La toga che indaga sulle banche lavora pure per Palazzo Chigi

Il procuratore capo di Arezzo sarebbe un consulente del governo di Renzi. Lavora per il Dipartimento degli affari giuridici

Il caso di Banca Etruria si allarga ed emerge un nuovo conflitto di interessi. Quello della Boschi è noto, ma adesso entra in campo pure la procura di Arezzo. A svelare il retroscena è il Fatto Quotidiano, il procuratore capo di Arezzo, quello della Procura che indaga sul presunto conflitto d'interessi degli ex vertici dell'istituto, sarebbe un consulente del governo a Palazzo Chigi. Poi, come spiega Il Fatto Quotidiano, alla voce si sono aggiunge le evidenze: nel numero 81 dell'elenco di consulenti e collaboratori della presidenza del Consiglio ecco materializzarsi il nome di Roberto Rossi, con tanto di curriculum. E nel cv si legge, tra le altre, che l'uomo è "attualmente Procuratore della Repubblica facente funzioni presso la Procura della Repubblica di Arezzo".

L'uomo è stato nominato nel febbraio di quest'anno tra i consulenti di lavoro del governo Renzi. Di fatto Rossi è a capo della Procura che sta indagando sul caso che lambisce Pier Luigi Boschi, padre del ministro delle Riforme ed ex vicepresidente di Banca Etruria. Nel dettaglio, Rossi è consulente del Dagl (Dipartimento degli affari giuridici e legislativi), a cui capo c'è Antonella Manzione. L'incarico della toga scade il 31 dicembre 2015, e prevede una retribuzione di 5mila euro lordi. Il suo compito a Palazzo Chigi viene così descritto: "Attività di consulenza, instruendo e rendendo pareri in materie riguardanti il diritto penale, la procedura penale, sanzioni amministrative, nonché su problemi concernenti".

Commenti

chiara 2

Mer, 16/12/2015 - 11:20

Ma che schifo, sempre peggio!

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 16/12/2015 - 11:22

Basta non se ne può più. PD = MAFIA.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/12/2015 - 11:22

ecco a voi, cari idioti di sinistra, la perfetta contraddizione e il conflitto di interessi della sinistra al governo! un PM che indaga e copre gli indagati, in cambio fa consulenze per conto del governo! wow.... questa è trasparenza????? chiediamolo ai cre.tini di sinistra, i quali non appaiono mai in circostanze come queste, però sono sempre presenti dove c'è da insultare Berlusconi: squallidi cre.tini di sinistra... :-) e vorrebbero pure farci la morale da strapazzo a noi, bananioti e silvioti? poveri co...ni!!!! :-)

Aegnor

Mer, 16/12/2015 - 11:24

In pratica ci si ritrova ad indagare lo stesso che ha dato consulenze e suggerimenti nell'affare del salva banche....evviva la mafia rossa,onesta a prescindere.

buri

Mer, 16/12/2015 - 11:25

Ecco la garanzia del governo

marcomasiero

Mer, 16/12/2015 - 11:26

ma pensa che strane combinazioni e come si muovono alacremente per "indagare" nel modo più consono al benessere del governo ovvio ... dei cittadini truffati in realtà NON gliene può fregare di meno. importante sarà coordinarsi per evitare guai ad amici e parenti. MA il popolo spero NON dimentichi !!!

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mer, 16/12/2015 - 11:27

Se questo non è un conflitto d'interessi, allora che cacchioè?

giovauriem

Mer, 16/12/2015 - 11:30

nooooo !!! non ci credo ! le toghe che pappano su più tavole , ma quando mai ! che bisogno hanno , loro sono scevri , puri , spartani ,frugali e soprattutto incorrrrrrutttttibbbbbiliiiiii !!!

Triatec

Mer, 16/12/2015 - 11:32

Tanta spavalderia, sicurezza e arroganza mostrata del grullo fiorentino deriva proprio dal fatto che ha coinvolto nei propri affari, amici e amici degli amici. Berlusconi nei suoi confronti deve considerarsi apprendista.

rossini

Mer, 16/12/2015 - 11:33

Questa è proprio bella. Dunque il magistrato che deve indagare sul conflitto di interessi di un autorevole ministro del governo, si trova egli stesso in conflitto di interessi perché svolge le funzioni di consulente giuridico di quello stesso governo. Approfondite. Ci sono gettoni di presenza o altre indennità? E il Procuratore ha così poco da fare ad Arezzo da potersi concedere il lusso di perdere tempo con incarichi accessori?

VittorioMar

Mer, 16/12/2015 - 11:34

....non c'è Conflitto di Interesse ??

Aegnor

Mer, 16/12/2015 - 11:35

Sennò come si spiegherebbe l'arroganza della ragazzotta "Andiamo al voto in Parlamento e vediamo chi ha i numeri e chi ha ragione che tradotto significa Io ho i numeri e Io faccio quello che mi pare"...tutto bene però,due terzi degli Italiani si chiede Su quale ragionamento,convenienza politica,qualità nascoste la ragazzotta Boschi è stata nominata Ministro della Repubblica????

glasnost

Mer, 16/12/2015 - 11:35

Ma guarda il caso!

orso bruno

Mer, 16/12/2015 - 11:38

Finiti gli scrupoli è scomparso anche il pudore !

Nonlisopporto

Mer, 16/12/2015 - 11:39

non gli faranno nulla sono protetti da magistratura e massoneria

giovauriem

Mer, 16/12/2015 - 11:40

la cosa che è passata sotto traccia è che il padre dalla ministra boschi , nei fatti , e solo una testa di legno , un uomo tirato con i fili ,fatto vicepresidente della banca , in virtù della posizione della figlia , in poche parole è un poveraccio(moralmente) e per inquisire e condannare queste persone , ci vuole ben altro che la (in)giustizia italiani che condanna o assolve a secondo del colore politico del' imputato .

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 16/12/2015 - 11:43

BENE AFFARI DI FAMIGLIA.NON LA BOCCASSINI CHE SE CI FOSSE BERLUSCONI CI SAREBBE GIA' IL PROCESSO: VEDRETE CHE TUTTO SI RISOLVERA A TARALLUCCI E VINO

camucino

Mer, 16/12/2015 - 11:44

Conflitto di interessi? A sinistra? Ma quando mai?

jeanlage

Mer, 16/12/2015 - 11:46

Diceva Marcello marchesi: "Una mano lava l'altra, tutte e due si fregano l'asciugamano". Questi si sono fregati il bagno, l'appartamento, il palazzo, il quartiere, la città, la provincia.......

woofer65

Mer, 16/12/2015 - 11:52

Articolo inutile: i lettori de Il Giornale non hanno mai avuto problemi a digerire qualsiasi conflitto di interesse ben più pesante di questo. Non si scandalizzeranno certo adesso.

taniaes

Mer, 16/12/2015 - 11:52

così il controllore e il controllato sono la stessa persona? e chi controllerà il controllore?

billyserrano

Mer, 16/12/2015 - 11:52

Tutto secondo copione.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 16/12/2015 - 11:57

Belin stiamo peggio dell'india uganda e burkina faso!!! Mamma mia che brutta fine per il nostro paese!

Triatec

Mer, 16/12/2015 - 12:00

Un pm in chiaro conflitto di interessi perché deve indagare sul conflitto di interesse del suo datore di lavoro. Questo può accadere solo in Italia e nei regimi totalitari.

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 16/12/2015 - 12:00

Ahhhh...la volpe a guardia del pollaio....ma non vi preoccupate tanto è tutta e solo colpa di Berlusconi!!!! Popolo BUE, si fa ciulare il grano sotto il naso e nessuno dice nulla!!!!

elio2

Mer, 16/12/2015 - 12:14

E' la più classica delle democrazie comunista, corrompere l'ordine giudiziario per garantirsi l'impunità, chiaramente a spese della comunità, così si scopre che fanno assolvere durante una cena fra il primo e il secondo, se presentano la tessera giusta sono innocenti di default, anche se il rubato che gli trasborda dalle tasche, se per caso trovano un giudice non allineato, hanno pronta la toga rossa di turno a toglierli di mano il caso, per darlo ad un compagno di sicura fede, con il compito di portare il malcapitato ad una serena prescrizione, chiaramente, per gli idioti che ci credono, contro la sua volontà.

kayak65

Mer, 16/12/2015 - 12:15

dov'e' la legge sul conflitto interessi pretesa fortemente da coministi,girotondini,popolo viola,se non ora quando e marciume di sinistra vario? se questo non e' "cosa nostra" allora gli asini volano davvero. come credono I pecoroni rossi convinti dai loro pastori e pifferai vari

canaletto

Mer, 16/12/2015 - 12:17

ENNESIMO COMFLITTO DI INTERESSI E IL BISCHERO FARABUTTO LA FA FRANCA

duliano

Mer, 16/12/2015 - 12:17

E meno male che il dittatore era Berlusconi. Roba che se non veniva eliminato fisicamente l'Italia finiva in rovina. Bèh! Berlusconi è stato eliminato dalla scena politica con un colpo di Stato in stile sovietico (vero Napolitano??) quando l'Italia stava molto, ma molto meglio di adesso, per mettere al comando prima una mummia rancida e incattivita (Monti) poi un fantasma (Letta) e adesso un ganassa che si prende tutto e tratta gli italiani (ma è una prerogativa dei komunisti) buoni solo per spillare loro soldi in cambio di badilate di mxxxa!!! Ma attenzione perché, come ha detto qualcuno, "la misura è colma"!!!

canaletto

Mer, 16/12/2015 - 12:19

ENNESIMO CONFLITTO DI INTERESSI E IL BISCHERO FARABUTTO LA FA FRANCA. BASTA GOVERNARE CON GLI IMBROGLI E LA PREPOTENZA

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 16/12/2015 - 12:20

I sinistri sono troppo FURBI!!! Pur di metterla nel cuXX al popolo ai compagni e alla bellaciao riescono a fare qualsiasi manovra .... da napo a renzi naturalmente passando da monti MPS .. non dimentichiamocelo!!

jeanlage

Mer, 16/12/2015 - 12:20

Un giudice che fa da consulente al governo. Alla faccia della separazione dei poteri. Un giudice che, facendo da consulente al governo alla faccia della separazione dei poteri si becca anche 5.000 Euro! Alla faccia della terzietà della magistratura! in questa situazione credo che facciano benissimo la Camere a non votare il Ciccio, il Ciocci ed il Ciacci che dovrebbero andare all'ingrasso alla corte costituzionale; tre stipendi e tre vitalizi in meno da pagare!

Duka

Mer, 16/12/2015 - 12:36

SARA' UNA INDAGINE IMPECCABILE, VEDRETE CHE NON FARA' UNA GRINZA

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 16/12/2015 - 12:39

E certo, altrimenti uno "neutro" poteva amministrare la Giustizia in modo equo. Invece così sarà "politicamente corretto", in obbedienza alla "superiorità morale" del PD. Vedremo. Intanto mi aspetto la restituzione del maltolto, ma non basta: io ho già pronte un paio di denunce...

agosvac

Mer, 16/12/2015 - 12:45

Questo conflitto d'interessi nell'ambito dei magistrati che continuano a fare i magistrati pur lavorando per il Governo, c'è sempre stata. Uno tra tutti quel Cantone che ricopre una carica per il Governo continuando a restare magistrato. Il fatto è che un magistrato che lavori per il Governo dovrebbe dimettersi da magistrato per avere un minimo di credibilità in quello che fa. Purtroppo certe regole che valgono per tutti gli italiani non valgono per la magistratura.

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 16/12/2015 - 12:46

LE TOGHE ROSSE NON SI SMENTISCONO MAI, DOVE C'E' DEL MARCIO LORO ESISTONO E CI SGUAZZANO.

MassimoR

Mer, 16/12/2015 - 12:52

berlusca un santo al confronto

19gig50

Mer, 16/12/2015 - 12:53

Come dire che il conflitto di interessi continua.

GM58

Mer, 16/12/2015 - 12:56

i girotondini di m dove sono???

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Mer, 16/12/2015 - 13:00

SE NUTRIVATE DUBBI SULL'INSABBIAMENTO DOPO LE DICHIARAZIONI DEI GIORNI SCORSI, SCUSATE SIETE "SEMPLICIOTTI". USO IL TERMINE IN MODO BUONO, PERCHE' DOPO AVER SENTITO LA RICHIESTA DI UNA COMMISSIONE, LE DICHIARAZIONI DELLE PARTI, L'INSABIAMENTO ERA CERTO, IN CASO CONTRARIO LO STATO AVREBBE AGITO IN MANIERA DIFFERENTE(DISCORSO LUNGO). MA UNA COSA NON CAPISCO, IL SIG. RENZI DICE «chi ha truffato dovrà essere punito e chi è stato truffato dovrà essere risarcito» PERCHE' IL TRUFFATORE/I NON DEVONO RISARCIRE I TRUFFATI?

unosolo

Mer, 16/12/2015 - 13:06

come dicevo piu volte ha il controllo dei posti di comando e dispone a suo piacimento delle persone che ha sotto la sua ala , alla faccia della trasparenza e della legalità , praticamente il guardiano lavora per il capo e non rischia di comprometterlo ne lui ne i suoi cari amici o parenti ., forse per questo che sfoggia ottimismo e parla di autogol , è certo di chi farà indagini e salva tutti coloro che si sono arricchiti ai danni dei risparmiatori , ma se fossero state affidate le indagini a persone estranee sai quante anomalie e furti.,.,

unosolo

Mer, 16/12/2015 - 13:07

i panni sporchi si lavano in famiglia ( ma sporchi rimangono ).

ziobeppe1951

Mer, 16/12/2015 - 13:08

L'ultimo regalo del grande massone Licio Gelli

Angelo Mandara

Mer, 16/12/2015 - 13:10

QUEL DISCUTIBILE INCAUTO ACQUISTO !? - Sulle famose banche sotto inchiesta per irregolarità truffaldine perpetrate a danno di risparmiatori incauti, sto sentendo di tutto dove la stessa Unione Europea “raccomanda” all’Italia di non intervenire nel rimborsare i risparmiatori vittime (o forse solo, “caso per caso”). La motivazione dell’incauto acquisto che comunque vede, per stessa ammissione dei loro direttori, una azione per queste ex banche rinnovate e sicuramente miranti a vendere “prodotti finanziari” a forte rischio, comunque sia. Allora, questi risparmiatori (incauti) potrebbero ricevere (sembra) fino al 30% del contante perso…ma, a chi ha investito, in questi anni di crisi, in azioni internazionali (anche a rischio), dove i tanti hanno perso anche più del 30%...chi li ripaga (anche qui, acquisti incauti)? E se quelle “obbligazioni subordinate”, miracolosamente,avessero dato i risultati sperati? Angelo Mandara

Triatec

Mer, 16/12/2015 - 13:11

woofer65 @ Certo sono ben noti gli inciuci di Berlusconi con la Procura di Milano, praticamente erano frequentazioni mensili, non potevano stare senza vedersi o sentirsi almeno una volta alla settimana. Come non ricordare l'amore viscerale che nutriva la Boccassini verso Berlusconi, tant'è vero che oggi non potendo più frequentarlo assiduamente rischia una forte depressione.

unosolo

Mer, 16/12/2015 - 13:20

la guardia di Finanza doveva indagare dal 2010 in poi , inutile ora mettere un uomo di fiducia con un mandato preciso di insabbiare tutto. altrimenti non si spiega il ritardo di fare accertamenti o denunce visto che lo stesso PCM si vanta di aver cacciato il precedente CDA sapendo dei furti egli ha nascosto e lasciato perseverare i furti , quindi il PCM è correo , ha autorizzato senza fermare la banda.,questo si evidenzia dalle sue esternazioni tra le righe .

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mer, 16/12/2015 - 13:28

....Ma non solo i girotondini! Il popolo viola, i se non ora quando, dooooove c...o sono????

ir Pisano

Mer, 16/12/2015 - 13:30

In alcuni casi la magi----tura punisce in altri pulisce... vedrete come ne usciranno puliti i Boschi ed i Renzi... addirittura chiederanno i danni.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 16/12/2015 - 13:33

Ma la Boccassini, il Brutto Liberato e associati vari dove sono??? Ah già è vero, qui si parla del PD, i pidioti insomma, perciò tutti zitti e allineati, anzi tutti impegnati a cercare il metodo migliore per insabbiare subito tutto, dal papà del bimbo minkia al papà della madonna vergine addolorata. Kompagni, FATE SCHIFO !!!

Fracassodavelletri

Mer, 16/12/2015 - 13:38

Duri, puri, casti. Loro. Noi no, no!

Duka

Mer, 16/12/2015 - 13:45

Ora possiamo ben scrivere: SIAMO NELLE MANI DI LADRI DI PROFESSIONE, senza timore d'essere smentiti.

zen39

Mer, 16/12/2015 - 13:53

E' il colmo ! Non esiste più nemmeno la più piccola vergogna ! Questa classe politica destra o sinistra che sia non è degna di rappresentare il popolo italiano. Episodi corruttivi e conflitti di interessi ci sono stati prima e dopo questo governo. Nessuno si salva. Quindi tutti a casa. Certo che oggi se il capo del governo fosse stato B fuori ci sarebbero state già le barricate. Se c'è quindi una differenza checchè ne dica qualche commentatore sta nel doppismo e nell'ipocrisia della sinistra per la quale il fattore morale era al primo posto. Mettetevi il cuore in pace: siete come tutti gli altri !

unosolo

Mer, 16/12/2015 - 13:55

ora si spiega il ritardo della ministra alla Leopolda , era a stilare l'emendamento che avrebbe scagionato sia ella che il capo . giuridicamente messo o meglio inserito bene per salvarsi dal groviglio. ora è la stessa persona che controlla , bene , viva la sincerità e trasparenza.-.

luigi.muzzi

Mer, 16/12/2015 - 13:59

tanto il PD è onesto per decreto...

michetta

Mer, 16/12/2015 - 14:10

E te pareva!!!!!! Non potevamo certo pretendere, che ci fosse un Giudice con G maiuscola? Quelli, in Italia, li trovi con il lanternino e quando li trovi, non decidono un caxxo. Niente da fare, ogni governante, ha l'obbligo di posizionare i giudici, che vuole, in modo da non avere alcun fastidio nel suo incarico. E con i dovuti aggiustamenti degli stipendi ad ogni legge di stabilita', anche i veri Giudici, vengono zittiti.

uccellino44

Mer, 16/12/2015 - 14:11

Altra ciliegina sulla torta!!

Giorgio1952

Mer, 16/12/2015 - 14:23

Se un procuratore capo si "vende" per una consulenza, che "prevede una retribuzione di 5mila euro lordi", allora possiamo veramente dire addio a tutto, al nostro paese, alla politica, alla credibilità delle persone come attesta anche lo scandalo banche di questi giorni.

marcogd

Mer, 16/12/2015 - 14:31

Ah! come ai tempi di Jaruzelski in Polonia! IL Governo a Partito Unico processa sè stesso! AHAHAH!

nalegior63

Mer, 16/12/2015 - 14:39

SIAMO NELLE ^MANI-PULITE^DI LADRI DI PRO(FESSI/NO)ONE

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 16/12/2015 - 14:45

C'è qualche kompagnuccio che ci vuole dire al riguardo qualcosa ????????????

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 16/12/2015 - 14:47

Noooo ! Non ci credo che questa toga non si sia chiamata fuori da questo conflitto ENORME d'interessi !!! Dite che continua impeterrita ? Sono certa che si è distratta. Sarebbe il caso di ricordarglielo con titoloni.

AH1A

Mer, 16/12/2015 - 15:00

Forse ci si dovrebbe interrogare su chi NON ha MAI voluto una legge seria sul conflitto d'interesse....

marcosabelli

Mer, 16/12/2015 - 15:04

E' una toga al di sopra delle parti immagino.

andrea120374

Mer, 16/12/2015 - 15:16

PINOCCHIO HA MESSO IL GATTO A CURARE LA VOLPE! VERGOGNOSO!

lento

Mer, 16/12/2015 - 15:53

I Giornalisti veri, ora devono andare all'attacco per il bene della verita'..

cameo44

Mer, 16/12/2015 - 15:56

Quando si dice che i politici hanno una faccia da bronzo sia Renzi che la Boschi quando si trattò della Cancellieri avevano parere ed idee diverse da quelle di oggi che riguardano sia Renzi che la Boschi ma il PD fa quadrato come sempre loro si autoassolvono sempre anche quando vengono presi con le mani nella marmellata il PD in quanto a banche è sempre stato intaressato dall'UNIPOL al MBS ed altro ancora ivi compre se le coop rosse non hanno proprio il senso della vergogna vogliono con vincere che hanno salvato quattro banche ed i posti di lavoro hanno solo salvato dei banchieri Renzi come sempre dice che i colpevoli pagheranno ma ad oggi mai nessuno ha pagato vedi il caso MBS e non solo

Duka

Mer, 16/12/2015 - 15:56

Mi chiedo dove sia finito lo smacchiatore di giaguari e dove gli sbandieratori arcobaleno e i girotondini dove stanno ora tutti a cuccia? I COMUNISTI FALCE E MARTELLO che hanno imbrogliato gli operai italiani per 70 anni dove sono. Escono dalle tane solo per guardare dal buco della serratura ? CHE MASSA DI SCHIFOSI !!!!!

@ollel63

Mer, 16/12/2015 - 16:07

tutta questa gentaglia sinistra al comando d'ogni settore di una certa importanza, insieme con i loro sostenitori -utili idioti- che li votano, siano cacciati dall'Italia in eterno. Soltanto così si potrà sperare in una società migliore.

giovauriem

Mer, 16/12/2015 - 16:22

altro che magistrati , io credo che abbiamo bisogno di un Robespierre un poco più severo dell'originale .

Rossana Rossi

Mer, 16/12/2015 - 16:23

Tranquilli......le porcate a targa pd non esistono......loro sono come i gatti, prima la fanno poi con le zampe la coprono..........e poi il delinquente era Berlusconi......al loro confronto un dilettante.......

terzino

Mer, 16/12/2015 - 16:36

ha scelto la squadra,il campo,porta il pallone e pure l'arbitro. Gli piace vincere facile ma non sa giocare.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 16/12/2015 - 17:31

Hai capito come si fa a farla franca? Elementare Watson, si corrompono i magistrati. Invece come condannare l'innocentissimo Berlusconi? Elementare Watson si fa una legge ad personam e la si fa applicare retroattivamente... da magistrati corrotti.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 16/12/2015 - 17:33

Come si fa a fare l'allevamento dei magistrati corrotti? Primo si iscrive la bestia al PD, secondo poi la si paga con lo stipendio che spetterebbe a un altro.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 16/12/2015 - 17:54

I giudici aldilà dell'ufficio in tribunale non dovrebbero possedere manco il telefono. E per questo la loro carriera deve essere breve.

Massimo Bocci

Mer, 16/12/2015 - 18:08

Loro sono per il lavoro.....A TEMPO PIENO, di........MAFIA!!!!

tonipier

Mer, 16/12/2015 - 18:37

" L'ITALIA TUTTA DA RIFARE" Questi sono in parte dei veri mascalzoni, dovrebbero indagare su loro stessi.

ilbarzo

Mer, 16/12/2015 - 18:39

Non poteva essere che così.Renzi mica è grullo e neppure scemo,egli prima di mettere in atto intarlazzi che possono compiacere la sua famiglia o quelle degli amici,ma che di conseguenza potrebbero comprommeterlo,lui si premunisce anzitenpo.Non a caso ha occupato e messo gente fidata in tutti i posti di potere.Inoltre sappiamo bene che le toghe sono tutte dalla sua parte,poichè lascia loro pieno potere,senza mai interferire su quel che fanno.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 16/12/2015 - 18:45

il centro destra deve svegliarsi e cacciare via questi mafiosi pidioti rossi!! se hanno un minimo di coscienza politica. siamo diventati il peggior paese dell universo

ilbarzo

Mer, 16/12/2015 - 18:47

Non poteva essere che così.Renzi si stà prendendo gioco dell'opposizione e del parlamento.Mattarella non dice nulla?D'altronde quando Renzi lo ha eletto presidente,avranno fatto anche degli accordi:Io fò un piacere a te e tu in cambio mi lasci fare ciò che voglio.Renzi non fa nulla per nulla.Deve esserci un tornaconto.

ilbarzo

Mer, 16/12/2015 - 18:56

Ho la vaga impressione che per molti anni ancora (trenta quaranta circa) noi italiani con buona pace per tutti, non torneremo a votare.

ilbarzo

Mer, 16/12/2015 - 18:59

Certo poveretto, per arrotondare deve poter prendere un'altro stipendio.La oaga da procuratore non gli permette di vivere abbastanza bene.D'altronde anche le famiglie Renzi e Boschi devono arrotondare.

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 16/12/2015 - 20:15

...la repubblica de "noantri"....

moshe

Mer, 16/12/2015 - 20:49

... e pensare che il cialtrone rifiuta di sentir parlare di conflitto di interessi ... ha ragione ! bisogna parlare di complicità mafiose !!! Auguro ai pidioti, di aprire gli occhi, ne va ANCHE DELLA LORO PELLE !!!

magnum357

Mer, 16/12/2015 - 22:00

Partito di delinquenti !!!!!!!!!!!!!

Ritratto di hardcock

hardcock

Mer, 16/12/2015 - 22:10

Aegnor la ragazzotta non le ha nemmeno tanto nascoste le sue doti. Solamente le mutande le nascondono. Molice Linyi Shandong China

roberto bruni

Mer, 16/12/2015 - 23:52

Questi non conoscono la vergogna! Non sanno neanche dove sta' di casa! Basta, non se ne puo' piu' di questi finti moralisti, di questi fini perbenisti, di questi primi della classe avendo rubato alla maestra il giorno prima la soluzione dei problemi. Basta, alle urne E che il nonno sul colle SI SVEGLI!!!!! Ma non vede su che SCHIFO sta' seduto? Un minimo di senso di disagio non lo prova?

roberto bruni

Mer, 16/12/2015 - 23:54

Sto/stiamo sempre aspettando notizie del MONTE DEI PASCHI DI SIENA! Ad oggi, non mi risulta nessuno nelle patrie galere, mille (forse) indagati, ma nessun colpevole Chi indaga? Il centro studi del P.D.? Anche in questo caso, il nonno seduto sul colle non ha niente da dire?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 17/12/2015 - 00:10

Nessuno solleva il problema del conflitto di interessi. Dove sarà finita la morale nel nostro paese? È STATA SOSTITUITA DAI DIVERSAMENTE ONESTI DELLA SINISTRA?

citano39

Gio, 17/12/2015 - 00:42

non ci posso credere

Ritratto di luigin54

luigin54

Gio, 17/12/2015 - 05:02

meglio un morto in casa che un toscano all'uscio.

acquario13

Gio, 17/12/2015 - 05:54

Cosi passa tutto in cavalleria! I comunisti lo hanno sempre saputo come fare, cosi i responsabili sono sempre e soltanto gli altri, loro angioletti! ma per favore! Che schifo di paese!!

Iacobellig

Gio, 17/12/2015 - 06:20

INTERVENGA IMMEDIATAMENTE IL CSM, MENTRE MATTARELLA ASSISTE IN SILENZIO! CHE SCHIFO!

Duka

Gio, 17/12/2015 - 06:58

Lo schifo è passato di ruole e si è trasformato in LETAME FUMANTE nel più totale silenzio del colle.

roberto.morici

Gio, 17/12/2015 - 08:20

Cerchiamo di non creare troppo allarme. Non è detto che il magistrato non goda della sinistra possibilità di "non sapere".

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 17/12/2015 - 08:27

Giusto,altrimenti come fa ad essere imparziale.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 16/01/2016 - 16:19

Nei meandri della politica i giudici ci sono dentro. Ma se si tratta di bastonare Silvio la strada è libera. In base alla stessa legge (Severino) Silvio fuori dal Senato, ma De Luca e De Magistris no! Poi quando sorgono affari toscani di SX, vedi Fortetto e/o Monte Paschi di Siena, i tempi diventano infiniti. In questo caso addirittura l'inquisitore, con incarico di governo, controlla il governo... È uno schifo.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Sab, 16/01/2016 - 16:25

Son sicuro che Boccassini ha messo i telefoni della zona di palazzo Chigi e Firenze sotto controllo. Che? non e' lecito? Non e' un problema per lei, se funziono' con Silvio lo fara' pure con Renzi. Una ex-Lotta Continua non molla. Lasciate passare qualche mese e vedremo delle belle.