Al Tarvisio i profughi africani che la Merkel non ha voluto

Oltre duecentocinquanta ingressi clandestini bloccati dalla polizia dall'inizio dell'anno. Al Tarvisio arrivano migranti che i tedeschi avevano respinto ben trecento chilometri più a nord. La protesta del sindaco: "La ripresa è azzoppata"

Da Tarvisio

I poliziotti affondano il naso nel passamontagna, camminano su e giù lungo la strada pestando i piedi per riscaldarsi. A dodici gradi sotto zero fa freddo per tutti, migranti e forze dell'ordine. Da settimane il numero di stranieri sorpresi ad entrare di nascosto in Italia attraverso il valico del Tarvisio è cresciuto vertiginosamente. Oltre duecentocinquanta in meno di tre settimane, contro i circa mille di tutto il 2014: un numero molto alto per una frontiera che non è direttamente toccata dalla rotta balcanica della migrazione.

Ogni sera la polizia ferroviaria ferma un piccolo gruppetto di irregolari che si nasconde sui treni internazionali diretti a Milano o a Roma. Chi non ha i documenti in regola viene fatto scendere, identificato e - nella maggior parte dei casi - riaccompagnato in Austria. Si tratta perlopiù di persone con scarse possibilità di vedersi riconoscere lo status di rifugiato: maghrebini, bengalesi, pachistani, tutti accomunati da una comune storia. E da uno stesso viaggio.

Dai loro Paesi prendono un aereo che li porta in Turchia, quindi attraversano l'Egeo per arrivare in Grecia e percorrono l'Europa fino ai confini della Germania. Dove però moltissimi vengono rispediti indietro. Sono infatti finiti i tempi in cui Frau Merkel accoglieva tutti, senza badare troppo ai passaporti veri o falsi. Adesso le porte sono aperte solo se a bussare è un siriano o un iracheno in fuga dalla guerra. Gli altri vengono respinti.

A raccontarcerlo sono Naim e Ajoub, due ventenni marocchini che incontriamo alla stazione di Villach, la prima cittadina austriaca di qualche importanza dopo il confine italiano. Sostengono di venire da Passau, al confine austro-tedesco. Trecento chilometri più a nord. Sostengono che dopo essere stati mandati indietro dai tedeschi, la polizia austriaca li ha caricati su un bus e portati a venti chilometri dalla frontiera italiana.

Gli austriaci si giustificano dicendo che Villach è sede di un centro d'accoglienza, che peraltro è stato oggetto delle proteste dei residenti. Dietro alle spiegazioni formali, però, si nasconde un obiettivo nemmeno troppo nascosto: chiudere gli occhi sulle "fughe" dei migranti verso l'Italia, nella speranza che qualcuno riesca a passare.

Anche sul versante italiano, d'altronde, da qualche giorno si vocifera sull'apertura di un nuovo centro d'accoglienza proprio a Tarvisio. Di fatto, un modo per consentire a quei migranti che vogliono lasciare l'Italia nella folle speranza di trovare l'Eldorado in terra germanica, di abbandonare il nostro Paese senza dare troppo nell'occhio.

Di fatto - a sentire il sindaco Renato Carlantoni - un enorme ostacolo allo sviluppo turistico della località di confine. Nel 2014 infatti la caserma Lamarmora, sede di un battaglione di alpini, è stata abbandonata dall'esercito. Il sindaco vuole riconvertirla in un resort di lusso (per cui è già pronto un importante investimento), il Viminale sepra di installarci un Centro per richiedenti asilo.

"Si tratterebbe di un un vero e proprio suicidio per l'economia del paese - spiega Carlantoni - La caserma può ospitare fino a ottocento profughi: un numero altissimo per un comune di poche migliaia di abitanti come Tarvisio. Inoltre anche gli stessi migranti si troverebbero isolati, lontani da tutto e frustrati." Con la sola possibilità di fuggire in Austria, dove verrebbero fermati e respinti in Italia, in un eterno ping-pong di cui nessuno capisce il senso.

Appena due giorni fa il governo austriaco ha annunciato di voler introdurre un tetto al numero di migranti che potranno entrare nel Paese per i prossimi tre anni. Nel frattempo la polizia sposta a ridosso della frontiera italiana quelli che già ci sono. Gli italiani pattugliano il confine e rispediscono indietro chi non ha i documenti in regola. Il giorno dopo si rincomincia da capo.

@giovannimasini

Annunci
Commenti

Rossana Rossi

Ven, 22/01/2016 - 15:57

non bisogna essere Einstein per capire che se gli altri chiudono le frontiere arrivano tutti qui. Ma il pifferaio usurpatore è contento, perchè mica paga lui............

Ritratto di nonmollare

nonmollare

Ven, 22/01/2016 - 15:58

brava boldrini...grandi risorse! rimandateli in turchia dal delinquente

linoalo1

Ven, 22/01/2016 - 16:08

Eppure,sarebbe così semplice far cessare tutto il problema degli Immigrati!!Basterebbe respingerli e rispedire a casa loro tutti gli Immigrati che sono in Italia!!!!La linea da seguire è semplice!!L'Italia agli Italiani e l'Europa agli Europei!!!Perché dobbiamo vivere,ogni giorno,con questo problema???Risolviamolo,una volta per tutte!!!!Pensiamo al Domani,nostro e dei nostri discendenti,una volta tanto!!!!

venco

Ven, 22/01/2016 - 16:13

E questi sono i "profughi" che noi noi abbiamo accolto a braccia aperte perché vadano in Germania invitati dalla Merkel.

gigetto50

Ven, 22/01/2016 - 16:18

.......questa a dir poco, strana Europa e questo governo cattocomunista e tutti i cattocomunisti suoi sostenitori ed il Papa ed il clero tutto, hanno proprio ROTTO con questa faccenda dei clandestini......visto che i respinti profughi non lo sono per niente...

Ritratto di pediculus

pediculus

Ven, 22/01/2016 - 16:18

'Sti crucchi fanno sempre i furbi !

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 22/01/2016 - 16:19

No problem...tutti in Vaticano non come TURISTI...ma come OSPITI!!...e non per un solo giorno come con il Giubileo dei Migranti ma per diverso tempo.E qui si ripresenta l'incapacita' della politica di trovare soluzioni intelligenti e le contraddizioni della Chiesa nel pensare che basti un Giubileo per risolvere tutti i problemi.

lamwolf

Ven, 22/01/2016 - 16:21

Lo schifo di questa Europa Unita, lasciatemelo dire di mxxxa è che se facciamo noi veniamo condannati a multe di milioni di euro come se fossero bruscolini. Se lo fanno gli altri il mxxxaio UE è tutto lecito. Ma quando torniamo a respirare la nostra Italia degli anni 70 e 80? Si viveva liberi, sereni, senza le migliaia di criminali dell'Est che sanno che da noi si resta impuniti e di sperpero di moneta a rimpinguare le casse di gente che ne fa buisness re criminalità organizzata.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 22/01/2016 - 16:22

Ma l'Italia è "un grande paese". Accoglierà tutti...tranquilli.

vince50_19

Ven, 22/01/2016 - 16:23

"Non fermate Schengen". Se lo dice Renzi siamo proprio a posto! Qui in Fvg ne abbiamo pieni i c....... di queste faccende in cui chi la prende in quel posto sono i cittadini, in questi caso i friulani per primi. L'aforismatico e citazionista non le smette più nei suoi deliri giornalieri: ovvio, altrimenti in certi consessi specialissimi non gli fanno metter piede..

elalca

Ven, 22/01/2016 - 16:24

ecco come si diventa la discarica dell'europa

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 22/01/2016 - 16:26

Le tre fatine dell'accoglienza, Boldrina, Pinotta e Mogherina, sono felicissime e salutano la nuova carovana di ricchezza che devia verso l'Italia.

giovanni951

Ven, 22/01/2016 - 16:28

venite venire...siete tutti benvenuti

Arnolff

Ven, 22/01/2016 - 16:28

Hhahaha....se ne vedranno delle belle...!! Ho sempre ribadito la necessita` di costruire campi profughi con tanto di doppio filo spinato con cani Pit Bull in mezzo per controllare che nessuno fugga, Guardie armate fino ai denti e sparare a vista....esattamente come i campi degli immigrati illegali negli Stati Uniti.....e gli USA sono un Paese Democratico checche` ne dicano i comunisti massimalisti al Governo Italiano.....!!! I campetti ridicoli Italiani sono una farsa ed una presa per il culo costruiti per non essere accusati di "razzismo" e di "fascismo" cose queste che fanno lo stesso servizio della "vaselina" in un rapporto anale.....!!! Saluti e statemi bene....

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 22/01/2016 - 16:38

Ho appena sentito a un notiziario internazionale la previsione di un esperto che combacia con la mia di qualche giorno fa: quest'anno sarà l'anno record dei record e le migrazioni da primavera ad autunno saranno epocali, inumane, sia per terra che per mare. Masse immense di genti in migrazione si concentreranno su tutto il nordafrica e i corridoi del medio oriente.

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 22/01/2016 - 16:44

lamwolf...PAROLE SANTE!!!

sonocarlo9001

Ven, 22/01/2016 - 16:53

ma è come il giochino della scopa che si faceva anni fa, si balla ci si passa la scopa e quando finisce la musica chi ha la scopa in mano....deve pagare...loro li mandano da noi ? e noi rimandiamoli da loro , ma in fretta perchè se la musica finisce lo pigliamo in quel posto

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 22/01/2016 - 17:00

Qui in Nicaragua NON solo NON li vanno a recuperare, ma NON fanno neanche passare i Cubani che sono in Costa Rica e che vorrebbero raggiungere il Messico per entrare clandestinamente negli USA. Pax vobiscum.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 22/01/2016 - 17:01

Non preoccupatevi, adesso la Serracchiani gli manda un comitato di benvenuto con la banda ed i pasticcini ed alcuni manigoldi dei centri sociali con i cartelli con su scritto "BENVENUTE RISORSE". Cosa importa se questi erano arrivati in Germania senza passare per l'Italia! Ormai in Europa ci siamo fatti conoscere come la chiavica del continente in cui si butta tutto e quindi ben vengano gli scarti degli altri paesi! Grazie Renzi! Grazie Alfano!

marcomasiero

Ven, 22/01/2016 - 17:08

era ovvio !!! l' Italia verrà ridotta a deposito rifiuti del continente con buona pace dei toni trionfalistici del made in Italy alla fine produrremo solo clandestini e coop !!!

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 22/01/2016 - 17:12

PERCHE' CONOSCONO TUTTI DOVE VIVONO I CxxxxxI D'EUROPA.

Ritratto di welschtirol

welschtirol

Ven, 22/01/2016 - 17:13

Chiudere le frontiere, e subito a partire dagli sbarchi, prima che sia troppo tardi.

Renee59

Ven, 22/01/2016 - 17:27

Non hanno ancora capito, che devono dare ospitalità solo alle mamme con i loro figli. Gli uomini devono essere rispediti indietro a combattere per la loro patria.

franco-a-trier-D

Ven, 22/01/2016 - 17:28

dovreste ringraziarli per queste future risorse italiane date che voi non avete voglia di lavorare,nonmollare perchè in Turchia se in Italia stanno meglio? Le donne turche mica sono migliori delle italiane.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 22/01/2016 - 17:28

Con questi governi non votati i comunisti ci costringono a fare i condor dell'europa.Sopratutto grazie al (rottamatore???????9 e alf ano.

franco-a-trier-D

Ven, 22/01/2016 - 17:28

dovreste ringraziarli per queste future risorse italiane date che voi non avete voglia di lavorare,nonmollare perchè in Turchia se in Italia stanno meglio? Le donne turche mica sono migliori delle italiane...

Renee59

Ven, 22/01/2016 - 17:30

E comunque tenendo solo le donne con i bambini, per l'Europa non ci sarebbe più alcuna sorta di pericolo. Invece cosi molti stanno approfittando per invaderci.

moshe

Ven, 22/01/2016 - 17:30

... e il cialtrone che ci governa, oltre a latrare continuamente ed a dire che l'Italia va bene cosa fa!?!?!?!?!? VATTENE!!!!! SEI SOLO UN DANNO PER IL NOSTRO PAESE!!!!!

HappyFuture

Ven, 22/01/2016 - 17:31

Non ci sono riusciti i Mori nell'anno mille o giù di lì a Islamizzare l'Europa. Ci riusciranno gli Europei a cancellare le loro stesse "Radici Cristiane"! Sarà letto nei libri di storia.

RobertRolla

Ven, 22/01/2016 - 17:31

Che si mettano d'accordo e li zatterino in Libia. Non è così difficile.

Trifus

Ven, 22/01/2016 - 17:31

In uno dei suoi tanti sproloqui, Renzi ha affermato che noi non siamo come gli altri che chiudono le frontiere, noi le teniamo aperte e si vantava pure, in nome di non so bene quale superiorità morale. Questo losco individuo nei sondaggi prende almeno il 30% dei voti. Ci stiamo suicidando. Mi immagino nei libri di storia futura quando si parlerà di noi si dirà di un popolo talmente stanco di esistere che andava a prendere gli invasori, se li portava a casa e li coccolava pure. Cioè un popolo di deficienti.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 22/01/2016 - 17:34

Adesso ci becchiamo una bella denuncia dalla UE perchè non ci siamo presentati con pasticcini e babacci vari!:-)

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Ven, 22/01/2016 - 17:37

Cosa aspettiamo a bloccarli anche noi?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 22/01/2016 - 17:40

....Profughi?......RISORSE!!!....Se si potesse andare a votare domani,fra voti e non voti,qualcuno si illude ancora che gli equilibri cambierebbero?

Ritratto di Idiris

Idiris

Ven, 22/01/2016 - 17:41

La primavera si avviccina sempre di piu e i miei cugini migranti(6-9 milioni) sono pronti all'assalto di "fort europa". Chi vivra vedra. Faranno STORIA.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 22/01/2016 - 17:43

@welschtirol:....E' già troppo tardi!!!!

franco-a-trier-D

Ven, 22/01/2016 - 17:45

a me sembra che i tedeschi siano organizzati meglio riguardo alla espulsione dei clandestini fuorilegge ma oltre questo sapete cosa è? 1. i tedeschi non sono dei co.glioni come voi. 2. non hanno un PD al governo politici di falce e martello qui governi infami non ce ne sono come li. 3.i cittadini non sono dei compagni falce e martello come voi. A questo punto potete criticare la Germania la Merkel e tutti qui, importante che voi furboni vi prendiate la feccia della umanità che codesta regina vi manda in Italia. Ora vado in garage aprendere il sale stanotte prevedono gelo.

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Ven, 22/01/2016 - 17:46

Dalle mie parte sono ricominciate le ronde notturne in paese. Lo gente ha creato dei gruppi su Whatsapp per avvisare a qualsiasi ora i componenti di movimenti sospetti, insoliti abbaiare di cani, ecc. Chi ha figli piccoli di notte si barrica in casa. Chiavistelli alle porte, porta blindata che isola almeno la zona notte... FOLLIA, FOLLIA!!! Mia madre 80enne ricorda situazioni simili ai tempi dei rastrellamenti dei repubblichini, nel 43 e 44.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 22/01/2016 - 17:47

i francesi hanno il coraggio di fermare i profughi a Ventimiglia e noi non siamo capaci di fermarli a Tarvisio? Anzi ci costruiscono un altro centro di accoglienza. Come dire non preoccupatevi se gli altri vi hanno cacciato noi già che siamo qui per spogliare gli italiani ci servono voi per avere un'altra scusa per immettere una nuova tassa. Inutile dire se si siano accorti che i magrebini non sono in guerra.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 22/01/2016 - 17:51

Allora, La Merchel, hà la prima scernita per la Germania, e non dimentichiamoci, il meglio. E mentre l`Austria gia piena e quasi al collasso spedisce verso l`Italia i problematici e gli scarti, SAPENDO CHE Renzi SA BEN INFINOCCHIARE IL POPOLO CxxxxxxE!!! Questa è la Democrazzia dell`Unione Europea dove le COOP ROSSO e il CAPITALISMO delle banche, si sono presi il potere !!!

Nano Ghiacciato

Ven, 22/01/2016 - 17:55

Nella UE vogliono tutti mettere controlli, limiti al passaggio dei migranti clandestini, e anche i furbi cercando si scaricarli agli altri paesi membri. Cosa aspettiamo noi a stabilire controlli, mobilitare qualche centinaio di guardie di finanza (sarebbe un impiego migliore che assillare piccoli commercianti ed artigiani) se necessario appoggiati dall'Esercito, per controllare (senza sospendere Schengen) tutti i valichi di frontiera, principali e campestri. Controlli volanti anche ben all'interno dei confini. E per quelli che riescono a passare, centri di accoglienza che siano soprattutto di identificazione, dai quali non si esce, se non per rimandarli da dove son venuti.

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 22/01/2016 - 20:00

Venite venite da noi....coop e onlus vi aspettano.

cgf

Sab, 23/01/2016 - 08:07

ma secondo gli accordi... non dovrebbero essere rimandati al punto di entrata? e non sono entrati dalla Grecia/Slovenia/Ungheria per arrivare in Germania? quindi...

franco-a-trier-D

Sab, 23/01/2016 - 10:23

niente gelo ma aumento della temperatura.