro genocidio , senza dimenticare i milioni , ripeto MILIONI di tedesche che subirono questo trattamento dai soldati dell' Armata Rossa , informati prima di scrivere certe assurdità . le commisero anche gli italiani in Grecia e Albania ma in misura assolutamente minore . violenze intollerabili comunque sia ben chiaro .