Dal topless ai legami con Isis. Arrestata una modella inglese

La modella inglese aveva raccontato al Sunday Times di voler partire per il Medio Oriente per aiutare i ribelli anti Assad, ma aveva anche detto di non voler fare la guerra. Per i servizi segreti, invece, è un soggetto pericoloso. Ma dopo l'arresto è stata rilasciata su cauzione

Dalle foto in topless per il Sun a quella segnaletica dell'antiterrorismo britannica, ora si chiude il cerchio per Kimberley Miners perché è stata arrestata.

La sua storia era finita sulle pagine di tutti i quotidiani qualche settimana fa. Kimberley ha 27 anni e dopo aver passato una vita a fare la modella aveva deciso di convertirsi all'islam. La ragazza aveva raccontato che aveva preso questa decisione in seguito alla morte del padre. Ma in un'intervista al Sunday Times aveva negato categoricamente i suoi rapporti con l'Isis, aveva solo detto che sarebbe voluta partire per il Medio Oriente per fare "volontariato in favore dei ribelli anti Assad".

La 27enne britannica del West Yorkshire per i servizi segreti inglesi è sempre stata un soggetto pericolo, per questo l'hanno tenuta sotto controllo per intere settimane, nonostante le sue affermazioni. Tant'è che venerdì, Kimberley è stata arrestata per possesso di materiale contenente informazioni utili per un'altra persona sospettata di pianificare "atti di terrorismo". Ma dopo qualche ora, è stata rilasciata su cauzione. Secondo quanto riporta il Sunday Times, la modella è libera, ma resta ancora sotto indagine perché i servizi credono che si stia organizzando per arruolarsi nelle fila dell'Isis.

Kimberley, come riporta il Messaggero, nell'arco di queste settimane e ancora venerdì, ha negato tutto e ha ribadito di voler andare in Medio Oriente per fare "volontariato" in favore dei ribelli anti Assad e che non vuole fare guerre di religione. Ma secondo i servizi segreti inglesi, la ragazza avrebbe già iniziato un percorso di radicalizzazione.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 00:49

Ha detto di non volere fare la guerra! sapete come voleva aiutarli? Facendogli passare in modo frivolo il tempo libero, dicendo che voleva fare volontariato. Ne avrebbero guadagnato entrambi. Chi disdegna un atto di volontariato da una bionda così?

chebarba

Lun, 10/10/2016 - 11:22

vuoto esistenziale della ragazza riempito a casaccio, dal social è passata a qualcosa che ha fatto un lavaggio del cervello più efficacie, poteva diventare di scientology, serial killer,drogata (forse lo è già)