Tenta la rapina in banca con la pistola giocattolo del vecchio Nintendo: arrestato

La vicenda in Messico, dove l’uomo è stato identificato e arrestato dalle forze dell’ordine

Ha provato a rapinare una banca servendosi di una pistola giocattolo e, ovviamente, le cose gli sono andate male. La vicenda a Hermosillo, in Messico, dove un uomo ha impugnato la pistola giocattolo Nes Zapper, creata da Nintendo per la sua prima storica console Nintedo Entertainment System, agitandola contro i dipendenti dell’istituto di credito per farsi consegnare il malloppo.

Peraltro, come racconta TgCom24, il rapinatore improvvisato per camuffare al meglio "l'arma" ha pensato bene di ricoprirla con del nastro adesivo grigio, pensando di conferirle un aspetto minaccioso, ingannando gli impiegati.

Tutto inutile, perché nessuno ci è cascato e la rapina è andata male: l'uomo è stato arrestato dalla polizia messicana, che lo ha messo sotto custodia.

Commenti

routier

Sab, 29/12/2018 - 16:14

Invece di arrestarlo (per restare in tema) dovevano dargli i soldi del "Monopoli"!