Taranto, uomo spara alla ex fidanzata, poi si sfoga su Facebook

Non sono ancora note le cause del gesto ma la donna è adesso fuori pericolo mentre lui è stato fermato dalla polizia

Pino Lama, cinquantanovenne elettricista della provincia di Taranto, ha provato a uccidere l'ex compagna e ha espresso su Facebook il suo disappunto per non esserci riuscito (guarda la foto).

Molti sono stati i like arrivati all'uomo così come i messaggi di solidarietà come "Ritenta, sarai più fortunato", "Non hai creduto abbastanza in te stesso" o "Non smettere mai di seguire i sogni".

Secondo quanto riporta Tgcom24 il mattino del 30 novembre Pino ha sparato un colpo di pistola all'ex, Cristina Bruno, ferendola alla pancia e alla testa. Credendola morta ha poi scritto su Facebook "Era la fine che meritavi" prima di scoprire che il realtà la donna si era salvata. Da qui la valanga di like e di incitamento verso l'uomo.

Cristina è invece fuori pericolo mentre resta lo scandalo dei post su Facebook e dei commenti degli amici: Pino Lama è stato fermato dalla polizia ma non sono ancora note le cause del gesto.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Lun, 05/12/2016 - 17:28

ha sparato un colpo di pistola all'ex, ferendola alla pancia e alla testa...MAHHH