Un teste accusa Selvaggia Lucarelli: "Centomila euro per lo scoop con Clooney"

Al centro del processo alla Lucarelli le foto scattate durante la festa di compleanno della Canalis nel 2010

"Avrei dovuto dividere il ricavato con Selvaggia". Alla fine, era tutta una questione di soldi: centomila euro, il prezzo dello scoop fotografico che per la prima volta al mondo avrebbe raccontato la vita privata di George Clooney e Elisabetta Canalis nella loro villa sul lago di Como. Quelle foto, scattate durante la festa di compleanno della Canalis nel 2010, sono al centro del processo a Selvaggia Lucarelli, giornalista del Fatto quotidiano, alla sua collega di Repubblica Guia Soncini e al blogger Luca Neri, accusati di avere hackerato le mail di personaggi del mondo dello spettacolo, politici e sportivi per succhiarne i segreti. Per la Soncini, la stessa procura ipotizza che il movente principale fosse l'ansia di scoop, ovvero carpire notizie. Per la Lucarelli, sembrava che i segreti fossero soprattutto un modo per regolare conti personali. Ma oggi arrivano in aula quattro testimoni, e raccontano come andò la faccenda delle foto sul lago. E la posizione della Lucarelli si complica.

Il personaggio chiave è un collega di Fabrizio Corona: Giuseppe Carrieri, agente fotografico specializzato in gossip. Fu lui a venire contattato dalla Lucarelli e da Gabriele Parpiglia, ex giornalista di Chi, che gli mostrarono gli scatti della festa, compreso Clooney che giocava a pallacanestro."Era un servizio incredibile", dice Carrieri. Che racconta di averlo proposto immediatamente a Chi, al prezzo di centoventimila euro. "Era chiaro che a Selvaggia sarebbe andata una parte. Io avrei trattenuto una percentuale tra il 40 e il 60 per cento".

Il problema, come ha poi raccontato in aula il direttore di Chi Alfonso Signorini, era che il servizio era illecito. "Erano foto bellissime, strepitose - ha detto Signorini - tanto che ottenni dalla Mondadori l'autorizzazione ad uscire in edicola con la rivista due giorni prima, il lunedì. Però poi chiamai la Canalis per chiederle un'intervista di accompagnamento alle fotografie e lei cadde dal pero. Come fai ad avere quelle foto?, mi chiese, sono fotografie private, le hanno solo tre o quattro persone. A quel punto feci bloccare subito tutta l'operazione".

A quel punto, scattarono anche le denunce: sia da parte della Canalis, che da un altro ospite della festa, Felice Rusconi. E l'indagine della squadra informatica della Procura della Repubblica è riuscita a tracciare come Neri, blogger ma anche hacker, fosse riuscito a bucare la privacy tecnologica di una lunga serie di vip. Nelle prossime udienze, le difese punteranno a dimostrare che le foto della festa a casa Clooney vennero invece fatte trapelare da una delle partecipanti, cui Rusconi le aveva girate con una password per aprirle.

Commenti
Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 17/06/2016 - 13:20

Farà la fine di Corona ?

wydma

Ven, 17/06/2016 - 14:27

visto che è il mestiere che sembra riuscirle meglio ci chiediamo: riuscirà a far brillare anche quella Sistina?

giovauriem

Ven, 17/06/2016 - 14:30

ah ah ah ah ! secondo il giornale la Lucarelli è una giornalista ah ah ah ah ! come se il fatto quotidiano fosse un giornale ah ah ah ah !

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 17/06/2016 - 14:49

Che squallore la rivista CHI e tutti quelli che la sfogliano , perchè dire leggono è già troppo.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 17/06/2016 - 14:50

nessun problema, una comunistella radical-chic trova sempre il modo di uscirne indenne. potrebbe attraversare una palude di guano con un vestito bianco immacolato e ne uscirebbe senza neppure una macchiolina.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 17/06/2016 - 17:15

Che spy-story appassionante...

ziobeppe1951

Ven, 17/06/2016 - 18:01

Io non sono comunista perchè non me lo posso permettere (Flaiano)

zingozongo

Ven, 17/06/2016 - 18:08

sus te foto credo ci sia un giro di dane, e sono tutti d accordo, in primis i vari vip che si prendono una bella foto, chiaramente ogni tanto fanno finta di incavolarsi per tenere viva la giostra e finche la gggente compra questi gossips, guadagnano tutti, vips,fotografi e case editrici

un_infiltrato

Sab, 18/06/2016 - 04:01

Ma chi è [LA] lucarelli? Si tratta forse di quell'antipatica presuntuosa, componente di quella commissione di antipatici che abbiamo visto imperversare in tv nella trasmissione Eccezziunale Veramente, condotta da un altro antipatico?

cicocichetti

Sab, 18/06/2016 - 11:34

se corona si è fatto il carcere deve farselo anche la lucarelli. STOP

frado

Sab, 18/06/2016 - 12:01

Ecco perché la Lucarelli attacca sempre Corona. Sta sempre a fare le pulci a lui ma lei ha la coscienza sporca. Non capisco perché qualcuno attacchi Signorini. Lui si è comportato in modo corretto.

Roberto47

Sab, 18/06/2016 - 12:28

Squallidissime storie, di personaggi ancora più squallidi.

Ritratto di lettore57

lettore57

Sab, 18/06/2016 - 13:13

@marino.birocco beh capisco il suo stupore da un acculturato come lei ci si aspetta ben altro; se la carta igenica (magari anche usata) pubblicasse foto di Berlusconi per lei sarebbero fogli degli del premio Pulitzer (se non sapesse di cosa sto parlando guardi su wikipedia, che tra l'altro "tira" dalla sua stessa pare)